Categoria: Business

Amazon Black Friday 2018: Come Funziona, Date, Offerte e Promozioni su Amazon.it

Amazon è pronto a organizzare il nuovo Black Friday: ecco tutto quello che devi sapere in merito a questo particolare evento, in maniera tale che tu possa partecipare allo stesso nel migliore dei modi, senza nemmeno un errore, con la possibilità di acquistare diversi prodotti tecnologici e non solo.

Il Black Friday di Amazon, quando inizia?

Una delle prime domande che vengono poste in merito al Black Friday di Amazon risulta essere quella relativa all’inizio di tale evento. Devi sapere che questo particolare tipo di evento, conosciuto in tutto il mondo, avviene il penultimo venerdì del mese, seguito poi dal Cyber Monday: ebbene Amazon decide, come suo solito, di anticipare questo tipo di evento offrendo ai suoi utenti la possibilità di accedere alle diverse tipologie di promozioni e offerte pensate esclusivamente per questo evento. Pertanto la data che devi tenere a mente è rappresentata dal terzo venerdì del mese di novembre 2018, durante il quale potrai accedere alle diverse promozioni studiate appositamente da Amazon per tutti coloro che amano lo shopping natalizio.

Amazon Business: Come funziona e quali sono i Vantaggi Offerti

Amazon ha lanciato anche in Italia il nuovo programma Amazon Business: si tratta di un “bundle” di servizi volti a soddisfare le necessità di acquisto da parte di tutte le aziende (di qualsiasi settore e dimensione), Tutto il mondo corporate può così beneficiare di diverse ed interessanti novità, con funzioni “su misura” per la propria attività imprenditoriale come: l’impostazione di procedure di approvazione e account multiutente, la visualizzazione dei prezzi al netto dell’IVA, la gestione della fatturazione e i limiti di spesa personalizzati.

Amazon Business dà la possibilità di visionare la selezione di prodotti Amazon corrispondenti ai limiti di budget fissati dall’impresa stessa. Scopriamo in questa guida quali sono i vantaggi che offre Amazon Business e come funziona. Inoltre, aderire a questo nuovo e interessante programma non comporta alcun onere aggiuntivo e si ha la possibilità di vendere su tutto il territorio comunitario, oltre ad avere accesso al Dipartimento Logistica della grande Piattaforma di E-Commerce.

AutoScout24: come Funziona il Portale di Annunci Gratuiti per Vendere e Comprare Auto

Il portale degli annunci per vendere e comprare auto è una risorsa che sta diventando e diventerà sempre più in uso nel tempo. Come funziona il portale? Esistono diverse piattaforme ad esempio autoscout24 iscrivendosi alla quale, è possibile diventare sia venditori che compratori.

Un portale di annunci non è nient’ altro che un sito web ottimizzato e creato al fine di mostrare e mettere in evidenza beni mobili ed immobili. Su autoscout24 è possibile acquistare dei beni tanto preziosi quanto utili come le automobili di ogni genere e tipo in grado di soddisfare ogni richiesta; infatti in questo articolo ci concentreremo sul portale autoscout24 che propone annunci su tali beni.

Bialetti a Rischio Fallimento: le Cause e Situazione attuale dell’Azienda

Bialetti Industrie S.p.a. è una delle più grandi aziende italiane di prodotti Houseware, conosciuta per gli articoli dedicati alla preparazione del caffè come le caffettiere, le macchinette elettriche per il caffè espresso o in capsule. Attualmente, la situazione economica e finanziaria dell’azienda è gravata da debiti che, secondo le prime stime, ammonterebbero a 68 milioni di euro.

Fondata negli anni ’30, la Bialetti, per quasi un secolo, è stata una delle più importanti realtà industriali del Paese. Ha saputo, nel corso dei decenni, adattarsi ai cambiamenti superando le crisi finanziarie dell’Italia e reinventandosi con partnership di rilievo. Tutto ciò, purtroppo, non è stato sufficiente ad evitare che i conti siano in rosso. Nel primo semestre del 2018, la Bialetti ha registrato una perdita di oltre 15 milioni di euro. Le cause che hanno determinato, nell’ultimo biennio, un calo così vertiginoso degli utili sono legate a due diversi fattori:

Trade Finance: Definizione e Significato

La trade finance consente di prevenire i rischi che sono stati identificati nelle vendite di beni e servizi all’estero. Si tratta di una modalità estremamente diffusa nell’ambito del commercio internazionale e che si basa molto spesso sul sistema bancario. Infatti diventa possibile ottenere il pagamento delle merci presentando la polizza di carico che ne attesta la spedizione. Oltre all’apertura di lettere di credito possono essere messe a disposizione altre forme di sostegno, come l’anticipo import (per fornire all’importatore i fondi necessari per pagare le merci a fronte della presentazione del contratto di importazione), il forfaiting, il factoring e l’assicurazione del credito all’importazione.

In questo modo sia l’acquirente che l’esportatore riescono a ridurre i rischi derivanti da queste transazioni commerciali. In Italia la trade finance è regolata non solo dall’Accordo Consensus, ma anche dalla Legge Ossola, finalizzata ad agevolare il credito e le operazioni di export. Inoltre viene supportata dalla Simest, un’apposita istituzione finanziaria demandata a questo ruolo.

Invoice Trading: Cos’è e come Funziona per avere liquidità per PMI e Startup, Piattafome Italiane

L’invoice trading è un fenomeno sempre più noto agli esperti e operatori del settore e sta conoscendo un’espansione notevole. Tra il 2017 ed il 2016 ci sono già state differenze abissali, con un aumento pari a circa 8 volte nel 2017 le transazioni avvenute nel 2016. Una crescita importante anche se poco nota al grande pubblico, anche perché porta con sé dei vantaggi non immediatamente comprensibili ma sicuramente interessanti.

Prima di approfondire il tema e analizzarne i vantaggi, definiamo l’invoice trading: è la compravendita di fatture tra aziende ed investitori. Quindi se la tua azienda presenta fatture da incassare a trenta o sessanta giorni per esempio, può ricorrere a questo metodo per monetizzare subito i propri crediti.

Cashback: Cos’è e come Funziona, quali sono i Servizi ed Aziende note che lo Offrono

Il cashback è un particolare modello di sconto sempre più popolare ed in espansione, che funziona attraverso il rimborso di una parte degli acquisti effettuati. In poche parole, come viene spiegato nei vari spot presenti sul web, si guadagna spendendo per fare acquisti. Letteralmente significa contanti indietro o restituzione dei contanti; già solo il nome rende questa pratica molto allettante ed interessante. Nel corso dell’articolo andremo a spiegarti ogni dettaglio di questa particolare formula e vedremo i siti più utilizzati per permetterti di iniziare fin da subito.

In Italia il cashback si è diffuso negli ultimi anni e i margini di espansione sono ancora molto elevati, ma è una pratica commerciale già ampiamente diffusa nei paesi anglosassoni. Alla guida della crescita sono prevalentemente i portali specializzati, se ne contano circa 235, concentrati soprattutto negli USA e nel Regno Unito. Il vero e proprio boom di questo fenomeno c’è stato con l’avvento dell’e-commerce e dei pagamenti digitali, in quanto negli Stati Uniti era già in voga una formula simile con l’utilizzo delle carte di credito.

Amazon Launchpad arriva in Italia: Come Funziona lo Store Online dedicato alle Startup Italiane

Debutta finalmente anche in Italia Amazon Launchpad, il negozio virtuale per le imprese locali in fase di start-up che ha riscosso un importante successo in numerose nazioni, come Francia, Germania, Regno Unito, Stati Uniti d’America, Cina, Messico e India. L’obiettivo del colosso mondiale dell’e-commerce è quello di far sì che un angolo del proprio portale venga totalmente dedicato ai prodotti che le start-up propongono, al fine di rendere pubbliche idee ad una fetta di pubblico decisamente maggiore rispetto alla nicchia di informati. Questo anche nel Belpaese.

Qual è l’obiettivo reale di Amazon? Ecco come funziona Amazon Launchpad? Grazie a questa strategia il gruppo di Jeff Bezos mira a garantirsi un catalogo sempre più grande di prodotti particolarmente innovativi, addirittura prima che il mercato li giudichi come validi o meno. Inoltre, specie in fase iniziale, tutte le imprese start-up che decideranno di diventare partner del leader mondiale del commercio elettronico proporranno sconti interessanti per i clienti. Il vantaggio di cui le piccole realtà industriali innovative beneficeranno, oltre naturalmente alla piattaforma online di Amazon, è costituito da una rete di distribuzione globale incentrato su un sistema di consegne veloci, tutto dedicato a chi usufruisce del servizio Prime. Oltre all’aspetto distributivo, vanno considerati anche gli strumenti di marketing all’avanguardia.

Come Aprire un Bar: Idee, Consigli e Pratiche Burocratiche per Aprire un Bar

Aprire un bar è il sogno della tua vita ma non sai come fare? Con qualche utile idea e qualche semplice consiglio potrai finalmente coronare questo desiderio. La strada non è semplice, sia perché la burocrazia italiana rallenta i tempi che ti separano da iniziare l’attività, sia perché, una volta intrapresa questa strada, la vita lavorativa e personale cambierà totalmente. Vediamo insieme tutto quello che c’è da sapere su come aprire un bar.

Idee e consigli

Il primo concetto fondamentale da capire è quello che, a prescindere dalla metro-quadratura del locale che hai scelto per lo svolgimento dell’attività, ciò che conta è sempre l’aspetto. Anche se tale locale è piuttosto esiguo dal punto di vista degli spazi, ciò non significa che i clienti siano meno attratti. Infatti esistono tantissimi bar, veramente piccoli, ma apprezzatissimi, per lo stile, i colori e il tipo di servizio offerto.

Pacco Celere 3 di Poste Italiane: Come Funziona, Costi e Tracking dei pacchi Spediti

Come in quasi tutti i settori, anche quello dell’invio e consegna pacchi è caratterizzato dalla competizione tra le aziende, che offrono servizi rapidi ed efficienti. Poste Italiane non poteva rimanere indietro rispetto ai competitor, presentando ai propri clienti delle prestazioni capaci di soddisfare i loro bisogni. Tra i servizi offerti, troviamo Pacco Celere 3 contraddistinto dai costi contenuti e da una serie di opzioni interessanti.

Pacco Celere 3 consente la spedizione di pacchi in tutta Italia, compresi Città del Vaticano e San Marino, del peso massimo di 30 Kg, con consegna garantita entro quattro giorni lavorativi. Se la spedizione non dovesse andare a buon fine, è prevista la formula Soddisfatti o Rimborsati, inoltre la giacenza è gratuita presso l’ufficio postale per un tempo di 10 giorni. I pacchi inviati sono monitorati attraverso il tracking per la ricerca della spedizione, che permette di essere sempre informati. Il formato del pacco deve essere massimo nella lunghezza di 100 cm e la somma dei lati non deve essere superiore a 150 cm. Il costo della spedizione è:

Versace venuta a Michael Kors: tutti i Dettagli

Nel mondo della moda sempre più insistentemente si fa largo la possibilità che Versace, un vero e proprio simbolo del made in italy sia per essere acquisita dal colosso statunitense Kors. La possibilità di acquisto di Versace da parte del gruppo Michael Kors sembra effettivamente basata su una vera e propria offerta che probabilmente verrà presentata ufficialmente già martedì. Il colosso Usa avrebbe messo nel piatto circa 2 miliardi di dollari per l’acquisto dell’azienda italiana. Un investimento di assoluto rilievo cui probabilmente i Versace non possono opporre veti particolari.

Kors, un’incredibile avventura nel mondo della moda

Questa notizia di acquisto, a tratti clamorosa, risuona ancora più forte data l’evoluzione dell’azienda stessa. Kors infatti nasce dall’idea di Michael Kors che con tenacia e creatività riesce a creare un’azienda internazionale dal nulla avvalendosi del proprio talento e delle idee artistiche dello stesso. Di fatto l’azienda si sviluppa in maniera esponenziale. Ad oggi conta più di 800 negozi sparsi per il pianeta.

Uomini più ricchi d’Italia: la Classifica, Chi Sono e Cosa Fanno

Fra i più ricchi d’Italia ci potrebbero essere coloro che non avresti mai creduto possibile, oppure potresti avere le conferme che cercavi; vediamolo insieme, con l’augurio che un giorno anche tu possa far parte di questa ambita top ten.

Questa potrebbe essere una notizia scontata, anche se forse pensavi di trovare al primo posto qualche campione sportivo o un famoso cantante. Invece sono sempre i più grandi industriali a possedere patrimoni davvero immensi e tali da porli al vertice di questa lussuosa piramide. Un piccolo preambolo; non c’è più l’industriale degli industriali, il cavaliere del lavoro Silvio Berlusconi, mentre resiste ancora la famiglia Agnelli, ex patron della FIAT; le cose cambiano e sono in continua evoluzione. Partiamo come nella hit parade dal posto numero 10:

Come Spedire un Pacco con Poste Italiane: Quanto Costa e Come si Fa

Poste Italiane oltre ad essere rinomato per la qualità dei suoi servizi postali è in più il primo ente sul territorio per la qualità e la possibilità dei suoi servizi di spedizione. Grazie alle molteplici sedi presenti in Italia e ad un sistema operativo funzionante e all’avanguardia è possibile spedire, comodamente e nel modo più economico, pacchi indirizzati verso qualsiasi destinazione, sia italiana che europea o internazionale. In questo articolo spiegheremo come spedire un Pacco con Poste Italiane, quali sono le tariffe e soprattutto i nuovi servizi ideati per rendere la propria spedizione più sicura e tracciabile possibile.

Spedire un Pacco Ordinario con Poste Italiane: ecco come

Per i pacchi ordinari Poste Italiane ha messo a disposizione dei propri clienti un servizio express collaudato in grado di far recapitare il vostro pacco in 4 giorni in tutta Italia. I criteri per la spedizione sono il peso, non superiore a 20 kg, e l’indirizzo necessariamente italiano per garantire la consegna express. Poste Italiane possiede alcune delle tariffe più economiche a livello nazionale affiancate ad un servizio di prima qualità.

Ora Legale: come Funziona e perchè l’Europa vuole Abolirla

Per applicazione dell’ora legale si intende lo spostamento delle lancette dell’orologio di un’ora avanti con l’intento primario di sfruttare l’irradiazione solare principalmente nel corso della stagione estiva. L’intento è sempre stato quello di assicurare risparmio energetico e di dare maggiore illuminazione, specie durante l’estate. Va detto, però, che da diversi mesi (forse anche da più tempo), la Commissione Europea ha tutta l’intenzione di abolire l’ora legale.

E’ stato Jean-Claude Junker, in qualità di Presidente dell’organo esecutivo che si occupa di promuovere il processo legislativo per tutti gli Stati Membri, a sottolineare la volontà di cambiare. Prima di presentare in rapida carrellata le operazioni che riguarderanno la suddetta convenzione, oramai già messa sul tavolo delle principali istituzioni europee, vale la pena evidenziare quali sono i pro e i contro dell’ora legale, non prima di un breve excursus storico sull’argomento.

Reso e Rimborso Amazon: come farlo, tempi, costi e scatola originale

Se hai effettuato un acquisto su Amazon sappi che sei tutelato da una formula di reso e rimborso che questo grande operatore di e-commerce mette a disposizione dei suoi clienti e che va oltre il normale diritto di ripensamento, che normalmente deve essere esercitato entro 14 giorni durante i quali non potrai utilizzare l’oggetto.

Uno dei problemi più comuni di quanto effettui un acquisto a distanza di un prodotto che non conosci, in effetti, è che questo potrebbe essere presentato con una descrizione che non rispetta appieno le sue reali caratteristiche o che la sua funzionalità non è quella in grado di soddisfare le tue aspettative di utilizzo, motivo per il quale ti consiglio di fare sempre attenzione alle molte recensioni che la community di acquirenti pubblica per informare le altre persone di come è stata la loro esperienza con quel determinato oggetto.

Come Scaricare Musica Gratis: Siti e Applicazioni Legali

La legge sul copyright impone il divieto di divulgazione di brani musicali coperti da diritti d’autore. Non esiste un periodo preciso entro cui tali diritti decadono, dipende da come le opere vengono registrate alla SIAE e per ognuna potrebbe essere diverso; l’unica data certa di scadenza è il termine di 70 anni dalla morte dell’autore, non certo tempi proponibili. Il fenomeno della pirateria musicale risale agli anni 80, quando per poche lire si compravano musicassette contenenti gli ultimi successi, più o meno godibili a seconda della fonte di registrazione, ma quasi sempre di bassissima qualità.

Erano altri tempi e la musica si ascoltava con spirito diverso, ma la pirateria era attiva come e forse più di oggi. Da quando esiste Internet la musica ha sempre sofferto della divulgazione incontrollata prima, difficilmente controllabile poi, fino ad arrivare attualmente alla disincentivazione dell’illecito, proponendo canali alternativi forse ancora più vantaggiosi di quelli illegali. In rete esistono svariati programmi peer to peer attraverso i quali gli utenti scambiano tra l’altro brani musicali anche recenti e coperti da diritti d’autore. Questi costituiscono un mezzo illecito, fortemente contrastato dalla RRIA americana che combatte la pirateria con mezzi altrettanto decisi, come infettare i brani con ransomware dedicati alla tracciabilità, per poi infliggere pene severissime agli sharer.

Aperture e Chiusure Domenicali di Negozi e Centri Commerciali: tutte le Novità

Tra gli argomenti che stanno animando il dibattito politico degli ultimi giorni vi è quello relativo alla decisione dell’esecutivo di mettere mano alla normativa che regola l’apertura dei negozi e dei Centri commerciali nelle giornate di domenica. L’argomento è decisamente spinoso per questioni di natura economica e sociale e come potrai immaginare il dibattito si è subito infiammato. Ma qual è la proposta del governo in merito e cosa cambia nell’immediato futuro in caso di approvazione?

La proposta del governo

La prima cosa che devi sapere è che il tema delle aperture domenicali di negozi e centri commerciali ha palesato una diversità di vedute all’interno della maggioranza di governo. La modifica alla normativa in oggetto rappresenta infatti uno dei cavalli di battaglia della campagna elettorale del Movimento 5 Stelle e vede la Lega più tiepida. Luigi Di Maio, titolare del dicastero del Lavoro ha voluto puntualizzare che la proposta allo studio del Governo non prevede un impedimento integrale e totale di apertura dei negozi nelle giornate di domenica o in quelle festive, ma l’introduzione di un meccanismo per cui rimanga aperto al pubblico il 25% dei negozi attraverso un meccanismo di turnazione.

Fallimento Qui! Ticket: tutti i Dettagli e Cosa Possono fare le Imprese con Crediti Arretrati

Qui! Ticket è una società di capitali italiana – con sede a Genova, in via XX Settembre – che si occupa della distribuzione di oltre 100 milioni di buoni pasto per un fatturato che supera i 500 milioni di euro. Si contano ben 120 mila esercizi commerciali convenzionati che sono distribuiti sul tutto il territorio nazionale. Nonostante i numeri da capogiro, a settembre 2018 il Tribunale di Genova ha accolto la richiesta fallimentare, respingendo quella di amministrazione straordinaria proposta dai vertici dell’azienda.

Il motivo del fallimento della principale società distributrice di buoni pasto del Bel Paese è legata ad un debito che supera i 32 milioni di euro, nei confronti degli esercizi commerciali e delle banche. In sostanza, la maggior parte delle attività, convenzionate con Qui! Ticket, vantano un credito con l’azienda.

Sondaggiaconfronto.it: come Funziona il Portale, Caratteristiche, Vantaggi e Opportunità di Guadagno

Sempre più persone decidono di affiancare, alle tradizionali attività lavorative, altre occupazioni per poter arrotondare lo stipendio. Per chi lavora a tempo pieno e sta fuori casa dalle 10 alle 12 ore al giorno è impensabile svolgere qualsiasi altra attività che non riguardi la tv o lo smartphone e il divano. E come dargli torto.

Il mondo di internet offre opportunità anche in questo campo, infatti sono davvero tanti i siti web che consentono, a chi ne ha voglia, di avere un piccolo extra mensile compilando sondaggi.

Sondaggi Retribuiti Online: Opinioni sulle Migliori Piattaforme Serie per Sondaggi

Se non sei soddisfatto delle tue attuali entrate finanziarie, se sei in cerca di lavoro ma non riesci a trovarlo, oppure se semplicemente desideri delle entrate extra che ti possono far comodo un’ottima soluzione è rappresentata dai sondaggi retribuiti.

Grazie ai sondaggi retribuiti potrai avere una fonte di entrata semplicemente compilando dei questionari ogni qualvolta tu vorrai, senza essere costretto a farlo e quindi potrai gestire questo lavoretto come meglio credi e con assoluta libertà.

Starbucks Italia a Milano, tutti i Dettagli dell’Inaugurazione del 6 Settembre

Potrai vivere il sogno americano, sedendoti ad un tavolino e degustare un buon caffè accompagnato da un ottimo dolcetto, a due passi da casa tua. La catena simbolo del caffè americano di Starbucks approda nel territorio italiano, è prevista per giovedì 6 settembre 2018 l’inaugurazione del primo locale Starbucks a Milano, che prenderà il nome di Starbucks Reserve Roastery. Un evento eccezionale ed unico, trattasi del primo Starbucks italiano, ma soprattutto, della sede più grande mai costruita sul territorio europeo.

Starbucks si estenderà su una superficie di ben 2400 mq, in un palazzo storico del milanese in piazza Cordusio, edificio dove erano ubicate le Poste. Per Howard Schultz, padre ed ideatore del marchio Starbucks, l’Italia rappresenta un punto di arrivo importante, una scelta maturata nel corso degli anni, una sfida unica, infatti, è proprio a Milano nel lontano 1983 che Schultz decise di aprire una catena di caffetterie in modalità stile italiano, a livello mondiale. Dopo 35 anni dall’apertura del primo Starbucks, Howard Schultz afferma di sentirsi pronto per affrontare la cultura italiana del caffè, tutto è stato studiato nei minimi dettagli, congeniato e modellato secondo i gusti e costumi italiani, in pieno rispetto della tradizione italica.

Aumento del Prezzo del Pane: da Settembre ne Aumenterà il Costo

Il prezzo del pane è da sempre una delle unità di misura dell’andamento del costo della vita in una determinata zona geografica. L’inflazione stessa, ovvero l’aumento generalizzato dei prezzi, si basa anche sul costo di beni di prima necessità come pane, pasta o simili. Il Wall Street Journal qualche tempo fa ci stava mettendo in guardia su ciò che sarebbe potuto succedere e, a quanto pare, aveva ragione. Infatti c’è stata una combinazione di fattori climatici che ha portato ad una drastica diminuzione della produzione di grano.

In particolare, sembra che la colpa sia della lunga e calda estate combinata con il rigido inverno scorso che hanno portato a queste negative conseguenze. Il caldo avrebbe infatti letteralmente bruciato una parte delle coltivazioni e quindi portato a questa situazione, con una diminuzione delle produzioni considerevole. Secondo alcune stime, si tratta di una diminuzione dai 758 milioni di tonnellate prodotte l’anno scorso ai 730 milioni di quest’anno, con la probabilità che questa tendenza continui con questo ritmo anche nei prossimi anni.

SPID Poste Italiane, come Funziona, Cos’è a cosa Serve e Come Accedere

SPID è il nuovo Sistema Pubblico di Identità Digitale: una piattaforma che permette a tutti i cittadini privati e a tutte le imprese di poter avere accesso – con un’unica password – a una lunga serie di servizi online erogati dalle pubbliche amministrazioni e da tutte le società che hanno aderito a questa rete, in progressivo incremento. Ebbene, Poste Italiane ha deciso di fornire il proprio attivo contributo in tal senso andando a prevedere la disponibilità di PosteID, il sistema di identità digitale del gruppo postale, utile per poter avere accesso a tutti i servizi che espongono il logo SPID.

Gratuito per l’intera durata del contratto (24 mesi) per coloro che aderiranno entro il 31 dicembre 2019, cerchiamo di comprendere quali siano i vantaggi di questo sistema, come richiederlo e come attivarlo!

Saldi Estivi 2018: Quando Iniziano in Ogni Regione e Consigli per Acquistare Bene

Rinnovare il guardaroba senza pesare troppo sulle casse familiari è roba da saldi di fine stagione. Sabato 7 luglio finalmente l’attesa è finita, in quasi tutte le regioni italiane sono iniziati gli sconti in offerta speciale. Tranne che nelle regioni autonome Trentino e Sicilia, dove i saldi sono partiti il 1° Luglio e si concluderanno rispettivamente il 12 Agosto e il 15 Settembre, per le altre regioni la chiusura dovrebbe essere tra il 29 Agosto e il 1° Settembre.

Ma la data di chiusura interessa relativamente, poiché generalmente la merce va esaurita entro la prima settimana. L’assalto agli scaffali fino a ieri proibitivi è dunque iniziato, la febbre dell’affare contagia anche i più insensibili, addirittura le amministrazioni di enti statali e privati denunciano una carenza di personale dovuto a ferie straordinarie richieste dai dipendenti per l’occasione. Per le strade delle maggiori città c’è aria di festa e l’impeto della concorrenza, la sola idea di perdere l’affare che non verrà mai più riproposto, induce molti a sfiorare il budget prestabilito. È un sistema collaudato, dagli esiti scontati e molto spesso sfruttato da commercianti senza scrupoli per rifilare la classica patacca.

Raccomandata 1: Caratteristiche, Spedizione e Tracciamento della Raccomandata 1

La Raccomandata 1 è un servizio di spedizione celere offerto da Poste Italiane e che riguarda lettere, pacchi e documenti. Fatta eccezione per le piccole isole e alcune zone disagiate, viene consegnata al destinatario il giorno successivo a quello di invio. Qualunque utente può optare per il servizio di Raccomandata 1 e la spedizione può avvenire in qualsiasi momento.

Basta farne richiesta al personale in un qualunque ufficio postale, compilare il materiale fornito e pagare la tariffa d’invio, il cui importo varia a seconda del peso e del formato del plico e della tipologia di servizio. Ad esempio, nel caso di spedizioni di una certa importanza (come per l’invio della domanda per un concorso), è possibile richiedere la ricevuta di ritorno, cioè la prova dell’avvenuta consegna della raccomandata nei tempi previsti, pagando un piccolo sovrapprezzo.

SixthContinent: Cos’è e come Funziona, i Vantaggi per gli Utenti e Recensioni

Il nuovo metodo di fare shopping è arrivato e questo prende il nome di SixthContinent: ecco in cosa consiste questo particolare sistema e perché sta prendendo piede in Italia così rapidamente, nonché i vantaggi che potrai ottenere sfruttando questa strategia per fare le compere.

Cosè SixthContinent

Partiamo subito con l’analizzare questo sistema innovativo, relativo allo shopping classico, che negli Stati Uniti è riuscito a divenire una soluzione alternativa per quanto riguarda l’acquisto di beni e servizi presso svariati rivenditori di prodotti di ogni tipologia. SixthContinent è un portale che ti consente di trovare svariate gift card o coupon card grazie alle quali potrai effettuare l’acquisto dei diversi prodotti che ti vengono proposti da parte dello stesso negozio.

Dubli Network Italia Cashback: Come Funziona e Vantaggi del Cash Back

Il cash-back è una funzionalità che si è rapidamente diffusa nell’universo degli acquisti online e sta riscuotendo crescente successo e popolarità anche in Italia. Il cash-back infatti permette agli utenti di avere indietro parte del denaro utilizzato per un acquisto su internet (la percentuale dipende da diversi parametri che tratteremo più avanti), ottenendo un cospicuo risparmio. Tra i siti che offrono questa interessante opzione Dubli.com è sicuramente uno dei più rinomati a livello planetario.

Dubli, come funziona il portale di riferimento per il cash-back

Dubli è una piattaforma online di cash back leader nel mondo, affiliata con oltre 12 mila negozi nel mondo, in grado di supportare pagamenti in 191 valute diverse. Il funzionamento del cash back in realtà è estremamente semplice: chiunque effettui un acquisto su uno dei negozi presenti sul sito di Dubli riceve indietro una percentuale del denaro speso, in contanti. Tale percentuale dipende dal cash-back applicato dal singolo store, che viene immediatamente visualizzato nella pagina “Acquista per categoria”. A ciò si aggiungono buoni sconto e offerte speciali, altamente personalizzate. La liquidazione del cash-back avviene tramite i più diffusi sistemi di pagamento online: e-wallet (pay-pal), carte mastercard e visa, wirecard.

Melegatti Fallisce, il Tribunale Dichiara il Fallimento della Melegatti

Oggi 29 maggio 2018 il Tribunale di Verona ha dichiarato il fallimento della Melegatti, storica azienda veronese che ha inventato e brevettato il Pandoro nel 1894. Dopo mesi di rinvii, slittamenti, e proposte di soluzioni e interventi si chiude nel peggiore dei modi la storia dell’azienda di San Giovanni Lupatoto (VR). Il tribunale di Verona non ha avuto alternative vista la pesante situazione di debito in cui si trovava l’azienda.

Melegatti era infatti fortemente indebitata, con una situazione debitoria di circa 50 milioni di euro. I lavoratori che perderanno il loro posto tra dipendenti diretti e lavoratori stagionali sono circa 350. I problemi aziendali erano inizati già l’anno scorso ed il fermo dell’attivitò produttiva è avvenuto a gennaio.

Il famoso marchio del caffè Hausbrandt era sembrato interessato all’acquisizione delle società ma poi nulla si è concretizzato fino ad arrivare all’epilogo di oggi.

Financial Coach: chi è e Cosa Fa, i Migliori in Italia

Il financial coach è una figura professionale che, con intento collaborativa e educativo, può aiutare ogni persona interessata a raggiungere una condizione di consapevolezza e libertà finanziaria partendo da un assunto fondamentale: non c’è un segreto per costruire ricchezza, a patto il pensare a spendere meno di quanto guadagnate, e investire opportunamente la differenza.

Ebbene, il problema non è certo sapere cosa fare, bensì… come farlo! In tale ambito, il coach finanziario ambisce a colmare questa lacuna, fornendo una consulenza personalizzata e professionale che vi indurrà a porre in essere le giuste azioni per il raggiungimento dei vostri obiettivi, contribuendo a farvi risparmiare tempo e denaro, e aiutandovi ad evitare le molte insidie che gli investimenti finanziari celano.

Satispay Opinioni e Funzionamento dell’App per Pagare via Smartphone

Presentata come alternativa evoluta di PayPal, la piattaforma Satispay è entrata ormai a far parte del nostro quotidiano e guadagna sempre più estimatori. Ma in che cosa consiste e come funziona esattamente l’app per pagare via smartphone? Ecco una breve guida sull’argomento.

Satispay è una nuova applicazione per smartphone che permette ai suoi utenti di realizzare qualsiasi tipo di pagamento, sia on line che off line. Si tratta di un’app intelligente che permette di avere sempre denaro con sè anche in mancanza di contanti. Attivarlo è davvero molto semplice in quanto è sufficiente scaricare l’app sul proprio smartphone e creare un proprio account. Cliccando sul link qui sopra in fase di registrazione riceverai 5 € di credito come benvenuto.