Trading Online, guadagno vero o truffa

Il trading online è diventata una moda, tanto che se ne parla su blog e forum, si condividono link sui social, e addirittura le news sulle pagine online dei quotidiani  si possono trovare pubblicità di broker, ma è davvero una opportunità di guadagno o una frode?

Guadagnare con il Trading, è possibile?

Tutti ci metterebbero la firma se qualcuno ci fermasse per strada e ci dicesse che ha un metodo facile e sicuro per fare soldi subito, ovvero il trading online. Prima di capire che cos’è il trading online, bisogna premettere che le promesse associate a questa attività sono diverse e che puntano tutte in alto, ovvero il poter creare una rendita automatica subito, vivere di trading, tanto da diventare ricchi. E’ evidente che chi punta a vendere questo tipo di servizio cerca di far passare questo messaggio, ma è davvero un guadagno extra oppure milioni di persone sono incappate nella classica truffa sul web? E questa attività è davvero priva di rischi come qualche broker vuol far credere, o è una vera e propria opportunità da sfruttare per cambiare vita?  Tra il sognare un guadagno senza lavorare alla vita reale ce ne passa di acqua sotto i ponti.

Cosa significa Trading Online

Fare trading o tradare significa operare sui mercati finanziari utilizzando un broker che si raggiunge tramite il web. Unici strumenti di base sono una connessione Internet e un PC, oltre che una propensione in materia economica e finanziaria. In pratica, il broker è l’intermediario tra l’utente e mercati: se prima del trading esisteva solo la Borsa Valori e ci si doveva recare sul posto per la compravendita di azioni e obbligazioni, o telefonare a un broker in carne ed ossa, oggi si sceglie la piattaforma desiderata, ci si iscrive e si attiva un conto DEMO e/o reale.

La differenza è che col primo si opera con denaro virtuale, mentre col secondo invece si deve effettuare un versamento prima di effettuare gli ordini, e l’intermediario esegue. Sulla carta è facilissimo, ma quando si tratta di investire dei soldi veri non tutti sono molto contenti, anche perché la gestione del capitale è completamente in mano dell’aspirante trader.

Trading Online

Trading Online

Si guadagna davvero con il trading online?

Quindi, la domanda sorge spontanea: si guadagna veramente con il trading, oppure tutto questo è solo una grandissima truffa che illude di diventare ricchi in poco tempo?  Rispondere a queste domande non è semplice, perché dipende dalle capacità dell’utente. Ovviamente, come in tutte le attività, non è che dopo due giorni si hanno i milioni sul conto, è impossibile anche per hi ha un intuito pazzesco per i mercati. Tuttavia, con impegno, costanza e soprattutto tenacia si possono capire i meccanismi e le metodologie per fare affari senza dilapidare il proprio capitale. Infatti, sono tanti che, illusi da veri e propri truffatori, puntano in alto investendo anche tutto il patrimonio, per poi ritrovarsi al verde.

Tradare i mercati significa prevedere l’andamento futuro  di un asset, e il vantaggio di questa attività è che non ci sono solo azioni da comprare, bensì materie prime, indici, criptovalute, cambi monetari, Forex ecc. Inoltre, non si compra realmente, bensì si  opera con i contratti CFC, i contratti per differenza, molto più accessibili ai piccoli investitori.  E’ bene ricordarsi sempre che prima di scegliere il broker che sia stato autorizzato dalla CONSOB per quanto riguarda l’Italia. Questo perché si certifica l’onestà e l’affidabilità dell’intermediario che, di fatto, avrà i nostri dati personali e i dati di pagamento.

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.