Tesla Model 3: Caratteristiche, Dettagli e Prezzo del nuovo modello di auto Tesla

La Tesla Model 3 è una delle ultime creazioni della casa automobilista americana. La compagnia d’oltre oceano specializzata in automobili elettriche ha progettato questo nuovo modello, che ha riscontrato subito un buon successo. L’innovativa vettura misura 4,69 metri in lunghezza e 1,93 metri in larghezza ed è disponibile sul mercato in sei diverse colorazioni.

Nella versione base possiede dei cerchi 18” in lega, fari in LED e tetto in vetro. Molti sono gli accessori con i quali è possibile equipaggiarla, alcuni decisamente utili come la telecamera posteriore, il display touchscreen, il sistema di comandi vocali e la connessione wi-fi.

Pagando una cifra di 5.000 dollari è possibile avere rivestimenti all’interno in materiali pregiati, tra l’altro riscaldabili con un’apparecchiatura elettronica tra le più moderne. La Tesla Model 3 si presenta come una vettura versatile e molto comoda alla guida. Sempre nella versione base, dispone di un sistema di frenata automatica di emergenza e un sistema anti-collisione molto efficiente, grazie alle 7 telecamere di cui è dotata. Si auspica che da qui a pochi anni sarà possibile la guida completamente autonoma della vettura.

I primi modelli di Tesla Model 3 in commercio appartengono a due categorie: la Standard e la Long Range. La versione Standard ha una batteria di 50-55 kWh e riesce a coprire circa 350 km d’autonomia, ma allo stesso tempo offre ottime prestazioni riuscendo a fare da 0 a 100 in 5,6 secondi, con una velocità massima di circa 210 km/h. Questo modello base costa 35.000 dollari.

La Long Range, ha una batteria superiore di 70-75 kWh, quindi riesce a coprire circa 500 km in autonomia. Le sue prestazioni sono molto interessanti, poiché riesce a raggiungere lo 0-100 km/h in circa 5 secondi e il picco di velocità sfiora i 230 km/h. Per avere questa versione bisogna disporre di 44.000 dollari.

La casata americana ha comunicato che per la Model 3 basteranno 30 minuti di carica per avere un’autonomia di 270 km. Sarà possibile caricare attraverso una presa da 240V e 40A. Se si aggiungono tutti gli optional possibili, il prezzo dell’auto sale da 35.000 a 59.000, per una vettura che presenta un’ottima tenuta di strada, uno sterzo veloce e comodo, un motore molto silenzioso e decisamente resistente. L’unica pecca è l’assetto, che soffre in modo particolare i dossi.

La produzione migliorata

Tesla ha dichiarato che è riuscita ad aumentare la produzione della Model 3: difatti ora riesce a crearne più di 5.000 a settimana.  Questo obiettivo era al momento l’esigenza principale dell’impresa, che stava appunto cercando di favorire la produzione per riuscire a soddisfare la richiesta sempre più in crescita.

Tesla Model 3

Tesla Model 3

Per Tesla, la Model 3 dovrà diventare un’auto “comune”, cioè una vettura per tutti e soprattutto la casata sta cercando di cambiare l’opinione della persone, che ancora tendono a ritenere che i motori elettrici non possano avere prestazioni ottimali.  Nell’ultimo periodo lo stabilimento dell’azienda è riuscita a produrre circa 7.000 auto in 7 giorni, un risultato molto importante nei programmi di sviluppo della Tesla.

Le consegne per ora sono iniziate negli USA e in Canada. Nel 2019 proseguiranno in Europa e negli altri mercati.
Ora, volendo, si può prenotare la propria Model 3: al momento della prenotazione verrà visualizzato un periodo approssimativo in cui l’auto potrà essere consegnata, basato sulla zona in cui ci si trova. Se si desidera un modello di Model 3 non ancora in produzione, si può fare la richiesta ed entrare nella lista d’attesa, per avere l’auto non appena sarà disponibile.

Per quanto riguarda la Model 3 in Italia, quindi, si parla del 2019, ma per un’auto elettrica tra le più sicure del mercato, che riesce a garantire ottime prestazioni, non inquina e presenta optional veramente utili e interessanti, vale la pena di aspettare.

Tags:

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.