Categoria: Banche e Assicurazioni

Cosa Fare Quando Si Ha Bisogno di un Prestito Urgente?

I prestiti personali non finalizzati continuano ad essere un prodotto di credito al consumo particolarmente apprezzato nel nostro Paese. Si tratta di finanziamenti per cui il richiedente non dovrà fornire nessuna motivazione in merito all’utilizzo che farà del denaro prestato. In altre parole l’erogazione non è subordinata all’acquisto di un prodotto o un servizio. Ma cosa puoi fare nel caso avessi bisogno di soldi subito, e dunque di un prestito urgente? Scopriamolo insieme nelle prossime righe.

Come Cancellare un Protesto: Ecco Cosa Devi Fare Se Sei Stato Protestato

Hai avuto un protesto e vuoi riabilitarti? Le procedure per la cancellazione del protesto esigono dei passaggi obbligati che vanno seguiti con particolare attenzione. Per ottenere la cancellazione di un protesto, infatti, non è sufficiente il pagamento del debito che non era stato onorato, ma occorre che il tribunale si pronunci sulla tua richiesta di riabilitazione. Col decreto di riabilitazione del tribunale potrai quindi recarti presso l’ufficio protesti competente e chiedere la cancellazione.

Prestito da 30000 Euro: Scopri i Tassi di Interesse Previsti in Questo Momento

30.000 euro sono una cifra di tutto rispetto sia per chi la dà che per chi la riceve. Quando si cerca un prestito di questo livello è importante valutare bene a chi rivolgersi poiché su una cifra importante, anche una piccola differenza di tasso può significare una durata o un importo di rata molto diversi. Qua di seguito trovi una panoramica sulle alternative che hai di fronte e quale può essere la migliore soluzione per te considerando garanzie, situazione personale e durata che si vuole affrontare.

Prestito di 20000 Euro: Ecco i Tassi di Interesse Più Convenienti

Il prestito da 20mila euro rappresenta un finanziamento interessante che permette di far fronte a determinate spese e che può essere scelto facendo ricadere la tua decisione finale su una delle tante proposto che periodicamente vengono erogate delle banche. Scopriamo ora quali sono le migliori e quali sono i tassi che possono essere definiti come adeguati alle proprie esigenze.

Prestito di 2000 Euro: Cosa Puoi Fare Se Sei un Cattivo Pagatore?

2.000 euro sono un importo per cui, in caso di richiesta di un prestito, solitamente le banche e le società finanziarie non richiedono moltissime garanzie. Questo non significa però che prima dell’erogazione non venga avviata un’istruttoria sul passato creditizio del cliente, per verificare non abbia avuto qualche problema di insoluti o ritardi nel pagamento di rate di altri finanziamenti. Ma cosa puoi fare in questo caso se sei un cattivo pagatore? Scopriamoli insieme nelle prossime righe.

Prestiti per Pensionati Fino a 85 Anni: Confronta le Varie Proposte e Scegli Quella Migliore

In Italia, ci sono varie banche e proposte che vengono messe a disposizione di coloro che necessitano di un prestito, ma che, allo stesso tempo, non rientrano in fasce d’età in cui questo può essere erogato con facilità. Più sali con l’età e più è difficile ottenerlo, ma fortunatamente le iniziative non mancano e, se ancora con sei arrivato alla soglia degli ottantacinque anni, allora le probabilità che tu ottenga un prestito sono molto buone, ma devi capire, prima di tutto, i requisiti e ciò che puoi concretamente ottenere a conti fatti.

Finanziamenti per Giovani Imprenditori: Tutte le Novità Riguardo i Finanziamenti a Fondo Perduto

Se sei un aspirante giovane imprenditore alla ricerca di finanziamenti a fondo perduto che ti aiutino ad avviare e ampliare il tuo business, questo è proprio l’articolo che fa per te. Il 2021, infatti, è un anno particolarmente propizio per avviare una startup o sviluppare progetti di ricerca e innovazione, poiché sono stati promossi tantissimi sussidi e bandi di cofinanziamento, sia a livello regionale che a livello nazionale ed europeo, che hanno proprio l’obiettivo di incentivare l’imprenditorialità giovanile e la ripresa economica e commerciale.

Prestito di 15000 Euro: Scopri le Offerte Più Convenienti in Questo Momento

L’importo di 15.000 euro è uno di quelli maggiormente richiesti nel momento in cui c’è da richiedere un prestito: che si tratti di acquistare un’utilitaria, di procedere a spese per un trasloco, di organizzare un matrimonio, di pagare l’università ai figli o ai nipoti, la somma in questione può essere facilmente anticipata da banche e finanziarie e rimborsata nel giro di qualche anno. Per ovvi motivi, siccome gli istituti di credito non intendono esporsi al rischio, il richiedente deve avere determinate garanzie: con un contratto di lavoro a tempo indeterminato presso un’impresa statale o privata, una situazione patrimoniale stabile, una storia immacolata dal punto di vista creditizio, oltre alla residenza in Italia, la strada è in discesa.

Prestiti Senza Controllo CRIF: Scopri Cosa È Cambiato con il Coronavirus

L’esplosione della pandemia da Covid-19, come è risaputo, ha dato il la a tutta una serie di cambiamenti in numerosi settori. Anche il comparto dei prestiti così come quello dei finanziamenti è andato incontro a diverse novità, alcune delle quali davvero degne di nota. In primo luogo, uno degli aspetti su cui specie negli ultimi mesi ci si fossilizza con maggiore attenzione riguarda i prestiti senza controllo CRIF. Cos’è che è cambiato da quando c’è il coronavirus? La principale novità è stata in sostanza la riabilitazione dei cattivi pagatori e dei protestati. Il motivo di fondo è che si è registrato uno stop effettivo per quanto riguarda le segnalazioni alla Centrale Rischi di Bankitalia.

Prestito di 5000 Euro: Come Fare Se Hai Bisogno Immediatamente di Denaro?

L’esigenza di liquidità improvvisa ed urgente è un’evenienza tutt’altro che rara. Nel caso in cui, quindi, non si abbia l’opportunità di attingere a mezzi propri, l’alternativa più rapida è quella di pensare ad un prestito personale. Poiché un prestito personale è ascrivibile ad un finanziamento a breve termine e, come tale, necessita della conclusione di un negozio giuridico con un interlocutore abilitato al credito, è bene non sottovalutare l’aspetto burocratico (oltre a quello meritorio) dell’operazione. Oggi, noi, ci addentriamo nei meandri del mondo della concessioni creditizie affrontando i concetti di prestito personale e scoprendo quali sono le controparti giuste a cui rivolgersi per appagare in tempi rapidi il bisogno di liquidità.

Prestito di 40000 Euro: Le Offerte con Possibilità di Restituzione in 15 o 20 Anni

Capita spesso di dovere affrontare delle spese, anche importanti, e non disporre della liquidità necessaria. In questi casi ricorrere a un prestito può rappresentare una valida soluzione. Non sempre è facile districarsi fra le molteplici offerte a disposizione, e per questo risulta essenziale valutare attentamente una serie di fattori, in modo tale da scegliere, fra le tante alternative, l’offerta che meglio si adatta alle proprie esigenze. Di seguito andremo a trattare dapprima dei vari requisiti richiesti per l’erogazione del prestito, poi delle tipologie di finanziamento e analizzeremo, infine, le varie possibilità offerte da banche e istituti di credito.

Prestito di 50000 Euro: Scopri le Proposte Più Interessanti di Prestiti e Finanziamenti

Hai bisogno di un prestito e non sai come orientarti fra le varie offerte? A darti una mano nella scelta di quello più adatto alle tue esigenze è arrivata la rete che, grazie a vari siti specializzati di comparazione, ti consente di effettuare infinite simulazioni e ricevere in tempo reale la migliore offerta che potrai poi seguire anche direttamente online senza muoverti da casa.

Riprovare a Richiedere un Prestito Dopo un Rifiuto: Tutto Quello Che C’è da Sapere

Se sei alla ricerca di un prestito può succedere abbastanza spesso di ottenere un rifiuto e ritrovarsi al punto di partenza. Dopo aver compreso quali siano state le cause del rifiuto contattando direttamente una banca o un consulente finanziario, la soluzione sarebbe quella di riprovare a richiedere un nuovo prestito. Ma cosa puoi fare se un prestito viene rifiutato? Per prima osa bisogna capire il motivo per il quale accade ciò. Le ragioni per cui un prestito viene respinto possono essere molte e spesso basta anche uno solo di questi per vedersi rifiutare un prestito. Ma quali sono le cause di rifiuto di un prestito? Perché la richiesta di un prestito potrebbe venire respinta?

Prestito di 1000 Euro: Le Possibilità di Chi Necessita di Denaro Immediato

Generalmente si crede che ottenere un prestito monetario non sia semplice ed immediato, tuttavia non è sempre vero, anzi, spesso dipende dall’ammontare del prestito. Infatti, cifre più piccole godono di procedure più semplici e agevolate, che non richiedono particolari obblighi. Ottenere un piccolo finanziamento di 1000, per esempio, è abbastanza immediato poiché è un tipo di credito che può essere richiesto senza presentare alcuna garanzia. Che tu sia una persona al momento disoccupata, uno studente o una casalinga non dovrai preoccuparti, se necessiti denaro immediato quest’articolo contiene le soluzioni che stai cercando. Di seguito troverai alcuni utili consigli su come fare per richiedere un prestito di 1000 euro, quali sono gli istituti o le vie di credito più indicate per questo genere di esigenza e le tempistiche necessarie.

Calcolo degli Interessi del Prestito: Scopri Come Funziona il Calcolo dei Tassi

Nel momento in cui si procede alla richiesta di un prestito con cui ottenere liquidità extra, decisiva per fronteggiare un imprevisto (spese legali o mediche) oppure per coronare un sogno (fare un viaggio intorno al mondo, come fanno molti pensionati, comprare un’auto di seconda mano o una motocicletta nuova) o ancora per portare a termine un progetto (aprirsi un locale, ristrutturare l’appartamento o la casa vacanza), risulta di fondamentale importanza avere una panoramica chiara in riferimento al calcolo degli interessi del finanziamento. Nello specifico, calcolare in anticipo a quanto ammonta l’importo della rata è di sicuro cosa utile per tutta una serie di motivazioni.

Cessione del Quinto per Dipendenti Pubblici: Come Funziona il Prestito NoiPA

Ottenere la cessione del quinto, si sa, è una procedura un po’ più semplice di un semplice prestito, tuttavia altrettanto articolata. Le motivazioni di queste difficoltà risiedono, naturalmente, nella necessità di fornire dati anagrafici e una sicurezza in merito al reddito, tale da poter soddisfare la richiesta di interessi dell’istituto creditizio. Per questo motivo, i soggetti che più possono avere la possibilità di richiedere un prestito sono i lavoratori dipendenti, i quali hanno un reddito sicuro; meglio ancora i pubblici impiegati presso qualsiasi ufficio e qualsiasi istituzione.

Prestito per Consolidamento Debiti di Findomestic: Come Funziona e Quali Vantaggi Può Offrire

Il prestito per consolidamento debiti è una tipologia di finanziamento dedicata a coloro che, per varie ragioni, hanno contratto vari prestiti di diversa natura e, con la periodicità delle rate, si trovano a far fronte a diverse scadenze e ad interloquire con varie società autorizzate al credito. Nel consolidamento dei vari debiti è possibile includere non solo i prestiti personali ma anche la rata del mutuo in modo da poter rinegoziare anche il tasso di interesse e ottenere una sola rata che non sia soltanto la somma delle rate precedenti.

Prestito Bancario: Cos’è e Come Funziona la Concessione da Parte degli Istituti

Sicuramente, nel corso della tua vita ti sarà capitato di chiedere, pensare o anche solo vedere la pubblicità dei c.d. prestiti bancari, una soluzione che sebbene mal vista da alcune persone, è indubbiamente utile e in alcuni casi indispensabile per permette a chiunque, dal privato cittadino all’esercente di impresa di sviluppare la propria attività o di realizzare un sogno personale.

Prestiti per Casalinghe: Tutte le Opzioni da Considerare per Chi Non Lavora

Sono anni che si pensa, anche a livello normativo al se e come riconoscere uno stipendio alla categoria delle casalinghe, a chi seppur da casa, svolge comunque un lavoro, purtroppo non remunerato. Non si è ancora arrivati a livello normativo alla concessione di uno stipendio ma esiste una pensione per le casalinghe, già da diversi anni. Vedremo come si evolverà la materia in merito, sperando che venga fatto un passo in avanti per gestire questa situazione peculiare.

Prestito tra Familiari: Ecco le Cose a Cui Prestare Attenzione

Molto spesso i familiari, parenti o amici possono rivolgersi a te per richiedere un prestito in virtù del rapporto personale (un vecchio adagio recitava “Chi trova un amico, trova un tesoro”) e del fatto che passare per intermediari finanziari molto spesso comporta costi e tempistiche lunghe per ricevere il credito richiesto. Inoltre, non è detto che il mercato possa o voglia offrire del denaro al vostro conoscente per ragioni collegate al suo merito creditizio, e in questo caso saresti la sua ultima spiaggia. Per cercare quindi di non incorrere nelle classiche problematiche collegate a queste tipologie di operazioni occorre essere scrupolosi riguardo il prestito che stai per concedere. Segui quindi i punti successivi per valutare ed essere sicuro di quanto stai per fare e per vivere più serenamente il ruolo di creditore.

Prestito Sociale Coop: Cos’è e Quali Interessi Prevede per i Soci della Cooperativa

Il settore finanziario, in particolare per quanto riguarda i prestiti, offre molte opportunità differenti tuttavia è ancora caratterizzato da una certa difficoltà di accesso da parte di coloro che non possono presentare sufficienti garanzie per ottenerli attraverso i canali più classici. Per fortuna, però, esistono delle valide alternative e una di queste è rappresentata dal prestito sociale Coop: eccoti tutte le caratteristiche di questa opportunità, per capire se può fare al caso tuo.

Prestiti Online: La Soluzione per un Prestito Veloce e Sicuro

Per comprendere come richiedere un prestito online nel modo più veloce e pratico possibile, bisogna prima di tutto capire le dinamiche che vengono prese in considerazione prima di attuare un prestito, cioè principalmente i motivi e le garanzie di pagamento. Un prestito consiste in un finanziamento di grandi somme di denaro che viene concesso da una banca o da un’organizzazione privata, con una successiva restituzione del capitale a cui viene aggiunto un tasso di interesse. Solitamente la quota aggiuntiva che viene richiesta dal consumatore non può eccedere oltre una certa cifra, che dipende dal tipo di contratto stipulato e dal genere di prestito di cui si parla.

Cream, la nuova App per Richiedere Prestiti: Costi, Vantaggi, Come Funziona

Oltre il 40% dei prestiti attuati agli italiani non superano la soglia dei 5.000 euro di importo. Tuttavia ad oggi si dimostra ancora difficile ottenere un finanziamento soprattutto per alcune fasce della popolazione. Il motivo di questa complicazione è dato dal fatto che le banche usano principalmente un sistema di valutazione legato al merito creditizio, ovvero un meccanismo considerato a tutti gli effetti poco inclusivo e macchinoso. Il sistema è infatti basato sui dati forniti dalle centrali di rischi, sulle informazioni socio-demografiche e sulle analisi dei documenti reddituali. Dai tre presupposti fondamentali è nata la brillante iniziativa di creare un’applicazione chiamata Cream, ideata da una start up completamente italiana: Faire.io.

Conto Vivid Money: Costi, Vantaggi e App Dedicata

Vivid Money è un nuovo ed innovativo conto corrente tedesco che si propone come soluzione alternativa e concorrenziale al conto bancario tradizionale offerto dagli istituti bancari. Un prodotto che ha tutte le carte in regola per competere ad armi pari con alcuni giganti che si sono sviluppati negli ultimi anni. Innanzitutto, occorre ricordare che Vivid Money è un conto corrente che non prevede un canone mensile e offre tutta una serie di funzionalità che lo contraddistinguono dalla concorrenza. Nasce da una partnership con Solarisbank AG, noto istituto bancario tedesco regolamentato e controllato dalla Federal Supervisory Authority, BaFin, ente che si occupa di vigilare sulla “bontà” delle banche. Si tratta quindi di un conto altamente sicuro ed affidabile

Una delle principali caratteristiche del conto Vivid Money è quella di poter essere gestito interamente online. Per qualsiasi esigenza, basterà prendere il proprio smartphone, accedere all’app e richiedere qualsiasi tipo di operazione. In questo modo si è potuto abbassare notevolmente le spese, senza la necessità di dover mantenere sul territorio le filiali. Inoltre, grazie ad un servizio di assistenza clienti disponibile tutti i giorni 24 ore su 24, è possibile richiedere un supporto tramite app in maniera tempestiva.

Carta Prepagata Crypto.com: Costi, Vantaggi e Funzionalità

Crypto.com è una piattaforma online che consente di depositare, investire o scambiare in criptovalute. I servizi che mette a disposizione sono molteplici. È possibile, infatti, usare le criptovalute per fare attività di trading, investire, eseguire acquisti online o fisicamente nei negozi, ritirare contanti. Consente, inoltre, di ottenere rimborsi dell’utilizzo effettuato su alcune piattaforme diffusissime come Amazon Prime, Netflix. Aprendo un conto online su crypto.com è possibile richiedere una carta prepagata che opera su circuito VISA. Si tratta di uno strumento di pagamento elettronico che, a differenza delle carte di debito (bancomat), non è collegata ad un conto bancario. In quanto carta prepagata può essere ricaricata e, nel caso specifico, la ricarica può essere effettuata mediante bonifici bancari, altre carte di credito/debito o criptovaluta. Scopriamone le principali caratteristiche e funzionalità.

Binance Card: Tutti i Vantaggi della Carta Visa Binance per Pagare in Criptovalute

Carta Visa Binance è una nuova carta di pagamento utilizzabile in milioni di esercizi nel mondo, studiata per chi opera con le criptovalute e necessita di uno strumento sicuro e facile da utilizzare. Con Binance Card è possibile trasferire e spendere le proprie criptovalute, con la possibilità di conservarle nel proprio wallet e convertirle solo quando si devono utilizzare. La carta offre, inoltre, fino all’8% di cashback su ogni acquisto effettuato, una percentuale molto alta rispetto alle altre carte, che viene accreditato il mese successivo. La carta fa parte del circuito Visa, sicuro ed affidabile. Scopriamola insieme nel dettaglio.