Come Aprire un Allevamento di Lumache in Franchising: Possibilità, Caratteristiche e Vantaggi

Se vuoi aprire un allevamento di lumache, attività rara quanto sicuramente ricercata, inizia innanzitutto ad informarti al massimo su quelle che sono le caratteristiche dell’ambiente che devi creare per far crescere questi bellissimi animali. Le lumache sono una prelibatezza gastronomica, nonché un settore che non conosce crisi. Per questo motivo investire i tuoi risparmi in questa attività potrà dare un indubbio guadagno.

Le lumache sono degli animali erbivori, che si nutrono di verdure come broccoli, insalata, radicchio e ortaggi a foglia larga. Ti consigliamo quindi somministrare questi alimenti alle lumache, lasciando delle foglie di insalata perché esse possano ripararsi dal caldo estivo e dal freddo invernale. Gli ortaggi devono essere biologici, privi di pesticidi o conservanti. Le lumache vanno allevate all’aperto, in gabbie o teche che devono avere una protezione esterna, per salvaguardarle da roditori e uccelli. Uno svantaggio notevole è l’altissimo tasso di mortalità: circa la metà delle uova e dei cuccioli muoiono entro i due anni di vita e questo può creare un problema per il tuo business.

Come si allevano le lumache

Le lumache si allevano all’aperto: cerca di avere cura di garantire la giusta luce e temperatura alle teche. Il terriccio deve essere abbastanza umido, per garantire un buon ricambio di aria e acqua. Il tasso di mortalità è molto alto, questo può essere un aspetto molto negativo dell’attivita di allevatore di lumache. È richiesto inoltre anche un terreno molto ricco di minerali, che aiutano il guscio a formarsi e fortificarsi e questo aiuta molto anche per la crescita corretta dei piccoli.

I costi maggiori da sostenere sono relativi all’acquisto delle uova: sono necessari circa 5000 euro per allevare 24000 cuccioli e circa 3000 euro di materiale fra teche, recinzioni e impianto di illuminazione e irrigazione del terreno.  Essendo una realtà abbastanza aleatoria, l’allevamento di lumache è considerato attività agricola e sottende quindi a diverse regole e diverse tutele. I Governi hanno previsto molti incentivi per chi inizia questa attività e si richiedono diversi documenti:

  • Partita Iva
  • Iscrizione alla camera di commercio
  • Documento di valutazione dei rischi
  • Autorizzazioni per il trattamento di questi animali

Questa attività è tutelata da provvedimenti politici ed economici forti, proprio perché è un nuovo settore ed ha numerosi rischi, soprattutto considerato l’investimento che presuppone.

Esempi di Franchising

Vi sono diversi esempi di franchising per l’elicicoltura, che aiutano ad avviare questa redditizia attività. Moltissimi brand propongono allevamenti di lumache in franchising, ma richiedono un’estensione che va da 1000 a 50000 mq. Scegliere un allevamento in franchising aiuterà ad evitare soprattutto le incombenze documentali e pratiche: stima dei costi, business plan, acquisto dei materiali e disbrigo delle pratiche.

Allevamento Lumache

Allevamento Lumache

Qual è la clientela preferenziale?

Alla raccolta, le lumache perdono il 20% del loro peso, in quanto si depurano dopo il letargo. Esse sono molto apprezzate sia in cucina, nelle ricette regionali, soprattutto in Piemonte, e nell’industria cosmetica con le famose creme alla bava di lumaca, tonificanti e nutrienti. Le lumache più grandi sono destinate all’industria alimentare per la produzione di sughi e preparati, mentre le più piccole sono particolarmente apprezzate per la delicatezza delle loro carni e la loro morbidezza. Quindi sia le aziende cosmetiche che quelle di produzione di alimenti potranno essere i clienti preferenziali a cui dovrai mirare.

Dato che questo è un business non ancora diffuso e famoso, si potrà guadagnare molto. Il settore è considerato come molto rischioso, in quanto legato a fattori ambientali e climatici non prevedibili, come la morte delle uova ed eventuali stagioni troppo fredde o calde (ricorda che le lumache vano allevate all’aperto). Se vuoi dunque aprire un allevamento di lumache in franchising, informati sui più famosi brand esistenti in zona e sulla spesa iniziale, in modo da poter stilare un business plan ed un piano di azione. Potrai quindi intraprendere un’attività di elicicoltura e provare ad avviare il tuo allevamento di lumache di terra, che, se ben gestito, ti darà una sicura fonte di guadagno con un impegno settimanale di 12-15 ore circa. In bocca al lupo per la tua attività.

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Tutti i contenuti di questo sito sono solo a scopo informativo e non intendono in alcun modo costituire sollecitazione al pubblico risparmio oppure consulenza all’investimento in qualsiasi strumento finanziario.