Finanza

Nella sezione rigurdante la finanza e gli investimenti ti consigliamo le migliori modalità per investire i tuoi risparmi, al fine di accrescere il tuo patrimonio o proteggerlo dall’inflazione. Parliamo dei classici strumenti finanziari con relativa quotazione, passando per i beni preziosi quali oro, argento, diamanti ed altre materie prime. Un altro argomeno molto caldo che attira sempre maggiori persone è invece quello delle criptovalute, la novità più recente ed interessante degli ultimi anni. Abbiamo anche una sezione dedicata esclusivamente al trading online, con i cosigli su come iniziare.

Corso Trading Online: I 7 Migliori Corsi di Trading On Line anche per Principianti Gratis

Trading online al giorno d’oggi significa fare trading con i CFD. Ma cosa sono i CFD e, soprattutto, come si impara a fare trading con i CFD? Esistono dei corsi? Sì, te le diciamo subito, le definizioni non mancano, ma, non sono sufficienti per iniziare. Alla conta dei fatti, se i CFD sono facilmente accessibili, per sapere come utilizzarli al meglio occorre sedersi e acquisire un minimo di competenza tecnica. Se i test on-line e i corsi, tutti gratuiti, non ti spaventano, ecco, allora sei pronto per iniziare.

I CFD sono prodotti derivati, letteralmente contratti per differenza, a livello pratico si investe sul rischio di rialzo o ribasso di una determinata attività, l’ASSET, definita sottostante perché non si investe direttamente nell’attività, ma sul suo andamento. A sua volta, l’andamento dipende da fattori economici, finanziari, politici, speculativi, anche. I fattori che incidono, invece, direttamente sull’ammmontare del profitto e della perdita dei contratti acquistati non sono solo il capitale investito e la durata dell’investimento, di solito molto breve, ma anche il rischio attribuito all’andamento stesso, denominato leva finanziaria.

Directa Trading Online: Cos’è e Come funziona la piattaforma di Trading, Caratteristiche, Opinioni e Commissioni

La società Directa trading è una società costruita a Torino nel 1995 con lo scopo di poter permettere agli investitori di comprare e vendere azioni per via telematica o attraverso pc a costi notevolmente ridotti. Con un’esperienza pluriennale nel campo, Directa ha aumentato la propria strategia di mercato, conquistando i primo posto telematico in Italia. Specializzandosi a soddisfare tutta la clientela.

Directa trading: quanti tenders ci sono? Nonostante ci sia stato un lieve calo negli ultimi anni, in particolar modo nel 2012, nell’anno successivo è salito di molto. Due anni fa i clienti Directa hanno intermediato nel mercato azionario con un valore di 32 miliardi, con dei contratti futures aumentati di oltre 52% ed 1.8 miliardi di trader operativi. Prima di poter entrare nel mercato azionario, qualsiasi piattaforma sia è sempre meglio consultarsi con le opinioni e recensioni complete sugli investitori.

The Rock Trading: Opinioni, Recensione e Guida all’Utilizzo della Piattaforma

The Rock Trading è una piattaforma totalmente italiana creata per lo scambio e l’acquisto di valute digitali. L’azienda italiana è stata creata nel 2007 e si è affermata come una delle realtà migliori nel trattare lo scambio delle più diffuse criptovalute. Il 2013 è stato l’anno nel quale la piattaforma italiana è diventata il punto di riferimento all’interno della comunità italiana della moneta Bitcoin. Scopriamo insieme le caratteristiche e come si utilizza correttamente la piattaforma dando uno sguardo a quali sono le opinioni che ne hanno gli utilizzatori.

Come iniziare ad utilizzare The Rock Trading

Il primo passo da fare per poter utilizzare la piattaforma è quello di effettuare una registrazione tramite il sito internet The Rock Trading. Per effettuare tale registrazione basterà compilare un apposito modulo indicando le proprie generalità, il proprio indirizzo email e scegliere una password personale. Una volta espletato questo passaggio, tramite un modulo di conferma sarai informato dell’avvenuta registrazione e si potrà accedere al proprio conto utilizzando i dati di login e password precedentemente scelti.

Trading Sportivo: Cos’è, Funzionamento, Come Guadagnare e Vincere con il Trading Sportivo

Il Trading Sportivo ormai è diventato una realtà importante nel nostro Paese ed attira tantissimi appassionati. La maggiore diffusione si è avuta dal 2014 con l’introduzione del mercato delle scommesse sportive (Betting Exchange). Questo settore di Trading è diventato talmente diffuso che ormai è considerato come l’alternativa migliore al trading finanziario classico. Scopriamo come funziona e quali sono le strategie per guadagnare e vincere con il Trading Sportivo.

Come funziona il Trading Sportivo

Il sistema di Trading Sportivo deve la sua nascita nell’anno 2000 all’idea di Betfair che ha creato una vera e propria piattaforma di scambio delle scommesse sportive. Il concetto fondamentale insito nel sistema è quello di scambiarsi non le azioni o le monete ma le scommesse tra gli scommettitori, denominati Sport Trader. In altre parole si vendono determinate quote sportive, come ad esempio l’esisto di una partita di calcio Y data a 3 ad un altro scommettitore Sport Trader.

Segnali di Trading: Cosa Sono, Come Funzionano, Come si Leggono e Dove Trovarli Gratis

Il trading on-line è una realtà sempre più diffusa nel mercato finanziario. Un maggior numero di persone anche alle prime esperienze, grazie al web investe i propri risparmi nel mondo azionario. L’utilizzo di segnali di trading che possano contribuire a rendere più semplice la lettura del mercato diventa una condizione fondamentale.

Comprendere l’importanza dei segnali di Trading è necessario al fine di non commettere errori. Ma cosa sono e come funzionano questi indici e parametri? Inoltre una volta che si ha la disponibilità di questi elementi come si leggono e dove è possibile trovare quelli gratuiti? Di seguito analizzeremo i vari aspetti che sottolineano l’importanza degli strumenti come quelli dei segnali di trading.

The Rock Trading: Funzionamento e Caratteristiche dell’Exchange per Comprare e Vendere Criptovalute

The Rock Trading è un delle piattaforme che permette non solo di poter operare sul mercato finanziario, ma anche di effettuare on-line l’acquisto e la vendita delle nuove forme di valute digitali che prendono il nome di criptovalute. La loro diffusione nell’ambito finanziario ha portato alla creazione di piattaforme exchange specializzate. Attraverso di esse potrai scambiare le criptovalute con denaro reale o in altre tipologie di criptovalute.

The Rock Trading, è una piattaforma, ora con sede in Italia, che ti permette di svolgere tali operazioni. Ad oggi il numero di utenti è sempre in continuo aumento, tanto da spingere per un periodo gli amministratori a sospendere le iscrizioni. Ma cosa rende questa piattaforma molto allettante? Di seguito andremo ad analizzare le sue caratteristiche e il suo funzionamento.

Borsa Italiana in Tempo Reale: Quotazioni e Indici della Borsa Italiana di Milano

La finanza, si sa, è da sempre stata materia ardua, quasi per definizione. Ma se è vero che per diventare un professionista del settore ci vogliono anni di studi, è altrettanto vero che per avere le nozioni fondamentali e sapere come muovere i primi passi all’interno di questo affascinante mondo, ti sarà sufficiente armarti di buona volontà e delle giuste conoscenze.
La prima cosa necessaria per i neofiti della finanza è sicuramente avere la possibilità di visualizzare le quotazioni degli indici e delle principali società per azioni, e per farlo fortunatamente esistono numerosi metodi. Ecco di seguito una breve guida che ti aiuterà nei tuoi intenti.

Visualizzare quotazioni ed indici

Sei interessato all’andamento del FTSE MIB o del FTSE Star, ad esempio? Ebbene, devi sapere che esistono vari modi per visualizzare l’andamento di indici come questi o anche di società quotate, ma sicuramente uno dei più comodi e rapidi è tramite i molti siti internet dedicati all’argomento. Con qualche breve ricerca in rete, infatti, troverai vari siti web che riportano grafici, prezzi, prestazioni, analisi tecniche (svolte da privati o professionisti) di ogni indice o società per azioni tu desideri, e il tutto anche in maniera assolutamente gratuita.
Ma vediamo alcuni esempi.

Equity Crowdfunding Italia: Cos’è, Significato, Come Funziona e Piattaforme

Sicuramente negli ultimi mesi hai sentito spesso parlare dell’equity crowdfunding. Se ti stai chiedendo cosa sia, quale sia il suo funzionamento e in particolare quali sono le piattaforme a cui si può fare riferimento in Italia per usufruirne, qui di seguito troverai tutte le risposte a queste domande.

Cos’è l’equity crowdfunding?

La prima domanda alla quale è necessario rispondere è senza dubbio in cosa consista l’equity crowdfunding, di cui come detto hai sicuramente sentito parlare nei mesi scorsi. Ebbene, con questo termine si indica una modalità di investimento attraverso la quale un gruppo più o meno ampio di persone ha la possibilità di andare finanziare start-up innovative e imprese rientranti nella categoria di quelle medio-piccole: queste ultime non devono necessariamente rientrare tra quelle catalogabili come innovative.

Apertura Borsa Milano: come Visualizzare il Valore di Apertura della Borsa Italiana

La Borsa di Milano è una società che ha come compito la gestione del mercato finanziario nazionale. Fondata nel 1808, la società nasce ufficialmente nel 1998 come conseguenza della privatizzazione dei mercati. Essa ha il ruolo fondamentale di vigilanza sullo svolgimento corretto delle operazioni nel mercato finanziario, stabilendo anche i requisiti e le procedure per l’ammissione e la permanenza all’interno per le società emittenti titoli e gli intermediari.

La gestione ed organizzazione delle transazioni si basa su un sistema elettronico, che consente lo scambio in tempo reale degli asset. Allo stesso tempo esso consente agli utenti di esaminare le operazioni, permettendo di compiere le dovute azioni di vendita o acquisto.

Valore SPREAD BTP Italia 10 anni: quotazione e valore dello spread a Dieci Anni

Negli ultimi giorni si sente sempre più spesso parlare di crescita dello spread e di come potrebbe influire sui risparmi degli italiani, ma non tutti conoscono precisamente cosa significa e come funziona. In questo articolo analizzeremo il valore odierno dello spread e come la sua repentina risalita possa determinare un cambiamento sui risparmi degli italiani.

Lo spread BTP Italia a 10 anni

Quando si parla di spread si è soliti parlare del differenziale tra BTP e Bund a 10 anni, poiché la variazione dello spread non provoca nessun cambiamento nel breve termine, ma può determinare un calo dei prezzi nel medio o lungo periodo. Si considera il valore dello spread Btp italiani a 10 anni, soprattutto perché un aumento del differenziale influisce non solo sul settore bancario ma anche su chi ha stipulato un mutuo a tasso variabile. In particolare, le banche impiegano la loro liquidità per acquistare i Btp, di conseguenza se i titoli perdono valore e i rendimenti aumentano sarà più difficile accedere ai finanziamenti.

Broker Finanziario di Borsa in Italia: Chi è, Cosa Fa, Stipendio ed Opportunità di Lavoro a Milano

Sicuramente avrai sentito parlare di broker finanziario quando si parla di investimenti e di altre operazioni che vengono effettuate nella Borsa e non solo, ma i dubbi su questa figura professionale potrebbero esserti rimasti.  Vediamo ora di scoprire assieme tutto quello che riguarda questo mestiere, facendo chiarezza su alcuni punti che spesso rimangono nell’ombra.

Il broker finanziario è, per definizione, l‘intermediario che compra e vende i diversi asset sul mercato finanziario seguendo le indicazioni dei propri clienti e rispettando alla lettera le svariate direttive che questi impartiscono allo stesso professionista, senza che questo agisca in modo differente rispetto l’ordine emesso dal cliente. In termini maggiormente semplici il broker finanziario è quella figura professionale che ti permette di acquistare e vendere azioni, obbligazioni e altri valori presenti nella Borsa, seguendo tutte le diverse indicazioni che vengono impartite da parte tua: pertanto si tratta di colui che si occupa d svolgere per conto tuo tutte le manovre che reputi maggiormente corrette per incrementare il tuo profitto.

Broker Online: Quali sono i Migliori Broker per Fare Trading

Il trading online è un modo di investire sui mercati finanziari via web. Per investire in borsa è necessario, prima di tutto, iscriversi a una piattaforma. La piattaforma in questione è un broker online. Il trading online è una compravendita di azioni, cfd, obbligazioni, titoli di stato, futures o altri beni. Questi beni possono essere acquistati e venduti in pochissimo tempo. In particolare si cerca di guadagnare denaro grazie alla variazione del valore di mercato di un’azione, un titolo di stato ecc.

Ci son diverse tipologie di trader, alcuni si limitano a cercare di guadagnare una cinquantina di euro al giorno, altri cercano di arricchirsi aumentando di gran lunga i rischi dati dalla compravendita. Per conoscere bene le strategie di mercato non è sufficiente un buon intuito ma è necessario formarsi.

Borsa Americana Oggi in Tempo Reale: Come vedere Andamento, Quotazione e Grafici

La Borsa Americana, conosciuta anche come Borsa di New York, è la più grande borsa valori del mondo. Per chi è interessato al mondo degli affari finanziari, la Borsa Americana è senza dubbio una delle più interessanti su cui investire il proprio capitale ma, trattandosi di una piazza così importante, essa va controllata anche se si ha intenzione di investire sui mercati italiani o europei. Da qui nasce l’importanza di conoscere il calendario, gli orari e il modo per esaminare grafici e andamenti di Wall Street.

Come controllare l’andamento dei titoli

Conoscere gli orari di apertura e di chiusura della Borsa di New York aiuta i broker e gli investitori a comprendere meglio alcuni meccanismi del mondo finanziario, riuscendo così ad intuire gli andamenti delle quotazioni. Anche se non si è interessati ad investire il proprio capitale sulle quote o sui titolo americani, è comunque necessario tenere presente che la borsa di New York, trattandosi della più grande del mondo, influenza molto anche gli altri mercati, come quello europeo. Per questo motivo è fondamentale controllare la borsa USA e conoscere il calendario e gli orari di apertura e di chiusura.

Trading per Principianti: il Corso e la Guida per Iniziare a fare Trading Online

Fare trading online e registrare profitti nel campo del forex, CFD, Azioni, ETF, Materie Prime ecc. non è assolutamente da tutti. In qualità di trader devi poter sfruttare la migliore occasione possibile che, in linea di massima, dipende strettamente da tutta una serie di fattori, a partire dall’affidabilità della piattaforma, continuando poi con la conoscenza personale approfondita dei mercati azionari, le accurate informazioni sul titolo che hai messo nel mirino e, in ultimo ma non certo per importanza, la competenza in materia di analisi finanziaria. Se sei un principiante e hai deciso di puntare sul trading o “online trading” come lo chiamano gli anglosassoni, eccoti alcune linee guida utili per iniziare se sei un principiante.

Cos’è il trading online? Trattasi della negoziazione di titoli finanziari, effettuata telematicamente via web. Chi è che fornisce il suddetto servizio? Società finanziarie che forniscono una piattaforma che necessita della connessione alla Rete, al fine di mostrarti i titoli presenti nei vari mercati nazionali ed internazionali, che sta a te acquistare o vendere. Requisito indispensabile per le società finanziarie, note come broker online, affinché operino in Italia è l’autorizzazione da parte di Consob, o autorità analoghe di altri paesi.

Borsa Italiana Spread BTP Bund: Spread BTP Bund e Correlazione con la Borsa di Milano

Si parla spesso di spread, ma tutti noi ne conosciamo realmente il significato? Lo spread è il differenziale di rendimento tra titoli di stato italiani e tedeschi, in particolare tra btp italiani a 10 anni e bund tedeschi della medesima durata. Ci si chiede perché è così importante questo differenziale. Lo spread è indice di affidabilità di uno stato e il suo aumento significa una minore affidabilità dello stato stesso, e quindi maggiore incertezza.

Un rendimento basso identifica invece un paese affidabile, cioè in grado di ripagare i suoi debiti. Se il rendimento dei BTP italiani aumenta, significa che il mercato percepisce poca affidabilità nei confronti dell’Italia. Quindi se il Bund tedesco mantiene invariato i propri tassi di rendimento, mentre il Btp italiano li aumenta, aumenterà anche lo spread.

Grafico Spread BTP Bund, Grafici Storici ed in Tempo Reale

Spread vuol dire apertura, forbice; in riferimento al rapporto tra BTP e Bund tedeschi indica la differenza in percentili del tasso di interesse applicato sui due titoli. Ad esempio uno spread di 200 sta ad indicare una differenza del 2% sul rendimento. In questo caso un titolo di stato italiano rende il 2% in più, l’Italia paga interessi maggiori agli investitori.

Il mercato si autogestise, come in tutti gli scambi il valore di un bene o di un titolo si alza in rapporto alla richiesta. In questo caso è la certezza del rimborso del titolo a conferire più o meno valore ad un titolo di investimento. Se un paese ha i conti in soqquadro e rischia pertanto il dafault, rischiano anche gli investitori, pertanto a parità di rendimento la scelta di investire ricadrebbe esclusivamente sui paesi economicamente stabili (la Germania è il modello base). Per invogliare all’acquisto di titoli ritenuti meno sicuri di quelli tedeschi è necessario aumentarne il premio, in modo che un maggior rendimento ne compensi il rischio.

Trading Significato: Cos’è e Come Funziona il Trading Online

Il trading online è una modalità di investimento sui mercati finanziari che è possibile effettuare dal proprio computer, comodamente da casa. Si tratta quindi di acquisti e vendite di azioni o altri prodotti finanziari (materie prime, obbligazioni, etf ecc.) mediante un software definito “piattaforma di trading“.  Come funziona il trading online? Per addentrarsi nel mondo del TOL prima di tutto dovrai aprire un account personale presso uno dei broker finanziari, studiare consultando grafici per tenere d’occhio l’andamento e per poter poi individuare un piano di azione personale. Molto importante è anche la pratica, per divenire esperti concreti del settore. Questo perché i mercati sono sistemi complessi e se ti affidi esclusivamente alla sorte è veramente semplice perdere.

L’obiettivo cui ambisce chi fa trading online è ricavare guadagni sulla differenza di prezzo tra vendita e acquisto. Le piattaforme di trading su cui puoi operare sono realizzate da società finanziarie chiamate broker online. I broker agiscono per conto dei cliendi acquistando e vendendo titoli, chiedendo una commissione per ogni operazione. I broker sono in genere banche, Sim oppure società specializzate nel trading online quali queste che ti segnaliamo, le più sicure, affidabili e certificate in lingua italiana:

BrokerVantaggiDeposito MinimoApri un Conto Trading Gratis
xtb
www.xtb.com/it/
Piattaforma Leader
Oltre 230.000 Clienti in tutto il Mondo
Broker Regolamentato
0 $
* Your capital might be at risk
eToro
www.etoro.com
Social Trading200 €
* Your capital might be at risk
24 Option
www.24option.com
Broker Affidabile100 €
* Your capital might be at risk
Plus 500
www.plus500.it
Investi tramite CFD100 €
Il 76,4% dei conti CFD al dettaglio perde denaro
Markets.com
www.markets.com
Piattaforma Super Affidabile100 €
* Your capital might be at risk

Spread BTP Bund Storico: andamento Storico e tappe Importanti dello Spread Italiano

Cos’è lo Spread, di cui si sente molto spesso parlare? Spread significa differenziale, ma ormai da anni con spread viene indicata la forbice di differenza tra il rendimento offerto dal Btp italiano a 10 anni e il suo omologo tedesco. Fondamentale quindi è considerare titoli di stato con medesima scadenza e stessa valuta. Ecco perché lo spread indica fondamentalmente la differenza di rischio Paese, espresso dagli interessi richiesti dal mercato per finanziare i bisogni dello Stato.

Lo spread è ovviamente un valore dinamico, non statico. Esso cambia continuamente, anche durante l’arco di una stessa giornata. Lo spread viene continuamente monitorato dagli operatori di mercato e dagli analisti finanziari in quanto la sua variazione è indice di affidabilità dello Stato e di andamento della borsa stessa.

Spread Oggi: Come Visualizzare Valore e Quotazione dello Spread BTP Bund in Tempo Reale

Lo spread, un termine fino a qualche anno fà conosciuto solo dagli economisti, è diventato nel giro di pochi anni un termine di utilizzo comune. Ormai tutti sanno che se lo spread scende è un sintomo positivo, al contrario se lo spread sale c’è da preoccuparsi. Ma vediamo nello specifico cosa s’intende per spread e perché è così importante.

Lo spread è la differenza, in termini percentuali, tra le obbligazioni emesse dallo Stato italiano, ossia i BTP decennali (Buoni del Tesoro Poliennali), e quelle emesse dallo Stato tedesco, i Bund. I Bund e i BTP sono dei titoli emessi dai governi nazionali per raccogliere denaro: tutti i cittadini interessati si possono recare in banca e comprare questi titoli ottenendo, alla scadenza di un certo termine, la restituzione del denaro speso per l’acquisto dei titoli maggiorato degli interessi.

Libri sul Trading: Quali sono i più Famosi libri di Trading per Iniziare

Da qualche tempo a questa parte hai il pallino del trading online? Hai incominciato ad approfondire su internet le notizie sui mercati finanziali, spulciando tra i vari siti web presenti nel mondo della Rete? Ok, d’accordo. Hai iniziato a capirci qualcosa. Tuttavia, un manuale di trading si rivelerebbe di sicuro utile per darti quel solido background finanziario di cui necessiteresti. Quali sono i più famosi libri di trading per iniziare? Eccoti una lista di testi che, se desideri capirci molto di più in termini di scenari finanziari, dovresti leggere di sicuro. E forse anche rileggere in maniera approfondita.

Analisi tecnica dei mercati finanziari. Metodologie, applicazioni e strategie operative – John J Murphy

Se molti considerano questo testo come la bussola di riferimento dei trader che vogliono essere reali protagonisti dei mercati finanziari, il principale motiva va riscontrato nella chiarezza, nello stile scorrevole e nella semplicità. Aspetti che lo rendono di semplice lettura. Alla portata di tutti i novizi nel campo del trading online. Le illustrazioni sono utilissime così come il glossario, a conclusione dell’opera, ottimo per padroneggiare i termini tipici del mercato finanziario. Davvero interessanti le sezioni inerenti al market profile, agli indicatori tecnici avanzati e all’avvento dei sistemi computerizzati. Menzione speciale per i capitoli dedicati all’intermarket analysis, agli indicatori del mercato azionario e alla tecnica del candlesticks. Per capire cosa siano, ti rimando alla lettura di questo libro.

Investire in ETF: Cosa Sono, Come Funzionano e Come si Fa ad Investire ETF

Gli ETF (acronimo di Exchange Traded Funds) sono dei fondi di investimento a gestione passiva. Sulla stessa falsariga di quanto si verifica per ogni tipologia di fondo, nel momento in cui acquisti un ETF è come se in sostanza comprassi un paniere di titoli. Ciò significa che l’investimento nel suddetto fondo corrisponde nell’investire i propri risparmi insieme a quelli di vari investitori. Chi gestisce il fondo, in seguito, si occuperà di acquistare con il danaro racimolato tutti i vari strumenti di investimento. Da cosa viene dato il risultato dell’investimento? Sostanzialmente, dalla sommatoria dei risultati relativi ad ogni singolo strumento su cui il fondo ha deciso di investire.

Dato che gli ETF sono fondi che utilizzano strategie passive, sono perfettamente in grado di replicare il prezzo di un asset class oppure l’andamento di uno specifico indice. Sei nei fondi che utilizzano strategie attive, tocca al gestore decidere con la più totale discrezionalità quali titoli acquistare con l’intento di vederli rendere, in questo caso si sa a monte quale tipologia di prodotti finanziari verranno scelti per l’investimento dei risparmi. I rendimenti, di fatto, dipenderanno solo ed esclusivamente dall’andamento dell’indice che è stato selezionato e non dalla strategia messa in campo da chi gestisce il fondo.

Come Diventare un Broker Finanziario

Se per molte professioni, quali un medico, un avvocato, un ingegnere o un architetto, la strada per arrivare a ricoprire quel determinato incarico, partendo dal percorso di studi fino alle varie specializzazioni, appare assai chiara, lo stesso non si può dire per il broker finanziario. Obiettivo di questo articolo è quello di spiegare come diventare broker finanziario, partendo dalla definizione del suo ruolo, fino ad arrivare al percorso di studi da seguire e alle licenze da ottenere.

Chi è il broker finanziario

Trattasi di un intermediario deputato a fare da trade union tra i clienti, pronti ad effettuare investimenti, e le società di credito. Tocca a lui far interagire all’interno del mercato finanziario la domanda con l’offerta. E’ sempre lui che movimenta gli acquisti e le vendite, agendo per conto di un dato cliente. Una volta identificate le reali esigenze di risparmiatori ed investitori, siano questi persone fisiche o giuridiche, è compito suo ricercare tutti quei prodotti finanziari in linea con le sue necessità, presentando i vantaggi, gli svantaggi e i tassi di rischio.

Comprare Azioni Juventus: Andamento, Quotazione, Grafico e Come Investire nella Juve

Sei un tifoso della Juventus e vuoi investire nella tua squadra del cuore, o anche se non segui il calcio vuoi comprare azioni della Juventus perchè credi siano un buon investimento in questo articolo vediamo come fare. Comprare le azioni Juventus, in questo momento storico della squadra, rappresenta un’azione che potrebbe consentirti di ottenere un ottimo profitto in quanto, l’andamento, si sta rivelando essere molto buono. Vediamo come procedere per investire nella società calcistica maggiormente titolata in Italia.

Per acquistare le azioni della Juventus hai bisogno di un broker certificato e autorizzato che ti consenta di fare questa operazione. I broker più affidabili, in lingua italiana e autorizzati dagli entori regolatori italiani o autorità equivalenti in altri paesi sono:

BrokerVantaggiDeposito MinimoApri un Conto Trading Gratis
eToro
www.etoro.com
Social Trading200 €
* Your capital might be at risk
24 Option
www.24option.com
Broker Sponsor Ufficiale della Juventus100 €
* Your capital might be at risk

Le azioni Juventus e il loro Acquisto

Se intendi acquistare le azioni Juventus potrai sfruttare diversi metodi che ti consentono di svolgere questo particolare passaggio, grazie al quale avrai l’occasione di ottenere un piccolo incremento del tuo patrimonio, visto che la formazione bianco nera è una società che riesce ad avere un andamento costante nel tempo con brevi ma importanti rialzi. Per effettuare la procedura d’acquisto potrai recarti presso un sito di un broker online che ti consente di investire delle squadre di calcio: ricordati che in questo caso devi sfruttare un portale sicuro e certificato che ti consente di portare a termine questa operazione in modo semplice e sicuro, i 2 migliori broker sono sicuramente www.etoro.com (* il tuo capitale è a rischio) e www.24option.com, tra l’altro il noto portale di trading è anche Sponsor Ufficiale della Juventus.

Come Investire in BTP Oggi: Previsioni BTP e Quotazioni

La scelta di investire in BTP alla fine paga? Sono in molti gli investitori e i risparmiatori che si pongono il suddetto quesito. In questo articolo, cerchiamo di fare chiarezza sull’argomento, mettendone in luce i vari aspetti. Partiamo subito con la definizione dei BTP.

Cosa sono i BTP? Per BTP si intendono i Buoni del Tesoro Poliennale. Sostanzialmente, trattasi di certificati di debito, emessi dallo Stato Italiano, la cui scadenza è sempre superiore all’anno solare. A negoziarli è il Mercato generale dei Titoli di Stato per tutte quelle somme di importo maggiore a 2,5 milioni di euro. Tocca invece al Mercato telematico delle obbligazioni e dei titoli di Stato (MOT) occuparsi della loro negoziazione per quei lotti di somme inferiori.

Pepsi compra SodaStream: tutti i Dettagli

Il mercato delle bibite non rimane fermo durante il mese di agosto e le realtà appaiono molto effervescenti con la voce che è diventata certezza riguardante le nuove politiche aziendali di un colosso delle bibite come Pepsi che ha deciso di acquistare l’azienda israeliana SodaStream. I titoli hanno movimentato il mercato borsistico anche nella calura dell’estate. L’amministratore Indra Nooyi ha deciso di porre un segno prima della sua volontà di lasciare dopo dodici anni la Pepsi.

Indra Nooyi all’età di 62 anni cederà il timone al più giovane Ramon Laguarta. Rimarrà in carica come presidente fino al 2019, mentre dal 3 ottobre lascerà quello di amministratore. Il comprare SodaStrema è stato definito come un grande cambiamento che porterà all’apertura di un mercato da un fatturato di milioni di dollari e consolidando la posizione della Pepsi nella realtà delle bibite gassate.

Broker Forex: i Migliori Broker Forex Affidabili e autorizzati CONSOB

Il trading online è in netta espansione, sempre più utenti si cimentano nell’investimento in prodotti finanziari di vario genere. Per questo si affidano a broker che offrono servizi su piattaforme specializzate, consentendo la diversificazione degli investimenti. Tuttavia la presenza sul web e la possibilità di operare nei mercati non rende questi intermediari operatori a cui affidarsi senza riserve, perché non tutti sono certificati o autorizzati dalla CONSOB, l’organo di vigilanza italiano.

Al fine di eseguire investimenti in mercati finanziari, l’utente non può operare direttamente. Ha bisogno di un intermediario che si frapponga tra lui ed il mercato. Esso rappresenta l’unico mezzo di collegamento, eseguendo gli ordini del trader e realizzando effettivamente lo scambio. In mancanza di un broker non si possono compiere gli ordini e di conseguenza gli investimenti. Il foreign exchange market, detto Forex o FX, è il mercato valutario dove gli investitori eseguono ordini e cercano di ottenere un guadagno dagli scambi di valute mondiali. È considerato il più grande dei mercati in termini di transazioni, dove i piccoli investitori sono solamente minima parte. Infatti si parla soprattutto di banche, speculatori ed imprese. Un soggetto privato che vuole investire i propri soldi nel mercato Forex, deve assolutamente affidarsi ad un intermediario, appunto il broker, il quale esegue gli ordini per suo conto.

Broker Criptovalute: Quali sono i Migliori per Comprare Criptovalute Tramite CFD

Oggi come oggi, va sempre più affermandosi una forma di valuta digitalizzata, nota con il nome di criptovaluta. Che cosa è, di fatto, una criptovaluta e come comportarsi in fase di investimento per ricavarne un guadagno? In questa piccola guida ti forniremo tutte le informazioni utili per entrare preparati in questa nuova dimensione finanziaria, partendo da una semplice definizione del concetto, passando per l’analisi dei broker per acquistare e vendere CDF sulle criptovalute, fino alla scelta decisiva dei broker più affidabili per investire in tale tipologia di moneta.

Che cos’è una Criptovaluta

La criptovaluta è una moneta paritaria e decentralizzata, che sfugge perlopiù al controllo dei governi e delle autorità, criptata per mezzo di un codice basato sui principi della crittografia. Si tratta di una forma monetaria che, il più delle volte, riesce a celare le informazioni generali di mittente, destinatario e volumi di transazione. Il numero di moneta virtuale da poter ‘estrarre’ è limitato, per mezzo di una complessa operazione informatica che prende il nome di ‘mining’. Attualmente, esistono varie tipologie di criptovaluta ma le più famose forse restano il Bitcoin e l’Ethereum.

IQ Option: Opinioni e Recensione, Conto Demo, Come Funziona il famoso broker IQ Option

IQ Option è uno dei broker maggiormente utilizzati dagli investitori che hanno deciso di intraprendere la strada del trading. Questo broker è diventato famoso in quanto ha offerto la possibilità di investire nelle operazioni binarie, sulle quali oggi non è più possibile investire a causa del blocco imposto dall’Autorità Europea degli Strumenti Finanziari e dei Mercati (ESMA).

Chi oggi è registrato sul broker IQ Option potrà dunque investire ed effettuare trading sulle materie prime, sulle criptovalute, ma anche sul Forex Trading e sui CFD e ETF. Questo broker però non deve essere considerato una truffa. Infatti IQ Option ha prima conquistato letteralmente il mercato russo e adesso si sta spingendo verso i mercati europei con la piena regolarità, avendo ottenuto la licenza CySEC e vari riconoscimenti a livello europeo e mondiale.

Migliori App per Fare Trading Online e Investire in Borsa da Smartphone

Fare trading online e giocare in Borsa tramite smartphone o pc è diventato davvero semplice e alla portata di tutti, quantomeno dal punto di vista tecnico e operativo. Di fatto, quello del trading è un mondo che consente a chiunque, partendo da investimenti inziali di poche centinaia di euro, di operare sui mercati.

I principali broker del settore hanno creato piattaforme digitali che consentono di acquistare o vendere azioni, obbligazioni e titoli, restando comodamente seduti sul divano di casa. In che modo? Con l’ausilio dei più moderni dispositivi elettronici come computer, tablet e smartphone.

BrokerVantaggiDeposito MinimoApri un Conto Trading Gratis
xtb
www.xtb.com/it/
Piattaforma Leader
Oltre 230.000 Clienti in tutto il Mondo
Broker Regolamentato
0 $
* Your capital might be at risk
eToro
www.etoro.com
Social Trading200 €
* Your capital might be at risk
24 Option
www.24option.com
Broker Affidabile100 €
* Your capital might be at risk
Plus 500
www.plus500.it
Investi tramite CFD100 €
Il 76,4% dei conti CFD al dettaglio perde denaro
Markets.com
www.markets.com
Piattaforma Super Affidabile100 €
* Your capital might be at risk

Le piattaforme di trading online per pc e smartphone

Profit Maximizer: cos’è, Opinioni e Recensione della Truffa

Diventare milionari con facilità? Facendo questa ricerca in internet molto probabilmente si verrà indirizzati ad approfondire la metodologia profit maximizer. Ma di che cosa si tratta? Si tratta di una probabile truffa. Un modo per prendere soldi ad utenti che sperano nel colpo della vita.

Esistono diverse opinioni e recensioni, ma nessuna autorevole e verificata. Non è possibile diventare milionari con i mercati finanziari in pochi giorni e senza esperienza. Questa è la realtà.

Azioni Ubi Banca: Quotazione e Grafico, come Investire in azioni Ubi

Le “azioni” sono dei titoli che identificano la quota di proprietà di un’azienda: chi le acquista può considerarsi socio di quest’ultima, partecipando così ai guadagni. Negli ultimi anni Ubi fa parte delle azioni più importanti: nell’ultimo periodo, in particolare, le considerevoli variazioni dei prezzi hanno consentito che si creassero ampi spazi di guadagno e diversi investitori ne hanno approfittato.

I grafici della quotazione: a cosa servono

La base da cui partire se è tua intenzione comprendere il meccanismo delle azioni Ubi Banca è sicuramente la visione e valutazione del grafico della quotazione, in modo da stilare delle previsioni e avere le idee più chiare circa l’andamento. Questo è un aspetto fondamentale sia nel caso tu decida di acquistare delle azioni Ubi, sia nel caso in cui tu faccia solo trading online, in quanto lo studio approfondito dei grafici ti consente di ridurre gli eventuali rischi legati all’investimento.

Le previsioni che ricaverai saranno dettagliate proporzionalmente all’estensione del grafico: dovrai pertanto evitare di attenerti al grafico di un anno solo e allargare le vedute a rappresentazioni più ampie, che ti consentiranno di comprendere quali sono le resistenze e quali i trend. Per visionare un grafico circa la quotazione di un particolare titolo, sicuramente non è necessaria l’improvvisazione: dovrai infatti osservare regole precise, prestando attenzione in particolare alle eventuali resistenze superate.

Passando alle cifre, nell’ultimo anno l’andamento di Ubi Banca segna un ribasso del 63% mentre il dato sui 6 mesi segna un passivo del 30%. Se guardi il grafico Ubi Banca a un anno noterai sicuramente che la quotazione ha raggiunto 2,4 euro per azione da oltre 7 euro a cui si trovava: un bel problema per gli investitori che appena un anno fa hanno deciso di comprare delle azioni Ubi, perché oggi dovranno far fronte a spese non minime. Dal grafico, inoltre, comprenderai che il momento della caduta del prezzo si è verificato tra gennaio e febbraio: chi aveva acquistato azioni Ubi avrà in quel frangente pensato bene di non venderle, eppure ad otto mesi di distanza la ripartenza non c’è stata.

Conviene Vendere o Comprare

Non è semplice trovare risposta a questa domanda, ma è sicuramente consigliabile che eviti di affidarti alla sorte, dedicando tempo ad analisi accurate e approfondite dei fattori che determinano l’investimento.

Elaborare una propria strategia di investimento, poi, richiede lunghe considerazioni e quindi del tempo: in questo senso ti sarà sicuramente utile prestare attenzione agli intervalli temporali, poiché a distruggere il successo e a determinare una perdita potrebbe bastare una semplice seduta in più.

Come è possibile ricavare delle previsioni accurate? 

In questo senso ti saranno sicuramente di aiuto i report accurati formulati da un insieme di agenzie accreditate, che sono il frutto di valutazioni approfondite sull’andamento del comparto, sui bilanci e sulle notizie di interesse e che ti guidano in una direzione futura, facilitando così la tua scelta. Alla base dei giudizi formulati da queste agenzie, inoltre, si celano studi rigorosi di analisi tecnica sia sul settore che sulla quotata. Il giudizio viene espresso sottoforma di due concetti: rating e target price. Quest’ultimo fa riferimento al “prezzo obiettivo” verso cui è diretta la quotazione Ubi e ti aiuta a comprendere fino a che punto puoi spingerti negli acquisti.

C’è da precisare però che i giudizi delle agenzie non sono mai unanimemente concordanti: dovrai pertanto effettuare una sintesi complessiva delle diverse previsioni sorte e trarre da te le adeguate conclusioni, decidendo poi se e in che modo investire in azioni Ubi Banca. Tra le considerazioni da fare prima di procedere agli investimenti, rientra senza dubbio quella dei rischi esistenti: il rischio generale e il rischio settoriale. Il primo è legato al quadro macro: Ubi, in quanto banca, dipende inevitabilmente dall’andamento dell’economia italiana, che devi tenere in considerazione puntualmente se non intendi incorrere in rischi evitabili.

Il secondo tipo di rischio, invece, è di tipo settoriale poiché non riguarda esclusivamente Ubi ma tutto il comparto delle banche italiane, che dal 2016 non stanno vivendo un periodo piacevole. Nonostante ciò, Ubi è tra le banche che stanno affrontando un momento più felice delle altre.
Per essere al corrente dell’eventuale convenienza nell’investimento di azioni Ubi o, al contrario, della possibilità di correre rischi inutili, un supporto utile sono di nuovo le analisi studiate, accurate e approfondite degli analisti.

24Option: Come Funziona, Opinioni e Recensione del Famoso Broker Online 24 Option

24Option è un broker che offre strumenti e funzioni per operare nel trading online, nel mercato Forex e CFD. Negli anni ha conquistato una fama che lo classifica tra i leader del settore. Difatti la sua piattaforma di investimento è valutata come una delle più funzionali al fine di eseguire investimenti nei mercati precedentemente indicati. Di proprietà della Rodeler Ltd, opera dal 2012, con licenza CySEc a Cipro.

La sua fama ha consentito di diventare sponsor ufficiale della F.C. Juventus, che garantisce una grande visibilità di pubblico. Tuttavia questo aspetto non costituisce una garanzia indiscutibile. La regola registrazione e controllo di vigilanza dell’autorità cipriota non è l’unico elemento che permette di qualificare questo broker come sicuro. Infatti è regolarmente registrato presso la CONSOB, al numero 87973/13 del 08/11/2013; basta recarsi presso il sito istituzionale dell’autorità di vigilanza ed è possibile controllare l’autorizzazione ad operare in Italia come broker per il trading online. Nondimeno 24Option è costretta a sottostare a differenti autorità di controllo, poiché è presente negli Stati Uniti e l’Europa non accetta trader statunitensi, secondo la direttiva MiFID sugli strumenti finanziari. Questo elemento comporta esclusivamente maggiori controlli, senza in alcun modo influenzare gli investitori e conferma la sicurezza della piattaforma.

Consulenza Finanziaria: cos’è, Società che la Offrono e come può esserti Utile

Una consulenza finanziaria o advisory consiste nell’individuazione di un percorso ottimale in termini di investimenti in ambito economico consigliato da uno specialista ad un utente che non abbia capacità adeguate e/o nozioni in merito. Un’advisory è più o meno l’equivalente della ricetta del medico, prescritta in scienza e coscienza e scevra da qualunque legame tra il medico e la casa farmaceutica che produce il farmaco prescritto. Così come l’ipotetico medico andrebbe in conflitto di interessi in caso di comparaggio, allo stesso modo un impiegato di una banca che consigli ai propri clienti i pacchetti azionari emessi del suo stesso istituto, cadrebbe in una contraddizione in termini e nel falso ideologico.

Anche gli agenti finanziari in realtà erano dei venditori che con discorsi non alla portata del cliente e forzature artatamente nascoste lo spingevano all’acquisto di azioni gestite dall’azienda mandante. Questi nulla avevano a che fare con una consulenza intesa nel vero senso del termine, dal momento che venivano retribuiti in provvigioni, cioè in percentuale rispetto alla cifra impegnata dal cliente.

TradingView: Cos’ e Come Funziona la Piattaforma per vedere Grafici, Analisi e Segnali di Trading

Il trading online è la nuova frontiera dell’investimento concentrata sul web; permette anche ai non professionisti di cimentarsi cercando di ottenere un guadagno nei vari mercati borsistici. Di servizi di trading online ne sono presenti molti, ovvio che alcuni dovevano operare al fine di distinguersi dai competitor. TradingView è una piattaforma che consente un avanzato servizio di charting, cioè di visualizzazione di grafici sugli andamenti dei mercati, ma assieme a questo elemento fondamentale presenta anche il suo aspetto spiccatamente social.

TradingView ed i grafici

La piattaforma TradingView è di proprietà della MultiCharts, società specializzata nella fornitura e commercializzazione di software di trading online professionale per investitori singoli. All’origine della creazione di questa piattaforma vi era l’idea di creare un programma di trading professionale, ma che fornisse servizi semplici ed utilizzabili da chiunque. TradingView inizialmente era orientato principalmente al servizio di charting, fornendo grafici aggiornati ed interrativi sugli andamenti dei mercati, visualizzabili su postazioni fisse e smartphone. Questa caratteristica è certamente tra gli aspetti principali che hanno portato al successo TradingView, ma non è l’unica.

Ciò che contraddistingue questa piattaforma è il suo ruolo social network, basato sulla creazione di una community dove i trader si confrontano, si scambiano informazioni e strategie, ma soprattutto dove i meno esperti possono apprendere le tecniche dei più navigati nell’ambito degli investimenti online. Dopo l’iscrizione gratuita, il tradir crea il suo profilo, simile in parte a quello di un normale social network, tuttavia si può individuare nella sua schermata personale anche la valutazione della reputazione, la distribuzione degli investimenti, i post scritti ed i consigli dati agli utenti che lo seguono.

Ciò permette di capire se il trader è un esperto nell’ambito degli investimenti, così da potergli chiedere qualche consiglio o semplicemente osservare dove ha investito e seguire il suo esempio. Per cui assieme ad una piattaforma completa di ogni funzione e strumento indispensabile, con aggiornati grafici ed analisi sul trading online, TradingView offre la possibilità di apprendere le tecniche di investimento e consente ai meno esperti di operare in un settore delicato usando i propri soldi e risparmi. Come affermato, i grafici ricoprono un ruolo importantissimo per eseguire investimenti nei mercati.

Sono forniti in HTML5 ed aggiornati continuamente, essendo una fonte preziosa ed indispensabili. Questi grafici permettono di tenere sotto controllo ogni tipo di assent, come le criptovalute, gli indici, le materie prime ed altri titoli. È consentito all’utente di personalizzare gli indicatori e la sua dashboard, facendo in modo di visualizzare quegli andamenti di mercato più importanti o dove ha eseguito investimenti. TradingView è inizialmente gratuito, sono presenti dei pacchetti che prevedono servizi e funzioni aggiuntive di vario genere, alcuni orientati a fornire all’utente nuove strategie di investimento o analisi particolari e specializzate sul trading online.

Come funziona

TradingView funziona basandosi sui grafici, offerti in vari tipi, come il classico Candllestick. Sono aggiornati continuamente e permettono di verificare le modifiche del prezzo di un asset da un minuto ad un mese. Nella schermata dell’utente infatti possiamo trovare:

  • strumenti per modificare le impostazioni del grafico a livello estetico, come i colori o le dimensioni, ma anche il fuso orario ed altre funzioni;
  • strumenti per analisi tecniche, che permette di adoperare gli indicatori e oscillatori;
  • gli asset reputati importanti. Cioè quelli dove si sono eseguiti investimenti;
  • una sezione appositamente prevista per visualizzare le opinioni ed analisi compiute da trader della community. Questo rispetta la caratteristica social, permettendo di controllore quali sono le considerazioni e valutazioni di investitori più esperti.

Assieme a questi grafici sono individuabili molte altre funzioni e strumenti, come il calendario per ricordare eventuali investimenti da eseguire in precisi momenti. La piattaforma nella versione base offre sicuramente ogni funzionale aiuto ad operare da meno esperti nei mercati eseguendo investimenti. A queste funzioni se ne possono aggiungere altre e dipende dal tipo di abbonamento scelto. Come accennato precedentemente, TradingView è gratuito nella versione base, ma è prevista quella PRO, PRO+ e Premium che ovviamente presentato all’utente miglioramenti, più funzioni e strumenti per operare su più mercati utilizzando più informazioni e vantaggi.

TradingView

TradingView

Vantaggi e Svantaggi

I vantaggi di TradingView si concentrano principalmente sull’efficacia dei grafici e sull’aspetto social che permette di sfruttare l’esperienza altrui per operare nei mercati borsistici. Interagire con trader navigati è ovviamente un grande privilegio, esaminare e valutare le azioni eseguite da chi opera da anni e magari ha una preparazione economica consente di procedere nel mondo del trading online in modo più sicuro. Tuttavia non manca uno svantaggio che può tramutare questo aspetto importante in qualcosa di totalmente inutile.

La piattaforma era interamente in inglese ma recentemente ne è stata rilasicata anche la versione in italiano. Nondimeno l’aspetto social è influenzato pesantemente, infatti i preziosi consigli che si possono trovare e sfruttare sono quasi solo in lingua inglese. Per chi non ha conoscenza soprattutto del linguaggio tecnico e vuole sfruttare comunque questa piattaforma, è consigliabile individuare da subito la presenza di una community italiana e quali sono i suoi trader più esperti.

Disclaimer
icer.it è un sito con finalità esclusivamente didattiche, i contenuti presenti non devono essere intesi in alcun modo come consiglio operativo di investimento né come sollecitazione alla raccolta di pubblico risparmio. Qualunque strumento finanziario venga eventualmente citato é solo a scopo educativo e didattico. Gli articoli di questo sito non costituiscono servizio di consulenza finanziaria né di sollecitazione al trading online.

Fondi Pensione: Cosa Sono, Quali Tipologie Esistono e Come Funzionano

I fondi pensione sono veri e propri strumenti di risparmio che permettono di integrare una quota aggiuntiva alla pensione, sulla base di somme versate periodicamente al fondo durante la vita lavorativa del soggetto che vi aderisce. Tali erogazioni integrative possono essere rese al momento del pensionamento tramite versamenti periodici oppure in un’unica soluzione. I fondi pensione sono completamente separati dai fondi di previdenza obbligatoria, pertanto rappresentano uno strumento di risparmio facoltativo e a integrazione della pensione erogata dall’Inps.

Gli istituti che offrono questo genere di servizio operano investendo a rischio zero l’ammontare di denaro che il lavoratore sceglie di versare durante la vita lavorativa, pertanto il sottoscrittore potrà richiederne l’erogazione solo a partire dal momento in cui maturano i requisiti per il suo pensionamento. Ai fondi pensionistici possono aderire sia i dipendenti pubblici che quelli privati, così come i professionisti, i lavoratori autonomi e i soci di cooperative prive di fondi aziendali, di categoria o di settore. Anche chi già percepisce una pensione può fare questo genere di investimento, qualora desideri ricevere un’ulteriore entrata di denaro in un momento futuro.

Come Funziona la Borsa e Come Iniziare a Fare Trading

Sempre più persone si avvicinano al trading online, spinte da metodologie operative ormai alla portata di tutti, app sugli smartphone che consentono di acquistare e vendere con un semplice click, piattaforme in costante evoluzione che forniscono indicazioni e informazioni in modo chiaro e semplice, ma dietro i facili guadagni promessi si nascondono difficoltà, insidie e il rischio di perdere gran parte dei propri risparmi. Ecco allora come iniziare a fare trading nel modo giusto.

Come Funziona la Borsa

La borsa italiana è divisa in diversi segmenti, formati da società per azioni con caratteristiche differenti. C’è ad esempio quello delle small cap, società a piccola capitalizzazione, che possono avere grandi potenzialità di crescita ma essere anche caratterizzate da volumi di scambi molto bassi, con il rischio di non trovare un compratore per la tua vendita. Al contrario, puntando su una società che disattende il mercato, ritrovarsi con una grande minusvalenza. Il Ftse Mib invece racchiude tutte le più grandi società per azioni italiane, che sebbene possano subire anche loro scossoni rilevanti, la loro capitalizzazione e solidità le rende più sicure. Nel momento in cui si acquistano quote di una società quotata in borsa, se ne diventa soci, si percepiscono i dividendi, qualora la società li distribuisca, si guadagna con la loro crescita o si perde per i suoi fallimenti.

Trading Online Opinioni e Consigli, Funziona o è una Truffa? E’ Possibile Guadagnare?

Sarà capitato a tutti di veder comparire sulla bacheca facebook o sulle testate dei giornali storie che raccontano di casalinghe, inizialmente molto povere, che sono riuscite ad aumentare il proprio reddito con il trading online. I racconti, in genere, non si limitano a parlare di un aumento del capitale ma addirittura parlano di arricchimento, di trasformare un “gioco” in un lavoro.
Nella realtà dei fatti non è proprio così, infatti le compravendite di azioni o altri strumenti finanziari non sono un gioco e molte persone che ingenuamente ci si buttano senza avere nozioni di economia non solo non si arricchiscono ma hanno subito delle perdite.

Che cos’è il trading online? Il trading online consiste nell’acquisto e nella vendita online di azioni, titoli di stato, obbligazioni ecc cercando di sfruttare a proprio vantaggio le oscillazioni del mercato ovvero le variazioni del loro valore.

Coinbase Opinioni e Recensione: Caratteristiche e Funzionamento dell’Exchange per Criptovalute

Coinbase è uno degli exchange più popolari per comprare e vendere bitcoin, litecoin ed ethereum. La società è stata fondata nel 2012 da Brian Armstrong e Fred Ehrsam, la sede centrale è a San Francisco. Gli acquisti e le vendite di valuta digitale sono attualmente disponibili per i cittadini o gli attuali residenti di Stati Uniti, Australia, Canada, Singapore e molti Paesi Europei. Anche se risiedi in una regione in cui non supportano ancora l’acquisto e la vendita, puoi comunque utilizzare Coinbase come portafoglio gratuito ospitato per archiviare e negoziare con la valuta digitale.

Coinbase è un’azienda orientata al cliente, che crea nuove possibilità nel mercato delle principali tecnologie di trading. La collaborazione con i loro clienti è completamente trasparente, mentre il loro servizio ad alta tecnologia consente ai trader di vedere l’immagine reale delle valute digitali e di valutare il rischio oggettivamente. Secondo le recensioni degli utenti, questa è una delle aziende più fidate che ha costruito un’ottima piattaforma per l’integrazione della moneta digitale. Coinbase è anche un fornitore di portafoglio e la società opera principalmente come un broker.

Spread in Tempo Reale: Come Visualizzare il Tasso di Spred Oggi

Negli ultimi giorni, anche a causa dei recenti provvedimenti economici varati dal Governo, l’attenzione sul livello dello spread si è fatta nuovamente alta. Ma cosa si intende precisamente con questo termine? Di seguito forniremo le spiegazioni su questo argomento e come fare a visualizzare in tempo reale il valore dello spread.

Cosa intendiamo quando parliamo di spread

Tradotto alla lettera significa “divario” ed è l’indicatore della differenza che esiste tra i titoli di stato italiani a 10 anni, i Buoni Poliennali del Tesoro (BTP), e gli equivalenti titoli di stato della Germania. La domanda allora dovrebbe essere un’altra: perché assume importanza? Lo spread è importante perché rappresenta un indicatore dello stato di salute dell’economia. Il meccanismo è di facile comprensione: se il sistema economico di un paese è solido e forte, vuol dire che quel paese è in grado di adempiere alle sue obbligazioni e quindi in grado di pagare con regolarità i suoi titoli del debito pubblico. Questo comporterà, ovviamente, anche che la remunerazione di questi titoli sia più bassa proprio perché considerati a basso rischio.

Rientrando sul discorso delle spread, inteso come differenziale tra i titoli di stato di Italia e Germania, questo indica il grado di rischio che incontra un investitore decidendo di prestare i suoi soldi all’Italia piuttosto che alla Germania.

Tenere sotto controllo il livello dello spread per un paese è molto importante in quanto, specie per l’Italia, il primo riflesso economico derivante da un aumento dello spread è l’aumento del debito pubblico per i maggiori interessi che si devono corrispondere ai risparmiatori. A questo bisogna poi aggiungere i riflessi che un aumento di questo valore ha sulla situazione di imprese e famiglie.

Come controllare il valore dello spread in tempo reale

La necessità di conoscere il valore dello spread in tempo reale nasce, per privati, imprese e investitori, con la finalità di conoscere l’andamento dei loro investimenti. Di qui, importante dove poter consultare in tempo reale le variazioni dello spread.

Una prima modalità, che è anche quella preferita dalla maggior parte degli investitori, è quella di consultare il sito istituzione de Il Sole24ore, il quotidiano economico italiano più importante. Rappresenta per questo motivo la fonte più affidabile da cui attingere informazioni sullo spread oggi.

Esistono però anche modalità alternative per ottenere le informazioni desiderate quali i siti web delle principali piattaforme di trading operanti sul mercato. Ad esempio, molto apprezzata è la pagina che Borse.it mette a disposizione dei lettori in quanto al suo interno, oltre a verificare la quotazione in tempo reale dei titoli di stato decennali italiani e tedeschi, permette anche di utilizzare uno strumento per confrontare le quotazioni presenti su altri siti.

Gli investitori più esigenti possono collegarsi a Traderlink.it e teleborsa.it due siti di carattere economico che forniscono oltre alle quotazioni dei bund tedeschi e BTP italiani anche dei grafici con indicatori statistici sull’andamento dei titoli e informazioni aggiornate di carattere economico che possono influenzare lo spread. In realtà le quotazioni in tempo reale presentano sempre qualche differenza da piattaforma a piattaforma anche se questi scarti tendono ad azzerarsi quando fanno riferimento a titoli di lungo termine.

Coinbase: in Arrivo a Breve molte altre Criptovalute a Breve

Negli ultimi anni uno dei settori che ha conosciuto uno sviluppo notevole e, di riflesso anche diverse attività speculative, è rappresentato dal mercato delle criptovalute. Questo ha comportato anche lo sviluppo di diverse piattaforme disponibili in rete dove è possibile acquistare e scambiare valuta, controllare la quotazione delle diverse criptovalute e ottenere altre informazioni. Tra le diverse piattaforme che si sono distinte per affidabilità e facilità di utilizzo abbiamo Coinbase un portale semplice e intuitivo sul quale poter scambiare criptovalute.

Come funziona Coinbase?

Per poter utilizzare Coinbase bisogna innanzitutto creare un account attraverso una procedura di registrazione guidata da effettuare direttamente sul portale. Per completare la registrazione è necessario inserire e caricare gli estremi di un documento di identità. Non appena il processo sarà concluso, per essere completamente operativi sulla piattaforma bisogna versare dei fondi, operazione che avviene tramite un bonifico bancario o una carta di credito. A questo punto l’operatività è completa e si può iniziare a negoziare in criptovalute.

Bakkt Annuncia I Suoi Primi Futures Su Bitcoin (BTC)

Tramite il social network Twitter, nei giorni scorsi, Bakkt la famosa società di Wall Street ha diramato un importante annuncio: i primi contratti futures basati su Bitcoin (BTC) della compagnia. Si tratta indubbiamente di un’importante novità nel mondo delle criptovalute. Infatti la scelta di inserire tra le varie opzioni di trading la possibilità di effettuare contrattazioni su un contratto future avente ad oggetto il Bitcoin la più famosa tra le criptovalute, rappresenta una svolta epocale.

La creazione di Bakkt era stata annunciata dalla società proprietaria del New York Stock Exchange nel mese di agosto. Lo scopo della creazione di questa società è stato quello di avere a disposizione una piattaforma globale per lo scambio, la contrattazione, la conservazione e la spesa in una serie di asset digitali. Sulla base di questi presupposti, Bakkt appare in grado di attrarre una serie di investitori istituzionali che possono contare su una sorta di custode soggetto al controllo della NYSE. L’annuncio poi dei primi contratti future sul Bitcoin rappresenta un’ulteriore conferma di come questa piattaforma stia assumendo sempre maggiore importanza nel mondo dello scambio di criptovaluta, il cui sottostante sarà consegnato direttamente agli investitori.

Gettoni Telefonici: Cosa Sono, Valore ad Oggi e Quali sono i Gettoni Rari

Gettoni telefonici: forse non li hai mai visti ma certamente ne avrai sentito parlare, rappresentano la più primitiva forma di credito telefonico; sono circolari come le monete, bronzati e presentano 3 scanalature (1 al dritto e 2 al verso), alcuni valgono un bel pò di soldi. Sei sicuro che in casa tua non ne sia rimasto qualcuno?

Telefoni pubblici a muro, cabine telefoniche e gettoni, per i millenials saranno solo poche righe da leggere su un libro di storia; per i giovani smanettoni di smartphone, quelli che hanno solo l’imbarazzo nella scelta tra un vettore comunicativo rispetto ad un altro, tra una telefonata, una video-chiamata, la messaggistica in tempo reale o differita, rappresentano appena delle icone che il tempo ha consegnato loro con immagini sbiadite e indecifrabili.

Bitcoin di Napoli: Cos’è, come Funziona e Primi test nei Negozi della nuova Valuta Napoletana

La febbre dei Bitcoin è arrivata anche in Italia. La crescente diffusione e fama della cryptovaluta più famosa al mondo ha spinto molti investitori italiani a sperimentare anche sul territorio nazionale questo nuovo tipo di tecnologia e di metodo di scambio. Come molti ben sanno la volatilità del bitcoin è molto elevata, le sue oscillazioni sul mercato sono piuttosto alte, ma nonostante questo le aspettative su questa tipologia di moneta sono alte, considerando il bitcoin come la moneta del futuro.

È possibile che in un futuro molto prossimo il bitcoin vada a sostituirsi alle monete attuali, eliminando completamente le banconote cartacee. Il sindaco di Napoli Luigi de Magistris, al pari di Maduro (presidente del Venezuela) è convinto di questo cambiamento, ed ha avviato in questi giorni un test per capire come e quanto la nuova cryptomoneta possa funzionare anche nel nostro paese. Il compito di organizzare tutto è stato affidato al 43enne Felice Balsamo, esperto di informatica e studioso delle cryptovalute e della tacnologia blockchain, che si occuperà del sistema di pagamento in diversi negozi della capitale campana.

Lire Rare: le Monete Lire più Rare, Valore e Quotazione

Se hai ancora nel cassetto qualche lira, la moneta italiana fuori corso dal 2002 e pensi che abbiano solo un valore affettivo, potresti ricrederti.  Alcuni pezzi possono valere una piccola fortuna, specialmente se ben conservati e vale la pena controllarli uno ad uno per evitare scrupoli e rimpianti in futuro.

La lira nella storia

La storia della lira risale all’antica Roma, il termine libra (bilancia) stava in principio ad indicare i libripens ma con l’avvento di Carlo Magno la libbra fu utilizzata sia come termine di misura di peso (libbra) che come unità monetaria (libbra d’argento). Nei secoli fu più volte soppiantata da monete locali più o meno corrispondenti in peso e valore, presso tutte le nazioni che composero il Sacro Romano Impero e in ogni paese seguirono le evoluzioni proprie della storia locale.

100 Lire Rare: Quali Sono, Valore e Quotazione

Le cento lire italiane hanno una storia vecchia come l’Italia stessa. sono molte le edizioni prodotte, dalla carta all’argento il materiale utilizzato per coniarle. Vediamo insieme quali sono le più rare e le più ricercate.

100 lire piccole

Sono le 100 lire che valgono di meno. in nove anni ne sono state coniate oltre un miliardo, e se fior di conio la quotazione può oscillare tra pochi centesimi e un euro. Un’eccezione sono invece quelle prodotte nel 1993. Durante la loro produzione il conio si ruppe e la stessa venne fermata. Si riprese la produzione nello stesso anno con un conio nuovo, ma che presentava delle differenze. Nello specifico la testa stampata su una delle due facce era leggermente più grande. Il valore delle seconde, quindi quelle con la testa grande è simile a tutte le altre, mentre quelle del ’93 con la testa piccola possono arrivare a valere fino a 100€.

Criptovalute: Google consente di fare Nuovamente Pubblicità online alle Criptovalute e ICO

In maniera forse un po’ inaspettata, Google stupisce tutti con un improvviso dietrofront sul ban alle pubblicità online sulle criptovalute, deciso diversi mesi fa. Bitcoin, Litecoin, Ethereum, e delle altre monete virtuali potranno di fatto acquistare advertising sulla piattaforma del principale motore di ricerca.

Il mercato ha reagito in maniera piuttosto fredda e distaccata. Tuttavia, il mercato ha grosso modo ignorato la notizia, dato che i profitti del settore del mercato digitale non hanno subito alcun cambiamento. Gli investitori si sono di fatto dimostrati passivi sulla possibilità di fare advertising online sul settore.

Degiro Trading: Come Funziona e Vantaggi del Broker Degiro

Immagino che spesso hai sentito parlare di Trading online. Il Trading consiste nell’investire quantità di denaro acquistando e vendendo azioni, titoli di stato, obbligazioni e altri strumenti finanziari. Con l’evoluzione di Internet e con una regolamentazione da parte della Commissione nazionale per le società e la Borsa (CONSOB), tale attività di compravendita la puoi svolgere in rete con un semplice computer e una connessione internet, senza rivolgerti ad un consulente o intermediario fisico ma facendo riferimento ad un broker online.

Al Trading online sono collegati dei vantaggi e degli svantaggi. L’aspetto vantaggioso consiste nell’economicità delle commissioni d’investimento e dall’elevata quantità di dati, utili alla tua azione di investimento, che ti è possibile ricavare in poco tempo. Gli svantaggi derivanti dal Trading online sono collegati all’elevata possibilità di incontrare broker speculatori i quali per esempio, attraverso pubblicità ti fanno credere che è possibile avere un guadagno sicuro solo per invogliarti ad investire. Data la imprevedibilità dei mercati finanziari, non esistono guadagni sicuri e per questo il Trading, oltre a darti una buona possibilità di guadagnare investendo, ti espone difronte ad un alto rischio finanziario consistente nella possibilità di farti perdere quantità di denaro. Esistono molti Broker online ai quali puoi rivolgerti per investire con il Trading. Uno di questi è DEGIRO.

PIR: Cosa Sono i Piani Individuali di Risparmio e Come Investire

Negli ultimi due anni si è sentito sempre più spesso parlare di PIR, di nuovi Piani di investimento a lungo termine, di contromisure per supportare le piccole, medie o grandi imprese nazionali al fine di migliorare lo stato di salute economica generale.

Ma cosa sono davvero i PIR ovvero, i Piani Individuali di Risparmio e soprattutto in che modo è possibile investire una parte del proprio capitale per godere dei benefici correlati a questi nuovi strumenti?

Commodity Trading: Cos’è e come Fare Trading sulle Materie Prime

Nel corso dell’ultimo decennio è cresciuto notevolmente il volume di affari compiuti sfruttando l’andamento dei mercati finanziari, stiamo parlando del trading. Si tratta davvero di un modo per avere una disponibilità economica maggiore, senza mai dimenticare però il rischio che si corre quando si decide di investire il proprio capitale. I trader che non amano il rischio, ma che preferiscono puntare su investimenti relativamente sicuri, ma soprattutto facili da leggere e da prevedere, hanno individuato nelle commodities il terreno fertile in cui far germogliare guadagni più o meno certi.

Investire sulle commodities, infatti, consente ai trader di studiare l’andamento dei grafici di un materia prima, riuscendo ad individuare con maggiore facilità il momento migliore per investire e, allo stesso modo, a fissare il valore della quotazione in cui è necessario uscire (vendere le quote) per percepire il guadagno preventivato.

Come Iniziare a Investire sul Mercato del Forex, la Guida Completa

Il Forex (anche detto mercato fx o mercato valutario) è il foreign exchange market, vale a dire il mercato mondiale nel quale vengono scambiate le valute di ogni paese. Si tratta di un mercato finanziario, il più grande del mondo, aperto 24 ore al giorno (grazie all’utilizzo delle moderne strumentazioni informatiche, cui partecipano principalmente investitori istituzionali (come grandi banche, stati, fondi, ecc.) ma anche trader retail.

Le operazioni che vengono eseguite nel mercato valutario riguardano sempre due valute (ad esempio, Euro e Dollari o Sterline e Yen): si può acquistare o vendere una valuta – chiamata valuta base – in cambio, rispettivamente, della vendita o dell’acquisto dell’altra (detta valutata quotata). La quotazione indica il prezzo della valuta quotata espressa nella valuta base; un esempio: se ho intenzione di comprare dollari americani (USD) pagando con Euro (EUR), dovrò fare riferimento alla quotazione EUR/USD che, poniamo il caso, al momento è pari a 0,85. Ciò significa che, per ogni USD che devo acquistare, dovrò pagare 0,85 EUR (o viceversa, ma è la stessa cosa, che con ogni EUR potrò acquistare 1,17 USD).

Come Investire 10.000 Euro Oggi: Dove Conviene per Guadagnare

Se hai 10.000 euro e l’intenzione di investirli ecco alcuni pratici consigli che tengono conto del tuo grado di rischio e dello spazio temporale a disposizione. Non tutti gli investimenti sono uguali, ma in questa pratica guida troverai quello che si adatta perfettamente al tuo profilo, rispettandone esigenze e tempi.

Come Investire in Oro (Fisico, ETF e Trading sulle Materie Prime)

L’oro è, da sempre, il bene rifugio per eccellenza: accettato in tutto il mondo, non si deteriora, presenta un ingombro contenuto e mantiene nel tempo il proprio valore. Nei periodi di crisi economica o finanziaria, poi, le quotazioni dell’oro (vale a dire i prezzi a cui l’oro viene acquistato e venduto) aumentano sensibilmente, proprio perché gli investitori, alla ricerca di sicurezza, distolgono la propria attenzione (e i propri capitali) dagli altri mercati, ad esempio quello azionario, e cercano la tranquillità del metallo giallo.

In realtà non esiste un unico modo: è possibile investire in oro fisico oppure nel cosiddetto oro finanziario, sfruttando strumenti che consentono di godere dei benefici del mercato dell’oro senza essere costretti a comprarlo fisicamente; tra questi strumenti, particolare rilievo assumono i CFD. Nei paragrafi seguenti proveremo a capire come funzionano questi modi di investire in oro.

Forex Trading Online: Cos’è, Come Funziona e Come Iniziare a Investire e Guadagnare sul Mercato del Forex

Se stai leggendo questa guida è perché hai sentito parlare del Forex Trading Online, sei affascinato dagli investimenti finanziari e desideri scoprire di più sullo scambio di valute. In questo articolo ti spiegherò nel dettaglio cos’è, come funziona e come iniziare a fa trading nel mercato del Forex.

Il Forex è uno dei mercati finanziari più importanti e frenetici presenti al mondo basato sulla compravendita di coppie di valute. Negli ultimi anni grazie alla presenza dei broker online questo mercato finanziario è diventato accessibile anche ai piccoli investitori che vogliono provare a guadagnare dalla compravendita di valute sfruttando il potere della leva finanziaria per contrastare le basse oscillazioni di prezzo e ottimizzare i guadagni anche con investimenti ridotti.

Fineco Trading Demo: Cos’è, come Funziona e come Accedere alla Piattaforma Demo di Trading di Fineco

Dal 2004 Fineco è la banca leader nel trading online, con la sua piattaforma che è risultata la più usata in Europa per mezzo della quale possono essere scambiate non solo azioni, ma anche valute, indici, futures e obbligazioni sia da pc che da mobile. Con la piattaforma di Fineco è possibile acquistare e vendere azioni in ben 26 borse mondiali o operare con oltre 50 cambi fra valute con spread minimo fino a 3 pips e leva fino a 100 volte, tutte con quotazioni in tempo reale.

Puoi andare short o long su titoli italiani o statunitensi con leva 100, hai a disposizione opzioni, futures e CFD, strumento grazie al quale il trading diventa veramente globale, raggiungendo paesi come il Messico, il Brasile e il Sudafrica. Fineco è il numero uno anche per la convenienza dei suoi investimenti, zero commissioni per gli CFD, commissioni per i mercati Italia, Europa e Usa che si abbassano aumentando l’operatività. Con soli 10 eseguiti al mese la commissione per operazione scende a meno di 10 euro e tale parametro può essere abbassato fino a 2,95 euro per ordine con un numero di operazioni alto.

Come Investire in Borsa: la Guida Completa per Iniziare ad Investire

Ciascuno di noi vorrebbe far fruttare al meglio le risorse economiche e risparmi di cui dispone, magari diversarmente dall’apertura del classico conto in posta o di bot/btp per ottenere un rendimento maggiore e più gratificante. Investire nei mercati finanziari potrebbe essere una valida prospettiva. L’investimento in borsa di solito viene visto dal risparmiatore come mezzo per guadagnare molti soldi. Aldilà dei soliti proclami secondo cui in borsa è facile guadagnare, bisogna sottolineare che senza una preparazione finanziaria adeguata operare in borsa può significare il rischio di perdere una parte dei propri risparmi. Tuttavia, se abbiamo a disposizione dei capitali, anche contenuti di poche centinaia o migliaia di euro, è possibile iniziare a fare trading con strumenti finanziari. Vediamo innanzitutto cos’è e come funziona la borsa e poi ci focalizziamo nel vedere nel dettaglio come fare a investire in Borsa.

Cos’è la Borsa e Dove si Investe

Nell’economia contemporanea le transazioni economiche più importanti passano dalle borse del mondo ove vengono scambiati titoli di ogni tipo. La borsa è quel luogo, regolato e disciplinato da leggi e regolamenti, ove operatori e investitori scambiano ricchezza contro titoli. Questi possono essere i più vari: ci sono le azioni, (che servono alle imprese per ottenere capitali per i propri investimenti), le obbligazioni (titoli di debito delle imprese) futures, etf e moltissimi altri. Ciascun prodotto viene venduto ad un determinato prezzo il cui variare può determinare guadagni o perdite per gli investitori.

Spese e Investimenti in Conto Capitale: Cosa Sono

Gli investimenti in conto capitale sono strumenti creati con lo scopo di aiutare le imprese a crescere, mentre le spese in conto capitale sono tutti quei costi che incidono direttamente o indirettamente sulla funzione del capitale. Si può affermare che gli investimenti in conto capitale possono essere definiti come forme di incentivo per le aziende simili al credito d’imposta e ai bonus statali.

Le imprese che intendono beneficiare di questo tipo di aiuto dovranno presentare le opportune garanzie in caso in cui il finanziamento preveda l’erogazione di un anticipo.
Una volta che l’azienda ha ricevuto questi finanziamenti dovrà imputarli al proprio bilancio sulla base del principio di competenza. Essi dovranno essere registrati sotto la voce “Proventi Straordinari”.

BTP 2037: Previsioni, Volatilità e Rendimento Netto

La dicitura btp 2037 sta ad indicare i Buoni del Tesoro Poliennali e la loro data di scadenza. Si tratta di un’ investimento a lunghissimo termine dato che sono titoli trentennali ancora lontani dalla loro scadenza visto che sono stati emessi soltanto nel 2015. La loro sottoscrizione è avvenuta in massa in quanto sono stati offerti in un periodo prolungato di tassi molto bassi e quotazioni dei titoli molto elevate, in particolare per quanto riguarda i Titoli di Stato italiani; questa situazione che vede molta domanda rispetto all’ offerta è una situazione derivante in particolare dal QE voluto dalla BCE e dall’ andamento non idilliaco del mercato immobiliare. Il tasso più elevato offerto in apparenza pero’ deve essere ripagato, ovvero controbilanciato da rischi più elevati vista la scadenza ancora lontana e l’ imprevedibilità del futuro.

Bisogna fare dei ragionamenti molto oculati se si sta pensando di acquistare questo titolo perchè c’è un duplice rischio, quello di ritrovarsi nei prossimi anni con un tasso effettivo di interesse inferiore rispetto alle altre proposte sul mercato e quello di subire una perdita in conto capitale ovvero ritrovarsi a dover vendere i titoli ad un prezzo inferiore a quello d’ acquisto (senza ipotizzare scenari catastrofici come un default nazionale).

Fondi Comuni di Investimento: cosa Sono, come Funzionano

Non è facile muoversi nel mondo degli investimenti, l’offerta di prodotti e strumenti finanziari è infinita, perciò se hai del denaro da impiegare puoi sentirti disorientato. Esiste comunque una regola base imprescindibile, seguita dagli esperti che intendono far fruttare i propri risparmi, cioè quella della diversificazione.

Evitare di concentrare tutto in un unico punto, infatti, ti permette da un lato di spalmare i rischi e quindi ridurli, dall’altro lato puoi catturare varie opportunità di crescita. I fondi comuni di investimento presentano una struttura che consente di rispettare appieno questo principio. Senza il bisogno di studiare varie operazioni in cui destinare le tue risorse, e pur avendo cifre minime a disposizione, puoi già diversificare con un unico versamento in un solo fondo.

Fondi Azionari Arca: cosa sono? Quali opportunità di investimento?

Chiunque abbia da parte qualche risparmio si sarà sentito rivolgere dalla propria banca o dal proprio consulente una proposta di investimento. Spesso, nel ventaglio di possibilità offerte, sono presenti anche i fondi azionari fra cui, sovente, quelli proposti da Arca. Ma cosa sono i fondi azionari Arca? Che opportunità di investimento rappresentano?

Cosa sono i fondi azionari Arca

Nel 2017, l’indice della Borsa di Milano (il FTSE MIB), è cresciuto del 13,91%. Ciò significa che se avessimo investito in un “paniere” composto da tutti i titoli azionari compresi nel FTSE MIB, nella misura e con le proporzioni corrette, avremmo guadagnato in un anno quasi il 14%.

Tesla Azioni: Quotazione e Andamento delle Azioni Tesla Ora e negli Ultimi Anni

La storia di TESLA inizia nel 2003 in California quando, ELON MUSK, insieme ad altri soci ingegneri, decise di fondare una azienda, considerata innovativa, che producesse autoveicoli elettrici da immettere sul mercato. L’azienda, nel corso degli anni, è stata sostenuta finanziariamente dallo stesso MUSK con il progetto Paypall, dai creatori di e l’ex leader di Ebay, Jeff Skoll.

Nel 2013 dopo un periodo di forte crisi tanto da spingere all’amministratore dell’azienda di considerare la possibilità di vendere a Google, dal 2015 al 2018, la produzione e contestualmente le vendite, sono aumentate in modo considerevole: nel da una produzione di 11.160 veicoli e un vendita di 10.045, arriva nel 2018 ad una produzione di 53.339 veicoli ed una vendita totale di 40.740.

Carmignac Patrimoine: Cos’è, Opinioni e Quotazione

Carmignac Patrimoine è un fondo azionario di proprietà della Carmignac Gestion o Cermignac Risck Managers come indicato nel proprio slogan. La Carmignac è una società di gestione patrimoniale e di asset finanziari con sede in Francia e fondata da Edoard Carmignac, insieme ad altri soci nel 1989, la cui attività è concentrata maggiormente nella gestione dei rischi finanziari. Nel 1999 comincia il processo di internazionalizzazione della società aprendo una sede in Lussemburgo, e successivamente una sede, dal 2008 al 2015, vengono aperte sedi: Madrid, Milano, Francoforte, Londra e Zurigo.

altreNei primi anni di vita della Carmignac, la società lancia i primi quattro fondi di OICVM (Organismo di Investimento Collettivo in Valori Mobiliari): monetaria, obbligazionaria, azionaria, flessibile. Negli anni successivi, i fondi di proprietà della società aumentano, passando a sei nel 1997 fino ad arrivare ad undici nel 2001.

Promotore Finanziario: chi è, Cosa Fa e Come si Diventa

Al giorno d’oggi la figura del promotore finanziario è una figura di spicco molto ricercata nel settore bancario. Nel nostro Paese per promotore finanziario si intende la persona fisica che sta alle dipendenze delle banche o altri istutituti, che mediante la propria specializzazione offre servizi di investimento e altri strumenti finanziari ai clienti, per mezzo dell’istituto per cui lavora.

Affinchè possa svolgere la propria professione,il promotore finanziario deve appartenere all’albo nazionale dei promotori finanziari che ha subito un cambiamento dal 2009. Prima infatti era gestito dalla Consob, ora invece dall’Organismo dei promotori finanziari. Ovviamente per intraprendere tale professione ed accedere all’albo è necessario avere determinati requisiti.Primo fra tutti è quello di non godere di interdizione, di non godere di inabilitazione oppure di non essere in una situazione di fallimento. In caso contrario non è possibile intraprendere tale carriera.

BTP 2067: a chi Conviene, Quotazioni e Andamento

Se vi siete recati recentemente presso la vostra banca o presso il vostro consulente finanziario e avete chiesto di valutare un investimento sicuro e di lunga durata, è possibile che vi sia stato proposto il Buono del Tesoro Pluriennale con scadenza nel 2067, comunemente noto come BTP 2067. Ma, che cos’è un BTP? È davvero sicuro? Inoltre, una scadenza tra 50 anni, conviene? E come sta andando? Questo articolo proverà a fornirvi le risposte che cercate.

Che cosa è il BTP 2067? In generale, il BTP è una obbligazione emessa dallo Stato Italiano vale a dire, un prestito concesso da un investitore all’Italia in cambio di interessi periodici (semestrali) denominati cedole, calcolati sulla base del tasso di interesse pattuito all’atto dell’emissione. Il prezzo di un BTP, se acquistato al momento dell’emissione, è pari al valore nominale (100) vale a dire all’importo che verrà rimborsato all’investitore alla scadenza; se invece il tiolo viene acquistato successivamente (sul cosiddetto mercato secondario), il prezzo potrà essere maggiore o minore del valore nominale a seconda dell’andamento registrato. Le scadenze dei BTP possono andare da 3 anni a 50, come è appunto il caso del BTP 2067.

Markets.com: Cos’è, Come Funziona e Vantaggi del Broker per fare Trading Online

Markets.com è una piattaforma di proprietà della Safecap Investments Ltd, società sussidiaria di Playtech PLC., specializzata nel trading online, consolidata nell’ambiente e persino divenuta un punto di riferimento per tanti utenti che vogliono operare nel Forex, ma non solo. Markets.com è considerata una piattaforma molto sicura e pratica. Offre un servizio di supporto riguardo l’analisi di mercato sugli asset continuamente aggiornato, concedendo informazioni in merito ai trend di acquisto e vendita.

Consente ai nuovi utenti di testare il servizio gratuitamente, attraverso una fase demo, per poi passare all’apertura di un conto broker al fine di ottenere i vari privilegi e vantaggi connessi al trading online. La piattaforma è raggiungibile da computer fisso o dispositivo mobile adoperando l’apposita app, la quale è implementata allo scopo di consentire l’esame dei principali eventi di analisi del mercato e consente di operare. Markets.com permette ai propri utenti di investire in materie prime, valute, indici e titoli azionari, ETF e CFD. È possibile tramite la piattaforma operare anche nel mercato delle criptovalute.

Disdetta Mediaset Premium: Modulo e come Disdire l’Abbonamento

I contratti in abbonamento, specialmente quelli che riguardano servizi televisivi e telefonici, devono seguire delle specifiche procedure per poter essere disdetti. Se hai sottoscritto un contratto con la pay tv Mediaset Premium ed hai bisogno delle indicazioni utili a comunicare il recesso e quindi l’interruzione del rapporto alla società, continua a leggere questo articolo e scoprirai tutto quello che serve sapere per effettuarla in serenità e nei tempi giusti e per non incorrere in sanzioni di alcun tipo.

La prima cosa che è importante tenere in considerazione quando decidi di disdire il tuo contratto Mediaset Premium è che le apparecchiature che ti vengono fornite per la visione dei canali digitali sono in comodato d’uso devi restituirle direttamente alla società, una volta cessato il contratto. Stiamo parlando del decoder e di tutte le componenti accessorie – come la smart card quando prevista – che dovrai rispedire direttamente alla sede centrale di Mediaset Premium, nel momento in cui effettui comunicazione per il recesso del contratto.

BDSwiss: Forex, CFD & Crypto: Come Funziona, Caratteristiche e Vantaggi del Broker BDSwiss

Con l’avvento delle nuove tecnologie in ambito finanziario gli investitori di tutto il mondo sono costretti a farsi strada tra sistemi di trading sempre più complessi, che potrebbero nascondere spiacevoli imprevisti. Il servizio che BDSwiss mette a disposizione è di gran lunga superiore a quello offerto da altri portali ed è in grado di fornire informazioni indispensabili per effettuare correttamente il trading on line.

BDSwiss è un giovane istituto di servizi finanziari costituito nel 2012 con sede al di fuori dell’Unione Europea ma sotto la supervisione della Financial Services Commission. Questo tipo di broker è stato creato utilizzando le migliori tecnologie presenti sul mercato e raccoglie giudizi positivi da parte di tutti i suoi utenti. Il grado di sicurezza è di avanzatissimo profilo e ti permetterà di effettuare trading Forex e CFD in maniera del tutto intuitiva e senza sprecare tempo prezioso.

Metatrader 4: Cos’è, Come Funziona la Piattaforma per Fare Trading Online

Nel mondo del trading online si è ritagliato un posto di rilievo il software Metatrader 4, utilizzato da coloro che vogliono concludere investimenti nel mercato Forex. Il successo di questo programma deriva dal fatto che la piattaforma usata è diventata una delle più efficaci ed efficienti, offrendo un particolare canale di comunicazione tra i sistemi di trading ed il computer o dispositivo mobile adoperato dall’utente.

La MetaQuotes ha sviluppato questo software appositamente per operare nel trading on-line riferendosi principalmente al mercato forex. Si può scaricare facilmente e gratuitamente dal sito dello sviluppatore, dai partner oppure dai siti di brokeraggio che ne autorizzano l’uso. Infatti è da sottolineare che la mera installazione di Metatrader 4 non consente l’immediato accesso al mercato azionario. Serve possedere un conto demo o reale presso uno specifico sito istituzionale specializzato in investimenti online. Avendo aperto questo conto e seguendo le linee guida specifiche, basterà solamente inserire i propri dati di accesso in Metatrader 4. Questo passaggio permetterà di avere a disposizione una rilevante quantità di grafici e vari strumenti operativi che consentiranno di visualizzare informazioni ed investire su Forex.

Prezzo del Petrolio Brent a 80$: i fattori che fanno aumentare il Costo

Dopo alcuni anni che il pretrolio è rimasto stabile, nell’ultimo periodo di è avuta un’impennata dei prezzi toccando gli 80$ al barile. Gli studiosi in campo economico ipotizzano un esponenziale aumento del prezzo del Brent, che ha breve secondo le previsioni toccherà nuovamnte i 100$ al barile una vera e propria mazzata per i portafogli dei consumatori già duramente povati dai rincari delle utenze domestiche.

Si stima che oramai le accise valgono la bellezza del 60% del prezzo al litro nel nostro Paese e in media i prezzi per diesel e benzina hanno superato 1,6 euro al litro. Fattori che hanno scatenato questo aumento sono innumerevoli soprattutto dovuti a situazioni particolari nel panorama mondiale. Il fattore traino principalmente è dovuto dalle sanzioni inflitte dagli Stati Uniti nei confronti dell’Iran, Paese strategico nella produzione mondiale di greggio. In particolar modo la situazione mediorientale risente delle pressioni su scala internazionale dovite alla guerra civile siriana che è giunta al settimo anno di combattimenti. Di ciò ne risente soprattutto il prezzo del greggio.

Fallimento Bancario: Tutele, Rimborsi, Bail In e Conseguenze per i Risparmiatori

In un mercato economico così mutevole accade anche che le banche falliscano, spesso si è assistito al salvataggio di istituti bancari da parte del Governo ma in queste occasione il terrore più grande è per i contribuenti che sono indirettamente coinvolti. In caso di fallimento della propria banca, i clienti possono essere abbastanza tranquilli poiché saranno tutelati. I primi a pagare infatti in questo caso sono gli azionisti e poi gli obbligazionisti. Anche i correntisti possono essere coinvolti ma questo con delle modalità specifiche previste dalla legge. Ovviamente è bene essere consapevoli che le banche possono fallire, quindi è opportuno essere informati sulla solidità patrimoniale dell’istituto di credito presso il quale si vuole aprire il proprio conto corrente.

Tendenzialmente, come avvenuto per Banca Marche, Carichieti, Cariferrara e Banca Etruria, il fallimento giunge per azioni spericolate, perdite ingenti, creditori non solvibili. Quando ciò è accaduto per salvare le quattro banche il Governo ha dato vita ad un decreto apposito, costituendo nuove banche messe all’asta per massimizzare il fondo di Risoluzione. Questo fondo è utile alle banche nuove che nascono da istituti falliti ed è finanziato da altre banche. Quando una banca fallisce le azioni vengono svalutate e quindi c’è una perdita notevole, questo perché gli azionisti e gli obbligazionisti sono strettamente connessi a quello che accade alla banca.

Poste Italiane Investimenti: Scopri quali sono i Migliori Investimenti Postali Oggi

Come è ben noto da molti anni Poste Italiane si sta allargando a nuovi servizi oltre ai classici servizi postali. Questa decisione è figlia della ferma intenzione da parte dei vertici di voler ampliare il più possibile la propria offerta e diversificare gli investimenti che vengono effettuati dai clienti di Poste.

Fondi comuni d’ investimento

I fondi comuni d’investimento sono dei prodotti finanziari gestiti da terzi che si occupano di far fruttare gli investimenti che confluiscono in essi da parte dei risparmiatori e degli investitori. Questi fondi sono gestiti da una società denominata SGR e mirano a soddisfare le maggiori richieste e aspettative dei clienti, ovvero sicurezza dell’ investimento e rendimento. I tipi di fondi presenti sul mercato sono moltissimi e di vario tipo, ognuno di essi infatti mira ad uno specifico settore, ad esempio esistono azioni Europa, azioni USA, Liquidità etc; il nome di ognuna è identificativa del sottostante e mira a soddisfare le specifiche esigenze del cliente.

Tutti i contenuti di questo sito sono solo a scopo informativo e non intendono in alcun modo costituire sollecitazione al pubblico risparmio oppure consulenza all’investimento in qualsiasi strumento finanziario.