Chiusura Conto Fineco: Moduli e Procedure per la chiusura di un conto corrente Fineco

Per chiudere un conto corrente Fineco, occorre procedere nel modo che descriveremo di seguito, cercando di rispondere a tutte quelle domande che sono ovvie in caso si voglia eseguire tale operazione.

Procedura e modulistica

Affermata l’intenzione di chiudere il proprio corrente Fideco, puoi procedere contattando l’assistenza clienti della Banca per via telefonica oppure per email e scrivere che si vuole terminare il proprio rapporto con la suddetta.

Riceverai successivamente sull’email collegata al conto, la modulistica assegnata per svolgere questa operazione, che va compilata in modo preciso in tutte le sue parti, compresa l’indicazione di un altro conto per versare la somma rimanente di denaro presente sul precedente. Fineco é fra le pochissime Banche italiane che non prevede per i propri correntisti alcun costo di chiusura del proprio conto, questo è testimoniato dalla lettura del contratto sottoscritto in fase di apertura dello stesso. Il modulo, compilato e stampato, andrà poi spedito a mezzo di raccomandata con ricevuta di ritorno presso Banca Fineco – Customer Care, con indirizzo via Rivoluzione d’Ottobre 16, Reggio Emilia (RE), cap 42100. Nel giro di pochi giorni dal ricevimento, il conto sarà chiuso ed il passaggio delle somme rimanenti sul conto indicato sarà eseguito. Per le tempistiche di questa operazione occorrono dai 2 ai 5 giorni lavorativi, nel caso non fossero rispettate è consigliabile che ti rivolga all’assistenza clienti.

Non esistono moduli online

Per la recezione del modulo giusto per la chiusura del conto, bisogna attenersi a quello che viene trasmesso tramite email direttamente dagli addetti della Banca Fineco, perché non è possibile scaricarlo su internet o ottenerlo in altro modo. Questo modo di agire certifica maggiore sicurezza nella pratica e nella protezione dei dati personali.

Alcune banche operano per te

Nel caso in cui tu abbia già individuato e scelto un’altra banca per l’apertura di un altro conto corrente, puoi richiedere che la chiusura relativa a quello Fineco possa essere praticata direttamente dalla nuova, sotto il nome di rottamazione del conto corrente.
Attenzione: non tutte le banche utilizzano quest’opzione, in caso contrario sarà il consumatore a farsi carico dell’intera pratica.

La pratica di chiusura del conto corrente presso la Banca Fineco risulta semplice, lineare e alla portata di tutti. Nel caso tu abbia deciso di eseguirla, procedi pure come è stato descritto ed otterrai in pochi giorni l’avviso di chiusura del tuo conto corrente.

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Tutti i contenuti di questo sito sono solo a scopo informativo e non intendono in alcun modo costituire sollecitazione al pubblico risparmio oppure consulenza all’investimento in qualsiasi strumento finanziario.