ADSL Speed Test per Misurare la Velocità dell’ADSL in modo Affidabile

Sono tante le offerte delle compagnie telefoniche che continuamente promettono servizi di connessione ADSL a velocità sempre maggiori. Questa non dipende solo dall’impianto delle compagnie, ma influiscono molti altri fattori possono fare la differenza, anche di molto, tra la velocità dichiarata e quella effettivamente raggiunta. Esistono strumenti che possono aiutarti a verificare la velocità della tua linea ADSL o fibra: gli speed test. Prima di vedere però come fare concretamente il testi di velocità della tua linea vediamo di fare una breve introduzione teorica sul funzionamento di ADSL e Fibra Ottica per capire vantaggi, svantaggi e prestazioni.

La connessione internet domestica viaggia su due tipi di tecnologia:

  • l’ADSL; che avviene attraverso la linea telefonica tradizionale e che può raggiungere velocità massime di 24Kbps.
  • Fibra Ottica; avviene sempre tramite il doppino telefonico classico, ma i dati viaggiano su fili di fibra ottica, un materiale speciale che consente la trasmissione di dati a velocità mai raggiunte con la classica ADSL. Questo sistema consente di navigare a 200 o 300MBps in base al provider del servizio, ma recentemente e al momento solo in alcune città d’Italia, è possibile testare la nuova Iper Fibra che permette di viaggiare fino a 1Gbps.

Nonostante l’ADSL sia più ‘lenta’ rispetto alla fibra ottica, è ancora il servizio più diffuso, poiché ovunque ci sia linea telefonica, è possibile attivare una connessione internet utilizzando questa tecnologia che ha una copertura pari al 100% del territorio, inoltre le velocità ‘ridotte’ sono sufficienti per scaricare grossi pacchetti di dati e riprodurre streaming video senza rallentamenti o grossi problemi, tranne che per difetti o interferenze sulla linea. La fibra ottica permette di raggiungere velocità 10 volte superiori e anche di più, ma la copertura non raggiunge ancora il 100% dei comuni italiani e dove il servizio è già attivo, le problematiche che influiscono sulla qualità e la velocità della linea sono molte.

Il problema della fibra ottica

La fibra ottica è un servizio di una qualità certamente superiore, ma è necessaria la presenza di alcuni requisiti per fare sì che questo possa essere attivato: uno di questi è che la tua zona sia stata cablata con tecnologia in fibra ottica. Se nell’ultimo anno hai maledetto degli operai che bloccavano le strade con enormi ruote di cavi, nell’intento di piazzarli sotto l’asfalto dopo averlo squarciato con dei martelli pneumatici, sappi che probabilmente stavano lavorando per migliorare il servizio nella tua zona. La fibra ottica non viaggia sulla linea telefonica tradizionale, ma su dei cavi di un materiali particolare che favorisce la trasmissione dei dati a velocità mai raggiunte con una linea classica. Se la tua zone è cablata puoi richiedere l’attivazione del servizio in fibra invece che la tradizionale ADSL, ma questo non garantisce il raggiungimento della velocità massima.

Fibra ottica: FTTC e FTTH

La fibra ottica non è tutta uguale e la velocità dipende anche dal tipo d’impianto che permette alla linea di raggiungere casa tua, elemento che principalmente determina la velocità massima raggiungibile. La sigla FTTC (Fiber To The Cabinet) indica il raggiungimento dei cavi in fibra ottica fino all’armadio in strada. In questo caso, il tratto finale dell’impianto fino a casa è in rame e la velocità massima raggiungibile con questo sistema è di 200 Mbps. L’impianto FTTH (Fiber To The Home) è in assoluto il più completo ed efficace e consente di raggiungere velocità fino a 1Gbps.

Verificare la velocità dell’ADSL

Se vuoi conoscere la velocità della tua linea in modo semplice, con uno strumento che dia risultati tra i più veritieri possibili, puoi utilizzare lo speed test ADSL di Ookla, che tra tutti quelli che abbiamo testato ha restituito i dati più verosimili. Eseguire il test è semplicissimo, vai su www.speedtest.net. All’apertura della pagina clicca sul tasto ‘VIA’ al centro di essa e lo strumento, con una grafica che ricorda il contagiri del cruscotto di una macchina, analizza il ping, cioè la velocità con cui un singolo pacchetto di dati viene scambiato tra due computer o tra un PC e un server, la velocità in Download, cioè quella con cui i dati vengono scaricati sul proprio PC e la velocità di Upload, ossia quella con cui dati vengono caricati dal proprio PC sulla rete. Oookla è uno tra i migliori e affidabili, ma ne esistono moltissimi, occhio però ai risultati falsati.

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.