Sfondi Animati su iPhone: come Fare a Impostarli e dove scaricarli

Desideri sapere come fare ad impostare sfondi animati su iPhone e dove scaricarli, ma non hai idea di dove trovarli? No problem. In questa pratica guida, ti indichiamo come e dove puoi effettuare il download dei wallpaper più belli per il tuo melafonino. Il tutto, naturalmente, in maniera assolutamente gratuita.

In riferimento al cambio dello sfondo del proprio dispositivo mobile, iPhone incluso, trattasi di una pratica assai comune per personalizzare il terminale con l’immagine che più ci aggrada. L’intento, d’altronde, è molto chiaro e consiste nell’avere la foto sempre a portata di mano, tutte le volte che si utilizzerà lo smartphone della Apple. Per ciò che concerne la scelta dello sfondo, c’è solo l’imbarazzo della scelta, visto che puoi utilizzare sia le GIF, immagini animate, che quelle statiche, vale a dire le foto tradizionali o quelle scaricate in Rete.

Come fare ad impostare gli sfondi animati sul proprio iPhone? Dove scaricarli senza spendere nulla? Ecco alcuni utili consigli a tema! Prima di tutto una premessa. Se possiedi un iPhone piuttosto datato, tipo iPhone 4S, iPhone 5, iPhone 5C o iPhone 5S, aggiungere sfondi animati è impossibile. Puoi solo accontentarti di quelli animati disponibili di default sul dispositivo. Il motivo di questo aspetto è che devi avere installato come versione minima del sistema operativo mobile della Apple iOS 7 o release superiori, le quali sono supportate da iPhone 6 e versioni successive.

Giphy: The GIF Search Engine, la miglior soluzione per impostare sfondi dinamici su iPhone

Per centrare appieno quest’obiettivo, vale la pena a nostro giudizio ricorrere ad un’applicazione di terze parti. Sull’App Store se ne trovano a iosa, ma una delle più complete è di sicuro Giphy: The GIF Search Engine. Sviluppata da Animated: GIFs & Stickers e disponibile in maniera gratuita su questo link https://itunes.apple.com/us/app/giphy-the-gif-search-engine-for-all-the-gifs/id974748812, quest’applicazione ha come scopo primario quello di farti convertire le GIF in Live Photos e al tempo stesso di fartele condividere in quattro e quattr’otto via iMessage. Una volta scaricata ed installata l’app sul tuo terminale, lanciala e passa in rassegna l’immenso archivio di GIF disponibile, al fine di selezionare come sfondo l’immagine animata che più di aggrada. A seguito della tua decisione, ti basta selezionarla, accedere alla pagina del contenuto e premere sull’icona che raffigura i tre puntini “…”.

A questo punto, visualizzerai tra le varie opzioni disponibili un’icona che raffigura dei cerchi concentrici. E’ per l’appunto quella delle Live Photos. Selezionala e opta per il formato di salvataggio dell’immagine animata. La scelta è fra Live Photo – Full Screen e Live Photo – Fit Screen. La differenza è che la prima opzione è ideale se intendi creare il tuo nuovo sfondo a partire dalla GIF selezionata. A questo punto, non devi fare altro che effettuare l’accesso alla Live Photo: una volta salvata l’immagine impostata come screensaver, entra nell’applicazione delle fotografie del tuo terminale e verifica se tutto è in ordine. L’immagine è stata salvata? Se sì, per trasformarla nel tuo nuovo sfondo, ti basta tappare in rapida successione su Impostazioni > Sfondo > Scegli nuovo sfondo > Live Photo. Seleziona l’immagine, imposta dapprima la grandezza e poi la posizione e infine, come ultimo step, tappa su Imposta. Seguendo i passaggi di questa pratica guida, l’immagine che hai scelto fungerà da sfondo per il tuo melafonino.

Conclusioni

Giphy: The GIF Search Engine è un database pressoché infinito di sfondi animati per iPhone. Ma sull’App Store non è di certo l’unica opzioni. Di applicazioni simili, infatti, ce ne sono davvero numerose.

Eccoti una mini lista di risorse simili:

  • Sfondi Fantastici (link: https://itunes.apple.com/it/app/sfondi-fantastici-hd-piu-di/id631836516): più di 30.000 sfondi per iPhone, tutti compatibili con l’effetto parallasse di iOS. L’aggiornamento dell’archivio è quotidiano. Le categorie disponibili sono 20. La condivisione degli schermi animati è possibile anche via Instagram, Facebook, Twitter e posta elettronica con un singolo tap.
  • Every Pix – Sfondi & Wallpaper: (link: https://itunes.apple.com/it/app/everpix-hd-wallpapers-backgrounds/id921160527): oltre ad essere un database infinito di wallpaper animato di sfondi per iPhone, quest’app presenta come vantaggio competitivo la funzione di anteprima, utilissima per valutare come si adatta lo sfondo animato al proprio terminale. Se d’altronde milioni di utenti hanno rilasciato un feedback positivo, ci sarà più di un motivo.
  • Lively – Live Photo to GIF (link: https://itunes.apple.com/us/app/lively-live-photo-to-gif/id1049711205): un eccellente strumento deputato alla trasformazione delle Live Photos in GIF o in mini filmati, condivisibili sulle più classiche reti sociali.

In tutti e tre i casi, la procedura per impostare sfondi animati su iPhone non si discosta più di tanto da quella valevole per Giphy: The GIF Search Engine.

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Tutti i contenuti di questo sito sono solo a scopo informativo e non intendono in alcun modo costituire sollecitazione al pubblico risparmio oppure consulenza all’investimento in qualsiasi strumento finanziario.