Carte di Credito di Poste Italiane: Informazioni, Differenze, Come Ottenerle

La carta di credito è una speciale carta sempre più utilizzata, grazie alla sua praticità e alla possibilità di essere utilizzata per effettuare pagamenti sia nei negozi fisici che online o per prelevare denaro agli appositi sportelli. La principale caratteristica di questa carta consiste nella possibilità di effettuare degli acquisti e di prelevare denaro pur non disponendo della relativa somma, infatti la somma verrà sempre addebitata in un momento successivo o addirittura rateizzata, se il titolare della carta decide di optare per questa possibilità.

Poste Italiane mette a disposizione dei propri clienti 3 diverse carte di credito: “BancoPosta Classica, BancoPosta Oro, BancoPosta Più”. Cerchiamo ora di analizzare le principali caratteristiche di queste tre diverse carte di credito, le differenze e come richiederle.

BancoPosta Classica

La carta di credito BancoPosta Classica, emessa da Deutsche Bank, consente di effettuare i propri acquisti in tutta tranquillità, in Italia o all’estero, nei negozi convenzionati Mastercard oppure online, in totale sicurezza, utilizzando il sistema Mastercard Secure Code che protegge i titolari della carta da usi non autorizzati, registrandosi gratuitamente al servizio dell’area clienti dedicata ai titolari di carta Deutsche Bank.

La carta BancoPosta Classica prevede un fido iniziale di 1.600 euro e da la possibilità ai correntisti BancoPosta di rimborsare le somme spese per gli acquisti entro un termine di 40 giorni senza dover pagare alcun interesse, mentre se si decide di rateizzare il rimborso verrà applicato un TAN del 13,92% e un TAEG del 22,33%. La carta BancoPosta Classica prevede il pagamento di un canone annuo pari a 37,00 euro e se si richiede una carta aggiuntiva la quota annuale è pari a 25 euro. In qualsiasi momento si può decidere di modificare le modalità del rimborso, passando dal rimborso a saldo a quello rateale e inoltre, grazie al sistema contactless, per gli acquisti di importo inferiore o pari a 25 euro, sarà sufficiente avvicinare la carta al POS senza dover digitare alcun pin.

BancoPosta Oro

Con la carta di credito BancoPosta Oro si ha a disposizione un fido di 5.200 euro mensili, per non porre freni allo shopping online e non solo. Come nel caso della carta di credito classica si ha la possibilità di decidere se rimborsare le somme spese per i propri acquisti entro il termine di 40 giorni, e in questo caso non sono dovuti interessi, oppure rateizzando il rimborso e in questo caso verrà applicato un TAN del 13,92% e un TAEG del 17,86%.

Per rendere sicuri gli acquisti online viene utilizzato il sistema Mastercard Secure Code che protegge il titolare della carta da usi non autorizzati, inoltre è possibile attivare il sistema SMS alert che permette al titolare della carta di ricevere in tempo reale un sms ogni volta che la carta verrà utilizzata per effettuare un acquisto o un prelievo. Come la carta di credito classica consente di modificare la modalità di rimborso, passando da quella a saldo a quella rateale, ed è dotata di sistema contactless, per cui per gli acquisti di valore inferiore o pari a 25 euro il pagamento potrà essere eseguito semplicemente avvicinando la carta al POS, senza bisogno di digitare alcun pin. Il canone annuo è pari a 55,00 euro e se si richiede una carta aggiuntiva la quota annuale è pari a 35,00 euro.

Carte di Credito Poste Italiane

Carte di Credito Poste Italiane

Carta di credito BancoPosta Più

Grazie alla carta di credito BancoPosta Più si può decidere di rimborsare le somme spese per i propri acquisti, sia online che nei negozi fisici, in comode rate mensili della durata di 6-12-18 o 24 mesi a seconda degli importi, chiamando il numero verde 800.00.33.22. Inoltre, si possono trasferire delle somme di denaro dalla carta al conto corrente BancoPosta restituendo l’importo a rate.

Ciò che distingue questa carta di credito rispetto alle precedenti è anche il pacchetto assicurativo già incluso nella carta che protegge il titolare in caso di furto o rapina del denaro prelevato allo sportello automatico che si sia verificato entro le 12 ore dal prelievo oppure in caso di furto o danneggiamento involontario del bene acquistato con la carta che si sia verificato entro 60 giorni dall’acquisto e che abbia un valore pari almeno a 75 euro. La carta, che prevede il pagamento di un canone annuo pari a 37 euro, è dotata di sistema Secure Code per rendere sicuri gli acquisti online e del sistema contactless per cui i pagamenti, nei negozi fisici, di importo pari o inferiore a 25 euro possono essere effettuati semplicemente avvicinando la carta al POS.

Come richiedere le carte di credito di Poste Italiane

Tutte e tre le carte possono essere richieste presso un qualsiasi ufficio postale, sia al momento dell’apertura del conto Bancoposta che in un momento successivo, oppure online, accedendo al sito di Poste Italiane. La carta di credito BancoPosta Più, se viene richiesta online, per motivi di sicurezza viene inviata non attiva, per attivarla sarà sufficiente chiamare il numero gratuito 800.216.740.

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.