Categoria: Carte di Credito

Carta Prepagata Crypto.com: Costi, Vantaggi e Funzionalità

Crypto.com è una piattaforma online che consente di depositare, investire o scambiare in criptovalute. I servizi che mette a disposizione sono molteplici. È possibile, infatti, usare le criptovalute per fare attività di trading, investire, eseguire acquisti online o fisicamente nei negozi, ritirare contanti. Consente, inoltre, di ottenere rimborsi dell’utilizzo effettuato su alcune piattaforme diffusissime come Amazon Prime, Netflix. Aprendo un conto online su crypto.com è possibile richiedere una carta prepagata che opera su circuito VISA. Si tratta di uno strumento di pagamento elettronico che, a differenza delle carte di debito (bancomat), non è collegata ad un conto bancario. In quanto carta prepagata può essere ricaricata e, nel caso specifico, la ricarica può essere effettuata mediante bonifici bancari, altre carte di credito/debito o criptovaluta. Scopriamone le principali caratteristiche e funzionalità.

Binance Card: Tutti i Vantaggi della Carta Visa Binance per Pagare in Criptovalute

Carta Visa Binance è una nuova carta di pagamento utilizzabile in milioni di esercizi nel mondo, studiata per chi opera con le criptovalute e necessita di uno strumento sicuro e facile da utilizzare. Con Binance Card è possibile trasferire e spendere le proprie criptovalute, con la possibilità di conservarle nel proprio wallet e convertirle solo quando si devono utilizzare. La carta offre, inoltre, fino all’8% di cashback su ogni acquisto effettuato, una percentuale molto alta rispetto alle altre carte, che viene accreditato il mese successivo. La carta fa parte del circuito Visa, sicuro ed affidabile. Scopriamola insieme nel dettaglio.

Migliori Carte CashBack di Oggi in Italia: Quali Sono e come Funzionano

Una carta di credito con cashback è una normale carta di credito che offre una percentuale di quello che è stato speso che viene riaccreditata sulla stessa, secondo regole determinate. Le carte di credito di cui stiamo parlando sono generalmente del tipo a plafond e non del tipo ricaricabile e prevedono un canone annuale. Pertanto ci può essere un vantaggio sopra una certa soglia di spesa.

Se hai ugualmente necessità di uno strumento di questo tipo e la sottoscriveresti comunque, è solamente un vantaggio la percentuale di cashback, diversamente è opportuno che ne valuti la convenienza. Le migliori carte di credito che offrono un cashback ad oggi in Italia sono 3:

  • Blu American Express
  • Revolut Metal
  • Carta Hype

Quota di rinnovo dal Seco: Cos’è, Significato e Come si può Evitare

La quota di rinnovo dal Seco può essere definita come quel pagamento automatico che viene direttamente sottrato dal totale presente sul tuo conto corrente per il canone annuo relativo alla tua carta di credito.

Cos’è la quota di rinnovo dal Seco

Ti sarò capitato di notare tra lo storico dei tuoi pagamenti fatti con la carta di credito delle strane sottrazioni di denaro denominate con delle particolari diciture. La dicitura che maggiormente compare è quota di rinnovo dal seco. Ma nello specifico cosa sta a significare questo termine?
La quota di rinnovo dal Seco può essere definita come quel pagamento automatico al quale hai acconsentito, seppur senza accorgertene, soltanto perché hai la carta di credito. Questo importo che ti viene sottratto infatti non è altro che il pagamento relativo al rinnovo della carta di credito che puntualmente avviene ogni anno. Nella maggior parte delle banche tale costo viene applicato a partire dal secondo anno di utilizzo della suddetta carta mentre in altre dopo il terzo.

Carta Curve: Come Funziona, Costi, Come Richiedere in Italia la Curve Card Matercard

La carta Curve è una soluzione estremamente comoda, in quanto consente di controllare tutte le carte che si posseggono in un unica carta. Si tratta di una carta di debito, emessa dal circuito Mastercard, che si sta diffondendo sempre di più grazie ai suoi molteplici vantaggi. In questo articolo vedremo quindi quali sono le caratteristiche principali della Carta Curve e quali sono i costi e limiti. Prima però, cerchiamo di capire come funziona nello specifico.

Controlli Schufa: Cosa Sono e Come Funzionano

Schufa è un sistema di condivisione di dati, resi disponibili per garantire la protezione del credito. Opera in Germania e sul territorio tedesco ed è un sistema condiviso da tutti gli istituti di credito, banche e società finanziarie.

A cosa serve Schufa

Schufa, Protection Community for General Credit Security, esiste dal millenovecentoventisette e ha l’obiettivo di proteggere dalle inadempienze creditizie. Per svolgere tale funzione Schufa raccoglie nella sua rete una vasta gamma di partner contrattuali, che trasmettono informazioni sul tuo comportamento di pagamento. Con questo metodo per ogni ente creditizio sarà facile valutare quanto sei affidabile e se sei in grado di restituire il tuo debito.

Cosa fare in caso di superamento del limite della carta di credito Visa o Mastercard

Disponi di una carta di credito Visa o Mastercard e hai superato i limiti di spesa? Puoi chiedere alla banca di aumentare il tuo plafond.

Le carte di credito Visa e Mastercard prevedono un plafond mensile, superato il quale non è possibile effettuare pagamenti o prelievi. Tale importo viene determinato dalla banca al momento di emissione della carta, tenendo conto della situazione finanziaria del cliente, della sua capacità di solvibilità e affidabilità. Naturalmente maggiori sono le somme disponibili sul tuo conto, più alto è il plafond della carta, che comunque non è deciso in alcun modo dai circuiti di appartenenza. Se prima della fine del mese hai consumato le somme presenti sulla carta, l’unica soluzione è di chiedere un aumento temporaneo o permanente all’istituto di credito.

Carte di Credito American Express: Come Funziona, Costi, Vantaggi, Fido e Limiti, Come Fare Richiesta

American Express è sicuramente l’azienda più conosciuta al mondo nel settore delle carte di credito e degli strumenti di pagamento e che per la maggior parte dei clienti sono dei sinonimi di affidabilità e sicurezza oltre che di prestigio ed eccellenza. Cerchiamo quindi di capire quali sono le caratteristiche delle diverse carte di credito, il loro funzionamento, quali costo prevedono e quali vantaggi assicurano e come poterla richiedere.

Carta SisalPay: Come Funziona, Prelivo, Ricarica, Costi della nuova Prepagata

La carta SisalPay è una carta pregata con un IBAN emessa dalla società Wiredcard Card Solution Limited, che puoi trovare in tutti i punti SisalPay abilitati presenti in Italia. È una tessera sicura, grazie al fatto che la sua emittente è riconosciuta dalla FCA. Come carta con IBAN prevede tutte le funzionalità di un conto corrente e inoltre può essere utilizzata come una carta di credito dato che appartiene al circuito Mastercard. Infine è una prepagata, permettendoti di effettuare delle transazioni solo se su di essa è disponibile un saldo che sia superiore o pari all’importo presente sulla carta.

Tap on Phone: Cos’è e Come Funziona la soluzione per i Pagamenti di Intesa SanPaolo e Mastercard

Pochi giorni fa, il Salone dei Pagamenti di Milano ha fatto da cornice ad uno degli incontri più interessanti in assoluto per quanto riguarda il mondo della tecnologia e del business: Mastercard ed Intesa Sanpaolo hanno infatti presentato Tap on Phone. Di cosa si tratta? Di una rivoluzionaria soluzione per accettare i pagamenti con una sola app e con un unico smartphone.

Cos’ha di rivoluzionario Tap on Phone?

In sostanza, questo innovativo progetto “no hardware”, rigorosamente made in Italy, darà agli esercenti l’opportunità di incassare ogni sorta di pagamento eseguito dai clienti mediante digital wallet (come ad esempio, PayGo, Samsung Pay o ancora Apple Pay) e carte contactless con il semplice utilizzo di uno smartphone e di una mobile, denominata XME Commerce, il cui tratto distintivo consisterà nell’emissione della ricevuta. Il bello? Chi ha eseguito il pagamento, se la vedrà recapitare in formato digitale.

Carta di Credito per Protestati e Cattivi Pagatori: Come Ottenerla e Quali sono le Migliori

Non è facile ottenere una carta di credito per i soggetti protestati e per i cattivi pagatori, poiché sono considerati soggetti a rischio dagli istituti di credito per la loro situazione finanziaria negativa. Tuttavia, in seguito ti mostreremo una serie di metodi per riuscire ad ottenere una carta di credito anche se sei un soggetto protestato o cattivo pagatore.

Innanzitutto è bene specificare che un primo metodo per ottenere una carta di credito per protestati è quello di saldare i propri debiti. Un soggetto indebitato e quindi inserito nella lista nera della Crif e nel Registro dei Protesti della camera di commercio non offre abbastanza garanzie, ed è dunque molto complicato ottenere una carta di credito. Estinguere il debito può sicuramente rappresentare una soluzione efficace.

POS Obbligatorio per i Commercianti: Sanzioni e Multe nella Manovra di Bilancio

Per combattere l’evasione fiscale, dal 2020 non saranno previsti solamente dei bonus per coloro che utilizzano pagamenti tracciabili. Il POS diventerà difatti obbligatorio e saranno previste delle sanzioni per i commercianti, artigiani o professionisti in genere che rifiuteranno le transazioni con carta. Due sanzioni difatti sono previste nelle misure proposte nel Decreto Fiscale: 30 euro più il 4% di tale transazione rifiutata.

Requisiti Carta di Credito: Condizioni, Cosa Serve e Requisiti Minimi

La carta di credito è uno strumento di pagamento che può essere utilizzato sia per i pagamenti virtuali on line, sia per i pagamenti pos ma anche per il prelievo di contanti. A seconda della modalità di pagamento, utilizzerai la carta in modo differente. Così, per i pagamenti on line ti servirà il numero di carta, la data di scadenza e il codice di sicurezza di tre cifre riportato sul retro della carta di credito.

Per i pagamenti con il pos sarà sufficiente consegnare la carta al negoziante che la striscerà sull’apparecchio pos o utilizzerà il contact less: per le transazioni superiori ad euro venticinque dovrai apporre la tua firma di una copia dello scontrino. Infine, per i prelievi in contanti sarà necessario effettuare il prelievo ad un bancomat utilizzando un apposito codice pin che ti verrà consegnato insieme alla carta.

La carta di credito va richiesto ad un istituto bancario e la sua concessione è subordinata ad una delibera di fido o comunque ad un’autorizzazione equiparabile ad essa. La carta di credito può essere rilasciata sia alle aziende che alle persone fisiche e le condizioni possono variare a seconda della tipologia del richiedente.

PostePay Evolution Bonifico: Come Fare e Ricevere Bonifici con la PostePay Evolution, Tempi, Costi, Commissioni

La PostePay Evolution è la carta prepagata messa a disposizione da Poste Italiane ai suoi clienti dotata di codice IBAN, quindi in grado di emettere e ricevere bonifici, a differenza delle altre carte della stessa linea PostePay. Vediamo insieme come effettuare tali operazioni, le tempistiche, i costi e le commissioni.

PostePay Evolution: la carta prepagata più diffusa

Come anticipato, la PostePay Evolution è dotata di codide IBAN, caratteristica che la rende uno dei prodotti finanziari di maggior successo di Poste Italiane. Tale codice permette di ricevere ed effettuare bonifici nell’area SEPA esattamente come avviene con un tradizionale conto corrente bancario o postale, ma presentando costi di gestione più contenuti rispetto a questi ultimi.

Carta di Credito Platino di American Express: Reddito, Costi, Requisiti, Vantaggi, la Recensione

Già dal nome lo si può intuire chiaramente, la carta Platino di American Express è piena di vantaggi, soprattutto per chi viaggia spesso e spende molto. Se viaggi con stile e ti piacciono i premi esclusivi, questa carta è perfetta per te. La carta Platino di American Express offre un bonus di benvenuto di € 350 in sconti e € 150 in buoni viaggio se spendi € 5.000 nei primi tre mesi. Guadagni 1 punto per ogni euro speso, questi punti rientrano nel programma Membership Rewards e permetteranno di scegliere tanti premi dal catalogo che comprende moda, hi-tech, carte regalo, gioielleria e tanto altro.

Monese Conto Corrente e Carta di Debito: Costi, Limiti, Opinioni e Recensione

Monese è un conto corrente digitale collegato alla banca Monese LTD, con sede in Inghilterra nato nel 2015 e disponibile per tutti coloro che desiderano un prodotto del tutto smart, sicuro e innovativo. Infatti il conto Monese ha la caratteristica di avere un IBAN come i normali conti correnti, senza però disporre di filiali bancarie o di sportelli: il tutto avviene attraverso il vostro smartphone.

Inoltre collegata al conto sarà disponibile una carta di debito Mastercard rilasciata dalla società PrePay Solutions. La carta ha le funzioni di un bancomat, dato che utilizza in linea diretta il plafond presente sul conto Monese, oltre ad avere tutte le caratteristiche di una normale carte di credito per effettuare acquisti presso i pos e gli esercenti.

Carta di Credito Verde di American Express: come Funziona, Opinioni e Recensione

La carta verde American Express è una carta di credito che prevede il collegamento a un conto corrente. È un prodotto finanziario offerto da American Express sia ai suoi clienti che per coloro che vogliono avere un prodotto affidabile, sicuro e di prestigio oltre ad essere accettato in tutto il mondo. Come carta di credito tradizionale prevede quindi un pagamento che avviene a saldo con l’addebito sul conto corrente nel mese successivo. L’offerta creata da Amex è molto vantaggiosa fornendo uno strumento finanzio molto pratico per chi ha differenti spese mensili e ama viaggiare.

Come richiederla e attivarla

La carta verde American Express può essere richiesta da tutti coloro che hanno compiuto 18 anni e che rispondono a una serie di requisiti indicati al momento della sottoscrizione della carta. Infatti per ottenerla sarà necessario dimostrare una capacità reddituale di 11.000 € netti all’anno. Ma come fare per richiederla? I procedimenti sono due.

Carta Italo American Express: Come Funziona, Plafond, Vantaggi, Opinioni e Recensione

Carta Italo American Express è una carta di credito American Express erogata in unione con il programma Italo Più e che serve per viaggiare con i treni Italo e usufruire di vari vantaggi. Mette a disposizione degli utenti un bonus sconto di benvenuto pari a 25 euro. Si tratta di uno strumento di pagamento che può essere utilizzato per acquisti e pagamenti di vario genere e che consente l’accumulo di punti, 1 per ogni euro speso.

Questi possono essere successivamente trasformati in voucher e premi una volta raggiunto il valore indicato dalle condizioni contrattuali. Ad esempio, se ogni anno si spendono almeno 7.000 euro, è possibile accedere al Bonus Biglietto Premio. Infatti l’utente può richiedere un biglietto premio per viaggiare con Italo. 

Carta Italo American Express

Come Ricaricare la Carta PostePay Evolution: Modalità, Costi e Limiti

Ricaricare la tua carta Postepay Evolution è un’operazione che si può eseguire in molti modi: con un bonifico bancario, allo sportello postale, da poste.it, dall’app o presso le ricevitorie Sisal. La carta deve essere attiva, e i costi sono differenti a seconda della modalità scelta.

Postepay Evolution è una delle carte prepagate di Poste Italiane: la puoi utilizzare nello shopping sia fisico che virtuale, nei negozi appartenenti al circuito Mastercard, oltre che per pagare multe ed F24. La sua marcia in più è di essere dotata di un iban. Se non hai un conto corrente, puoi fornire l’iban della Postepay Evolution per farti accretidate stipendio o pensione, ricevere bonifici in generale, richiedere la domiciliazione delle utenze domestiche. 

Carta di Credito Ubi Banca: Libra, Costi, Tempi di Rilascio

Carta Libra è la carta di credito multifunzione di Ubi Banca, disponibile in diverse versioni specifiche per privati o aziende, in grado di garantire servizi e plafond specifici alle abitudini di spesa. La carta può essere attivata in entrambi i circuiti Visa e Mastercard, e consente al titolare di scegliere la modalità di rimborso più consona a lui, quindi in un’unica soluzione alla fine del mese, oppure in più rate, sia con importi costanti, che calcolate in percentuale sulla spesa effettuata. Vediamone insieme, in questa recensione completa, le principali caratteristiche.

Carta di Credito Ing Direct di Conto Arancio: Costi, Requisiti, Plafond e Come Richiederla

Le carte di credito in circolazione sono ovviamente moltissime, ed ogni banca ha la sua, magari offerta in più versioni in base alle esigenze del cliente. Non è esente da questa regola nemmeno ING Direct, con la carta di credito Mastercard Goldassociata a Conto Arancio, che ha sostituito nel settembre 2018 la Visa Oro. Vediamo insieme in questa recensione le principali caratteristiche della carta, come fare per richiederla, costi, limiti e tutto quello che c’è da sapere in merito.

Come richiedere e attivare la carta di credito

Partiamo con il dire che la carta di credito ING Direct viene rilasciata esclusivamente aprendo un conto corrente Arancio, e la richiesta è effettuabile direttamente online in pochi istanti. Stiamo parlando di una carta fisica, che viene spedita al domicilio del richiedente entro pochi giorni dalla richiesta in fase di apertura conto, e che verrà attivata successivamente dall’App, scegliendo il PIN prima di poter essere utilizzata.
Per i clienti che possedevano la “vecchia” Visa Oro, la sostituzione sarà gratuita, ed anche in questo caso, la Mastercard verrà ricevuta comodamente a casa.

Come Collegare a PayPal una Carta Postepay: la Guida

Paypal e Postepay sono due strumenti all’avanguardia e molto utili per tutti i tipi di acquisti, soprattutto quelli online. L’uno non esclude l’altro, anzi sono perfettamente collegabili per poter funzionare insieme e garantire ancora più sicurezza e tranquillità all’acquirente: ecco come.

Collegare Postepay al conto virtuale Paypal

Se la tua necessità è collegare la carta ricaricabile Postepay di Poste Italiane al conto Paypal, sei evidentemente già titolare sia dell’uno che dell’altro e ne conosci perfettamente il funzionamento. Senza quindi perdere altro tempo, ecco i passaggi per completare un’operazione che è davvero semplice e intuitiva.

Axerve Pos Mobile Senza Commissioni sulle Transazioni: Cos’è, Come Funziona e Vantaggi di Axerve

Ai nostri tempi, in cui la tecnologia ha oramai preso totalmente piede nelle nostre vite, l’uso del danaro contante è sempre più limitato. Al contrario, sempre più frequente è la nascita di nuove carte di credito nominative o ricaricabili, che stanno prendendo sempre più piede nell’uso comune. 

I consumatori, pertanto, si aspettano di poter pagare tramite questi strumenti in qualsiasi punto vendita e presso qualsiasi attività mentre, purtroppo, spesso – nonostante la legge di stabilità del 2016 avesse provato ad inserire una normativa che lo rendeva obbligatorio – alcuni commercianti e professionisti rifiutano tale modalità di pagamento per non doverne sostenere i costi delle commissioni, applicati su ogni transazione.

Recensione del Pos Mobile e Lettore Carte SumUp: Come Funziona, Opinioni

SumUp è un Pos portatile senza canone, si paga solo quando viene utilizzato. Questa applicazione è stata studiata per i piccoli pagamenti in carte ridotte e può essere utilizzata dai professionisti, negozi e imprese. Il suo funzionamento è molto semplice, accetta qualsiasi conto corrente e le commissioni sono di poco inferiore al 2% di ogni transazione eseguita. Molto utile è la garanzia che viene applicata sul prodotto, infatti se non si è soddisfatti si può essere rimborsati. 

Per usare questa applicazione bisogna associare lo smartphone al Pos tramite Bluetooth, inserire il codice è il nostro Pos mobile è pronto per essere utilizzato. Bisogna inserire la somma desiderata sull’app e far introdurre al cliente la carta nel lettore, se si tratta di bancomat bisogna solo inserire il codice PIN mentre se si tratta di carta di credito bisogna firmare sul tablet o smartphone. Nei confronti delle banche che fanno pagare un canone fisso mensile e anche una commissione, l’app SumUp non prevede nessun canone e nemmeno un importo minimo come solitamente accade per altri pagamenti. L’applicazione inoltre prevede anche pagamenti contactless, cioè senza inserire Pin o firmare, questa soluzione è molto utile e veloce per i clienti. 

Pos Mobile, Portatili anche Senza Canone, i Migliori Modelli del Momento Gratuiti o con Costi Ridotti

La recente Legge di Stabilità obbliga gli esercenti ad accettare pagamenti con il Pos. Di conseguenza, mentre prima le piccole attività commerciali che accettavano pagamenti tramite carte di credito si contavano sulle dita di una mano, anche a causa degli elevati costi di transazione, oggi la Legge non offre più questa opportunità e tutti si sono dovuti adeguare munendosi di Pos.

Naturalmente sul mercato esistono una miriade di articoli, alcuni decisamente migliori di altri. Vediamo quali sono i migliori modelli di Pos mobile a basso costo attualmente presenti sul mercato. 

Conto N26 You, il nuovo conto di Banca N26: Caratteristiche, Vantaggi, Costi, la Recensione

Le carte prepagate sono uno strumento finanziario molto utile, dato che hanno la funzionalità di una normale carta di credito, ma con la garanzia di poter effettuare acquisti solo in base al saldo presente su di essa. Grazie alla digitalizzazione alcuni modelli prevedono anche una carta virtuale sul tuo telefono offrendoti l’opportunità di effettuare operazioni direttamente con lo smartphone.

Un esempio è N26, un prodotto che ha rivoluzionato il mondo delle carte prepagate, grazie alla sua efficienza e le sue funzionalità fintech. N26 Bank è una banca tedesca che a oggi conta più di tre milioni di clienti e la sua tessera è commercializzata in 24 Stati compreso l’Italia. Il suo successo si basa su una continua evoluzione che l’ha portata a sviluppare un nuovo modello di carta: la N26 You. Di seguito andremo a evidenziare le singole caratteristiche di questo nuovissimo strumento finanziario.

Carta Blu American Express, la Carta di Credito con il 10% di Cashback

American Express Blu è una carta di credito ideata principalmente per coloro che desiderano avvalersi di un prodotto finanziario estremamente flessibile, che consente di acquistare e pagare, anche a rate, partendo da un importo minimo mensile di 40 euro. I pagamenti possono inoltre essere fissi o variabili a seconda delle proprie esigenze personali, e poi è possibile optare per l’intero pagamento del saldo mensile oppure scegliere se versarne solamente una percentuale. Per le proprie spese quotidiane, la carta offre un plafond variabile ed un fido, cioè una linea di credito, fino a 5.000 euro; nel caso in cui si utilizzi il fido è da tenere comunque presente che gli interessi da pagare hanno il TAEG al 23,69%. Scopriamola insieme.

Carta Prepagata Tinaba: Cos’è, Come Funziona, Costi, Come Richiederla e Attivarla

Tinaba è un prodotto di Banca Profilo, creato allo scopo di proporre ai clienti una carta prepagata associata al conto, fornita di digital wallett, cioè un portafoglio digitale, gestibile comodamente dal proprio smartphone. Dunque parliamo di un prodotto immesso in un mercato molto concorrenziale, appunto quello dei micro-pagamenti, dove troviamo molte altre carte prepagate che sommariamente offrono gli stessi servizi.

Weststein Card: Come Funziona la Carta Prepagata Mastercard, Vantaggi, Costi e Lmiti

La Weststein Card è un carta prepagata MasterCard, sempre pù presente sia in Italia che in Europa. Emessa dalla WestStein Ltd al fine di offrire un nuovo strumento economico per gestire le proprie transazioni in modo tecnologico e semplice, gode della stabilità della Prepaid Financial Services Limited per fornire i suoi servizi. E’ una carta prepagata sicura, garantita oltre che dal circuito Mastercard anche dall’autorità inglese Financial Conduct Authority.

La carta è dotata di Iban per ricevere bonifici direttamente su questa ed è protetta dai più avanzati sistemi di sicurezza come il Mastercard 3D Secure, oltre che dal codice pin di cui solo il titolare è in possesso.

Carta Elektra Mastercard, la Privacy Card: Attivazione, Limiti, Costi e Servizi

Carta Elektra Mastercad è una carta prepagata rientrante nella categoria delle Privacy Card, ovvero di quelle carte che non necessitano di essere collegate ad un conto corrente e con le quali è possibile effettuare acquisti on line e prelevare fondi senza la necessità di inserire il proprio nome e cognome. Allo stesso tempo permette di ricevere bonifici senza possedere un Iban.

In sostanza stiamo parlando di una carta “anonima”, che permette di mantenere totale privacy e che da la possibilità anche a chi è stato protestato e a chi è etichettato come “cattivo pagatore”, di poter maneggiare danaro senza incorrere in alcuna difficoltà o in prelievi forzati da parte di alcun ente giuridico. La carta è emessa dalla società inglese Prepaid Financial Services Limited, che la rilascia senza fare alcun controllo sulla posizione redditizia del richiedente.