Carta Aura Findomestic: Cos’è, come si Richiede, Funzioni e Ventaggi

Carta Aura di Findomestic è una carta di credito revolving, la cui mission di fondo consiste nel darti la totale libertà di scegliere come effettuare un rimborso nei confronti di una terza parte. Vedremo a breve che il pagamento mensile unico e che il pagamento rateale e la soluzione sono le uniche modalità di rimborso, rigorosamente senza interessi.

In sostanza, Findomestic ti consente di richiedere Carta Aura sulla base di due differenti procedure: la prima rigorosamente online, dove devi effettuare l’accesso all’interno dell’area clienti. Nel caso non fossi iscritto, ti toccherà farlo online, direttamente nell’area clienti. Inserisci poi username e password e a seguito dell’entrata nel portale procedi alla richiesta di Carta Aura. All’interno della schermata, Findomestic ti darà la possibilità di monitorare le tue pratiche comodamente online; la seconda, disponibile off-line, non è altro che una telefonata al numero verde 800.311.311.

Vantaggi della Carta Aura di Findomestic

L’anticipo dei contanti è il primo vantaggio che Findomestic ti propone con la sua Carta Aura. Puoi di fatto richiedere in qualsiasi momento, sempre tenendo conto dei limiti di importo disponibili sul prodotto targato Findomestic. E’ conditio sine qua non che la richiesta venga effettuata online.

Carta Aura di Findomestic, inoltre, ti consente di scegliere in ogni occasione la forma di pagamento desiderata. La scelta è duplice ed è tra il pagamento rateizzato o la soluzione unica, consistente in un’unica transazione alla fine del mese. Il livello di personalizzazione in fase di utilizzo è davvero elevato. Tanto per dirne una, carta Aura di Findomestic ti permette anche di cambiare la modalità di rimborso entro tre giorni dall’utilizzo. Questo sia per ciò che concerne i prelievi al bancomat che per quanto riguarda gli acquisti online.

In riferimento agli utilizzi di importi superiori a 100 euro, la carta di Findomestic ti offre la vantaggiosissima possibilità di dividere l’importo in rate costanti a fronte di una durata stabilita a monte. Sta a te in qualità di utente di scegliere come strutturare il piano di ammortamento: tra le proposte più convenienti vi sono quelle a 3, a 6, a 9 e a 12 mesi. Alla fine del mese, potrai visualizzare l’estratto conto che ti indicherà l’importo della rata mensile da corrispondere e l’elenco completo degli utilizzi effettuati. La scelta avviene all’insegna della più totale autonomia: sta a te decidere se è opportuno optare per la scelta attraverso applicazione oppure seguendo il percorso Area Clienti -> Carte di Credito > La tua prossima rata.

Infine, tra gli ulteriori punti di forza di Carta Aura di Findomestic vale la pena soffermarsi sull’ottimo servizio di home banking, sull’unico estratto conto valevole per molteplici utilizzi e infine il Programma Fedeltà di Findomestic Club.

Programma Fedeltà di Findomestic Club

Trattasi di una vantaggiosa offerta, dove se utilizzi in maniera assidua Carta Aura, in fase di prelievi ATM, nello shopping online sui vari siti internet di e-commerce e ancora nell’acquisto nei negozi, Findomestic ti premia. Come? Mediante punti premio accumulabili. Tieni conto che 1 punto premio equivale ad 1 euro. A fronte di copertura assicurativa sul credito, di abilitazione del servizio “Opzione SMS” e dell’iscrizione all’Area Clienti, ti vengono assegnati 200 punti; i punti passano a 600, a fronte dell’abilitazione dell’estratto conto online e nella fase di passaggio all’addebito diretto bancario dal pagamento tradizionale dei bollettini postali.

Condizioni economiche

  • Il massimale ammonta a 2.500 euro
  • In riferimento alla possibilità di pagare mensilmente tramite bollettini, TAN fisso e TAEG sono piuttosto salati: rispettivamente 20,20% e 25,20%.
  • Per quanto riguarda il pagamento mensile con addebito diretto bancario, ancora una volta TAN e TAEG sono alti: 19,20% e 24,03%.

All’interno del calcolo del TAEG, tieni conto che sono già inclusi il costo della richiesta di un assegno o di un bonifico: 4,62 euro Stesso importo in riferimento al prelievo da ATM. Infine, con Carta Aura non vi sono costi annui da doversi accollare. L’imposta di bollo per ogni estratto costa 2 euro. Le spese per la tenuta del conto mensile ammontano ad 1,03 euro al mese. Inoltre, tieni a mente che il canone annuo di Carta Aura è di 25 euro (primo anno) e di 15 euro per gli anni a venire.

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Tutti i contenuti di questo sito sono solo a scopo informativo e non intendono in alcun modo costituire sollecitazione al pubblico risparmio oppure consulenza all’investimento in qualsiasi strumento finanziario.