Sciopero Ryanair 28 settembre 2018: tutti i Voli Cancellati ed altre Informazioni Importanti

Si preannuncia davvero come un venerdì nero il 28 settembre a causa della mobilitazione a livello europeo dei dipendenti della compagnia di volo irlandese low cost Ryanair. Questo sciopero segue quello già effettuato lo scorso 10 agosto, nel pieno della stagione turistica, ed è motivato dalle condizioni del contratto di lavoro che sono definite inaccettabili. Cerchiamo di approfondire i motivi di questa protesta di livello internazionale e che conseguenze ha sull’utenza.

Le ragioni dello sciopero dei dipendenti Ryanair

Come abbiamo già accennato, il motivo principale per il quale i dipendenti di Ryanair incroceranno le braccia il prossimo 28 settembre è riconducibile alla necessità di ottenere dalla compagnia di volo irlandese delle condizioni di lavoro migliorative rispetto a quelle attuali. Il segretario generale del CNE Yves Lambot ha proclamato lo sciopero che coinvolgerà i lavoratori di Italia, Belgio, Olanda, Portogallo e Spagna per rivendicare le richieste.

Nonostante l’annuncio dello sciopero, però, Ryanair non ha destato preoccupazioni circa l’agitazione, anzi attraverso il proprio direttore marketing ha comunicato che la maggior parte dei voli sarà assicurata anche in quella giornata. Nello specifico, ha comunicato che dei circa 450000 viaggiatori previsti per il 28 settembre, saranno circa 30000 quelli che saranno coinvolti nell’agitazione, con una percentuale inferiore al 10% del totale. Preventivamente infatti sono stati cancellati 150 voli che potenzialmente potrebbero essere coinvolti nello sciopero.

Ma come venire a conoscenza dei voli cancellati

Preliminarmente, ti ricordiamo che come sempre Ryanair invierà ai passeggeri che subiranno questo disservizio una comunicazione preventiva tramite SMS o Email. Ne consegue che chi non riceve nessun avviso partirà tranquillamente e raggiungerà la sua destinazione.  Diciamo che a fronte dei 150-200 voli previsti in cancellazione, presumiamo che questo numero sarà destinato a salire nelle prossime ore, a causa della forte adesione allo sciopero che da più parti viene comunicata.

Come fare allora a sapere se il tuo volo è stato cancellato? Al momento non è stata comunicata ufficialmente alcuna lista di voli soggetti a cancellazione, tranne per coloro che sono stati già avvisati, anche per il fatto che la lista dovrebbe essere continuamente aggiornata. Per questo motivo, il consiglio che possiamo darti è quello di consultare il portale istituzionale di Ryanair o la sua applicazione per dispositivi mobili in modo da ottenere informazioni aggiornate sui voli di tuo interesse. Una possibilità ulteriore è quella di visionare il sito dell’aeroporto di partenza per verificare se dispone già di informazioni inerenti la cancellazione o meno del volo Ryanair in partenza il 28 settembre. A titolo di esempio, ti indichiamo che sia l’aeroporto di Milano Malpensa che quello di Bergamo Orio al Serio sono già in grado di fornirti informazioni aggiornate.

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Tutti i contenuti di questo sito sono solo a scopo informativo e non intendono in alcun modo costituire sollecitazione al pubblico risparmio oppure consulenza all’investimento in qualsiasi strumento finanziario.