Prestiti Veloci Senza Garanzie: Come Funzionano e Cosa Fare per Ottenerli

Se avete la necessità di ottenere un finanziamento veloce per affrontare una spesa improvvisa o semplicemente per fare degli acquisti ma non siete lavoratori dipendenti e non potete offrire delle garanzie è comunque possibile ottenere un prestito in breve tempo. Gli istituti di credito per poter erogare dei prestiti anche a chi non può offrire garanzie come studenti, giovani, disoccupati, liberi professionisti o lavoratori autonomi hanno previsto delle particolari forme di micro credito.

I prestiti veloci senza garanzie

Molte persone pensano di non poter ottenere un finanziamento se non si presentano specifiche garanzie, ma anche per chi non è in possesso di una busta paga può ottenere un prestito entro 24-48 ore. A differenza dei classici prestiti questi finanziamenti erogano piccole somme di denaro, in generale un importo massimo di 5.000 €. I prestiti veloci vengono anche definiti personali, poiché non è necessario specificare per quale acquisto si ha la necessità di ottenere immediatamente liquidità.

E’ opportuno sottolineare che per ottenere un prestito veloce senza garanzie, bisogna dimostrare di non essere un cattivo pagatore e di non aver subito protesti. I prestiti veloci sono dedicati soprattutto ai disoccupati, cassaintegrati, casalinghe, studenti, lavoratori autonomi e stagionali che non possono accedere alle classiche forme di credito.

Cosa fare per ottenere un prestito velocemente

Per poterli richiedere bisogna compilare e sottoscrivere un modulo dove oltre ai dati personali bisogna inserire l’importo desiderato e ipotizzare un piano di restituzione del finanziamento. Dopo aver inviato la richiesta di finanziamento la banca o la società finanziaria verifica che il richiedente non abbia nessun protesto in corso, non vi sia nessuna segnalazione come cattivo pagatore e non vi sia il rischio di sovra indebitamento.

Nel caso la banca dia parere positivo il prestito viene erogato entro 24-48 ore e in contemporanea viene stilato un piano di restituzione per la somma finanziata. Negli ultimi anni è sempre più cresciuta la richiesta di prestiti veloci online, infatti tramite questa modalità è più semplice ottenere liquidità in breve tempo anche senza fornire garanzie e in alcuni casi è possibile ottenere dei prestiti velocissimi nel giro di 24 ore per tutte le categorie che non hanno un reddito dimostrabile.

Le garanzie alternative

Se si ha bisogno di una sostanziosa somma di denaro ma non si è in grado di dimostrare di avere un reddito fisso, gli istituti di credito prevedono che il richiedente possa fornire delle garanzie alternative o sottoscrivere un prestito cambializzato. Ad esempio, se una casalinga ha bisogno di ristrutturare la propria casa e necessita di almeno 30.000 € per poter ottenere un finanziamento bisogna trovare un garante con reddito dimostrabile (coniuge, genitore, amico) che si impegni a restituire i soldi in caso di insolvenza.

In alternativa, al garante si possono fornire delle garanzie ipotecarie o pignoratizie sui beni immobili o mobili registrati. Se non volete affidarvi ad un garante e non siete proprietari di un immobile o bene mobile registrato per ottenere un prestito veloce che superi l’importo di 5.000 € dovete sottoscrivere un prestito cambializzato: finanziamenti a tasso fisso e rata costante che prevedono la sottoscrizione di cambiali che diventano titolo esecutivo se il richiedente non restituisce i soldi.

Leave a Reply