Categoria: Investimenti

ETF sullo Zucchero: I Migliori Titoli da Acquistare su Borsa Italiana

Con il termine ETF, Exchange Traded Fund, si indicano dei fondi d’investimento di tipo passivo che possono essere negoziati in borsa, in continuità e in tempo reale. Un ETF è infatti un fondo, il cui andamento riproduce in modo passivo un certo indice assunto come riferimento (o benchmark). Il fondo replicherà quindi le medesime perfomance del benchmark sottostante. Per questo motivo gli ETF vengono anche definiti fondi replicanti, a differenza dei classici fondi a gestione attiva.

Interesse Composto: Come Si Calcola e Qual È la Formula per la Capitalizzazione

Insieme a investimenti oculati nel medio e nel lungo periodo, l’interesse composto rappresenta la chiave di volta per accumulare un patrimonio importante. La composizione degli interessi ha come scopo primario il raggiungimento di importanti traguardi limitati all’ambito finanziario. I rischi relativi, però, devono essere controllati, affinché tutto ciò avvenga senza grossi intoppi e con il tempo necessario. Investire con orizzonti lunghi consente di posizionarsi al meglio quando si tratta di generare rendimenti. Ecco pertanto cos’è l’interesse composto e la formula conseguente a come calcolarlo.

Piano di Accumulo: Cos’è e Quali Vantaggi Offre agli Investitori

Lasciare i propri risparmi sul conto corrente è una discutibile scelta finanziari, sempre. Se poi aggiungiamo che moltissimi esperti hanno previsto un imminente periodo di inflazione a causa della pandemia, educarsi su quali sono i modi per gestire e far fruttare i propri risparmi diventa ancora più importante. Che stiate muovendo i primi passi sui mercati finanziari o che abbiate già una discreta esperienza, il piano di accumulo è uno strumento che vale la pena conoscere e valutare. Vediamo quindi cos’è esattamente un piano di accumulo e che vantaggi presenta.

Investimenti a Breve Termine: Le Opzioni da Valutare per Chi Vuole Rendimenti Immediati

Il periodo che stiamo vivendo ha portato molti risparmiatori a riconsidera l’idea di effettuare investimenti di varia natura, evitando che il denaro depositato in banca perda valore a causa delle commissioni fisse e periodiche o a causa dell’inflazione.  In contrapposizione a soluzioni di lungo termine, spesso dispendiose ed altamente rischiose, gli investimenti a breve termine sono particolarmente apprezzati per la loro accessibilità ed immediatezza: infatti, chiunque detenga una piccola somma di denaro, anche solo 200€, può effettuare investimenti a breve termine redditizi, dalla durata massima di 18 mesi, senza dover accollarsi grossi rischi di perdita di capitale.

ETF sull’Idrogeno: I Migliori Titoli da Comprare su Borsa Italiana

L’idrogeno rappresenta l’elemento chimico più abbondante di tutto l’universo osservabile. Inoltre è uno degli elementi più facili da estrarre, essendo presente nell’acqua e negli idrocarburi. Oggi viene ampiamente utilizzato nel campo aeronautico e nei trasporti su terra, ma appare sempre più chiaro che nei prossimi decenni assumerà un ruolo trasversale.

Azioni FAANG: Quali Sono e Perché Sono Così Importanti per i Mercati Finanziari

Con il termine FAANG si è soliti raggruppare in un unico acronimo i cinque principali colossi americani del mondo tech. Di quali aziende stiamo parlando? Naturalmente di Facebook, Apple, Amazon, Netflix e Google. L’impatto che hanno avuto queste società nella nostra quotidianità è stato straordinario e il futuro appare, sulla carta, altrettanto roseo.  In questa guida andiamo a scoprire quali sono le principali caratteristiche di questi 5 colossi della tecnologia e come si può investire in azioni FAANG.

ETF sull’Argento: Scopri i Migliori da Comprare su Borsa Italiana

Oggi sempre più persone decidono di investire i propri risparmi nell’argento. Questo metallo come l’oro e il platino permette di effettuare un investimento tramite l’acquisto di prodotti quotati come gli ETF. Un aspetto interessante riguarda il fatto che l’analisi tecnica di questo metallo ha rilevato il fatto che il suo valore è aumentato in maniera esponenziale negli ultimi tempi. Qui potrai scoprire in cosa consistono gli ETF sull’argento e per quale motivo conviene investire. Infine conoscerai in che modo puoi investire nella Borsa Italiana sull’argento.

Come Investire 2000 Euro: Le Migliori Soluzioni per Chi Dispone di Questa Somma

Un importo di 2.000 euro può essere considerato una buona base di partenza per un risparmiatore, desideroso di investire. Le alternative sul come farlo sono davvero molteplici. Da un lato, vi sono soluzioni conservative che assicurano tassi di interesse irrisori che, però, sono meglio di nulla. Dall’altro, invece, soluzioni più speculative che assicurano rendimenti potenzialmente superiori, ferme restando le dovute soglie di rischio.

Investimenti a Capitale Garantito: Come Funzionano e Cosa Prevedono

Investire comporta dei rischi. Il rischio è insito in ogni tipo di investimento e non è possibile cancellarlo. Tuttavia, ci sono delle forme di investimento più sicure rispetto ad altre e una di questa è quella a capitale garantito. Andiamo a vedere quindi come funziona, cosa prevedono e come possono essere utili nell’ambito delle strategie di investimento.

Speculazione Finanziaria: Cos’è e Quali Vantaggi Offre agli investitori

Secondo Benjaming Graham esiste una netta distinzione tra investimento e speculazione. Nel primo caso si tratta di un’operazione che garantisce la relativa sicurezza del capitale investito e un adeguato ritorno, mentre tutto ciò che non rientra in questa definizione di investimento è speculazione. Sebbene a volte ci si riferisca a questo termine in modo negativo, in realtà la speculazione di per sè non rappresenta un’operazione “negativa”. In questa guida andiamo a vedere nel dettaglio cosa si intende per speculazione finanziaria e quali sono gli effetti che può portare ai risparmiatori.

Come Investire i Propri Risparmi: Le Opzioni da Valutare per Chi Ha un Piccolo Capitale da Investire

Un mito piuttosto diffuso sugli investimenti è che per iniziare si debba avere un ricco conto bancario: niente di più falso. Investire non è solo un’attività per ricchi, ma qualcosa di cui possono beneficiare tutti, anche chi possiede non più di poche migliaia di euro. Prima di cominciare a investire, ci sono alcune cose che devi sapere. Andiamo a vedere quindi quali solo le migliori opzioni da valutare per chi ha un piccolo capitale da investire, fermo restando che, per consigli più approfonditi, si consiglia di rivolgersi a un consulente finanziario, che saprà elaborare una strategia d’investimento completa e adatta alla situazione specifica.

Investimenti BNP Paribas: Scopri le Proposte di Investimento del Gruppo Bancario

Nata nel 2000, il gruppo di origini francese BNP Paribas rappresenta uno dei principali player a livello europeo per quanto riguarda servizi finanziari e bancari, con una forte presenza a livello internazionale in oltre 80 stati con oltre 200.000 collaboratori. Annoverato dalla società di rating Standard & Poor’s come una delle maggiori banche al mondo in termini di solidità ed affidabilità, il gruppo BNP Paribas opera sul mercato italiano dagli anni ’60 e, nelle ultime due decadi, ha consolidato la sua presenza in Italia tramite l’integrazione di BNL all’interno del suo gruppo.

Investimenti Assicurativi: Conviene Davvero Investire in Polizze Assicurative?

Gli eventi sfavorevoli possono sconvolgere la vita di chiunque semplicemente all’improvviso, tuttavia alcune persone riescono ad affrontare le situazioni impreviste non solo con più serenità ma anche con migliori risultati rispetto ad altre. Ciò potrebbe dipendere dalla scelta di diversificare le attività finanziarie per ridurre i rischi personali o imprenditoriali stipulando delle polizze assicurative. Si tratta di soluzioni d’investimento a medio-lungo termine che potrebbero dimostrarsi fondamentali per realizzare un futuro sostenibile, controllare le disponibilità economiche, massimizzare il rendimento e proteggersi da eventuali perdite conseguenti agli eventi imprevisti e alle turbolenze economiche.

I Migliori Libri per Imparare ad Investire: Testi Utili per Chi Inizia da Zero

L’avvento del trading online, della blockchain e delle criptovalute ha attirato una moltitudine di individui pronti a cimentarsi con nuovi asset finanziari dalle ampie potenzialità di guadagno. L’arte dell’investire in strumenti finanziari innovativi, come il Bitcoin e gli NFT (Non-Fungible Token), comporta detenere competenze tecniche e finanziarie adeguate, soprattutto se si desidera evitare l’anatema della perdita di capitale ed ottenere un risultato economicamente remunerativo dalle proprie strategie di investimento.

Guadagnare Online Senza Investire: Alcune Idee per Fare Soldi Facili

Sei alla ricerca di un’attività professionale che ti consenta di arrotondare lo stipendio e di ottimizzare un tuo hobby? Ecco la guida che fa per te. Il web oggi offre davvero tante opportunità dal punto di vista lavorativo e il grande vantaggio è quello di poter realmente guadagnare da casa. È importante capire cosa si è in grado di raccontare, di offrire o di perfezionare per fare in modo che una determinata passione si tramuti concretamente in un lavoro e, quindi, in guadagni concreti.

Come Investire nella Green Economy: Scopri Come Guadagnare Rispettando l’Ambiente

A seguito del Green Deal e sull’onda dei numerosi movimenti ambientalisti che segnalano da anni l’insostenibilità del modello occidentale d’industria, la Green Economy ha guadagnato un posto in cima ai ranghi dell’attualità. Sviluppo sostenibile, manifattura regolamentata, abolizione di allevamenti e colture intensive, finanche al rapporto etico dello sfruttamento della manodopera: tutto questo è Green Economy. Di investimenti in tal senso se ne possono intercettare a migliaia, soprattutto dal punto di vista dei governi e delle grandi associazioni, ma come deve comportarsi un privato?

Dove Investire Oggi Piccole Somme: Guida agli Investimenti per Chi Inizia

Investire è semplice, ma non è facile, recita un celebre aforisma di Warren Buffett, universalmente conosciuto come il più grande investitore al mondo. Investire è semplice, dunque, ma come ogni business necessita studio e comprensione. Uno dei più grandi errori di calcolo che si possono fare in tema di pianificazione finanziaria è quello di procrastinare la scelta di iniziare ad investire perché si teme di non avere sufficiente capitale. Spesso, infatti, si associa la parola investimento al concetto di ricchezza e di ingente disponibilità: niente di più sbagliato.  In questa guida andiamo ad analizzare in che modo è possibile investire piccole somme e a quali broker online affidarsi (su tutti faremo riferimento a eToro, Plus500, Moneyfarm).

Investire in Startup Innovative: Conviene Davvero Puntare sull’Innovazione?

Le startup sono imprese innovative, create da imprenditori visionari che puntano su un nuovo modo di fare business: la creazione di un nuovo prodotto, di un servizio innovativo o di un modus operandi all’avanguardia sono alcuni degli elementi che li contraddistinguono insieme a un cuore pulsante tecnologico e alla volontà di crescere sul mercato. Il fenomeno delle startup ha origine nel 1992 all’interno del contesto della Silicon Valley, in California. Da lì, la diffusione in Europa e in Italia è avvenuta a macchia d’olio.

Investimenti Mediolanum: Proposte e Offerte dei Consulenti di Banca Mediolanum

Se parliamo di credito, di risparmi, di investimenti e di servizi assicurativi non possiamo non pensare a Banca Mediolanum. Banca Mediolanum, con sede legale a Basiglio (MI) è tra le principali banche italiane e uno dei principali attori nel settore degli investimenti. La banca, come dice lo slogan “costruita intorno a te”, è costruita intorno alla persona, al rapporto umano, dove il risparmiatore è messo al centro dell’attenzione e viene seguito passo dopo passo attraverso consulenti competenti per raggiungere il suo benessere. Banca Mediolanum offre una varietà di servizi e soluzioni di investimenti.

Come Investire 20.000 Euro Oggi: ETF, Azioni o Criptovalute?

Investire 20.000 euro richiede una valutazione attenta dei prodotti finanziari oltre a un controllo del proprio profilo di rischio e orizzonte temporale. In questa prospettiva, può essere utile disporre di una guida, con tutte le informazioni necessarie per prendere una decisione d’investimento consapevole e informata. Di seguito andremo a considerare le strategie di investimento, i rischi e quali sono gli strumenti più vantaggiosi.

Investimenti in Opere d’Arte e Collezionismo: Tutto Quello Che C’è da Sapere

L’incertezza dell’attuale situazione economica comporta, tra le altre cose, anche la ricerca a rendimenti sempre più proficui e, quindi, a valutare investimenti alternativi ai più noti asset finanziari. In questo modo gli investitori possono anche diversificare il proprio portafoglio, un aspetto sicuramente da non sottovalutare soprattutto per la volatilità dei mercati finanziari.

Investire in Orologi: Tutto Quello Che C’è da Sapere sugli Orologi di Lusso

Le forme d’investimento che il panorama finanziario propone, sono varie e di diversa natura: dalle più classiche e convenzionali ai portafogli di titoli azionari ed obbligazionari, o ancora verso il mattone e l’oro. Poi, esistono forme che riescono ad associare una passione ad un vero e proprio business, a volte anche di notevole rilevanza. Può essere questo il caso degli investimenti in orologi di lusso. Tali operazioni, infatti, possono rappresentare una soluzione decisamente remunerativa nel medio e lungo termine, paragonabile a poche altre. Muoversi in questo campo tuttavia non è affatto facile e occorre calarsi nella materia gradualmente. È quindi consigliabile, prima di fare degli acquisti affrettati, documentarsi, reperire quante più nozioni possibili sull’argomento, consultando più canali informativi.

Investimenti di Intesa San Paolo: Ecco le Proposte d’Investimento Più Interessanti

Se si vuole comprendere come effettuare investimenti utile al benessere economico presente e futuro, ciò che ha da offrire la banca Intesa Sanpaolo, forte di oltre quattrocento anni di esperienza, può fornire una risposta esaustiva alle proprie necessità. L’istituto offre servizi bancari, di investimento e assicurativi tra i più accreditati sul panorama finanziario italiano e mondiale, il cui core business ruota sostanzialmente intorno al mondo bancario, assicurativo, del risparmio gestito e del trading online, sempre più di tendenza in questi anni.

Come Investire 5000 Euro: Ecco le Migliori Soluzioni per Guadagnare Anche Investendo Poco

La decisione di investire le proprie disponibilità finanziarie sul mercato al fine di ottenerne un ritorno economico è una scelta che implica valutazioni molto più complesse di quanto si potrebbe pensare. Avendo a disposizione 5.000 euro, ad esempio, è già possibile elaborare una strategia di investimento piuttosto soddisfacente. Purtroppo, però, non esistono ricette magiche o portafogli modello in grado di porsi come la soluzione a tutti dubbi che possono insorgere. Poiché ognuno di noi è differente per propensione al rischio, obiettivo temporale, situazione economico finanziaria ed aspettative è evidente che l’asset allocation di portafoglio è un processo del tutto personale.

BitPanda: Cos’è e Come Funziona il Servizio di Investimenti Online

Il successo crescente delle criptovalute ha fatto sì che anche l’intero panorama finanziario globale subisse dei mutamenti sino a poco tempo fa difficilmente immaginabili ed è in questo scenario in cui la digitalizzazione sta assumendo sempre più un ruolo di primo piano che i vari exchange trovano maggiore spazio. Una delle realtà più interessanti che si sta imponendo nel settore è certamente Bitpanda. Scopriamo nel dettaglio la piattaforma esaminandone esaustivamente le funzionalità.

BTP Italia senza limite di offerta per l’emergenza in arrivo tra il 18 e 21 maggio: cos’è, come funzionerà, tassi e rendimenti

Il buono del tesoro (BTP Italia) è un certificato di debito emesso dallo stato italiano con scadenza superiore all’anno solare. Tra il 18 e il 21 maggio è stata attivata una raccolta che finanzierà le spese dei provvedimenti del Governo a supporto dell’economia nazionale, del sistema sanitario e alla tutela del lavoro. La durata è compresa tra i 4 e gli 8 anni.
Le principali differenze tra un BTP normale e un BTP Italia sono:

  • indicizzati al tasso di inflazione nazionale
  • il rendimento è costituito da un tasso fisso sul capitale rivalutato all’inflazione

BTP Italia

La raccolta del prossimo BTP Italia è compresa tra il 18 e il 20 per gli investitori individuali e il 21 per gli investitori costituzionali. La durata dei BTP sarà definita alla vigilia dell’asta e quest’ultima non prevederà limiti di offerta, poiché non è prevista la chiusura anticipata. Vengono quindi lasciate tre intere giornate per le sottoscrizioni dei risparmiatori retail. Sono due le motivazioni principali per cui l’annuncio dell’emissione è arrivato così presto:

  • La prima ragione è la volontà del Dipartimento delle Finanze di voler rendere maggiormente interessanti i titoli di Stato. Vorrebbero infatti che le famiglie tornassero ad investire come in passato.
  • La seconda è che il 23 aprile scade il BTP Italia del 2014, di 20,6 miliardi, e il Tesoro punta a tornare a coinvolgere le liquidità appena liberate con una comunicazione tempestiva, data anche la chiusura delle banche per l’emergenza.

Il ministero dell’Economia, utilizzando il fisco, vorrebbe far riavvicinare gli investitori ai Buoni del Tesoro, con un “premio di fedeltà” ancora da definire, per coloro che terranno il buono fino alla scadenza. Sarà compito del MEF (Ministero delle Finanze e del Tesoro) cercare un modo per bilanciare la situazione: ne è dimostrazione il BTP Italia del novembre 2018. In quel frangente le famiglie dimostrarono di non amare il rischio, soprattutto nel clima odierno, dove le persone non ricevono certezze. È compito del Governo tutelare le famiglie anche con queste iniziative.
È da chiarire che dopo maggio sono destinati ad arrivare altri titoli in cui i piccoli investitori potranno investire, dando così credito alla strategia che il Tesoro ha ideato.

Buoni del Tesoro: aspetti positivi

In questo momento di forte crisi, dovuta all’emergenza sanitaria che ha coinvolto il mondo intero, la volatilità dei mercati è altissima. Sono delle montagne russe che non portano nessuna sicurezza all’investitore e che potrebbero far perdere del capitale. È importante quindi tutelare i propri investimenti. I Buoni del tesoro sono l’alternativa, senza dubbio migliore, poiché garantiscono un tasso fisso e sicuro. Per rendere maggiormente sicuro il proprio portafoglio, è importante comunque diversificare tra azioni e titoli.

BTP Italia: come investire oggi

Sarà possibile acquistarli anche online attraverso l’opzione del trading-online attivata sul proprio internet banking. Il collocamento avverrà sulla piattaforma MOT (il mercato telematico delle obbligazioni e titoli di Stato di Borsa Italiana) attraverso le seguenti quattro banche dealers: Unicredit, Banca IMI, Monte dei Paschi,BNP Paribas.

Come Investire 100.000 Euro: Strategie, Consigli, Tipologie di Investimenti, Rischi e Rendimenti per investire Centomila Euro

Se hai a disposizione centomila euro che al momento non devi spendere è meglio che pensi a come investirli. Le condizioni remunerative che le banche concedono per le giacenze di conto sono al momento nulle. Il panorama attuale è riconducibile sia alla contingente situazione tassi, dettata dalle regole europee e dalle scelte della BCE, per mantenere in equilibrio il sistema finanziario, sia dalla situazione delle banche italiane che riescono ad acquisire liquidità direttamente dal sistema a dei tassi molto bassi.

In questa fase economica, l’unico modo per ottenere un pur minimo rendimento, lasciando soldi sul conto e senza correre alcun rischio, è il conto deposito. Questa tipologia di prodotto oggi è praticamente assente nell’offerta degli istituti di credito tradizionali ma è presente tra i prodotti di investimento delle banche on line.

OAM: Cos’è, Come Iscriversi, Esami ed Elenchi

L’OAM, organismo di massima importanza nel settore creditizio, rappresenta l’ente massimo al quale gli agenti devono fare riferimento e dal quale sono controllati. Ecco cosa tutto bisogna sapere in merito all’OAM.

Che cos’è l’OAM

L’OAM è l’Organismo competente e autonomo che vigila sugli agenti che si occupano di attività finanziarie e dei mediatori creditizi: lo scopo consiste principalmente nel valutare che gli agenti abbiano i requisiti fondamentali per svolgere tale mansione e anche per proseguire nel suddetto ruolo e valutare l’operato che ogni singolo iscritto effettua durante lo svolgimento delle sue mansioni, tutelando gli eventuali clienti degli stessi da figure poco professionali.