Come Affittare la Casa per Brevi Periodi: la Guida di Altroconsumo

Desideri partire per un breve periodo e guadagnare qualcosa affittando la tua casa ad altri? Ecco la guida di Altroconsumo che fa per te. La guida contiene numerosi consigli che ti serviranno per offrire un ottimo servizio e puoi richiederla gratis online.

Altroconsumo è la più grande organizzazione italiana di consumatori che da oltre 40 anni tutela, informa ed è al fianco delle persone per semplificare la vita di ogni giorno e far valere sempre i loro diritti

5 CONSIGLI UTILI PER AFFITTARE CASA PER UN BREVE PERIODO

Se vuoi affittare la tua casa o il tuo appartamento per arrotondare un po’, ci sono tanti modi per trovare in poco tempo una persona interessata. Nella guida “Affitti brevi” di Altroconsumo scoprirai come fare.

Esistono molti siti che puoi utilizzare: uno dei più importanti è Airbnb ma non è l’unica soluzione. Per conoscere tutti gli aspetti relativi a come diventare un host e guadagnare con gli affitti brevi, le alternative ad Airbnb, la normativa sui permessi, imposte e dichiarazioni, e tutti gli aspetti correlati richiedi ora la guida di Altroconsumo. Troverai anche indicazioni dettagliate sugli aspetti fiscali degli affitti brevi, sulle norme previste per poter mettere in affitto la propria casa, su come gestire in modo semplice i tuoi ospiti nel caso non potessi farlo di persona e molto altro ancora.

Intanto ecco per te alcuni utili consigli per iniziare:

  • Tieni un prezzo basso, fino a quando non riceverai le prime recensioni.
  • Presenta tua casa ai possibili affittuari in modo preciso e chiaro, senza nascondere nulla.
  • Prima di affidare la tua abitazione a degli estranei controlla i loro profili e recensioni.
  • Lascia agli affittuari un kit di primo soccorso e di emergenza
  • Rivolgiti ad un commercialista per accertarti degli obblighi della tua regione in materia di affitto.

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Tutti i contenuti di questo sito sono solo a scopo informativo e non intendono in alcun modo costituire sollecitazione al pubblico risparmio oppure consulenza all’investimento in qualsiasi strumento finanziario.