Ripple Criptovaluta: Cos’è, Caratteristiche e Funzionamento

Ripple (XRP) è una criptovaluta in circolazione dal 2013, quando è stato creato il suo protocollo da OpenCoin con l’intento di rimuovere gli svantaggi del Bitcoin. Il Ripple è in definitiva una moneta digitale su piattaforma open-source è utilizzata al fine di trasferire denaro in differenti valute. Le transazioni vengono registrate su un database sicuro, il Ripple Consesus Ledger (RCL). Cos’ha di speciale?  Lo scopo primario del Ripple è quello di creare una rete monetaria P2P che assicuri la crittografia delle transazioni, abbassando i costi di intermediazione che tutti noi paghiamo agli istituti bancari nel momento in cui preleviamo o trasferiamo denaro.

Funzionamento di Ripple

Ripple è costituito in tre parti:

  • network di pagamenti
  • borsa
  • valuta Ripple (XRP)

La logica di funzionamento dell’intera rete Ripple verte sul meccanismo della fiducia, a sua volta imperniata tutta attorno ai crediti IOU (I owe you). Questi crediti rappresentano le valute reali e vengono inviati e ricevuti, per poi essere convertiti in soldi veri all’interno dei gateway Ripple.

Le transazioni, che sono istantanee, irreversibili e gratuite, avvengono solo se vi è un legame di fiducia tra le parti, le quali aderiscono alla rete Ripple. XRP è l’unica valuta circolante nella rete Ripple, nonché l’unità di misura per lo scambio dei crediti IOU. Perciò, nel caso volessi inviare dollari ma hai a disposizione soltanto euro, toccherà al destinatario della transazione acquistare i tuoi crediti IOU per una determinata somma di Ripple. Quest’ultimo avrà poi l’opportunità di vendere IOU in un’altra valuta reale in cambio di altri Ripple. Grazie ai Ledger, veri e propri registri di transazioni, puoi monitorare gli scambi e portare a termine le transazioni in pochi istanti. Il tutto senza commissioni e senza bisogno di dover passare per il dollaro.

ripple

ripple

Quali sono i vantaggi

Sostanzialmente ve ne sono 3:

  1. Massima distribuzione
  2. Transazioni dirette fra gli account, per via dell’assenza di un ente centrale
  3. Sicurezza nelle transazioni, per via della criptografia ECDSA Ed25519

Che differenza c’è tra Ripple e Bitcoin?

Il Ripple, a differenza del Bitcoin, non è solo una criptomoneta, ma una rete dove portare a termine transazioni fra varie valute, senza commissioni e senza oscillazioni del dollaro. Con Ripple, la velocità della transazione è ampiamente superiore rispetto al Bitcoin: un intervallo di tempo compreso tra 2 e 5 secondi contro 10 minuti. Il Bitcoin, poi, è in grado di tracciare esclusivamente i movimenti BTC, mentre il Ripple può tracciare ogni asset e quindi qualunque valuta. Per concludere, va detto che per i Ripple è prevista un’emissione di 100 miliardi, mentre per i Bitcoin di 21 milioni.

Ripple e trading online

Ripple ti permette di investire, mediante piattaforme di trading online. L’importante è riuscire ad approfittare dell’alta volatilità, scegliendo il giusto broker. Se decidi di fare affidamento su un broker di trading online, accertati che sia registrato presso la CONSOB e che non vi siano commissioni. Inoltre, l’assistenza clienti deve essere funzionante, il conto demo deve essere gratuito, gli spread devono essere bassi. Inoltre, grafici, formazione, leva finanziaria e news non devono mai mancare: eToro e Plus 500 (* il tuo capitale è a rischio)sono solo alcune delle piattaforme più interessanti per fare trading online. eToro è regolato dalla Commodity Futures Trading Commission (CFTC) ed è membro della National Futures Association (NFA).

BrokerVantaggiDeposito MinimoFai Trading con le Criptovalute
eToro
www.etoro.com
Social Trading200 $
Il tuo capitale è a rischio
Plus 500
www.plus500.it
Investi in Criptovalute tramite CFD100 €Il tuo capitale è a rischio

Conclusioni

Se vuoi fare trading su Ripple, devi agire nel breve periodo. Ciò vuol dire chiudere entro qualche giorno posizioni profittevoli, vista la bassa volatilità del Ripple rispetto a Bitcoin.

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.