Categoria: Mutui

News Mutui: le Surroghe a Tasso Fisso sono il prodotto del momento

Secondo numerose rilevazioni effettuate da piattaforme on-line e motori di ricerca che, in base alle consultazioni ricevute e alle erogazioni effettivamente compiute, sono in grado di stimare in maniera attendibile il polso del mercato, in questi ultimi giorni l’attenzione dei risparmiatori è concentrata sulla possibilità di surrogare il proprio mutuo al fine di ottenere condizioni economiche migliori.

Sembrerebbe, in modo particolare, che le richieste informative di surroghe a tasso fisso siano il prodotto maggiormente ricercato sul mercato. L’attenzione dei risparmiatori su tale tipologia di strumento è giustificata dal particolare contesto economico finanziario soprattutto in relazione all’andamento del mercato dei tassi interbancari.

Spese di Istruttoria del Mutuo: Cosa Sono, Quali e Quanto Costano

Accedere ad un mutuo per l’acquisto della prima casa è una decisione estremamente delicata la cui importanza rende necessaria un’accurata valutazione delle proposte di numerosi istituti di credito. Nella ricerca delle condizioni economiche più vantaggiose vengono in aiuto i portali di comparazione online, utili per classificare le varie soluzioni e individuare il tasso d’interesse più basso sul mercato.

Per quanto decisamente importante, l’interesse applicato non dovrebbe tuttavia essere l’unica voce di costo presa in considerazione: ottenere un mutuo comporta infatti numerose spese accessorie che possono variare da banca a banca e incidere notevolmente sull’importo totale dovuto. Come scoprirai dalla lettura di questo articolo, sapersi orientare tra costi di perizia, spese notarili e polizze obbligatorie si rivelerà essenziale per individuare l’offerta più conveniente.

MutuoCaratteristicheCalcola Mutuo
mutui supermarket
www.mutuisupermarket.it
Compara on line i mutui di 66 banche e risparmia.
mutuo per la casa
www.supermoney.eu
Mutuo Casa

Estinzione Anticipata del Mutuo: Come Funziona, Quandi Richiederla, Penali, Vantaggi e Svantaggi

Se nell’immediato accedere ad un mutuo comporta la possibilità di acquistare la casa dei propri sogni senza disporre del denaro necessario, è almeno altrettanto vero che per molti anni a venire il debito da saldare farà sentire il suo peso richiedendo mille sacrifici per far quadrare i conti. Ogni mutuatario sogna il momento in cui restituirà finalmente l’ultimo euro di interessi liberandosi dalla preoccupazione una volta per tutte.

Trovandosi nella fortunata circostanza di possedere grazie a vincite, eredità o successo lavorativo l’intero importo dovuto, il primo pensiero sarà senza dubbio liberarsi di quest’onere una volta per tutte. Se anche tu stai valutando la possibilità di chiudere la tua posizione di debitore con la banca, in questo articolo troverai utili informazioni su conseguenze, vantaggi ed eventuali penali che questa scelta può comportare.

Mutuo Prima Casa Giovani: Offerte Mutui Agevolati per l’Acquisto della Prima Casa

Se sei giovane e desideri acquistare la tua prima casa, devi sapere che al ricorrere di determinate condizioni, potresti usufruire dell’opportunità di accedere a mutui agevolati, il cui fine è proprio venire incontro a situazioni lavorative ed economiche talvolta ancora precarie.

IL FONDO GARANZIA

A tale scopo, l’attuale disciplina prevede delle particolari garanzie per quanto riguarda la restituzione del finanziamento, attraverso l’istituzione di un apposito fondo a garanzia. La suddetta misura, unitamente all’applicazione di interessi ridotti e al riconoscimento di particolari agevolazioni, permette anche ai giovani che ancora non hanno un lavoro stabile, di acquistare una casa, evitando così di sobbarcarsi, vita natural durante, il peso di un affitto senza avere la possibilità di investire in quello che ancora oggi (anzi forse soprattutto oggi, vista la precaria situazione economica italiana) viene considerato il bene più importante per la maggior parte delle famiglie italiane. Il sogno di avere una casa di proprietà è pertanto reso possibile da una politica di aiuto e sostegno delle famiglie.

Mutuisupermarket Comparatore Mutui per Prima Casa e Surroga: Come Funziona e Opinioni

Mutuisupermarket è il nuovo portale, punto di riferimento in materia di mutui e surroghe, per trovare il prezzo più conveniente, ma anche il servizio migliore per rendere questo delicato momento il più semplice possibile. Mutuisupermarket confronta offerte e soluzioni di banche diverse, risponde alle esigenze dei propri clienti e per loro trova la risposta più adatta alle richieste espresse.

MutuoCaratteristicheCalcola Mutuo
mutui supermarket
www.mutuisupermarket.it
Compara on line i mutui di 66 banche e risparmia.
mutuo per la casa
www.supermoney.eu
Mutuo Casa

Il servizio di Mutuisupermarket

Mutuisupermarket è il nuovo motore di ricerca che compara tra loro e individua il miglior mutuo per le tue esigenze. Lo fa confrontando banche e istituti che prestano questo servizio, valutando tutte le caratteristiche e le clausole che propongono, infine individuando quella che potrebbe essere la miglior risposta alle tue richieste.

Mutui Forum: Quali Consigli per Scegliere il Miglior Mutuo

La scelta del mutuo rappresenta senza ombra di dubbio alcuna un passo importante, una scelta che va ponderata in ogni minimo particolare vagliando con la massima attenzione eventuali pro e contro. Se è vero che un mutuo conferisce tangibile sostanza ai sogni di una vita, in questo caso quello di acquistare o costruire una casa propria, è altrettanto vero che tale finanziamento accompagna chi lo contrae per ua fetta considerevole della propria vita.

Per questo e per altri motivi, cosa buona e giusta è provvedere a redigere una serie di consigli utili concernenti proprio la scelta del mutuo, in maniera tale che tu non possa incorrere verso spiacevoli imprevisti.

Kiron Mutui e Prestiti: Come Funziona, Opinioni e Recensione Completa

Il gruppo Kiron è una società che offre diverse soluzioni di credito ai propri clienti e che si è sviluppato grazie all’azienda Tecnocasa, la popolare rete franchising d’intermediazione immobiliare. Vediamo insieme i mutui e i prestiti proposti dal gruppo Kiron.

MutuoCaratteristicheCalcola Mutuo
mutui supermarket
www.mutuisupermarket.it
Compara on line i mutui di 66 banche e risparmia.
mutuo per la casa
www.supermoney.eu
Mutuo Casa

I mutui Kiron

Si tratta di prodotti finanziari che possono avere finalità differenti ed essere predisposti a seconda delle tue specifiche esigenze. Una prima distinzione può essere la seguente, in base alla destinazione del prestito erogato:

Mutuo Mediolanum: Caratteristiche, Calcolo Rata e Simulazione dei Mutui Mediolanum a Tasso Fisso e Variabile

Il mutuo Mediolanum è un finanziamento a medio-lungo termine finalizzato alla ristrutturazione ovvero all’acquisto di un immobile garantito da ipoteca di primo grado. Le caratteristiche principali di questo prodotto finanziario sono la flessibilità e la possibilità di scegliere la tipologia di tasso (varabile o misto) in base specifiche esigenze. In questa guida vogliamo fornirti informazioni sulle principali caratteristiche, sul calcolo della rata e sulla simulazione delle rate di finanziamento in base al tasso scelto.

Caratteristiche

Il Mutuo Mediolanum ti permette di scegliere il piano di rimborso, la tipologia di tasso, la durata del finanziamento e l’ammontare finanziato.
Puoi scegliere in ogni momento di modificare un elemento contrattuale, come la durata o il tipo di tasso, senza pagare costi aggiuntivi. Il piano di finanziamento del mutuo prima casa standardizzato prevede una combinazione tra il tasso variabile e lo spread variabile. Il valore dello spread, in questo caso, varia in base allo specifico parametro di indicizzazione che hai scelto al momento della stipula del mutuo. In alternativa al tasso variabile puoi scegliere il tasso misto. Questa opzione ti permette di cambiare in intervalli di tempo predeterminati di 3 o 5 anni da un mutuo a tasso fisso a uno tasso variabile.

MutuoCaratteristicheCalcola Mutuo
mutui supermarket
www.mutuisupermarket.it
Compara on line i mutui di 66 banche e risparmia.
mutuo per la casa
www.supermoney.eu
Mutuo Casa

Mutui Convenienti: 5 consigli utili per Valutare un Mutuo

Il mutuo è lo strumento principale adoperato per l’acquisto della casa, potendo soddisfare l’esigenza che ad oggi per gli italiani è sempre in testa alla lista. Tuttavia durante la scelta del migliore contratto di mutuo, è necessario sapere valutare bene al fine di non incorrere in errori. Seppure esiste la surroga che permette di cambiare la banca, anche in questo caso è sempre richiesta la giusta attenzione per la sottoscrizione di un nuovo contratto. Di seguito i 5 consigli utili per scegliere un mutuo conveniente.

1° – Il mutuo, l’importo e le agevolazioni

Il primo consiglio è l’inserimento nel compromesso di vendita della clausola Proposta Vincolata all’Accettazione del Mutuo. Essa permette di non perdere l’anticipo versato al venditore nel caso in cui la banca non accetti di erogare il mutuo. Serve anche richiedere al venditore se l’immobile è stato acquistato oppure ottenuto grazie ad una donazione. Questo perché alcune banche non erogano il mutuo per timore che la donazione possa essere impugnata, dando il via a lunghe procedure giudiziarie.

Mutuo Prima Casa Febbraio 2019: i Migliori a Tasso Fisso e Variabile

Se sei interessato all’acquisto della tua prima casa è bene che ti informi, sin da subito, al fine di avere un quadro generale circa le soluzioni di mutuo più convenienti per il mese di febbraio 2019. Per fare la miglior scelta, dovrai procedere ad un attento confronto delle varie proposte presentate dalle banche nel mese in corso e valutare qual è il mutuo più economico per te.

Potrai affidarti al tuo consulente di fiducia o, se hai dimestichezza con la navigazione su internet potrai, anche da solo, passare al vaglio le più svariate soluzioni presenti on line. Con questa guida ti accompagnerò nella scelta del mutuo più adatto alle tue necessità.

Deduzione degli Interessi sui Mutui, il Trattamento Fiscale

Il mercato italiano dei mutui è tradizionalmente dinamico, influenzato dalla predisposizione degli italiani verso l’acquisto della propria abitazione e dai corrispondenti benefici fiscali che, tuttavia meritano un approfondimento per poter essere sfruttati appieno.

Agevolazioni sulle imposte indirette per i Mutui Italia

Una volta che hai individuato la tua nuova casa, dopo estenuanti ricerche durante le quali hai valutato i mille aspetti che riguardano gli spazi, le tue preferenze e le tue necessità, dovrai considerare attentamente i costi che derivano l’acquisto. La compravendita immobiliare è sempre gravata da oneri e tributi e anche il mutuo che ti occorrerà per perfezionare l’acquisto è sottoposto ad imposte indirette.

Surroga Mutuo Unicredit: Come fare la Surroga di un Mutuo versa Banca Unicredit

Con la surroga del mutuo, grazie alla “portabilità”, il cliente può migrare il proprio finanziamento in Unicredit, senza che vengano applicate penalità o altri addebiti di qualsivoglia tipo ad opera dell’istituto creditizio con cui è stato originariamente contratto il mutuo. La “portabilità” del mutuo viene eseguita in un’ottica di cooperazione interbancaria al fine di ridurne i tempi burocratici e i costi ad essi connessi. Tra questi emergono le spese collegate all’attività istruttoria, alle verifiche presso il catasto, alla nomina del perito e alla surroga del mutuo attraverso l’intervento del notaio. 

L’Iter e i tempi dell’istruttoria della pratica 

Puoi richiedere la surroga del mutuo in Unicredit sia recandoti direttamente agli sportelli della banca sia usufruendo dell’offerta fuori sede. Dal momento in cui presenti la richiesta di surroga del mutuo e consegni i relativi documenti, la banca ha quaranta giorni di tempo per espletare l’istruttoria. Non sono considerati in questo periodo i giorni di cui il notaio necessita per eseguire gli adempimenti del notaio e i giorni di sospensione della procedura che dipendono dalla volontà del cliente. Una volta istruita e accettata la pratica di surroga, l’importo sarà disponibile entro undici giorni dalla data di conclusione dell’atto.

Intesa San Paolo Mutuo Giovani: Caratteristiche, Requisiti e tutte le Informazioni

Il mutuo giovani di Intesa Sanpaolo è il prestito agevolato rivolto ai consumatori fino ai 35 anni di età per l’acquisto della prima casa. Si tratta di un prodotto a tasso fisso che finanzia fino all’100% del mutuo e ha un importo minimo di 30 mila euro e uno massimo di 300 mila euro. È possibile stipularlo con un pagamento minimo di 6 anni e massimo di 40 anni, comunque il soggetto non deve avere più di 75 anni quando terminerà il mutuo.

Mutuo Intesa Sanpaolo: il finanziamento destinato ai giovani

Il mutuo di Intesa Sanpaolo destinato ai giovani è un finanziamento con garanzia ipotecaria, può essere richiesto da persone singole, coppie o famiglie benché i coniugi abbiano tutti e due massimo 35 anni. I piani di rimborso sono nello specifico il piano light che permette di scegliere le rate e di pagare all’inizio del mutuo solo interessi, il piano base che hanno un tasso e un importo definiti e restano invariati per tutta la durata del mutuo. È possibile anche scegliere un piano base a tasso variabile se si vuole beneficiare di eventuali tassi di interesse ribassati. Questo piano è più rischioso ma permette di risparmiare maggiormente.

Oltre al costo finanziabile, è opportuno tenere conto delle spese per la perizia, della commissione per l’istruttoria della pratica e dell’imposta sostitutiva.

MutuoCaratteristicheCalcola Mutuo
mutui supermarket
www.mutuisupermarket.it
Compara on line i mutui di 66 banche e risparmia.
mutuo per la casa
www.supermoney.eu
Mutuo Casa

I vantaggi offerti dalla banca per il tasso fisso di questo mutuo riguardano un piano di ammortamento a rate posticipate. Oltre al piano base è possibile scegliere anche il piano light che prevede la possibilità di scegliere un periodo da 1 a 10 anni in cui pagare rate di soli interessi. Un’idea molto importante che supporta quanti stanno iniziando una nuova vita e non possono essere sommersi dalle spese ma devono invece, essere agevolati e supportati anche per altri progetti di vita. Questo piano di ammortamento è determinante, per tutta la durata del finanziamento infatti viene applicato un tasso diversificato in base al rapporto tra il mutuo e il valore dell’immobile.

Informazioni necessarie per creare un piano di ammortamento 

L’immobile deve essere obbligatoriamente coperto da assicurazione, in primis la polizza incendio per evitare che eventi di ogni tipo come scoppi, esplosioni o simili possano incidere sulla casa in qualche modo. Il cliente non è obbligato a sottoscrivere questa assicurazione con la banca ma deve farla obbligatoriamente, può scegliere qualunque compagnia di assicurazioni iscritta all’albo, a seconda dell’offerta più conveniente.

Intesa ha dato vita a questo pacchetto per fornire un valido supporto a tutte le giovani coppie e i single che desiderano acquistare la loro prima casa, il mutuo può essere sottoscritto anche da soggetti con un contratto di lavoro a tipico come un tempo determinato.

MutuoCaratteristicheCalcola Mutuo
mutui supermarket
www.mutuisupermarket.it
Compara on line i mutui di 66 banche e risparmia.
mutuo per la casa
www.supermoney.eu
Mutuo Casa

Come stipulare un mutuo con Intesa Sanpaolo 

Per avere tutte le informazioni e fare una prova per stipulare un piano su quello che sarebbe il proprio mutuo, è possibile recarsi in banca previo appuntamento e valutare insieme quali siano le caratteristiche migliori. Facendo un esempio concreto se un giovane vuole acquistare una casa che ha un costo di 150 mila euro e vuole ottenere un mutuo con un tasso fisso del 2.70% a trent’anni, pagherà solo 338 euro mensili a fronte di quello che pagherebbe presso un altro istituto bancario di almeno il doppio. 

Il mutuo giovani prevede inoltre la possibilità di sospendere la rata del pagamento per 3 volte, avere i documenti sempre a disposizione grazie alla banca online e prendere parte alla polizza proteggi Mutuo da abbinare al mutuo così da far fronte a qualunque imprevisto.

MutuoCaratteristicheCalcola Mutuo
mutui supermarket
www.mutuisupermarket.it
Compara on line i mutui di 66 banche e risparmia.
mutuo per la casa
www.supermoney.eu
Mutuo Casa

Mutuo Ristrutturazione Unicredit: Mutui Unicredit per la Ristrutturazione della Casa

Unicredit ti offre la possibilità di accedere ai mutui unicredit per la ristrutturazione della Casa. Questa tipologia di finanziamento copre fino all’80% il maggior valore che avrà l’immobile quando i lavori saranno finiti. Il mutuo coprirà il valore che avrà la tua casa dopo che i lavori saranno ultimati, dunque non verrà preso in considerazione il valore della casa prima dei valori. Esempio se la casa inizialmente vale 80 mila euro, ma a fine lavori vale 120 mila euro, il mutuo ristrutturazione unicredit coprirà l’80% di 120.

E’ un credito immobiliare perché ha ad oggetto immobili, ossia case. E’ un finanziamento a medio-lungo termine, che viene concesso per un minimo di 5 anni ad un massimo di 30 anni. Hai la possibilità di rimborsare il credito alla banca secondo un piano rateale che prevede scadenze mensili, trimestrali, semestrali o annuali. Le rate, oltre all’importo del credito, dovranno comprendere anche gli interessi secondo tassi fissi o variabili a seconda delle tue esigenze.

Unicredit Mutuo 100: Mutui Unicredit al 100 per Cento per l’Acquisto della Casa

Il mutuo Unicredit al 100 per cento è una tipologia di mutuo al quale possono accedere particolari categorie di soggetti per acquistare la prima casa. La banca Unicredit con questa specie di mutuo finanzia il 100% del valore dell’immobile o della casa che intendi acquistare.

Se la banca Unicredit ti concede il mutuo riuscirai a coprire per intero il costo economico che hai sostenuto per l’acquisto della casa o dell’immobile; infatti il mutuo Unicredit 100 per cento è un finanziamento a medio-lungo termine del valore pari a quello della casa da acquistare. La banca Unicredit ti concederà il mutuo dello stesso importo del valore della casa. Qualora la tua casa sia stata stimata per un importo pari a 200 mila euro, la Unicredit ti finanzierà per questo valore; che corrisponde al 100% del costo totale. Il tasso di interesse può essere sia fisso che variabile.

MutuoCaratteristicheCalcola Mutuo
mutui supermarket
www.mutuisupermarket.it
Compara on line i mutui di 66 banche e risparmia.
mutuo per la casa
www.supermoney.eu
Mutuo Casa

IRS Oggi in Tempo Reale: come conoscerne il valore Aggiornato

Se stai per sottoscrivere un mutuo a tasso fisso, hai necessità di conoscere e il valore dell’IRS in tempo reale. Conoscere questo parametro ti permetterà non solo di conoscere il suo valore aggiornato ma anche di calcolare in modo semplice e veloce l’ammontare della rata che si andrà a pagare. Scopriamo insieme come conoscere in tempo reale la quotazione aggiornata dell’IRS.

Che cosa si intende per IRS

L’IRS è l’acronimo di Interest Rate Swap e rappresenta il tasso di riferimento delle banche per i contratti in derivati swap. Nella realtà quotidiana è il parametro che gli istituti di credito prendono utilizzano per l’indicizzazione dei mutui a tasso fisso.

Mutuo Banco di Napoli: Tipologie, Caratteristiche e Tassi

Quando si decide di acquistare un’abitazione e si ha la necessità di ricorrere alla stipulazione di un mutuo, la prima operazione da compiere consiste nell’individuare l’istituto di credito in grado di offrire il prodotto migliore, al minor prezzo (tasso). Uno dei gruppi bancari più importanti e grandi del nostro Paese è Intesa Sanpaolo, che negli ultimi vent’anni ha attraversato una fase di crescita che ha portato all’agglomerazione di diversi istituti bancari, tra questi c’è anche il Banco di Napoli.

Il Banco di Napoli è una delle più antiche banche italiane che affonda le sue origini nel ‘500, tuttavia tra il 2018 e il 2019 questo importante istituto di credito del sud Italia viene completamente assorbito dal gruppo bancario Intesa IMI. Senza dubbio è una banca che offre prodotti in grado di adattarsi alle esigente dei clienti con lo scopo di offrire un supporto a tutte le persone che si apprestano ad acquistare la prima casa o una seconda casa, a chi ha bisogno di liquidità per effettuare opere di manutenzione nella propria abitazione o alla surroga di un precedente prestito.

Mutuo Inpdap e INPS: Regolamento, Tassi, Surroga e Offerte per Dipendenti Pubblici

Il Governo Monti, con il Decreto Salva Italia, ha inglobato l’Inpdap nell’INPS; di conseguenza tutte le attività e funzioni della prima sono oggi svolte dalla seconda. Sono stati trasferiti anche tutti i tipi di finanziamento e credito al consumo a condizioni agevolate, compresi i mutui concessi per l’acquisto di un’immobile, non di lusso, da adibire ad abitazione principale e le procedure di surroga sottoscritte con una banca.

Beneficiari del mutuo INPDAP, caratteristiche, requisiti ed importo erogabile

La concessione del mutuo INPDAP è riservata ai dipendenti pubblici in servizio e pensionati iscritti alla Gestione Unitaria Autonoma delle prestazioni creditizie e sociali. Per i primi è necessaria la presenza di un contratto di lavoro a tempo indeterminato, mentre per i secondi devono essere iscritti almeno da un anno alla gestione unitaria. Assieme a questo vincolo, è richiesto che il richiedente oppure altri membri del suo nucleo famigliare, non siano proprietari di altra abitazione presente sul territorio nazionale. Esistono alcune eccezioni, come i possessori di quote di un bene immobile e assegnatari dell’abitazione dopo una separazione che non fanno venire meno la possibilità di richiedere un mutuo INPDAP. Da ricordare che il Regolamento Mutui INPDAP stabilisce che il mutuo può essere richiesto anche:

Fondo Garanzia Prima Casa: Agevolazioni e Banche Aderenti

Aspirazione di molti italiani è l’acquisto della prima casa. Ciò implica un investimento non indifferente e pochi possono permettersi di sborsare subito la somma dovuta, mentre altri devono optare per forme di finanziamento. A tale scopo esiste il contratto di mutuo, il quale prevede che il mutuante consegna all’altra parte, detta mutuataria, in credito o prestito del denaro. Il debitore si impegna a restituire la somma ottenuta tramite il pagamento di rate, solitamente mensili, a cui si aggiungono le spese ed il tasso di interesse.

Seppure il contratto di mutuo può essere usato per ottenere beni e servizi di vario genere, è la forma di finanziamento più diffusa per l’acquisto di beni immobili. Tuttavia non sempre è semplice accedere a questa forma di credito, per questo è nato il Fondo di Garanzia per i mutui contratti allo scopo dell’acquisto della prima casa.

Mutuo Findomestic: mutui per la casa e surroga a tassi fissi e variabili

Con questo articolo andremo ad illustrarti le peculiarità della gamma di mutui offerti da Findomestic. Findomestic Banca nasce nel 1984 ed è parte del gruppo francese BNP Paribas, banca leader in Europa nei servizi bancari e finanziari; molto diffusa anche da noi in Italia. Per quanto riguarda i mutui ovviamente l’offerta è eterogenea ed adattabile alle esigenze del cliente. Di seguito andremo a vedere nel dettaglio tutte le caratteristiche dei mutui a tasso fisso e variabile e tutto quello che concerne l’argomento surroghe (o portabilità del mutuo).

Per richiedere il mutuo o semplicemente delle informazioni puoi recarti presso uno dei molti uffici presenti sul territorio nazionale; il link https://www.findomestic.it/dove-siamo.shtml è utile per trovare la filiale più vicina. Oppure, se preferisci, è possibile richiedere un preventivo online, sempre tramite il sito findomestic.it, compilando il breve form messo a disposizione con i dati principali del mutuo di cui necessiti.

Detrazione degli Interessi Passivi Mutuo acquisto Casa: Come e Quanto si Detraggono

L’acquisto della prima casa è un’aspirazione di moltissimi italiani, alcuni possono operare corrispondendo la somma immediatamente, altri devono accedere alle forme di credito. Il contratto di muto è il finanziamento più usato a tale scopo. Esso prevedere che il mutuante eroghi una somma di danaro al mutuatario, che si obbliga al restituire il credito tramite rate, solitamente mensili. Al fine di agevolare questo ammortamento, è prevista la possibilità di detrarre gli interessi passivi del mutuo per l’acquisto della prima casa per il 19% sull’IRPEF, tramite il modulo 730 o nella dichiarazione dei redditi del modello Unico.

Le condizioni per la detrazione degli interessi

La normativa vigente consente la detrazione degli interessi passivi dipendenti dalla stipula di un contratto di mutuo garantito da ipoteca. Il mutuo deve essere:

Come Risparmiare con il Mutuo con la Surroga e la Rinegoziazione

Avete un mutuo ma volete risparmiare sulle rate del vostro piano di rimborso? Ritenete di essere troppo pressati dalle condizioni della banca? Ebbene, non vi rimane di fare come decine di migliaia di italiani hanno già fatto nel corso degli ultimi anni, attingendo alle opportunità della surroga e della rinegoziazione. Ma in che cosa consistono queste procedure?

La surroga

La surroga è un’operazione di sostituzione del mutuo con mantenimento dell’originaria garanzia ipotecaria. In altri termini, il mutuatario che avesse trovato delle condizioni più appetibili presso altra banca, può richiedere a quest’ultima domandando che subentri nel rapporto di finanziamento originario, sostituendosi alla prima banca in qualità di creditrice e beneficiaria della garanzia ipotecaria.

Legge Bersani Mutui: Cosa Prevede e Vantaggi per chi deve Sottoscrivere un Mutuo

Se sei in procinto di acquistare casa in questo articolo troverai tutte le informazioni sulle agevolazioni previste dalla Legge Bersani, notizie molto importanti per chi deve sottoscrivere un mutuo e per tutti i mutuatari che hanno già sottoscritto un contratto di mutuo. In particolare nelle Legge si toccano diverse tematiche tra cui la rinegoziazione, la surroga, la portabilità e l’estinzione anticipata. Andiamo a vedere nel dettaglio di cosa si tratta.

Legge Bersani e rinegoziazione mutuo

Con il passare degli anni le condizioni contrattuali dei finanziamenti possono subire notevoli variazioni e portare notevoli vantaggi a tutti i debitori che hanno sottoscritto contratti di mutuo con tassi di interesse più elevati rispetto a quelli attuali.

Prefinanziamento Mutuo: Cos’è, Quanto Costa e Come Ottenerlo

In Italia, non sono molte le banche che sono in grado di mettere a tua disposizione una parte dell’importo del mutuo, prima che venga erogato. Si parla in questo caso di prefinanziamento mutuo. Cos’è? Quanto viene a costare? Come è possibile ottenerlo? In questo articolo, analizzeremo l’argomento in modo dettagliato, concludendo il tutto con le situazioni in cui il prefinanziamento mutuo risulta cosa assai pratica.

Possiamo definire il prefinanziamento mutuo come un vero e proprio anticipo che la banca di turno eroga per semplificare l’acquisto di un immobile. Il diretto interessato che vorrebbe saperne di più sul tema del prefinanziamento mutuo, dovrebbe discuterne con la banca, in quanto è proprio l’istituto bancario a cui ci si rivolge che si occupa di erogare nell’eventualità il prefinanziamento del mutuo ed in seguito il mutuo vero e proprio.

MutuoCaratteristicheCalcola Mutuo
mutui supermarket
www.mutuisupermarket.it
Compara on line i mutui di 66 banche e risparmia.
mutuo per la casa
www.supermoney.eu
Mutuo Casa

Trasferimento e Cambio dell’ipoteca sul Mutuo, è Fattibile?

L’ipoteca è disciplinata dagli artt. 2808 e ss. del Codice Civile ed è un diritto reale di godimento. Il termine ”reale” deriva dal latino “rēs” che significa ”cosa”, pertanto l’ipoteca è un diritto sulle cose. Questo significa che essa segue il bene sulla quale insiste e tale bene, per la caratteristica della specialità propria di questo diritto, dev’essere puntualmente identificato. Se tu hai contratto un mutuo ipotecario per l’acquisto di un immobile che intendi vende prima della scadenza del finanziamento, le alternative che ti si prospettano sono tre:

  • vendita del bene con accollo del mutuo da parte del terzo acquirente;
  • estinzione del mutuo, cancellazione dell’ipoteca e vendita del bene libero da vincoli.

In nessun caso si può parlare di trasferimento dell’ipoteca originaria su un altro bene, così come non è giuridicamente prevista la transitorietà del mutuo originario.

MutuoCaratteristicheCalcola Mutuo
mutui supermarket
www.mutuisupermarket.it
Compara on line i mutui di 66 banche e risparmia.
mutuo per la casa
www.supermoney.eu
Mutuo Casa

Confronta Mutui: i Migliori Mutui di Oggi

Sei alla ricerca di un mutuo che possa soddisfare tutte le tue necessità? Per fare la scelta migliore la soluzione è sicuramente quella di confrontare diversi preventivi. Sicuramente non è un’operazione facile, ma puoi tranquillamente servirti dei comparatori online senza la necessità di uscire di casa e recarti presso ciascuno degli istituti di credito che vuoi prendere in considerazione.

I comparatori sono aggiornati quotidianamente per cui potrai consultare i migliori mutui del giorno in cui effettui la ricerca. Per quella seguente, devi considerare l’esempio di un impiegato 35enne di Milano con uno stipendio di 2.600 euro al mese che necessita di un mutuo pari a 100.000 euro per un valore dell’immobile pari, invece, a 200.000 euro con una durata trentennale. Ad oggi, quelle elencate, sono le soluzioni più vantaggiose e convenienti inerenti i mutui a tasso fisso per la prima casa, quelli a tasso variabile per la prima casa e quelli per la ristrutturazione casa (con parametri, però, differenti). Ricorda, in particolare, che per l’acquisto della prima casa potrai accedere a diverse agevolazioni fiscali come la detrazione al 19% di tutte le spese legate al mutuo, come interessi o commissioni.

Mutuo 100 per Cento: Cos’è e le Banche che lo Offrono Oggi

Il cosiddetto mutuo al 100% non è certamente la consuetudine in ambito di finanziamenti ed è molto più complicato da ottenere rispetto ad un mutuo classico. Quando potrebbe esserti utile un prodotto di questo tipo? Semplicemente nel caso in cui tu non avessi la liquidità sufficiente per coprire la percentuale del valore dell’immobile che vuoi acquistare e che, solitamente, non è inclusa nel mutuo.

Le banche e gli istituti di credito, infatti, erogano normalmente un importo che è pari all’80% del valore dell’immobile che hai scelto. Ciò vuol dire che il rimanente 20% sarebbe interamente a tuo carico. Se, però, ti capita di non avere la somma per coprire questa percentuale, non hai altra scelta che optare per un prodotto di questo tipo. Una vera e propria perla rara, che non ti sarà facile trovare, e di cui dovrai valutare con la massima attenzione gli aspetti più importanti. Se, infatti, ti consente di avere a disposizione l’intero importo necessario per l’acquisto della tua prima o seconda casa, dall’altro avrai a che fare con tassi di interesse più alti e costi in generale molto più ingenti rispetto alla norma.

MutuoCaratteristicheCalcola Mutuo
mutui supermarket
www.mutuisupermarket.it
Compara on line i mutui di 66 banche e risparmia.
mutuo per la casa
www.supermoney.eu
Mutuo Casa

Come funziona esattamente un mutuo al 100%

Piano Ammortamento Mutuo: Ecco Come si Calcola

Se hai intenzione di accendere un mutuo puoi calcolare il piano di ammortamento del tuo mutuo in maniera completamente autonoma. Saprai di certo che quando si parla di piano di ammortamento si intende il percorso, rata dopo rata, che si andrà a fare negli anni e che porterà, al termine, all’estinzione totale del tuo debito. Il piano di ammortamento alla francese è quello attualmente più utilizzato. Avrai una quota capitale dapprima più bassa e successivamente più alta.

La quota di interessi è più elevata nei primi anni per diminuire con il tempo. La rata, in ogni caso, rimane costante per tutta la durata del tuo mutuo in caso di mutuo a tasso fisso. Ricorda sempre che la quota capitale è il risultato della differenza tra il capitale totale e la quota di interessi, calcolata di volta in volta sul debito residuo. Per calcolare il piano di ammortamento del tuo mutuo dovrai fare alcune operazioni matematiche o, in alternativa, potrai servirti di uno dei tanti fogli di calcolo disponibili tra cui uno dei principali è proprio Excel. Ecco come dovrai procedere in entrambi i casi.

Mutuo Immobiliare: Offerte Mutui per l’Acquisto delle Casa

Il mutuo immobiliare: una tappa fondamentale quando decidi di mettere su famiglia e desideri acquistare casa. Confrontarsi, però, con tutte le tipologie presenti sul mercato spesso non è semplice, anzi! La tecnologia, comunque, può aiutarti in questo mediante i moltissimi comparatori di mutuo presenti in rete che, in pochi minuti, ti offriranno una panoramica su quelle che sono le migliori offerte del momento in modo che tu possa decidere per quella che fa realmente al caso tuo.

MutuoCaratteristicheCalcola Mutuo
mutui supermarket
www.mutuisupermarket.it
Compara on line i mutui di 66 banche e risparmia.
mutuo per la casa
www.supermoney.eu
Mutuo Casa

La prima cosa che dovrai decidere è se optare per la sicurezza di un tasso fisso, per cui conoscerai l’importo della rata per tutta la durata del mutuo, o se scegliere, invece, il tasso variabile. In quest’ultimo caso avrai a che fare con una rata non costante che potrà crescere o diminuire da un mese all’altro a seconda di quello che sarà l’andamento del mercato finanziario. Fatto questo dovrai porti un altro quesito ovvero, che tipo di casa devi acquistare?

Mutuo Chirografario: Cos’è e Definizione, Come Fare per Ottenerlo

In greco cheirographos significa scritto a mano. Il mutuo viene definiti chirografario quando il debitore assume una obbligazione, scrivendola di proprio pugno ed i creditori hanno come garanzia, appunto solo il documento scritto dai debitori. Analizzando l’istituto più da vicino, in realtà è possibile ricavarne altre caratteristiche tipiche. Possiamo definire più correttamente il mutuo chirografario come un mutuo sprovvisto di garanzie reali.

A differenza di quanto accade con i finanziamenti a garanzia reale non viene posta alcuna ipoteca sull’immobile ma a garantire è lo stesso debitore mediante il suo patrimonio oppure un terzo. Solitamente si tratta di un mutuo la cui durata non eccede i cinque anni.

Spread e Mutui: come e se l’Incremento dello Spread ha Effettuo sui Mutui

Negli ultimi giorni, complice la crisi politica del Governo italiano, si è riaffacciato il timore dell’aumento dello spread, un indice che rappresenta la differenza tra i rendimenti dei titoli di di Stato italiani e quelli di altri Paesi. Il termine spread in inglese significa allargamento e nei mercati finanziari indica soprattutto la capacità di un Paese di restituire i prestiti.

L’innalzamento dello spread incide non soltanto sui titoli bancari e sulle società quotate in Borsa, ma soprattutto sulle famiglie che hanno contratto dei mutui e dei prestiti. In questo articolo cercheremo di spiegarti come lo spread può influire sui mutui e quali sono le conseguenze nel medio-lungo periodo.

Tassi Mutui: i più Convenienti di Oggi

L’indicatore che rappresenta il costo di un mutuo è il TAEG, che comprende interessi, commissioni, spese e oneri vari con esclusione del costo della polizza assicurativa obbligatoria richiesta per la concessione del finanziamento e del carico fiscale. Nel TAEG è compreso anche il corrispettivo che la banca o la finanziaria chiedono per prestarti il denaro, ossia lo spread, che va ad aggiungersi al vero e proprio costo del denaro, vale a dire il tasso d’interesse.

Per quanto riguarda quest’ultimo valore, a seconda delle tue esigenze e della tua propensione al rischio, puoi scegliere tra tasso fisso, agganciato al valore dell’IRS e costante per tutta la durata del mutuo, o variabile, indicizzato in base alle variazioni dell’Euribor. Al fine di valutare la convenienza o meno di un mutuo, devi considerare in prima battuta le due opzioni sul tasso d’interesse (fisso o variabile) e poi esaminare il TAEG delle offerte dei singoli istituti di credito o società finanziarie.

Miglior Mutuo di Adesso: Ecco i più Convenienti

Se stai pensando di comprare casa, il raffronto tra le opzioni di mutuo esistenti è certamente la prima cosa alla quale starai pensando. Esporsi al punto tale da accendere un mutuo significa per l’utente operare una scelta che grava sul proprio patrimonio economico. Stabilire, sin dall’inizio, un onere economico massimo sostenibile per l’acquisto di un immobile ti consente di misurarti con una spesa comprensiva del prezzo necessario per acquistarlo, e ti permette di verificare l’importo globale degli interessi eventualmente applicati.

Oggi, il panorama bancario offre moltissime soluzioni a chi vuole intraprendere questa strada e determina un importante punto di riferimento per chi, come te, sta cercando la soluzione migliore in termini di convenienza. Attualmente, nel mercato finanziario esistono molte formule di mutuo, alcune più convenienti di altre; proviamo ad addentrarci insieme nell’argomento e a verificare tutte le soluzioni possibili analizzandole più da vicino.

MutuoCaratteristicheCalcola Mutuo
mutui supermarket
www.mutuisupermarket.it
Compara on line i mutui di 66 banche e risparmia.
mutuo per la casa
www.supermoney.eu
Mutuo Casa

Mutuo Giovani: le Offerte di Mutuo per Giovani e Coppie Under 35

Banche e finanziarie sono sempre più attente alle esigenze dei giovani correntisti, anche perché un under 35 viene ritenuto più affidabile in termini di maggior sicurezza del rimborso del finanziamento. Per questo, e per cercare di attrarre una clientela sempre più giovane, i principali istituti di credito propongono dei mutui ad hoc per chi ha un’età inferiore ai 35 anni e non ha già affidamenti in essere a medio/lungo termine.

Le offerte più vantaggio rivolte agli under 35 ineriscono i mutui accesi per l’acquisto (o la ristrutturazione) della prima casa. In questo caso, la banca ha può offrire condizioni vantaggiose perché una duplice garanzia: la giovane età dell’affidatario e l’ipoteca sull’immobile da acquistare o ristrutturare. In base poi alla capacità di reddito mensile e alla presenza o meno di segnalazioni al CRIF (la banca dati degli intermediari finanziari), il mutuante può chiedere una garanzia aggiuntiva di firma, da parte di un genitore o terzo, al fine di aumentare il rating creditizio del beneficiario del mutuo. Ecco le migliori offerte di mutui per i giovani.

Mutuo BNL per la Casa: Tipologie, Interessi e Caratteristiche

Per l’acquisto o la ristrutturazione della casa, BNL offre il finanziamento ipotecario a tasso fisso “Mutuo Spensierato“, con rata costante e importo finanziabile che arriva a coprire fino al 75% del valore di perizia dell’immobile dato in ipoteca. Per richiedere questo mutuo devi avere un impiego a tempo indeterminato o esercitare una libera professione ,e devi essere residente in Italia da almeno 5 anni. E’ inoltre richiesto un requisito soggettivo inerente la tua età, che dev’essere compresa tra i 18 e gli 80 anni.

Il mutuo ha una durata che va dai 5 ai 30 anni, e la sua erogazione è subordinata alla sottoscrizione di un’assicurazione incendio e scoppio sull’immobile che presti a garanzia. Questo tipo di mutuo è disponibile anche con rata mensile d’importo decrescente (mutuo “Futuro Sereno”) o crescente, con aumenti periodici che avvengono ogni 5 anni (mutuo “Affitto più tasso fisso”). Veniamo al costo del finanziamento: per un mutuo di 100mila euro con durata di 20 anni il TAEG è pari al 3,48%, che si traduce in un costo effettivo di circa 34.800 euro.

Preventivo Mutuo: come fare Online i Preventivi per un Mutuo

Oggigiorno è possibile arrivare alla stipula di un mutuo standosene comodamente seduti a casa. Il web, infatti, offre strumenti facili ed efficaci sia per preventivare il costo dei finanziamenti a medio/lungo termine che per entrare in contatto con istituti di credito e società finanziarie al fine di perfezionare l’operazione di credito. In particolare, i comparatori che si trovano online ti consentono di avere, gratuitamente e in tempi rapidissimi, un’idea molto precisa del costo di un mutuo e, di conseguenza, ti permettono di trovare quello più adatto alle tue esigenze e di ridurre lo spread.

Quest’ultimo è il plus che ogni istituto di credito applica sui tassi dei mutui quale costo vero e proprio del servizio di credito prestato. Si tratta quindi di un parametro variabile e personalizzato a seconda delle politiche del singolo finanziatore che, trattandosi di mutuo, viene applicato su importi considerevoli: di conseguenza, anche una piccola variazione dello spread può tradursi in un gap monetario ragguardevole.

Mutuo Liquidità: come Funziona, quando Conviene ed i Migliori di Oggi

La recente crisi finanziaria, cominciata prima del 2010 e non ancora superata, ha costretto tutti gli operatori finanziari a cercare differenti soluzioni ed alternative al fine di tenere vivo il mercato. Il mutuo è un tipo di contratto che concede somme di denaro al contraente a fronte di un interesse, il cui pagamento viene soddisfatto tramite dei piani di ammortamento, che prevedono la restituzione della somma di denaro prestata e relativi interessi nell’arco di un periodo temporale stabilito.

Per consentire all’istituto di credito di non perdere il denaro prestato, il mutuo prevede una garanzia, che in genere è rappresentata da un bene ipotecato, quasi sempre un immobile. Un immobile ipotecato consente alla parte creditrice di esercitare il diritto di proprietà su di esso nel caso di ripetuti mancati pagamenti, così come previsti dal piano di ammortamento.

Calcolo Mutuo Online: Confronta le Offerte dei Mutui e Calcola la Rata

Sei alla ricerca di un mutuo per acquistare la casa oppure per affrontare le spese straordinarie? Puoi approfittare del calcolo mutuo online grazie ai diversi motori di ricerca appositamente creati per aiutarti a trovare la soluzione più conveniente.

Ti basta compilare il formulario con pochi dati e conoscerai i dettagli circa rate e interessi, ma potrai anche richiedere diversi preventivi alle finanziarie e alle banche così da effettuare un confronto tra loro stando comodamente seduto di fronte al tuo computer. Andiamo con ordine.

Mutuo Acquisto Seconda Casa: Offerte e Caratteristiche sui Mutui per l’acquisto della Seconda Casa

L’acquisto della prima casa, a parte casi particolari, è sempre più “facile” perché queste hanno una serie di agevolazioni e incentivi che però non si applicano quando si acquista un secondo immobile. Tutti i costi aumentano, dall’importo delle tasse da pagare sull’immobile ai tassi d’interesse che gli istituti finanziari applicano per la concessione del mutuo, come più stringenti sono i requisiti per accendere un muto.

Dal punto di vista fiscale la prima cosa che bisogna sapere è che su una seconda casa si pagano tasse, come L’IMU e la TASI, che sono invece abolite sulla prima casa se questa non è classificata come abitazione di lusso. I costi delle utenze, luce e gas, per una seconda casa rispetto a quelli della prima lievitano, a parità di superficie dell’immobile e dei consumi effettuati, mediamente 35%. Quando si acquista una seconda casa, bisogna tenere in considerazione che mediamente il costo degli obblighi fiscali e per dei consumi si aggira tra il 10 e il 15% del valore dell’immobile. Le spese riguardanti le utenze e tutti gli oneri fiscali, senza considerare la tassazione applicata sul mutuo e il suo costo, legate alla gestione di una seconda casa sono stimate essere mediamente tra il 10% e il 15% del valore dell’immobile.

Accollo Mutuo: Cos’è, Come Funziona e Perchè si fa l’Accollo del Mutuo

La carenza di liquidità, soprattutto, in virtù di investimenti corposi, ha favorito la richiesta di prestiti sia ad agenzie private come finanziarie che ad enti, pur sempre privati, quali le banche.
Diverse sono le forme di finanziamento, a cui potrai fare riferimento, tra le più richieste vi è certamente il mutuo, spesso e volentieri richiesto per l’acquisto della prima casa. Il mutuo è un contratto ad obbligazioni reali, in genere bancario, tramite il quale potrai, nella qualità di persona fisica o giuridica, ottenere in prestito somme di denaro al fine di acquisire beni o servizi, con l’obbligo di restituire il credito mensilmente entro un tot di anni, interessi compresi, legalmente calcolati in base al momento storico.

Un classico esempio di mutuo è il mutuo immobiliare, in questo caso la richiesta di erogazione di denaro è volta all’acquisto di un bene immobile, la peculiarità di tale mutuo è il doppio contratto sottoscritto dal notaio, compravendita tra acquirente e venditore e mutuo tra banca o finanziaria e persona fisica o giuridica. Una fattispecie giuridica legata all’acquisto di beni immobili, nell’ambito del mutuo immobiliare è l’accollo del mutuo.

Mutuo con Garanzia TFR: Cos’è, Come Funziona, Requisiti e come Richiederlo

L’utilizzo del TFR (Trattamento di Fine Rapporto) come garanzia per il mutuo è un’opportunità ed una operazione possibile disciplinata dal codice civile. La legge 278/92 è quella di riferimento che ne disciplina il suo utilizzo ed indica le modalità e quali requisiti si devono possedere per poterlo richiedere. Scopriamo in cosa consiste e quali sono i passaggi da fare per farne richiesta.

Il Trattamento di fine rapporto è una quota riferita al proprio stipendio che messa da parte in un apposito fondo garantisce al lavoratore alla fine del rapporto di lavoro una indennità economica, denominata in gergo buonuscita o liquidazione. Per il suo calcolo si prende come riferimento una mensilità dell’anno che viene accantonata e poi contabilizzata nell’apposito fondo. Alla fine del rapporto di lavoro saranno poi fatti tutti i conteggi definitivi e sarà liquidata la somma dovuta al lavoratore per avere diritto al TFR i lavoratori devono avere un rapporto di lavoro di tipo subordinato, sia esso pubblico che privato, e continuativo per un periodo di almeno 8 anni dalla data di assunzione con lo stesso datore di lavoro.

PrestitoCaratteristicheImporto MassimoPreventivo Gratis
ibl cessione del quinto
www.iblbanca.it
Cessione del Quinto75.000 €
il comparatore
www.facileprestito.net
Facile Prestito75.000 €
il comparatore
www.il-comparatore.com
Cessione del Quinto60.000 €

Telemutuo per il Calcolo della Rata: Come Funziona il Portale

Telemutuo è un portale che opera online ed ha lo scopo di offrire ai propri clienti le condizioni più favorevoli in tema di mutui, comparando centinaia di possibilità. Telemutuo ti offre la possibilità di essere assistito da un consulente con esperienza ventennale in campo finanziario, che sarà a tua completa disposizione per venire incontro alle tue esigenze, offrirti le condizioni migliori e assisterti in tutto il percorso fino al momento dell’erogazione del prestito.

Inoltre, i consulenti di telemutuo offrono una serie di dritte circa la filiale più qualificata della tua zona, anche in relazione alle esperienze di precedenti clienti. Insomma, un servizio completo e interamente gratuito, infatti l’attività prestata da telemutuo non verrà pagata dagli internauti che si rivolgono a questo portale per comparare le migliori offerte delle Banche in materia di mutui ma dalle stesse Banche Partner. Telemutuo collabora con oltre 7.000 sportelli bancari e vanta, tra le banche partner, gruppi molto importanti come BNL, Banconveneta, Banco di Napoli, Intesa San Paolo, CheBanca!

Mutuo Unicredit: Tassi, Caratteristiche e come Accedere ai Principali Mutui Unicredit

Le richieste di finanziamenti e mutui sono esponenziale aumentate negli ultimi anni, viste le sempre crescenti difficoltà di riuscire ad affrontare grosse spese affidandosi ai soli risparmi. Col tempo, grazie alle continue analisi del mercato, sono state ideate tantissime forme di mutuo agevolate che rispondono a tutte le richieste dei clienti.

Unicredit, oggi, ha la risposta ideale per tutti con l’ampia scelta disponibile. Si può fare una prima distinzione per semplificare la scelta a chi, per la prima volta, si affaccia a questo mondo: esistono due tipologie di mutui, a tasso fisso e variabile. Qual è la differenza? Il primo viene fissato in banca prima dell’erogazione dell’importo e rimane lo stesso per tutta la durata del mutuo. Il tasso variabile invece si calcolo in base a diversi parametri, calcolando in base ad una somma algebrica che considera lo spread e l’Euribor. quando la somma è negativa non verrà applicato nessun tasso.

Mutuo Ristrutturazione Casa: Come Funziona, Accesso e Quali sono i Migliori

Ristrutturare la propria casa è una decisione molto importante che oltre a soddisfare le proprie legittime aspirazioni, implica la scelta di un investimento duraturo nel tempo. Di solito il passo successivo è quello di chiedere alla banca un finanziamento per far fronte ai lavori. Vediamo quali sono le più vantaggiose tipologie di mutuo messe a disposizione dagli Istituti di Credito in relazione all’intervento che si intende effettuare.

Le varie tipologie di interventi di Ristrutturazione

I lavori di Ristrutturazione si differenziano a seconda del tipo di intervento che si vuole effettuare. Per tale ragione si dividono in:

Mutuo Ipotecario: Vitalizio, per Liquidità o Prima Casa

Il Mutuo Ipotecario è una forma di finanziamento che viene fatta per l’acquisto di un immobile dove appunto come garanzia al finanziamento è la casa stessa. Quando parliamo di mutuo generalmente, anche se non sempre, si parla proprio di un mutuo ipotecario. Ed è per questo motivo che si riescono ad avere dei tassi di interesse agevolati rispetto a tutte le forme di finanziamento.

Proprio perché la Banca (creditore) avrà come garanzia da parte del debitore (mutuatario), non solo lo stipendio, ma l’ipoteca che ovviamente la tutela in caso di insolvenza da parte del debitore. Un’ ipoteca permette all’istituto bancario di essere il primo soggetto a valersi nei confronti del debitore insolvente, in caso in cui l’ipoteca sia di primo grado.

Mutuo Arancio: Tassi di Interesse, Opinioni e Calcolo del Mutuo Arancio di ING Direct

Mutuo Arancio, ovvero il mutuo online di ING DIRECT ti finanzia fino all’ottanta per cento del valore dell’immobile che andrai ad acquistare. Da oggi potrai richiedere Mutuo Arancio anche se non avrai ancora scelto l’immobile da acquistare. Verrà fatta una richiesta di Mutuo pari all’80% del valore del bene di acquisto ed in pochi passi potrai ottenere la somma necessaria per realizzare il tuo sogno.

Per Mutuo online si intende una forma di finanziamento, in questo caso per l’acquisto di una casa, che si può richiedere e gestire con il solo computer e internet. Questo non significa che non ci sarà assistenza da ING DIRECT, anzi tutt’altro. Avrete un consulente a vostra disposizione per qualunque chiarimento, dalle prime fasi di apertura della pratica sino al raggiungimento dell’obiettivo:l’acquisto della casa dei vostri sogni.

Mutuo a Tasso Fisso: Come Funziona, Calcolo della Rata e Migliori Offerte delle Banche

Il Mutuo a Tasso Fisso è una forma di finanziamento in cui viene erogata una somma di denaro, per l’acquisto di una casa, e l’importo viene poi ammortizzato, cioè restituito previo pagamento di rate costanti durante tutto l’arco temporale di durata del finanziamento stesso, di solito per un periodo che va dai 10 ai 30 anni. Per scegliere l’Istituto di Credito più conveniente sul mercato per finanziare l’acquisto della nostra tanto sognata casetta, è fondamentale conoscere l’importo che andremo a richiedere.

L’importo della rata nel finanziamento a tasso fisso viene calcolata in base all’importo che viene erogato al momento dell’acquisto e alla durata del Mutuo. Se numerosi sono gli Istituti di Credito che finanziano importi non superiori ai 150.000,00 euro, molti meno sono quelli che concedono Mutui per cifre superiori a questa. Dunque anche la scelta degli Istituti che potranno soddisfare le nostre richieste e necessità si riduce notevolmente.

PrestitoCaratteristicheImporto MassimoPreventivo Gratis
ibl cessione del quinto
www.iblbanca.it
Cessione del Quinto75.000 €
il comparatore
www.facileprestito.net
Facile Prestito75.000 €
il comparatore
www.il-comparatore.com
Cessione del Quinto60.000 €

Mutui Inpdap per Dipendenti e Pensionati Pubblici: Tasso di Interesse, Regolamento e Come ottenerli

I dipendenti a tempo indeterminato e i pensionati da almeno tre anni all’ex Inpdap hanno diritto a mutui agevolati per l’acquisto della prima casa. La concessione del mutuo agevolato è subordinata a una serie di precise condizioni. Per poterlo ottenere devi, come detto, essere un dipendente pubblico a tempo indeterminato o un pensionato iscritto per almeno tre anni alla Gestione unitaria delle prestazioni creditizie e sociali dell’Inps, ovvero l’ente che nel 2011 ha preso il posto dell’Inpdap.

Il muto ipotecario ti verrà concesso se ha come obiettivo l’acquisto della prima casa. L’abitazione si deve trovare sul territorio italiano e non essere considerato come un immobile di lusso. Inoltre non puoi essere proprietario di altri immobili sul territorio nazionale.

Surroga Mutuo: Significato e Miglior Mutuo Surroga per la Prima Casa

Il tuo mutuo è diventato eccessivamente oneroso e ti sei accorto che i tuoi amici pagano meno di te? La soluzione potrebbe essere la surroga del mutuo. Ecco di cosa si tratta e come ottenerla. Il mutuo è un contratto che impegna per molto tempo, se lo hai stipulato qualche anno fa sicuramente ti sei accorto che nel frattempo le nuove proposte prevedono tassi di interesse più bassi, oppure ti sei accorto che con una riduzione del reddito non sei più in grado di far fronte al pagamento della vecchia rata.

In questo caso una possibilità è offerta dalla surroga del mutuo. Si tratta di un contratto che prevede il passaggio del vecchio mutuo ad una nuova banca con modifica delle condizioni contrattuali. La surroga del mutuo, o portabilità, del mutuo è stata introdotta con la legge 40 del 2007, anche nota come legge Bersani, e prevede la possibilità di trasferire a costo zero il mutuo dalla vecchia banca a quella denominata banca subentrante.

Rinegoziazione Mutuo: Cos’è e come Procedere per Rinegoziare il Mutuo con la tua Banca

Il mutuo è un contratto che impegna per molti anni, spesso decenni, nel frattempo possono cambiare le proprie condizioni economiche, ma cambiano anche le condizioni economiche del Paese e di conseguenza si modifica il costo del denaro. Questo implica che il mutuo può risultare poco vantaggioso rispetto ad un contratto stipulato al momento attuale. In questi casi puoi chiedere la rinegoziazione del mutuo.

Cos’è la rinegoziazione del mutuo

Rinegoziare un mutuo vuol dire contrattare con la propria banca nuove condizioni che vanno a sostituire quelle vigenti. I motivi per cui puoi chiedere tale modifica possono essere dovuti alla necessità di avere rate più piccole a causa di una riduzione del reddito, oppure al fatto che le condizioni contrattuali non sono più in linea con il costo del denaro attuale. La normativa prescrive che la banca possa decidere se rinegoziare o meno il mutuo con il debitore, ma nel caso in cui decida di farlo deve procedere senza oneri per il cliente.

Mutuo Prima Casa: Tassi, Calcolo, Simulazione e Agevolazioni

Se stai pensando di acquistare un immobile, ma non disponi della cifra necessaria a coprire l’intero ammontare del suo prezzo, allora ti sarà utile avere qualche informazione sul cosiddetto “Mutuo Prima Casa“. Il Mutuo Prima Casa e le relative agevolazioni fiscali rientrano in un progetto avviato dallo Stato a partire dagli anni ’80 allo scopo di incentivare l’acquisto da parte di contribuenti persone fisiche di immobili da adibire ad abitazione principale.

In realtà è da diversi anni che la nozione di “prima casa” è intesa in senso lato ad indicare quegli immobili destinati non necessariamente all’abitazione da parte del contribuente-acquirente, ma anche di un suo congiunto (incluso il coniuge separato, ma non divorziato, oltre che tutti i parenti entro il terzo grado e gli affini entro il secondo). Affinché si possa parlare di prima casa e tu possa usufruire dei connessi benefici previsti dalla legge (che vedremo tra poco), è necessario che siano soddisfatte le seguenti condizioni:

Simulazione Mutuo: Come Simulare la Rata del Mutuo per l’Acquisto della Casa

Chi non si è trovato almeno una volta nella vita, per curiosità o necessità, di fronte alla fatidica domanda su quanto costerebbe acquistare un’abitazione grazie ad un mutuo e quale banca mi darebbe il denaro a tasso più agevolato? E come per magia, ci siamo ritrovati ad effettuare la simulazione di un mutuo non sapendo da dove iniziare nelle nostre valutazioni.

Differentemente da quanto si può in un primo momento pensare, farlo è molto veloce e facile e chiunque può eseguirlo attraverso pochi e semplici passi. E’ necessario solo disporre di pochissime informazioni richieste dal motore di calcolo in modo da poter trovare la soluzione più adeguata alle proprie esigenze e riassumerla in pochi risultati. Questo faciliterà sicuramente la nostra decisione. I dubbi sono molti, ma perché non provare?

Calcolo Rata Mutuo per l’Acquisto della Casa: Ecco Come Farlo

Il calcolo della rata del mutuo non è un’operazione molto semplice da effettuare, perchè questo varia a secondo del mutuo che si è deciso sottoscrivere, ma nel tempo della tecnologia anche questa operazione è fattibile, basta infatti conoscere i parametri necessari per calcolarla con facilità: tasso fisso o variabile, durata del mutuo, tasso d’interesse, rata mensile ecc.

Come sono composte le rate del mutuo “alla francese”

Quello “alla francese” è il piano di ammortamento più usato dagli istituti di credito per la concessione del mutuo e consiste nel permetterti di pagare rate sempre di uguale importo, dalla prima all’ultima. La composizione delle rate è come logico che sia, divisa tra la somma da restituire e gli interessi che vengono aggiunti. La prima rata del mutuo, o meglio le prime rate, sono per lo più composte dagli interessi e solo in minima parte dal capitale stanziato, viceversa col passare del tempo sarà l’opposto e cioè nella rata saranno sempre meno gli interessi segnalati e sempre più il capitale. Queste due operazioni comunque non cambiano il totale della rata, ma il sistema di calcolo della stessa.

Tutti i contenuti di questo sito sono solo a scopo informativo e non intendono in alcun modo costituire sollecitazione al pubblico risparmio oppure consulenza all’investimento in qualsiasi strumento finanziario.