Mutuo a Tasso Fisso: Come Funziona, Calcolo della Rata e Migliori Offerte delle Banche

Il Mutuo a Tasso Fisso è una forma di finanziamento in cui viene erogata una somma di denaro, per l’acquisto di una casa, e l’importo viene poi ammortizzato, cioè restituito previo pagamento di rate costanti durante tutto l’arco temporale di durata del finanziamento stesso, di solito per un periodo che va dai 10 ai 30 anni. Per scegliere l’Istituto di Credito più conveniente sul mercato per finanziare l’acquisto della nostra tanto sognata casetta, è fondamentale conoscere l’importo che andremo a richiedere.

L’importo della rata nel finanziamento a tasso fisso viene calcolata in base all’importo che viene erogato al momento dell’acquisto e alla durata del Mutuo. Se numerosi sono gli Istituti di Credito che finanziano importi non superiori ai 150.000,00 euro, molti meno sono quelli che concedono Mutui per cifre superiori a questa. Dunque anche la scelta degli Istituti che potranno soddisfare le nostre richieste e necessità si riduce notevolmente.

PrestitoCaratteristicheImporto MassimoPreventivo Gratis
il comparatore
www.il-comparatore.com
Cessione del Quinto60.000 €

Esempi di Mutui a Tasso Fisso

Facciamo un esempio diretto e reale per comprendere la situazione oggi. Se volessimo acquistare un immobile del valore di 180.000,00 euro e chiedessimo un Mutuo del valore di euro 100.000,00 per la durata di 25 anni a tasso fisso, la miglior proposta ce la farebbe Hello bank! del gruppo BNP PARIBAS, che ci propone una rata di 419,00 euro mensili con 200 euro di spese di istruttoria e 300,00 di perizia. Anche il TAEG (tasso annuale effettivo globale) contenuto ad un 2,04%. Segue BNL sempre gruppo BNP PARIBAS con rata di 419,00 euro , istruttoria 800,00 euro ,perizia 300,00 euro e TAEG : 2,08%.

Le cose cambiano se richiediamo lo stesso importo di Mutuo ma acquistiamo un immobile di più valore. In questo caso la miglior offerta la riceveremmo da CREDEM. Ad esempio se il valore dell’immobile fosse di 220.000,00 euro anziché 180.000,00 euro la proposta sarebbe di una rata di 415,63 euro mensili con una istruttoria però di 1.200,00 euro e una perizia di 280,00 euro (TAEG: 2,18%).

PrestitoCaratteristicheImporto MassimoPreventivo Gratis
il comparatore
www.il-comparatore.com
Cessione del Quinto60.000 €

Un’altra variabile che incide sul tasso di interesse del Mutuo, e dunque sulla determinazione della rata a Tasso Fisso è se la richiesta di Mutuo viene fatta per l’acquisto di prima o seconda casa. Nel primo caso ovviamente ci sono delle agevolazioni particolari e talvolta si riesce ad ottenere un vero e proprio Mutuo a tasso agevolato. Il modo migliore per fare la propria ricerca e conoscere quale Banca al momento offre le migliori condizioni di mercato è comparare gli Istituti di Credito attraverso i portali che vi sono in internet, che per mezzo di sistemi automatici ci permettono di inserire l’importo richiesto, il valore dell’immobile, e ci calcolano la rata, l’interesse, il TAEG e i costi di istruttoria di 60 e più Banche a confronto.

Mutuo Tasso Fisso

Mutuo Tasso Fisso

Questo è sicuramente un ottimo sistema per essere informati su ciò che offre il mercato e per cominciare a farci una idea dei costi che potremmo avere nel richiedere un mutuo a tasso fisso. Però è altrettanto sicuro che se già da anni siamo clienti fissi di una stessa Banca è facile che rivolgendoci direttamente a loro possiamo ottenere un trattamento speciale in quanto proprio clienti consolidati.

PrestitoCaratteristicheImporto MassimoPreventivo Gratis
il comparatore
www.il-comparatore.com
Cessione del Quinto60.000 €

Magari possiamo prima fare una ricerca “fai da te” sul web cercare le migliori condizioni di mercato, stamparle e rivolgerci al nostro Istituto di Credito e vedere assieme quale offerta possono farci in quanto clienti. Sicuramente avrete delle condizioni vantaggiose a potrete così procedere alla realizzazione del vostro sogno.

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.