Disdetta TIM Linea Fissa: come Fare, Moduli, Costi

Il pensiero delle pratiche per disdire il tuo contratto di linea fissa con TIM ti preoccupa e non sai se rinunciare? Non preoccuparti, non c’è nulla di difficile! Cambiare operatore telefonico o interrompere un’utenza attiva richiedono poche semplici operazioni per le quali ti basterà seguire attentamente le indicazioni di questo articolo.

Passaggio ad un altro operatore telefonico

Il momento migliore per cambiare operatore telefonico è senza dubbio quando questo comunica l’intenzione di apportare modifiche alle condizioni contrattuali: in questo caso infatti la legge lo obbliga a darti la possibilità di rescindere il contratto senza alcun tipo di penale (diritto di recesso). Se invece hai deciso autonomamente di cambiare operatore per ottenere migliori condizioni economiche tieni a mente che il tuo contratto con TIM può prevedere penali di cui devi essere bene a conoscenza prima di prendere la decisione definitiva.

In caso di passaggio sarà il nuovo gestore di linea fissa a rescindere il contratto con TIM e ti basterà fornire il tuo codice identificativo (codice di migrazione) al centro assistenza che hai scelto per cambiare operatore: saranno loro ad occuparsi di tutte le pratiche e il passaggio avverrà al massimo in 10 giorni lavorativi. Un aspetto molto importante che non devi assolutamente trascurare è la restituzione dell’apparecchio telefonico. Proprio così: quel vecchio apparecchio che magari hai in casa da sempre (così come i decoder e il modem wi-fi) potrebbe essere in realtà a noleggio. Per scoprirlo controlla sulla bolletta se figura la voce riguardante “Accredito noleggio apparecchi telefonici“: se essa compare dovrai spedire entro 30 giorni dall’interruzione della linea l’apparecchio in un pacco postale all’indirizzo Telecom Italia S.p.A. c/o Geodis Logistics Magazzino Reverse A22 Piazzale Giorgio Ambrosoli snc 27015 Landriano PV corredato dal modulo da stampare e compilare che trovi alla pagina https://www.tim.it/assistenza/gestione-linea-e-servizi/fisso/gestione-della-linea/restituzione-prodotti. La restituzione dell’apparecchio a noleggio è un passaggio scomodo ma necessario, non dimenticarla o ti troverai a dover pagare una sanzione consistente!

Cessazione di un’utenza TIM attiva

Nel caso in cui tu decida di interrompere per qualsiasi motivo in maniera definitiva un’utenza telefonica fissa dovrai invece occuparti personalmente di rescindere il contratto. Per avviare la procedura di recesso puoi trovare il modulo necessario alla pagina https://www.tim.it/assistenza/moduli. Fai attenzione: scegli il modulo adatto a seconda che il tuo apparecchio telefonico sia o meno noleggiato da TIM. Dopo averlo stampato e compilato in ogni sua parte, invialo tramite raccomandata come indicato al suo interno all’indirizzo TIM Casella Postale 111 – 00054 Fiumicino (Roma). Anche in questo caso se hai a noleggio un apparecchio telefonico dovrai occuparti di restituirlo a TIM entro 30 giorni dall’interruzione della linea per evitare di incorrere in penali. Compiute tutte le operazioni necessarie, la tua linea verrà definitivamente disattivata in un tempo massimo di 15 giornate lavorative.

I costi del “divorzio” da TIM

Veniamo infine al capitolo costi di disattivazione: dal primo luglio 2018 TIM ha uniformato gli importi dovuti per questa operazione tra linee ADSL e fibra. La quota varia invece a seconda del tipo di disdetta ed è stata fissata in 35 euro per il cambio operatore che salgono a 49 per la dismissione definitiva della linea.

Come già accennato, è possibile che questi non siano gli unici costi che ti ritroverai a pagare: se il tuo contratto è stato stipulato di recente è possibile che ti venga richiesto di saldare le rate rimanenti per il pagamento di apparecchiature come il modem o che vi siamo penali specifiche. Controlla dunque con attenzione le condizioni previste e assicurati di aver stimato correttamente quanto costoso sarà il tuo “divorzio” dalla compagnia per essere certo di compiere la scelta migliore.

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.