Bitcoin Code Truffa: Come Funziona, Opinioni e Recensione

Avrai sentito le discussioni sulla validità delle criptomonete, ovvero delle valute digitali che vengono scambiate direttamente online. Tra queste il Bitcoin è stata la prima con una crescita esponenziale continua. Operare su di esse è possibile grazie a piattaforme come per esempio Bitcoin Code, ma la domanda che ti devi porre e se anche i guadagni possono essere semplici come spesso viene promesso. La scelta di un broker non è una cosa semplice. Devi valutare una serie di parametri. In questo articolo prendiamo in esame Bitcoin Code analizzando se può essere considerata una piattaforma che funziona o una truffa.

Il sistema di investimento Bitcoin Code: Funziona o è una truffa?

Bitcoin Code è un software di trading online, gestito da un sistema computerizzato che effettua le scelte valutando eventuali rischi. Ti potrai domandare se Bitcoin Code può essere considerato una truffa. Quello che possiamo indicare sono le caratteristiche del sistema e precisare se Bitcoin Code funzioni realmente. Di seguito elenchiamo le caratteristiche di Bitcoin Code in modo da permetterti di valutare se realmente possa essere una piattaforma utile oppure no per i tuoi investimenti:

  • storia: Bitcoin Code è un software creato da un programmatore di nome Steve Mackay. Il sistema aveva la finalità di poter effettuare delle scelte in autonomia. L’utilizzo però doveva essere collegato come semplice strumento integrativo a un trading online più ampio e non focalizzato su un solo prodotto finanziario come le criptovalute.
  • sito: la home page è molto semplice e diretta. Sembra però più simile a uno di quei portali per l’acquisto di un prodotto di bellezza che invece la pagina di accesso a un piattaforma di trading online;
  • pubblicità: già dalla prima pagina si evidenzia una pubblicità che non rispetta le linee guida previste in ambito finanziario. Si promettono infatti facili guadagni, fino a 13.000 € al giorno e la sicurezza di un investimento redditizio che può avvenire attraverso uno dei profili che si sceglie;
  • autorizzazioni: la sicurezza dovrebbe essere la priorità di ogni piattaforma di trading online, dato che su di essa investi i tuoi risparmi e quindi vorrai conoscere le caratteristiche del broker. Di Bitcoin Code non sono presenti autorizzazioni da parte di enti riconosciuti in Italia come la Consob oppure il CySEC;
  • recensioni: sulla piattaforma sono presenti delle recensioni che sono poco affidabili, dato che sembrano tutte finalizzate a rafforzale lo slogan pubblicitario di facili guadagni giornalieri attraverso la piattaforma di Bitcoin Code.

Opinioni su Bitcoin Code, Alcune osservazioni sul trading 

Le opinioni dei traders professionisti o dei piccoli investitori sono tutte negative. Il principio su cui si dovrebbe basare il sistema Bitcoin Code è quello di facili guadagni che possono essere generati senza nessun impegno. Operare sui bitcoin può essere un buon investimento, ma devi considerare che è anche rischioso. Il trading CFD prevede l’utilizzo di una leva finanziaria con la quale ti sarà possibile investire poco capitale per acquisire assets più ampi. I guadagni sono in proporzione più ampi, ma anche i rischi.

In ogni attività ci vuole comunque impegno e una certa conoscenza delle regole e dei sistemi di base. Bitcoin Code non avrebbe senso se l’operatività sulle criptomonete sarebbe semplice. E di certo non è possibile guadagnare le cifre promesse dal portale. Bitcoin Code non funziona e coloro che hanno provato a investire per avere guadagni immediati si sono trovati invece con la perdita di tutto il capitale.

Come invece fare trading effettivamente con i bitcoin con e piattaforme autorizzate

Operare con il trading CFD è qualcosa che può portare a dei guadagni, ma deve essere effettuato con le giuste attenzioni. Esistono moltissime piattaforme che permettono di operare sui bitcoin. Se vuoi scoprire come fare scorpi la nostra guida su Come Comprare Bitcoin in Moso Sicuro. La scelta non è semplice, ma vi sono dei parametri che dimostrano la serietà e la legalità dei broker. In primo luogo devi valutare le autorizzazioni. Ogni broker per operare in Italia deve essere autorizzato dalla Consob o da un organo che è riconosciuto, come per esempio il CySec.

Per verificare tali attestazioni, non solo puoi controllare sul sito, ma anche direttamente su internet attraverso i forum web utili per confrontare le caratteristiche delle piattaforme. Inoltre fai sempre attenzione alla tipologia di pubblicità. Il trading online non è un gioco, ma una realtà seria e come tale un broker sarà molto attento a prometterti di diventare milionario in pochi giorni.

Disclaimer
icer.it è un sito con finalità esclusivamente didattiche, i contenuti presenti non devono essere intesi in alcun modo come consiglio operativo di investimento né come sollecitazione alla raccolta di pubblico risparmio. Qualunque strumento finanziario venga eventualmente citato é solo a scopo educativo e didattico. Gli articoli di questo sito non costituiscono servizio di consulenza finanziaria né di sollecitazione al trading online.

Considera che i CFD sono strumenti complessi con un alto rischio di perdere denaro dovuto alla leva finanziaria. Tra il 66 e l'89% dei trader retail perdono soldi facendo trading CFD. Dovresti considerare i rischi di perdita di denaro. Le performance passate non sono indicatori di risultati futuri.

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Tutti i contenuti di questo sito sono solo a scopo informativo e non intendono in alcun modo costituire sollecitazione al pubblico risparmio oppure consulenza all’investimento in qualsiasi strumento finanziario.