Come Parlare con un Operatore Vodafone

Una delle principali difficoltà che puoi incontrare è quella di parlare con un operatore del servizio clienti del tuo operatore telefonico. Spesso infatti, nel momento in cui si compone il numero del call center per ricevere assistenza, ti imbatti in un albero di navigazione dove ti basterà semplicemente pigiare un tasto anziché un altro per far risultare davvero difficile parlare con un operatore. Vediamo di seguito come parlare con un operatore del servizio clienti Vodafone.

Il numero di assistenza clienti Vodafone

Partiamo innanzitutto con una premessa: il call center Vodafone presenta lo stesso grado di difficoltà di quello dei suoi principali competitor. Pertanto, è fondamentale prestare molta attenzione alle indicazioni delle voce guida per evitare di selezionare un’opzione errata e dover riascoltare nuovemente i vari messaggi registrati. Esistono però alcuni escamotage che ti permetteranno di eivtare di seguire tutte le indicazioni del cosiddetto albero di navigazione e metterti facilmente in contatto con un operatore.

Il numero gratuito che Vodafone mette a disposizione dei clienti per ricevere assistenza telefonica è il 190, attivo tutti i giorni dalle 8:00 del mattino fino alle ore 22.00. Qualora la tua esigenza sia di carattere professionale, ossia relativa ad un contratto appartenente alla categoria Business, potrai contattare in alternativa il numero 42323 da mobile mentre da rete fissa il numero da contattare è l’800.22.77.55. Tutti coloro che invece non sono ancora clienti Vodafone hanno due possibilità:

– contattare da rete fissa il numero 800.100.195
– contattare il 190 e selezionare l’opzione 1 ma con chiamata a pagamento

Come mettersi in contatto rapidamente con un operatore Vodafone

Abbiamo già accennato alla circostanza che hai a disposizione dei trucchetti per evitare di navigare a vuoto all’interno dell’albero di navigazione del 190 e non riuscire mai a mettersi in contatto con l’operatore. Prima però di entrare nel dettaglio, è opportuno effettuare una precisazione e cioè che i vari operatori effettuano periodicamente una rivisitazione delle opzioni di assistenza. Per cui la sequenza di tasti che ti forniremo, potrebbe ad un certo punto non rivelarsi più idonea per parlare direttamente con l’operatore. Vediamo come fare.

Si parte innanzitutto contattando il 190 dal proprio telefono e digitando quindi, nell’ordine, prima il tasto 1 che permette di accedere ai tasti di assistenza per telefonia mobile. Dopodiché si preme il tasto 4 per richiedere l’assistenza di un operatore telefonico e confermare questa scelta con il tasto numero 2.

Una valida alternativa a questa sequenza di tasti è quella di selezionare l’opzione per il blocco per furto o smarrimento della Sim Card. In questi casi, infatti, il sistema di gestione delle chiamate permette di parlare rapidamente con l’operatore per assicurare al cliente che la sua necessità di blocco della linea sia evasa in tempi decisamente brevi. Esistono anche modalità alternative per contattare il servizio clienti tramite social network, app o Vodafone Smart.

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Tutti i contenuti di questo sito sono solo a scopo informativo e non intendono in alcun modo costituire sollecitazione al pubblico risparmio oppure consulenza all’investimento in qualsiasi strumento finanziario.