Carta Alitalia Platino American Express: Costi, Vantaggi e Requisiti

La carta Alitalia Platino di American Express è una carta di credito contactless, emessa per l’appunto dalla società American Express. Vanta funzionalità innovative che si sposano perfettamente con le esigenze dei viaggiatori. Scopriamo nel dettaglio le principali caratteristiche, i vantaggi, i costi e i limiti di una delle carte più richieste del momento.

Funzionalità e Vantaggi

Dal punto di visto operativo la carta Alitalia Platino American Express può essere utilizzata come una qualsiasi carta elettronica per effettuare prelievi e acquisti online. Inoltre, nel momento in cui viene richiesta, si accede di diritto al Club Freccia Alata per il primo anno, il che consente di poter usufruire di numerosi bonus quando si acquistano biglietti aerei. Ogni qualvolta si effettua una spesa, si riceve un punteggio espresso in miglia: per ogni euro speso si ricevono 1,5 miglia, mentre nel caso in cui si acquistino biglietti Alitalia, le miglia saranno 4. Raggiunto un determinato punteggio soglia, si avrà diritto a dei premi in base a quanto si sarà accumulato. Inoltre, grazie alle miglie qualificanti, non è necessario effettuare pagamenti aggiuntivi per rimanere nel Club. La carta consente infine di poter godere di molti vantaggi durante il viaggio, come per esempio la possibilità di poter accedere ai servizi assicurativi in caso di imprevisti o ritardi.

Costi e Limiti della Carta

Passiamo ora alle condizioni economiche della carta Alitalia Platino American Express. La carta non ha costi di apertura e presenta un canone mensile di 58,50 euro. I prelievi di contanti prevedono una commissione del 3,9% della somma prelevata, con il limine minimo fissato a 1,25 euro. Le commissioni di cambio per le operazioni in valuta diversa dall’euro ammontano al 2,5% dell’importo dell’operazione. Non va inoltre trascurata l’imposta di bollo di 2 euro ogni qualvolta l’estratto conto superi 77,47 euro. Sebbene la società non abbia imposto alcun limite sulla carta, occorre prestare attenzione e fare chiarezza. Ogni tipo di transazione prevede un’iter di autorizzazione sulla base di alcuni parametri, quali la disponibilità economica, il reddito del titolare, l’importo della transazione effettuata o la regolarità dei pagamenti. L’unico limite è quello che riguarda i prelievi agli sportelli ATM: in questo caso, è possibile prelevare al massimo 999 euro ogni otto giorni, a prescindere dal Paese.

Carta_Alitalia_Platino_American_Express
Scopri le funzionalità della carta Alitalia Platino American Express

App per Smartphone 

ll circuito American Express è uno dei più accettati in tutto il mondo. Nonostante l’avvento di nuovi competitor smart e lo sviluppo del Fintech, Amex ha mantenuto il suo eccellente status. La Carta Alitalia Platino American Express dispone di una pratica app digitale specifica, tramite la quale si possono monitorare gli ultimi movimenti e le spese. Il vantaggio della carta è quello di risultare perfettamente compatibile con i principali sistemi iOS e Android. Sarà dunque possibile monitorare i vari movimenti della carta semplicemente collegandola al proprio portafoglio digitale e impostarla come carta di default. L’app ci consentirà inoltre di poter avere sempre sotto controllo il conteggio dei punti per i Bonus Miglia e per le iscrizioni ai vari Club esclusivi.

Verificare il Saldo e i Movimenti

Uno dei principali vantaggi della carta Alitalia Platino American Express è quello di non prevedere alcun limite di spesa. Tuttavia, resta da capire in che modo si possono verificare e monitorare i movimenti che abbiamo fatto con la carta. Esistono tre possibilità per mantenere il controllo sulle spese: scaricare l’app Amex dagli Store online, accedere direttamente al sito di American Express, oppure contattare il servizio clienti (attivo 24 ore su 24 per 7 giorni alla settimana.

Come Richiedere e Attivare la Carta: i Requisiti Necessari

Andiamo ora a vedere in che modo possiamo richiedere e attivare la carta di credito. Innanzitutto occorre recarsi al sito ufficiale e scegliere il modello che desideriamo. Per poter effettuare la domanda sono richiesti dei requisti specifici. Per prima cosa occorre avere almeno 18 anni ed essere residenti in Italia, oltre che in possesso di un codice fiscale o una tessera sanitaria valida. Inoltre è necessario avere un IBAN associato ad un conto corrente (e non ad una carta prepagata), in modo che eventuali spese o prelievi fatti con la carta Amex saranno addebitati automaticamente sul conto corrente. Da un punto di vista economico, serve poi un reddito annuo lordo di almeno 45.000 euro; infine, è necessario dimostrare l’iscrizione al programma MilleMiglia. Una volta verificati i suddetti requisiti, è sufficiente completare la richiesta ed allegare una prova che dimostri il reddito, l’anno di apertura del conto e la banca. In seguito, American Express provvederà a verificare i dati e a farci recapitare la carta.

Considerazioni Finali

La carta Alitalia Platino American Express è in sintesi un prodotto finanziario piuttosto interessante ed innovativo, sicuramente tra i migliori e più completi tra quelli attualmente disponibili sul mercato della monetica. Risulta soprattutto molto conveniente per coloro che, per lavoro o per vacanza, viaggiano instancabilmente. Le commissioni sono molto ridotte ed è possibile aderire a programmi vantaggiosi. Ulteriori benefici da non sottovalutare sono la praticità e la possibilità di muoversi senza che ci siano limiti di spesa. Le opinioni sono generalmente positive, in particolare per la possibilità di accumulare punteggi per gli acquisti effettuati. La carta prevede infine un’eccellente app digitale per tutti gli smartphone che è semplice, intuitiva e, soprattutto, sicura (anche grazie ad un innovativo servizio anti frode).

Sito ufficiale: www.americanexpress.com.

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Tutti i contenuti di questo sito sono solo a scopo informativo e non intendono in alcun modo costituire sollecitazione al pubblico risparmio oppure consulenza all’investimento in qualsiasi strumento finanziario.