Categoria: Telefonia

Come parlare con un Operatore Fastweb: Numero Verde, Contatti e Assistenza Clienti

Se hai scelto Fastweb come operatore telefonico, hai fatto sicuramente una buona scelta. I servizi offerti sono però numerosi e spesso può non essere semplicissimo interpretarli correttamente. In questo caso, oppure per segnalare un problema, potresti quindi aver bisogno di parlare con un operatore Fastweb. Vediamo insieme come farlo, il numero verde e i contatti dell’assistenza clienti.

MyFastPage: cos’è?

Innanzitutto, se non sei molto propenso a parlare con un operatore e preferisci ricevere assistenza mediante il canale online, devi sapere che Fastweb offre un servizio decisamente ben realizzato: la MyFastPage. Stiamo parlando di una pagina che, previa registrazione e accesso con le proprie credenziali, permette di trovare risposta alla stragrande maggioranza delle domande che potrai porti.

Ho Mobile: Nuova Offerta con 50GB, SMS e Minuti Illimitati a 4,99 euro per chi viene da altri operatori virtuali

Sei alla ricerca di una valida alternativa a Iliad, il nuovo gestore che sta proponendo una grande quantità di giga e altri vantaggi a prezzi molto ridotti? Vediamo ora in cosa consiste l’offerta di Ho Mobile, diretto concorrente di Iliad pronto a contendersi, con questo operatore telefonico, il primato di leader nel settore della comunicazione mobile.

In cosa consiste la nuova promozione di Ho Mobile

Ho Mobile, nata in Italia come operatore virtuale appartenente a Vodafone poco dopo l’arrivo di Iliad, ha deciso di abbassare ulteriormente il costo della sua promozione per fare in modo che gli utenti decidano di cambiare gestore telefonico in favore di questo operatore. Proprio per loro Ho Mobile ha deciso di abbassare il costo a 4,99 euro al mese proprio per te che, magari, ha intenzione di cambiare operatore telefonico: se quindi sei Wind, Tim o anche Iliad o Poste Mobile, cambiando gestore potrai accedere a una promozione che ti consente di ottenere cinquanta giga di navigazione da dispositivo mobile.

Disdetta TIM Linea Fissa: come Fare, Moduli, Costi

Il pensiero delle pratiche per disdire il tuo contratto di linea fissa con TIM ti preoccupa e non sai se rinunciare? Non preoccuparti, non c’è nulla di difficile! Cambiare operatore telefonico o interrompere un’utenza attiva richiedono poche semplici operazioni per le quali ti basterà seguire attentamente le indicazioni di questo articolo.

Passaggio ad un altro operatore telefonico

Il momento migliore per cambiare operatore telefonico è senza dubbio quando questo comunica l’intenzione di apportare modifiche alle condizioni contrattuali: in questo caso infatti la legge lo obbliga a darti la possibilità di rescindere il contratto senza alcun tipo di penale (diritto di recesso). Se invece hai deciso autonomamente di cambiare operatore per ottenere migliori condizioni economiche tieni a mente che il tuo contratto con TIM può prevedere penali di cui devi essere bene a conoscenza prima di prendere la decisione definitiva.

Servizio Clienti Vodafone: Come contattare l’Assistenza nelle Diverse modalità Possibili

Molto spesso quando necessitiamo di metterci in contatto con il servizio clienti di un gestore telefonico ci troviamo in enorme difficoltà. La sequenza dei tasti telefonici da comporre per parlare con un operatore viene infatti costantemente aggiornata e ciò può comportare l’impossibilità a parlare con un consulente telefonico. Vediamo quali sono le diverse modalità per contattare il Servizio Clienti Vodafone.

Contattare il Servizio Clienti telefonicamente

Per parlare con un consulente Vodafone telefonicamente basterà contattare il numero gratuito 190 dal proprio numero Vodafone, attivo tutti i giorni dalle 8 alle 22. Il Servizio Clienti è contattabile anche da rete fissa al numero 800 100 195 selezionando subito dopo il numero 1. Se l’esigenza che si ha contattando l’assistenza Vodafone quella di parlare con un operatore per ricevere informazioni su prodotti, servizi, smartphone o fatture, dopo aver contattato il numero 190, la voce guida ci chiederà di scegliere tra l’assistenza per i servizi di telefonia mobile e quelli di telefonia fissa, digitando rispettivamente il tasto 1 o il tasto 2.

MyTIM Fisso e MyTIM Mobile: come Funziona e cosa puoi Fare dall’Area Clienti

La Telecom Italia più nota con l’acronimo di TIM offe ai suoi clienti attuali e futuri una vastità di servizi online gratuiti con i quali attivare, rinnovare o gestire le linee telefoniche di cui si è intestatari. Una vera innovazione per chi sempre di corsa non ha il tempo di recarsi in un apposito negozio dal marchio Tim per semplici informazioni sui dettagli della propria linea o per l’attivazione o gestione dei servizi. In particolare, Tim ha voluto accontentare sia i titolari di linea fissa che di linea mobile, ideando due servizi online, rispettivamente My TIM Fisso e My TIM Mobile. Qui di seguito, puoi consultare una breve guida su come funzionano entrambi i servizi e su cosa puoi fare dall’area clienti.

Disdetta Fastweb: Modulo e Come Fare per disdire Fastweb

Devi annullare il tuo contratto con Fastweb ma non riesci ad orientarti tra i meandri della burocrazia e temi di dover sostenere costi salatissimi se non effettui correttamente la procedura? Nessun problema, grazie a questo tutorial scoprirai come disdire facilmente il tuo contratto di abbonamento con Fastweb e quali sono i costi di disattivazione, qualora previsti, che dovrai sostenere per effettuare l’operazione.

La disdetta di un contratto di abbonamento è un momento formale che si espleta mediante comunicazione scritta alla società che gestisce il rapporto; in alcuni casi è previsto un modulo da compilare e la procedura varia molto a seconda della situazione contrattuale in cui versi con il tuo abbonamento, quindi leggi attentamente le indicazioni prima di procedere e chiedi una conferma telefonica anche al contact center di Fastweb, per comprendere se sono necessari altri adempimenti rispetto a quelli che hai già predisposto per evitare il pagamento delle tanto odiate penali.

Vodafone Simple+: tutti i Dettagli della nuova Offerta di Vodafone

Vodafone Simple+ è la nuova offerta ricaricabile che l’operatore telefonico propone ai suoi nuovi clienti. Dopo l’avvento di Iliad e la nascita di ho., il suo operatore low cost, Vodafone ha deciso di offrire ai potenziali nuovi utenti una nuova offerta. Per Vodafone, e le altre compagnie telefoniche in Italia, l’arrivo di Iliad nel nostro Paese è stato un terremoto. Nei primi in Italia, la compagnia low cost francese ha sottratto migliaia di clienti a Vodafone, gli stessi che in queste settimane stanno ricevendo una promozione a loro dedicata di winback.

Oltre a pensare ai vecchi clienti che hanno scelto di sposare i progetti Iliad e ho. mobile, Vodafone sta dimostrando di essere fortemente interessata ad attrarre nuovi clienti proponendo offerte bilanciate e con qualche aggiunta in più che spesso fa la differenza tra un operatore premium e uno no. Se sei interessato a diventare un nuovo cliente Vodafone o acquistare una nuova SIM Vodafone attivando questa offerta, a seguire trovi tutte le informazioni più utili sull’offerta Vodafone Simple+.

Vodafone, seri problemi per la portabilità a Iliad, quasi 100.000 utenti in attesa

Vodafone finisce sotto accusa. L’operatore telefonico sta ritardando la portabilità a Iliad del numero dei vecchi clienti. Si fa riferimento a un numero di richieste in attesa proporzionale al successo che il nuovo operatore francese sta ottenendo dal suo arrivo in Italia. Per sbloccare la situazione, Iliad ha deciso di rivolgersi all’AGCOM (Autorità per le garanzie nelle comunicazioni).

Nei giorni successivi, l’autorità italiana ha avuto un incontro con Vodafone, durante il quale ha sollecitato Vodafone ad accelerare le operazioni di portabilità. Intanto, sulla vicenda è intervenuto anche il Mdc (Movimento difesa del cittadino).

Linkem: Internet Senza Linea Fissa, Come Funziona il Servizio

Vivi in un’area dove non puoi fare affidamento sulle tradizionali linee ADSL e dove la connessione a fibra ottica è solo un sogno? Cerchiamo di capire come il servizio offerto da Linkem può esserti utile.  Cerchiamo di capire quale è la tecnologia che impiega questo gestore per fornirti la connessione e comprendere se può essere la soluzione che fa al caso tuo. Anche se la tecnologia impiegata non è quella tradizionale Linkem trasmette il segnale attraverso un modem Wifi e questo permette comunque di sfruttare la connessione a tutti i dispositivi come tablet, pc o smartphone.

Linkem sfrutta la tecnologia LTE cioè la medesima che impiegano i moderni device come i telefoni. Si tratta di una semplice connessione dati che per funzionare non ha bisogno della fitta rete di infrastrutture sfruttate invece dalla rete ADSL.

Poste Mobile: Tariffe e Offerte della Compagnia Telefonica

PosteMobile è l’operatore virtuale di Poste Italiane. Il suo esordio nel panorama italiano delle offerte per gli smartphone di ultima generazione è datato al 2007. Nei primi 7 anni, PosteMobile era collegato alla rete Vodafone. A partire dal 2014 invece, l’operatore di Poste è diventato un Full MVNO (Mobile Virtual Network Operator) di Wind Tre. I clienti PosteMobile possono sfruttare l’app omonima (disponibile sia su Android che su iOS) per accedere ai comuni servizi di ricarica, visualizzazione del credito residuo, verifica dell’offerta mobile e altri. A seguire i piani tariffari disponibili al momento sul sito ufficiale di PosteMobile: Creami Style, Creami Next, Creami Revolution, Super Ricarica Exclusive Edition, 6XTUTTI e Postemobile Unica.

Creami Style: al prezzo di 5 euro al mese, il piano tariffario Creami Style di PosteMobile propone 5 GB (velocità 4G) più 500 crediti con cui gestire chiamate e SMS. Se vengono terminati i giga a disposizione per navigare in Internet, il prezzo per ogni GB ulteriore è pari a 1 euro.

APN Ho. Mobile: come Configurarlo su Dispositivi Android e iOS

Ho. Mobile è una compagnia telefonica di rete mobile che ha ricevuto numerosi consensi da parte del pubblico. Si appoggia sulle reti Vodafone e propone offerte molto interessanti, adatte a coloro che non possono fare a meno di Internet e delle telefonate ed SMS illimitati.

Scopri insieme a noi come effettuare la configurazione su dispositivi mobili Android e iOS, seguendo una serie di semplici e rapidi passaggi.

Ricarica SIM PosteMobile, Tutti i Modi per Ricarciare con Poste Mobile

Sei un cliente PosteMobile? Hai chiamato, navigato e inviato messaggi ma ora il tuo credito sta per esaurirsi? Quando giungerà il momento di ricaricare, ricorda che ci sono diverse modalità per effettuare una ricarica telefonica PosteMobile. A seconda delle tue esigenze, potrai ricaricare sia online, sia fisicamente, presso un rivenditore o un portalettere. Per individuare il metodo che ti è più conveniente, ecco un breve elenco di tutte le modalità a tua disposizione:

  • Da telefono
  • Ricarica ricorrente da un conto BancoPosta
  • Ricarica Online
  • Ricarica presso un rivenditore
  • Presso un ufficio postale o un portalettere
  • Tramite Bancomat o Postamat

In questo articolo, scopriremo come ricaricare la tua SIM PosteMobile utilizzando ognuno dei metodi appena elencati, così da consentirti di scegliere quello che più preferisci.

Iliad Italia: Tariffe e Offerte Aggiornate ad Oggi

Dal suo debutto ufficiale nel nostro Paese, Iliad Italia è riuscita da subito a far parlare di sé grazie alle innovative promozioni offerte a tutti i clienti italiani. Nel giro di un mese, la compagnia telefonica mobile ha portato dalla sua parte 250 mila utenti provenienti dagli altri operatori telefonici. A loro, si devono poi aggiungere altre 50-100 mila nuove SIM Iliad acquistate nel nostro Paese. A inizio agosto 2018, il numero di abbonati Iliad ha superato la soglia di 1 milione di clienti. Desideri sapere come c’è riuscita? Nei paragrafi successivi trovi le tariffe e le offerte attuali di Iliad Italia.

Tariffe base in Italia di Iliad

Acquistando una SIM Iliad Italia e attivando l’offerta disponibile, hai accesso alle seguenti tariffe. In riferimento alla promozione base, se la tua SIM ha un credito insufficiente per riattivare l’offerta oppure superi durante il mese i minuti e i gigabyte a disposizione, si applica una tariffa pari a 28 centesimi al minuto per le chiamate ai fissi e ai cellulari, mentre spenderai 90 centesimi ogni 100 megabyte del traffico dati in eccesso eventualmente utilizzato. Se, invece, decidi di inviare un SMS o un MMS senza avere alcuna offerta ricaricabile attiva, ti verrà addebitato un costo rispettivamente pari a 28 e 49 centesimi di euro per ogni SMS / MMS inviato dal tuo dispositivo mobile.

APN con Poste Mobile: come si Configura su Android e iPhone

Prima di iniziare a navigare su Internet con PosteMobile, devi necessariamente configurare l’APN del tuo telefono, seguendo pochi semplici passi. L’APN, Access Point Name, non è altro che il punto di accesso che il tuo smartphone utilizza per connettersi ad Internet, utilizzando un qualsiasi servizio di telefonia mobile.

La configurazione è necessaria per poter accedere alla rete Internet offerta dal tuo operatore telefonico, così come per gestire l’invio e la ricezione di MMS. Pertanto, assicurati di seguire le procedure riportate in questo articolo e di inserire correttamente i valori indicati.

Ritardo della Portabilità con Iliad: come richiedere Rimborso e Indennizzo

Hai scelto di passare a Iliad ma stai riscontrando un notevole ritardo nella portabilità? Sappi che sei in buona compagnia perché nell’ultimo periodo molti utenti hanno riscontrato questo problema, soprattutto nel passaggio da Vodafone alla nuova società francese. Colpa delle richieste elevate da gestire o del periodo estivo notoriamente più lento dal punto di vista burocratico? Qualunque sia la risposta sappi che se riscontri un ritardo superiore alle canoniche 72 ore puoi richiedere a Iliad rimborso e indennizzo.

In ottemperanza a quanto disposto dall’Agcom, Iliad ha messo a disposizione dei suoi utenti la Carta dei Servizi. Leggendola attentamente trovi il paragrafo dedicato ai rimborsi e agli indennizzi ed è un’opportunità che non puoi lasciarti scappare se sei vittima di questo noioso disservizio. In questa breve guida ti spiegheremo esattamente cosa devi fare se riscontri un ritardo della portabilità con Iliad.

Assistenza e Servizio Clienti Ho Mobile: tutti i modi per Contattarlo

Ho Mobile è un operatore virtuale di recente introduzione in Italia e appartenente al gruppo Vodafone. È stato introdotto, infatti, dal giugno 2018 e da quel momento ha registrato un buon numero di attivazioni. Si contraddistingue sicuramente per le tariffe a basso prezzo che propone ai suoi clienti. Se anche tu sei clienti di Ho Mobile ti sarai sicuramente trovato nella necessità di contattare il servizio clienti del tuo operatore. Sia per esigenze di tipo amministrativo o tecnico, può sempre succedere di avere bisogno di delucidazioni.

Ma non solo! Puoi entrare in contatto diretto con Ho Mobile anche per comunicare la tua volontà di recedere dal contratto o per inoltrare qualsivoglia reclamo per un servizio del quale non sei rimasto soddisfatto. Ma come puoi procedere in questi casi? Ci sono diverse modalità per contattare Ho Mobile. È importante vederle da vicino.

Assistenza e Servizio Clienti Iliad: Tutti i Modi per Contattare Iliad

Iliad è uno degli ultimi operatori che si sono inseriti sul mercato della telefonia mobile in Italia. Si tratta di un gestore francese che, come avviene per tutti gli altri attualmente esistenti, consente ai propri clienti, e anche a chi non è ancora cliente ma magari desidera diventarlo, di contattare un apposito servizio clienti.

Sono diversi, infatti, i motivi che possono spingerti a voler parlare con un operatore Iliad. Potresti, ad esempio, avere bisogno di ottenere qualche informazione sulla tua linea telefonica o di qualche chiarimento in generale per la risoluzione di problematiche di tipo tecnico che, si sa, possono sempre capitare. Vediamo, dunque, quali sono tutti i metodi che puoi utilizzare per contattare l’assistenza Iliad.

APN Iliad: Configurazione su Smarphone Android, iPhone e iPad

In queste ultime settimane moltissimi utenti hanno deciso di affidarsi alla compagnia telefonica Iliad che propone delle offerte a prezzi veramente vantaggiosi. Tuttavia, tutti questi nuovi utenti si stanno chiedendo come sia possibile configurare la nuova SIM Iliad, in modo da poter usufruire della connessione Internet, effettuare e ricevere chiamate ed inviare SMS: dopo aver inserito la Sim negli smartphone, infatti, la connessione dovrebbe avvenire in automatico, ma essendo Iliad un operatore relativamente nuovo, probabilmente ci si troverà senza connessione appena inserita la Sim.

Scopriamo quindi come configurare in maniera corretta l’apn Iliad in diversi dispositivi:

Ho Mobile Recensioni e Opinioni degli Utenti, come va il Nuovo Opereatore Low Cost di Vodafone

Al pari di Iliad e simili anche Ho.Mobile si propone come compagnia telefonica low cost: molti servizi a costi notevolmente più contenuti rispetto alle altre compagnie telefoniche. Ho.Mobile è la compagnia virtuale di Vodafone che da fine Giugno tenta di opporre resistenza alle convenienti offerte proposte principalmente da Iliad. Ma come ogni nuova compagnia telefonica, soprattutto se low cost e virtuale, gli utenti si pongono diverse domande prima di abbandonare il proprio operatore e passare a servizi più economici.

Innanzitutto deve essere chiarito il motivo per cui altri operatori telefonici sono sulla bocca di tutti mentre Ho.Mobile ancora non sembra così diffuso tra gli utenti. Il motivo è presto detto: la sua uscita, avvenuta il 22 Giugno è passata un pò in sordina e non sono stati ancora fatti forti investimenti in pubblicità e promozioni marketing, diversamente da quanto fatto dalla concorrenza low cost. Ma attenzione questo non è necessariamente un punto a sfavore, anzi spiega il motivo della minore diffusione attuale.

Ho Mobile: Offerte e Tariffe Low Cost del Nuovo Operatore di Telefonia

In un mercato della telefonia mobile che sta diventando sempre più competitivo, Iliad e ho sono i due operatori che stanno contribuendo a rompere gli equilibri previgenti, arrivando a mescolare le carte sul tavolo e spingendo al lancio di nuove tariffe.

Occupiamoci oggi di ho, che entro il 31 luglio 2018 vi permette di usufruire di una tariffa a soli 6,99 euro al mese, in cambio di 30 GB in 4G, minuti e SMS illimitati e zero costi extra. Ma come funziona? Conviene? E come si attiva?

Kena Mobile: ecco le nuove Offerte e Tariffe Telefoniche

Kena è la compagnia mobile è l’operatore low cost di Telecom Italia, che in questi giorni si è trovata a combattere con la nuova arrivata Iliad. Nonostante la concorrenza spietata, Kena ha deciso di mettere mano sulle sue tariffe trovando quella che, di sicuro, potesse essere gradita da ogni utilizzatore.

L’operatore virtuale ha così messo in moto i suoi professionisti del marketing, concependo una nuova straordinaria offerta che darà del filo da torcere alla francese Iliad. Insomma, una guerra a colpi di low cost.

Iliad Italia: Tariffe, Offerte e Promozioni per la Telefonia Mobile

Iliad è arrivata finalmente in Italia e dopo la conferenza stampa avvenuta oggi a Milano e in streaming su Facebook e sito ufficiale, sono finalmente emerse quelle che sono tariffe e novità per i primi clienti. Il nuovo gestore telefonico promette di offrire tariffe basse e di mantenere alta la qualità, grazie anche alla partnership con la linea Wind e Tre.

Iliad: le nuove tariffe

Oggi è la data che apre le porte al nuovo gestore telefonico Made in France, qui in Italia. Iliad ha una strategia molto precisa prendendo ogni sorta di difetto delle compagnie esistenti ed eliminandolo dalle proprie offerte, cercando così di portare molte persone al cambio definitivo. Benedetto Levi – AD di Iliad Italia – durante la sua conferenza stampa e presentazione della compagnia ha evidenziato di come il mercato attuale si nasconda dietro un’offerta bassa che viene poi aumentata nel tempo, anche per i vari servizi di attivazione “secondari” come segreteria telefonica, blocco virus oppure la fatturazione ogni 28 giorni anziché mensili a scadenza esatta.

Tutti i contenuti di questo sito sono solo a scopo informativo e non intendono in alcun modo costituire sollecitazione al pubblico risparmio oppure consulenza all’investimento in qualsiasi strumento finanziario.