Polizza Assicurativa Sanitaria: Le Migliori Assicurazioni in Italia per Polizze Sanitarie

Quali sono le migliori assicurazioni in Italia per polizze sanitarie? Stilare una classifica è sempre difficile, specie in un Paese dove l’argomento è sempre passato in secondo piano. Diciamolo pure, le polizze sanitarie nel Belpaese non hanno mai trovato terreno fertile. In motivo di quest’astio? Semplicemente perché l’opinione pubblica le ha sempre catalogate come copia perfetta dell’assicurazione sanitaria che prevede coperture indennitarie, a rimborso e nel caso di invalidità permanente.

Cos’è cambiato però nel corso degli ultimi anni? Ecco cosa copre e cosa non copre la polizza assicurativa sanitaria. Ci sono stati sì diversi miglioramenti, ma l’assicurazione sanitaria si limita a coprire le spese di ricovero, la degenza, le cure, gli acquisti dei medicinali nel corso del ricovero, gli esami, la fisioterapia, il percorso di riabilitazione, le visite per malattia e per infortuni e gli accertamenti diagnostici connessi alla malattia o all’infortunio, susseguente alla sottoscrizione del contratto.

Assicurazioni Sanitarie

Tuttavia, non si può dire lo stesso per tutta una serie di spese di routine, fra cui quelle relative ai problemi ai denti (l’ablazione del tartaro, gli interventi dentali dovuti a tumori maligni e a infortuni sono coperti), ai check-up preventivi e alle visite specialistiche, agli interventi chirurgici estetici e alle cure dietologiche. Quali sono le migliori assicurazioni in Italia per polizze sanitarie?

UnipolSai

Le polizze sanitarie di UnipolSai sono particolarmente apprezzate da chi ha cuore la propria salute e quella dei propri cari ed intende garantirsi la massima copertura per affrontare al meglio il ricovero, per ottenere il rimborso delle spese mediche e per poter contare su un’adeguata tutela, a fronte di invalidità. La gamma di polizze sanitarie di UnipolSai è alquanto variegata. Per l’occasione segnaliamo:

  • UnipolSai Salute Sanicard rinnovo garantito: una polizza per cui è previsto il rinnovo, anche a fronte di cambiamento delle condizioni di salute del diretto interessato.
  • UnipolSai Salute Spese Mediche Sanicard: vantaggiosa nell’ottica della modulazione del rimborso delle spese mediche. Le rate sono mensili e il tasso di interessi è pari a 0.
  • UnipolSai Salute invalidità: sinonimo di garanzia di capitale a fronte di un’invalidità che può compromettere in modo totale o parziale la capacità di lavorare.
  • UnipolSai Salute Ricovero: un ottimo supporto economico a fronte di un ricovero o di un’immobilizzazione.

UniSalute

La compagnia del gruppo Unipol propone una miriade di polizze sanitarie da tenere in considerazioni. Fra queste ve ne sono alcune indicate come “non coperte” nel primo paragrafo dell’articolo. Pertanto:

  • UniSalute Dentista: a fronte di 190 euro all’anno, puoi contare su cure odontoiatriche di alta qualità. Pulizia dei denti, devitalizzazioni, otturazioni ed estrazioni sono tutte comprese nel prezzo. In aggiunta, puoi contare su una copertura fino a 1.500 euro per spese dentali impreviste.
  • UniSalute Fisioterapia: al costo di 90 euro all’anno, potrai usufruire di trattamenti fisioterapici riabilitativi, a fronte di un determinato infortunio. Sei coperto fino a 400 euro.
  • UniSalute Protezione Famiglia: costa 99 euro all’anno e assicura prevenzione a te e alla tua famiglia. La visita al pediatra o al dietologo in situazioni di obesità infantile, il rimborso spese di 20 euro per l’idoneità sportiva di tuo figlio o ancora 500 euro ti trattamenti fisioterapici a fronte di infortunio sono le principali coperture di questa polizza sanitaria.
  • UniSalute Assistenza Domiciliare: tutta l’assistenza completa a casa tua a fronte di 80 euro all’anno. Medici, infermieri e fisioterapisti ti aiuteranno a tornare in forma, dopo un infortunio.
  • UniSalute Assistenza Domiciliare Over 65: esattamente come sopra, in termini di caratteristiche e di prezzo, ma dedicata alle persone anziane.
  • UniSalute Diaria Plus: un ottimo piano sanitario che per 200 euro annui ti consente di essere sicuro in caso di ricovero.

Sara

Questa compagnia assicurativa con oltre 70 anni di storie alle spalle risulta uno dei migliori operatori in Italia in quanto a polizze sanitarie. Tra le proposte più interessanti, spicca Sara Salute Pronta. Cos’è? Una soluzione comoda per affrontare ricoveri per infortuni e malattie, potendo contare sempre e comunque su un indennizzo giornaliero, il cui valore aumenterà in rapporto ai giorni di ricovero. Tra gli altri benefici si segnalano la Diaria che nella forma Light va da un minimo di 25 ad un massimo di 75 euro, mentre nella forma Plus ha soglie che vanno da 50 a 150 euro.

Allianz

Se non vuoi che anche il più piccolo tra gli infortuni finisca per avere ripercussioni sul tuo tenore di vita, le polizze sanitarie di Allianz sono tra le più complete in Italia. A livello di offerta, segnaliamo:

  • Universo Persona: prodotto altamente flessibile in grado di affiancarti a fronte di un infortunio, riconoscendoti un indennizzo del danno in relazione all’entità del danno. Per i casi di invalidità permanente (60 punti percentuali), Allianz ne propone la super valutazione, riconoscendoti un capitale maggiorato del 110% che può arrivare sino al 225% del capitale assicurato se l’invalidità permanente è di 81 punti percentuali o più. Per l’invalidità temporanea vi è l’indennità giornaliera che compensa il mancato reddito.
  • Blu Suite: polizza sanitaria contro gli infortuni che garantisce protezione integrale della salute con eccellenti prestazioni di mercato, a fronte di ricovero e malattia. A livello di liquidazione, i massimali offerti sono competitivi.

Zurich

In termini di copertura delle spese sanitarie, di sicurezza nel ricovero ospedaliero e di viaggi nel mondo, dove infortuni e assistenza siano sempre presenti, Zurich mette in campo svariate possibilità. Su tutte segnaliamo Zurich MediCare. Di cosa si tratta? DI una vantaggiosa polizza sanitaria che copre in maniera tutte le spese per ciò che concerne il rimborso per ricovero, operazioni, visite specialistiche ed esami clinici.

Conclusioni

Da questo momento, dovresti avere una panoramica più chiara per orientarti al meglio nella scelta della migliore polizza assicurativa sanitaria. La scelta resta difficile, perché la concorrenza nel ramo delle assicurazioni in Italia per polizze sanitarie resta alta. Non bisogna poi mai dimenticare che le esigenze variano da individuo a individuo. Nella scelta del miglior prodotto, consulta sempre uno dei comparatori online, dopo aver impostato i campi in base ai tuoi dati personali e alle tue necessità. Agendo in questo modo, decidere per la polizza sanitaria migliore sarà di fatto più semplice.

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.