Categoria: Lavoro

Lavori Online Retribuiti per Guadagnare: Quali sono i Migliori

Ti piace il mondo del web e sogni di lavorare comodamente da casa? Negli ultimi anni sempre più aziende ricercano professionisti del web, ma attenzione non tutti i lavori ti permetteranno di racimolare un buono stipendio e soprattutto anche se il lavoro viene svolto da casa non significa che non vi siano degli obblighi e delle scadenze. Vediamo insieme quali sono i migliori lavori online.

Guardia Forestale: Come Diventare Guardia Forestale, Concorsi e Metodi

Il C.F.S., Corpo Forestale dello Stato, era una forza di Polizia che agiva sotto le dipendenze del Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali. Dopo centonovantaquattro anni di storia il Corpo Forestale dello Stato ha cessato di esistere a partire dal 31 dicembre 2016 e al suo posto è stato istituito il Comando unità Carabinieri per la tutela forestale, ambientale e agroalimentare.

Il nuovo Comando dell’unità dei carabinieri, che è stato istituito con un decreto legislativo, si articola in quattro differenti comandi: tutela forestale, tutela ambiente, politiche agricole e alimentari e tutela biodiversità e parchi. Per chi vuole accedere al Comando per la tutela forestale e acquisire il titolo di guardia forestale è necessario superare un concorso di selezione per entrare nell’arma dei Carabinieri.  Il primo concorso che si è occupato della selezione di nuove guardie forestali è stato il numero 1.598 bandito a marzo 2017, utile a selezionare gli Allievi Marescialli. Nell’ambito di questo Concorso a 167, tra i fortunati vincitori, è stato offerta l’opportunità di scegliere di entrare a far parte di quello che una volta era il Corpo Forestale.

Lavoretto da Casa: i Migliori Lavoretti che puoi fare da Casa per Arrotondare

Ci sono tanti lavoretti che potresti fare da casa per poter incrementare i tuoi guadagni. Specialmente grazie alle possibilità messe in campo da Internet, diventa piuttosto facile guadagnare qualche decina o centinaia di euro da casa per arrotondare lo stipendio. Ovviamente, non sono solamente lavoretti che si possono fare su Internet, ma anche delle cose pratiche.

Articoli online freelance

Chi ha detto che per scrivere un articolo bisogna essere per forza un giornalista? Oggi esistono piattaforme online che ricercano articolisti online freelance. Che cos’è il freelance? Il lavoratore freelancer è un lavoratore o un professionista che svolge un lavoro per diverse aziende, senza aver stipulato un contratto effettivo di dipendenza con esse. Il lavoratore freelancer viene retribuito tramite un contratto a prestazione occasionale, prendendo in carico un lavoro per una paga già predefinita.

Conad Lavora con Noi: Posizione Aperte e Consigli per Lavorare in Conad

Nel 1962 nasce il Consorzio Nazionale Dettaglianti, da cui deriva il nome del gruppo che oggi costituisce la Conad Soc. Coop, l’organizzazione più grande di imprenditori attivi nel settore del dettaglio totalmente indipendenti.

La società opera attraverso otto grandi gruppi e vanta varie insegne, tra cui Conad Superstore e Conad City. Come ogni altra rilevante realtà imprenditoriale, svolge l’attività di assunzione anche attraverso il suo sito ufficiale, da cui è possibile presentare le candidature.

Orari Visite Fiscali: le Fasce Orari per i Controlli del Medico

L’art. 5 dello Statuto dei Lavoratori prevede la figura della visita fiscale, predisposta dal datore di lavoro o dall’istituto previdenziale allo scopo di verificare l’effettivo stato di malattia del dipendente. L’INPS ha provveduto, con il messaggio 1399 del 29 marzo 2018, a ricapitolare questa procedura, apportando novità attraverso modifiche a seguito dell’entrata in vigore della riforma Madia.

Tali cambiamenti sono diretti a rinforzare la fase di controllo, allo scopo di impedire il ripetersi di quelle azioni valutate fraudolenti e dirette a consentire ai soggetti assenti di sfruttare la malattia come scusante per assentarsi dal lavoro.

NoiPa Cedolino Login: Come Accedere all’Area Riservata

Se appartieni alla categoria dei dipendenti pubblici, delle Amministrazioni stati, della Sanità o della Scuola, sei ormai in contatto diretto con le nuove tecnologie introdotte dal ministero della Pubblica Amministrazione al fine di rendere la consultazione dei tuoi documenti amministrativi e fiscali attraverso il web sicuri e diretti. Parliamo del sito NoiPA che gestisce e regola milioni di documenti on-line, come per esempio la documentazione inerente lo stipendio con un cedolino stipendio on-line e la relativa posizione contributiva. Il sistema non solo appare semplice ed intuitivo, ma ti permette in ogni momento di avere a portata di mano la documentazione necessaria.

Niente più carte o fogli che poi non riesci mai a trovare quando è necessario. Niente più richieste a segreterie. Grazie al sistema NoiPa, tutto è digitale e il tuo cedolino è consultabile per ben 15 mesi successivamente al suo rilascio e scaricabile sul tuo computer. Ma come funziona l’accesso al sito? Di seguito ti elenchiamo alcuni semplici passaggi che permetteranno di rendere questo semplice procedimento ancora più facile.

NoiPa Cedolino Online: Registrazione, Login ed Accesso all’Area Riservata

NoiPA è un sistema che viene riservato a tutti i dipendenti della pubblica amministrazione, destinando loro la possibilità di accedere ad alcuni specifici servizi. Il portale NoiPA è frequentemente consultato da centinaia di migliaia di persone tutti i mesi, sia per la consultazione del cedolino, sia per il compimento di alcune operazioni di natura informativa e dispositiva. Cerchiamo di saperne di più!

Come sopra anticipato, il portale NoiPA è accessibile da parte di tutti i dipendenti della pubblica amministrazione, come i lavoratori di amministrazioni statali, enti pubblici, scuole, sanità e enti locali.

Decreto Dignità: ecco le Novità sui Contratti a Termine

In attesa di capire se il decreto dignità subirà delle modifiche più o meno sostanziose, e in attesa di comprendere se effettivamente apporterà la dignità richiesta dal mercato del lavoro italiano, non possiamo che interrogarci bonariamente su quali siano le novità che il provvedimento del governo Conte ha predisposto per poter realizzare un positivo impatto sul mercato del lavoro e, in particolar modo, sui contratti a termine.

Di fatti, come risulta evidente dal tenore del documento, uno degli ambiti su cui il decreto sembra essersi concentrato maggiormente è proprio quello dei contratti a termine, sulla loro durata e sul numero delle loro possibili proroghe.

LIDL Recruiting Day a Milano: appuntamento il 16 luglio 2018!

LIDL, uno dei marchi più noti nella grande distribuzione organizzata europea, ha organizzato un interessante recruiting day a Milano per il prossimo 16 luglio 2018. Si tratta di una buona opportunità per poter entrare in contatto con la società e – magari – una buona anticamera per poter trovare un nuovo posto di lavoro nei suoi supermercati, considerato che il gruppo ambisce a assumere 85 persone nella sola Lombardia.

Bonus Legge 104: 1900 € in arrivo per l’Assistenza, a chi Spetta e Come Ottenerlo

C’è una grande novità in arrivo per tutti coloro che si trovano a dover affrontare la difficile situazione di assistere un familiare disabile. In questi giorni si discute in Senato la possibilità di erogare nuovi benefici e detrazioni, oltre ad un bonus di 1900 euro che viene erogato direttamente dall’Inps. Nel Testo Unico al vaglio non ci sono solo le conferme di tutte le agevolazioni che la legge 104 concede in questi casi, ma l’aggiunta di nuovi vantaggi fiscali.

La legge va incontro a queste persone, le cosiddette caregiver familiari, con nuove opportunità come la possibilità di richiedere un lavoro part-time o da remoto, come si dice in gergo, e cioè da casa, i contributi previdenziali figurativi per la pensione, le ferie solidali, oltre ai permessi retribuiti già previsti dalla legge 104 che vengono perciò confermati.

Concorsi Infermieri Pubblici e Privati: Date, Città ed altre Informazioni

Per l’anno 2018 sono stati diversi concorsi per ricoprire il ruolo di infermieri, sia nel settore pubblico che in quello privato, un’ottima occasione per gli aspiranti infermieri di trovare un posto di lavoro. Vediamo nel dettaglio quali sono i prossimi concorsi, le scadenze e le città dove sono disponibili i nuovi posti.

Il concorso per infermieri nella Polizia di Stato

E’ di pochi giorni fa la notizia dell’uscita del bando per l’assunzione di 153 infermieri presso la Polizia di Stato, otto per altre professioni sanitarie e altri 146 in discipline diverse da quelle sanitarie. Per poter partecipare al bando per la copertura di 153 posti da infermieri è necessario essere in possesso di alcuni requisiti:

Cos’è il CNEL, come Funziona e Perchè lo si vuole Abolire

Il CNEL: funzioni, competenze e attività

Il Consiglio Nazionale dell’Economia e del Lavoro è stato istituito nel 1957 ed è un organo previsto dall’articolo 99 della Costituzione. Ha sostanzialmente una funzione di tipo consultiva che consiste nell’esprimere pareri in materia economica-sociale a favore delle Camere. Tali pareri non sono comunque vincolanti.

Può, inoltre, promuovere iniziative legislative sempre sulle materie di sua competenza contribuendo nei termini e nei modi previsti dalla norma. Tra le attività istituzionali del Cnel vanno, infine, sicuramente ricordate:

OSS Operatore Socio Sanitario: Cosa fa e Mansioni, Contratto e Come Diventarlo

L’Operatore Socio Sanitario (OSS) costituisce una figura per l’aiuto a domicilio oppure nelle cliniche dei pazienti. Si tratta di un operatore che affianca l’infermiere nella somministrazione delle cure. L’OSS deve supportare il paziente sia dal punto di vista fisico che da quello emozionale e umano. Infatti tutte le sue mansioni sono finalizzate a garantire l’autonomia e il benessere psico-fisico del paziente. Istituito dalla conferenza Stato-Regioni il 22 febbraio 2001, può operare sia in ambito pubblico che privato.

Quali sono le loro mansioni

L’Operatore Socio Sanitario aiuta le persone nel soddisfare i bisogni primari. In particolare le sue mansioni sono:

Come Fare la Domanda di Disoccupazione NASpI: la Guida Completa

Per presentare l’istanza di disoccupazione NASPI, introdotta con il Jobs Act, è necessario seguire una specifica procedura ad hoc gestita dall’INPS. Tutti i lavoratori che hanno perso il posto di lavoro possono presentare la domanda online grazie al software ed al servizio approntato online dall’Istituto di Previdenza. In alternativa, è possibile rivolgersi anche ai Patronati per presentare l’istanza NASPI 2018.

Questa guida raccoglie tutte le informazioni su come fare la domanda di disoccupazione NASPI, quali sono i requisiti necessari per presentarla, la durata e come viene computato l’importo spettante.

Calcolo Reddito Annuo Netto dal RAL del CUD: Guida a come Calcolarlo

La certificazione unica, a partire dal 2015, ha rimpiazzato a tutti gli effetti il vecchio CUD (codice unico dipendenti). Se i dipendenti la ricevono dai datori di lavoro annualmente ed entro il 28 febbraio, i pensionati la ricevono dal rispettivo ente pensionistico. In qualità di contribuenti, quindi, ci sono diversi dati che vanno accuratamente compilati. L’importante, prima di tutto, è capirne il significato. Per dubbi vari, è sempre scelta saggia rivlolgerti al tuo commercialista di fiducia. All’interno di questo articolo, vediamo pertanto come calcolare il RAL, acronimo di reddito annuo lordo, dalla certificazione unica.

Dove trovare il RAL nella certificazione unica?

Dando per scontato che le operazioni hanno inizio con la percezione della busta paga, tieni presente che la certificazione unica è costituita da due parti. La prima si riferisce ai dati fiscali, mentre la seconda è incentrata sulle informazioni previdenziali. Un errore comune che molto spesso viene effettuato è quello inerente alla confusione tra il reddito lordo e l’imponibile che permette il calcolo dell’IRPEF. Non devi considerata questo dato che si trova al primo rigo della seconda pagina.

Stipendio Medio Italia: il Reddito Medio, lavori più Pagati e Stipendi Medi Europei

Ormai nell’immaginario collettivo, in Italia c’è sempre meno lavoro a causa della crisi scoppiata nel 2008; e ove anche ci fosse,è poco retribuito. Ma è veramente cosi?

Secondo i dati statistici, in Italia, ogni lavoratore guadagna poco più di millecinquecento euro netti al mese, il che significa quasi venti mila euro all’anno. Ovviamente è un dato puramente statistico,in quanto a seconda della professione si possono guadagnare cifre ben differenti.

Prestazione Occasionale: come Funziona, Limiti e Ricevuta, le novità del 2019

Per prima cosa è bene che tu sappia cosa si intende per prestazione occasionale in maniera tale che questo termine non possa essere confuso col lavoro part time, che molto spesso viene identificato nello stesso modo quando si parla di tali prestazioni. La prestazione occasionale è quella che avviene saltuariamente, senza una cadenza fissa, la quale permette a un lavoratore di poter ottenere un reddito aggiuntivo che deriva appunto da questo genere di lavori.

Per esempio una consulenza che un tecnico informatico effettua per un suo vicino di casa rientra perfettamente nel concetto di prestazione occasionale dato che la stessa non rientra nelle mansioni lavorative di un lavoratore durante il suo orario d’ufficio. Pertanto non si parla di lavoro part time visto che il lavoratore occasionale può prestare i suoi servizi per svariati soggetti o imprese senza che sia necessario istituire un contratto di lavoro, che invece vincola i lavoratori part time a quell’impresa.

Esselunga Lavora con Noi, le Offerte di Lavoro in Esselunga e Consigli per Candidarsi

Se vuoi entrare a far parte del gruppo Esselunga potrai navigare nella sezione del sito dedicata interamente alla richiesta di personale, che ti consente di entrare a far parte di un team dinamico in grado di offrirti l’opportunità di avere un impiego full time in una delle diverse zone d’Italia. Analizziamo ora le offerte di lavoro in modo tale che tu possa scegliere la posizione che meglio si adatta alle tue competenze e qualche consiglio per essere selezionato per un colloquio conoscitivo.

Il primo gruppo di offerte di lavoro che vengono proposte dal gruppo Esselunga sono quelle che riguardano l’allievo, ovvero un percorso lavorativo-formativo che ti permette di apprendere tutti i vari segreti che riguardano quella professione, con possibilità di essere assunto a tempo indeterminato e allo stesso tempo con contratto full time. Questi annunci si differenziano per il tipo di professione che apprenderai: barista, cameriere e macellaio, così come responsabile delle vendite, sono alcune delle svariate tipologie di ruoli che potrai rivestire rispondendo questi annunci di lavoro.

Lavoro Poste Italiane: 1500 Nuove Assunzioni in nel 2018

Poste Italiane assumerà 1580 persone entro la fine del 2018 e altri 4500 entro la fine del 2020. Un triennio, il prossimo, che si rivela quindi particolarmente importante per Poste Italiane che si appresta a stabilizzare il personale già presente e precario, oltre a convertire numerosi contratti di lavoro part time in full time.

Stabilizzazione del personale già in forza

È questo il risultato dell’accordo per le politiche attive del lavoro con i sindacati Slp-Cisl, Slc- Cgil, Uilposte, Failp-Cisal, Confsal Com, Fnc – Ugl Comunicazioni. In particolare Poste Italiane dovrebbe iniziare il suo piano di assunzioni passando a tempo indeterminato 1080 persone già in forza nel gruppo o che comunque abbiano già lavorato con contratti a termine. Previste inoltre 1126 trasformazioni di rapporti part time in full time e 500 assunzioni per consulenti negli uffici postali che saranno assunti prevalentemente con contratto di apprendistato professionalizzante per svolgere mansioni quali specialista sala consulenza e venditore mobile nell’ambito del mercato dei privati.

Centro per l’Impiego di Rimini, Orari e Offerte di Lavoro

Per chi è in cerca di un’occupazione e risiede nella Provincia di Rimini, ci sono a disposizione dei centri per l’impiego tra i più efficienti in Italia. La loro dislocazione sul territorio è ottima come pure la sua accessibilità sia se si vuole raggiungere di persona sia se si vuole mettere in contatto telefonicamente.

Centro per l’Impiego di Bologna: Orari e Offerte

Il Centro per l’Impiego non è altro che una struttura, creata appositamente dalla città di Bologna, con il proposito di offrire tutta una serie di servizi per aiutare chi cerca un’occupazione a trovare un valido impiego e dare un supporto anche a tutte quelle aziende che offrono opportunità lavorative e sono in cerca di personale adatto. Forse non sarai anche a conoscenza che il Centro per l’Impiego, inoltre, svolge funzioni amministrative in base a quanto stabilisce la legislazione vigente: Esso effettua anche attività informativa e formativa, oltre ad essere un vero e proprio centro di accoglienza di chiunque cerchi un impiego e necessiti di supporto per l’inserimento nel mercato del lavoro.

Quali sono i servizi del Centro per l’Impiego di Bologna

Devi sapere che i servizi che offre il Centro per l’impiego si suddividono in servizi di base e specialistici. Fra i servizi di base, tutti totalmente gratuiti, vi sono:

Centro per l’Impiego di Milano: Orari, Indirizzo e Offerte di Lavoro

Trovare un lavoro in questi anni di grave crisi economica è diventato sempre più difficile. La ricerca di un’occupazione deve dunque essere mirata, non dispersiva. La prima cosa che ti consigliamo di fare è iscriverti ad un Centro per l’Impiego.

A partire dal 1997, gli uffici di collocamento in Italia hanno lasciato il posto ai Centri per l’Impiego (CPI), presso i quali puoi usufruire gratuitamente dei servizi di informazione, orientamento, formazione, offerta/ricerca di lavoro. Per quanto riguarda il CPI del comune di Milano, puoi trovare tutte le informazioni riguardanti tali servizi sul sito dell’AFOL Metropolitana www.afolmet.it.

Lettera di Dimissioni Volontarie: Cosa Scrivere e Come, Tempistiche e Preavvisi

Prima di intraprendere una nuova esperienza lavorativa è necessario interrompere il rapporto con l’attuale datore di lavoro rassegnando formalmente le dimissioni con un’apposita lettera che deve essere presentata con un certo preavviso e rispettando determinati requisiti poiché abbia, a tutti gli effetti, valore legale.

Le dimissioni volontarie

Prima del 2016, per recedere dal rapporto lavorativo, era sufficiente che il lavoratore presentasse una formale lettera di dimissioni al datore di lavoro. A partire dal 12 marzo 2016, il Jobs Act ha imposto che le dimissioni volontarie con le quali il lavoratore comunica il recesso dal rapporto di lavoro debbano necessariamente essere convalidate in forma telematica. Lo scopo di ciò è quello di osteggiare la pratica delle dimissioni in bianco, che consisteva nel far firmare al lavoratore o alla lavoratrice, al momento dell’assunzione, un foglio di dimissioni in bianco la cui data veniva messa all’occorrenza del datore di lavoro (esempio nel caso di gravidanza per le donne). Una pratica sleale che pesava come un macigno sulle spalle dei lavoratori, sin dal momento dell’assunzione.

Dimissioni Online INPS: come fare a dare le Dimissioni Volontarie Oonline

Dal 12 marzo 2016 è entrata in vigore la nuova modalità per la presentazione di dimissioni online, obbligatoria per alcune categorie di lavoratori. Introdotta per effetto del Jobs Act, il nuovo iter prevede una procedura innovativa per trasmettere la comunicazione – da parte del lavoratore – relativamente alla propria volontà di interrompere il rapporto di lavoro.

Tale procedura nasce con l’intento di limitare il fenomeno delle dimissioni in bianco, eliminando ogni possibile incomprensione o carenza di informazioni. Favorendo la corretta comunicazione tra lavoratore e datore di lavoro, si spera quindi di snellire e velocizzare tale procedura.

NoiPa Cedolino Stipendio: Guida al Funzionamento

Il Ministero dell’Economia e delle Finanze ha creato un sistema tecnologico di tipo informatico, il Noipa appunto, per poter gestire tutti i procedimenti relativi all’elaborazione, la liquidazione e le eventuali consultazioni riguardanti gli stipendi dei dipendenti della Pubblica Amministrazione.

A cosa serve il Noipa

Devi sapere che il Noipa è un portale informatico al quale, se sei un dipendente della Pubblica Amministrazione, puoi accedere, in ogni momento, per ricevere tutta una serie di servizi ed informazioni relative ai processi di elaborazione e liquidazione relative al tuo stipendio, ma anche per ottenere consulenze a riguardo. Il Noipa è stato creato per soddisfare due scopi principali:

Decathlon Lavora con Noi: le Offerte di lavoro di Decathlon, come Candidarsi e Consigli

Sei disoccupato e stai cercando un lavoro? Se la risposta a questa domanda è affermativa, una delle opzioni che ti invito a considerare è Decathlon. Questo store offre infatti numerosi posti grazie alle continue aperture; esso è inoltre un ambiente dinamico e professionale che ti consentirà di svolgere diverse mansioni e di crescere lavorativamente. Vediamo ora di analizzare insieme qualche informazione sull’azienda e sulle possibilità che essa offre nell’ambito della carriera.

Chi conosce, è un passo avanti

Se vuoi candidarti per Decathlon, uno degli aspetti fondamentali per ottenere un colloquio vincente sarà la conoscenza dell’azienda. Devi sapere che Decathlon è una catena che nasce a Lillle, in Francia nel 1976 e da allora si occupa con grandi risultati del commercio di abiti e attrezzature sportive. Attualmente l’azienda appartiene Gruppo Oxylane e dispone di ben 1000 store, autonomi tra loro, distribuiti in tutto il mondo.

Fondimpresa: Caratteristiche e Funzionamento del Fondo interprofessionale per la Formazione continua di Confindustria

Il Fondo interprofessionale, incentrato sulla formazione continua, più conosciuto su territorio nazionale, è Fondimpresa. A gestirlo se ne occupano Confindustria ed i tre principali sindacati italiani: CGIL, CISL e UIL. A chi si rivolge Fondimpresa? Ad ogni azienda, a prescindere dalle dimensioni e dal settore di riferimento. Qual è l’biettivo numero uno di questo Fondo interprofessionale? Semplicemente quello di facilitare l’accesso dei lavoratori e delle imprese alla formazione sul lavoro, parametro, oggi più che mai nell´era della competitività, decisive per promuovere sviluppo e innovazione nel mercato del lavoro.

Lidl lavora con Noi: le Offerte di Lavoro di LIDL e come Candidarsi

Una delle aziende leader nel settore della GDO è Lidl, che da diversi anni opera in questo ambito con performance crescenti nel tempo. Il capitale umano rappresenta una risorsa sulla quale investire per ottenere questi risultati positivi e, proprio per questo, periodicamente l’azienda effettua delle selezioni di nuove figure professionali per incrementare il proprio organico alle necessità.

Consulente Commerciale: che Lavoro è e Quanto si può Guadagnare

Che lavoro è il consulente commerciale? Quali sono i suoi compiti? Quanto può guadagnare? Cerchiamo di rispondere in maniera veloce a questi quesiti. Polivalente. E’ questo l’aggettivo che meglio descrive la figura del consulente commerciale, oggigiorno imprensindibile per un’azienda che desidera ottenere successo. Il suo compito primario consiste nell’assistere e nel supportare i clienti, vendere sui mercati più vantaggiosi per la sua impresa e attuare le politiche commerciali aziendali.

Per quanto riguarda il ruolo di questa figura, in Italia sempre più a cavallo tra il marketing e le vendite, occorre specificare che il buon consulente commerciale è colui che riesce ad orientare il mercato. Per vendere bene, si sa, avere ottimi prodotti non è tutto. Le politiche commerciali e di marketing per essere definite “efficienti”, devono orientare il mercato. Ciò vuol dire che il prodotto deve essere reso fruibile a tutti coloro che potenzialmente potrebbero acquistarlo. Tocca sempre a lui, discurere e pianificare le strategie di marketing, stringere partnership e formare la “forza vendita”.

Guadagnare con YouTube: come Funziona il Sistema di Monetizzazione di YouTube

A partire dal 2010, la piattaforma youtube offre la possibilità di trasformare la propria passione e la voglia di condividerla sul web, in una forma di profitto. Molte sono le persone che si approcciano a Youtube con lo scopo di crearne un guadagno, anche se per molte di loro non appare chiaro come guadagnare su youtube.

Anche tu non hai ben chiaro come trarre guadagno da youtube e ti piacerebbe saperne qualcosa in più? Allora prosegui nella lettura di questa breve guida in cui ti spiegherò i vari sistemi di monetizzazione per guadagnare con youtube.