Alice Email e TIM Email: Come Risolvere i Problemi se Non Funziona

Hai problemi ad utilizzare la tua email Alice o Tim e non capisci perché? Questa guida ti aiuterà a capire come procedere per risolvere la situazione, così da tornare ad utilizzare la tua casella di posta al più presto. Innanzitutto, devi sapere che le problematiche che possono verificarsi relativamente all’utilizzo di un account di posta si suddividono principalmente in due categorie:

– problemi di accesso
– problemi di invio/ricezione email

In entrambi i casi, la funzionalità della tua casella di posta verrà correttamente ripristinata attuando una semplice procedura. A seguire, scoprirai quindi come fare per risolvere con successo tutti i possibili problemi legati alla tua casella email.

Problemi di accesso

 Errori di digitazione
Nel caso in cui tu non riuscissi ad effettuare l’accesso alla tua casella Alice Email o Tim Email, le cause sono quasi sempre da imputare ad un errore di inserimento dati.
Nella maggior parte dei casi, infatti, quando non si riesce ad accedere alla propria casella di posta è perché si sta digitando delle credenziali di accesso sbagliate. Pertanto sarà utile accertarsi innanzitutto di aver scritto correttamente sia la propria email, sia la password ad essa relativa. Una cosa importantissima da ricordare a questo proposito è di controllare che non sia attiva la scrittura in caps lock, in modo da non digitare la propria password automaticamente in maiuscolo. Si tratta di un errore piuttosto banale ma molto comune, che di fatto ci impedisce di scrivere correttamente la nostra password.

• Ripristino della password
Se nonostante tutto le credenziali di accesso risultano comunque errate, significa che l’errore è a monte e sta nel fatto che stai provando a digitare una password che evidentemente non è corretta come credi. A questo punto, la cosa più semplice da fare è quella di resettare la password esistente per crearne una nuova, cliccando sull’apposita voce “recupera username e password” presente nel menù di accesso.

La scelta della nuova password è molto importante ai fini della protezione del nostro account, pertanto è bene sceglierne una adeguatamente complessa e che non sia stata già utilizzata in precedenza, nemmeno su altri siti, in modo da poter resistere efficacemente anche ad eventuali attacchi esterni. Una buona password, solitamente, è composta sia da caratteri minuscoli che da caratteri maiuscolinumeri e simboli. Una volta confermata la nuova password, ti sarà possibile accedere alla tua casella Alice o TIM senza alcun tipo di problema.

• Furti di credenziali e blocchi di sicurezza
Per evitare eventuali furti di credenziali ed accessi non autorizzati, oltre alla creazione di una password sicura, ti sarà utile anche abilitare il recupero delle credenziali tramite telefono cellulare. Questa opzione, attivabile entrando nelle Impostazioni della tua casella di posta, ti consente di recuperare l’accesso del tuo account in tutta sicurezza, inserendo all’occorrenza un apposito codice di verifica che ti verrà inviato via SMS. Si tratta di una modalità davvero utile, specie se hai il sospetto che qualcuno abbia cercato di entrare nel tuo account.

A questo proposito, è importante specificare che TIM e Alice possono intervenire e bloccare il tuo account email, qualora abbiano registrato un tentativo di accesso non consentito da parte di dispositivi sconosciuti oppure localizzati in aree geografiche differenti da quella in cui sei solito utilizzare la tua casella di posta. Questo implica che la causa dei tuoi problemi di accesso possa essere anche un blocco di sicurezza, dovuto al fatto che qualcuno ha cercato di entrare nel tuo account. Ad ogni modo, anche in questo caso, non c’è niente di cui preoccuparsi, in quanto ti basterà recuperare le tue credenziali tramite SMS e provvedere subito ad un nuovo cambio password, in modo da ripristinare il controllo esclusivo sulla tua casella di posta.

Problemi di invio/ricezione email

Se riesci ad entrare nella tua casella di posta, ma riscontri dei problemi con l’invio o la ricezione di email, le cause sono diverse.

• Blacklist e mancata ricezione
Nel caso in cui tu stessi riscontrando difficoltà nel ricevere una email, è possibile in realtà che la mail sia stata recepita, ma che sia finita automaticamente nella cartella di spam, poiché ritenuta pericolosa o indesiderata (blacklisting). Con la dovuta cautela, potrai semplicemente spostarla dalla cartella di spam a quella della posta in arrivo ed aprirla normalmente. A questo proposito, ti consigliamo di verificare sempre il mittente del messaggio che intendi aprire, e di non cliccare su link sconosciuti, né di inserire dati sensibili in alcun modo.

• Ritorni e limite di email inviate
Per quanto riguarda invece i problemi legati all’invio, qualora tu non riesca ad inviare una mail, è quasi sicuramente perché l’indirizzo di posta elettronica a cui stai scrivendo non esiste oppure non è corretto. Anche in questo caso, è utile controllare la digitazione dell’email destinataria, così da evitare di ricevere fastidiose email di notifica di mancato recapito, legate al fatto che l’indirizzo non è stato trovato. In ultimo, è utile anche specificare che TIM e Alice contrastano eventuali tentativi di spamming fissando un limite di invio giornaliero di massimo 200 email, utilizzando porte di trasmissione dati specifiche per il proprio provider, così da consentirti sempre invii e ricezioni di email in tutta sicurezza.

Assistenza Tecnica

Se non sei riuscito a risolvere i tuoi problemi con Alice Email e Tim Email anche dopo aver seguito questa semplice guida, non ti resta che contattare l’assistenza tecnica TIM 187, aprendo una segnalazione nella sezione appositamente dedicata.

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.