Ricaricare Postepay con Carta di Credito: Ecco come è Possibile Farlo

Semplicità di ricarica, con carta di credito anche, e di prelievo, presenza capillare di ATM su tutto il territorio nazionale, costi di gestione decisamente contenuti, zero canone e appartenenza ai circuiti Visa/Visa Electronic, Mastercard/Maestro, di sicuro tra i maggiormente rinomati. Sono questi solo alcuni dei fattori chiave che descrivono al meglio il successo di PostePay, la carte prepagata più diffusa in Italia, oltre ad essere molto utilizzata online per acquistare sui siti internet. Nel 2015, Poste Italiane ha confermato di avernevendute 15,3 milioni. Numeri importantissimi per una prepagata.

Ricaricare la PostePay con carta di credito è semplicissimo. Scopri come fare:

  • Il metodo verte tutto attorno alla registrazione sul sito internet di Poste Italiane. Il tuo intento deve essere quello di crearti un account con username e password di sicurezza, fondamentali per permetterti di accedere alla tua area personale, per effettuare pagamenti e per controllare i tuoi movimenti.
  • Fatta questa operazione, cerca la voce “Ricarica” e cliccaci su. Hai bisogno ora della tua carta di credito o di un´altra PostePay. L´importante è che il saldo sia in attivo. Solo in questo modo potrai procedure alla ricarica.

Ora sai come ricaricare PostePay. Tuttavia, la strada più semplice per la ricarica della carta prepagata di Poste Italiane non è di certo questa.  Se hai un ATM vicino casa, è di certo questa la soluzione più pratica.  Come ricaricare la tua PostePay mediante Postamat? Recati presso uno dei tanti ATM con la tua carta. Fra le numerose opzioni non manca quella relative alla ricarica PostePay. Selezionala, scegli l´importo da ricaricare e fa il versamento. A fronte di quest´operazione, dovrai pagare 1 euro di addebito.

Come ricaricare la tua PostePay con Bancoposta? Nulla di più semplice. Ti basta soltanto effettuare l´accesso al tuo profilo Bancoposta ed eseguire l´operazione, usando Mastercard o in alternative Visa, come circuito. Attivazione PostePay Se intendi attivare la tua PostePay, devi tenere a mente che hai diversi modi per farlo. Sta a te scegliere l´importo da versare. Attivarla costa 5 euro. Come in tutte le prepagate ricaricabili, anche con il prodotto di Poste Italiane non c´è alcuna soglia di debito e, pertanto, non potrai mai prelevare o spendere una somma maggiore di quella disponibile al saldo.

Se rientri fra coloro che considera non particolarmente pratico ricaricare la tua PostePay solo mediante carte facenti parte del circuito Bancoposta, prima di procedure alla sua attivazione, considera il tipo di utilizzo che vuoi farne. Non tutti I modi, infatti, prevedono il classico utilizzo di una carta di credito connessa al mondo di Poste Italiane.

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.