Conto Deposito Sicuro di UBI Banca: Caratteristiche e Tassi

Il deposito bancario rappresenta il modo in cui un risparmiatore affida alla banca i suoi risparmi a fronte dell’impegno dell’istituto di credito di restituire la somma depositata a determinate scadenze, maggiorata degli interessi maturati e al netto degli oneri di gestione del conto. Secondo quanto disposto dall’art. 1834 del Codice Civile, con l’apertura di un conto deposito si ha un passaggio di proprietà di una somma di denaro dal depositante (il cliente) al depositario (la banca), e sorge l’onere in capo all’istituto depositario di conservare detta somma e restituirla al cliente, a una data scadenza o a richiesta dello stesso.

Se le parti convengono che la restituzione del denaro depositato avvenga a una scadenza determinata, allora si parla di conto deposito vincolato; viceversa, se la somma può essere restituita al cliente semplicemente dietro sua richiesta, siamo in presenza di depositi liberi. Il conto deposito non consente di effettuare operazioni, a parte prelievi, versamenti e giroconti sul conto corrente d’appoggio.

L’offerta di Ubi Banca: il conto ”Deposito Sicuro”

”Deposito Sicuro” è la formula di deposito al risparmio che Ubi Banca offre ai nuovi clienti, purché siano persone fisiche, abbiano compiuto 18 anni e siano residenti in Italia. Si tratta di un conto di deposito a zero spese, attivabile online e con l’unico costo dato dall’imposta di bollo. Prevede un tetto minimo di fondi depositati pari a 5.000 euro e un massimo di 3 milioni di euro.

Il conto in esame nasce come deposito libero, ma può essere in ogni momento sottoposto a vincoli, anche solo su una parte delle somme depositate, in modo da renderlo maggiormente remunerativo. Se stai pensando di mettere al sicuro i tuoi risparmi, senza spiacevoli sorprese e senza oneri di gestione, questa formula di Ubi Banca è adatta a te. Il rendimento del conto varia a seconda che sullo stesso siano o meno accesi dei vincoli di disponibilità della somma depositata.

Conto ”Deposito Sicuro”: remunerazione e vantaggi

Per la versione libera del conto, gli interessi sono pari all’1,25% annuo, per i primi 4 mesi, e poi scendono allo 0,50% annuo; nel caso di deposito vincolato, l’aliquota annuale degli interessi va dall’1% all’1,450% a seconda dei mesi (3, 6, 9 oppure 12) di durata del vincoli. Se hai bisogno di usare tutta o parte della liquidità depositata prima della scadenza del vincolo, gli interessi ti verranno calcolati allo 0,50% annuo.

Su dette aliquote di rendimento lorde viene applicata la ritenuta a titolo d’imposta pari al 26%. Oltre all’economicità e alla praticità della gestione online, il conto deposito offerto da Ubi Banca si attiva con il versamento di soli 10 euro e capitalizza gli interessi trimestralmente. Quest’ultima caratteristica consente di disporre liberamente delle somme maturate, che vengono accreditate con un bonifico sul conto d’appoggio. Puoi aprire online e a zero spese anche il conto corrente di evidenza; questo ti permette di gestirlo comodamente da casa e di effettuare, in ogni momento, dei giroconti dal conto deposito che, se immediatamente reintegrato, continuerà a fruttare gli interessi originariamente stabiliti e non verrà ridotto da alcuna penale.

Leave a Reply

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.