10 e Lotto 5 Minuti: Cos’è, Come Funziona, Come si fa a Giocare

Tra le varianti della lotteria settimanale nazionale il 10 e lotto è senz’altro il gioco che offre più chances di vincita e da qualche tempo con le estrazioni a distanza di 5 minuti, anche molte opportunità di giocate giornaliere. Infatti vi sono due tipologie di estrazione, la prima avviene in concomitanza del gioco del lotto classico (il martedì, il giovedì e il sabato sera), mentre vi è la possibilità di giocare in estemporanea grazie al 10 e lotto 5 minuti che come si evince dal termine, prevede un’estrazione cadenziata di 5 minuti.

Come si gioca

Il 10 e lotto alla pari del classico gioco nazionale nato a Genova nel 1617 e che da subito divenne la lotteria più popolare in assoluto, prevede il pronostico di una quantità di numeri a scelta da 1 a 10 tra 20 estratti dai classici 90 della tombola.È possibile puntare da un minimo di 1 euro fino a 200 per giocata, le vincite sono tanto più alte quanti più numeri si decide di pronosticare e vanno calcolate secondo lo schema seguente:

  • puntando 1 € e giocando 1 numero si vincono 3 €;
  • una puntata su 2 numeri genera una vincita di 14 € con la sortita di entrambi i numeri e 0 vincite di 2a categoria.

Una puntata da 1 € su:
– 3 numeri genera 50 €, con 2 numeri sortiti 2 €;
– 4 numeri 100 €, 3 numeri 10 €, 2 numeri 1 €;
– 5 numeri 150 €, 4 numeri 15 €, 3 numeri 4 €, 2 numeri 1 €;
– 6 numeri 1.000 €, 5 numeri 100 €, 4 numeri 10 €, 3 numeri 2 €;
– 7 numeri 2.000 €, 6 numeri 400 €, 5 numeri 40 €, 4numeri 4 €;
– 8 numeri 10.000 €, 7 numeri 1.000 €, 6 numeri 200 €, 5 numeri 20 €;
– 9 numeri 100.000 €. 8 numeri 2.000 €, 7 numeri 400 €, 6 numeri 40 €, 5 numeri 10 €;
– 10 numeri 1.000.000 €, 9 numeri 20.000, 8 numeri 1.000, 7 numeri 150 €, 6 numeri 15 €, 5 numeri 5 €.

Inoltre con 0 numeri sortiti su 8 giocati si ha diritto a una vincita pari 1 volta la posta, tale cifra raddoppia per giocate da 9 e 10 numeri. Una specie di premio di consolazione ad un evento improbabile (0 numeri sortiti su 8/10 giocati) quasi quanto un pronostico vincente.

Numeri oro e doppio oro

A 2 tra i numeri estratti vengono assegnate le categorie oro e doppio oro; se si sceglie di partecipare anche a tale concorso il costo della puntata raddoppia in caso di oro, triplica per il doppio oro. Qualora tra i numeri sortiti nella propria schedina vincente compaia uno di questi numeri o entrambi, la relativa vincita lievita di molto. Ad esempio se una vincita derivante da un pronostico esatto di 7 numeri su 7 normalmente prevede un rimborso di 2.000 volte la posta, se tra i 7 numeri della propria schedina compare il numero oro la vincita aumenta a 5.000 volte la posta, se entrambi i numeri oro sono presenti nel pronostico vincente, questa diventa di 15.000 volte la posta.

Tale criterio consente vincite massime di 2.500.000 volte la posta per un oro in caso di giocate da 10 numeri tutti sortiti, di 5.000.000 volte la posta in caso di doppio oro. I numeri oro sono generati casualmente dal sistema per il 10 e lotto 5 minuti, mentre per la stessa lotteria abbinata al gioco del lotto classico, per convenzione sono il primo e secondo estratto della ruota di Bari.

Dove si gioca

Il gioco si può effettuare tramite un qualunque gestore Lottomatica, che rilascia una normale schedina. Nel caso del 10 e lotto 5 minuti è possibile sia sostare all’interno della ricevitoria e godersi il momento dell’estrazione, regolandosi di conseguenza e magari giocare di continuo (un pò come al Bingo), che giocare più volte la stessa schedina (o diverse) abbinandole ad una o più delle oltre 200 estrazioni della giornata (dalle 7 alle 24). Tutte le colonne vincenti sono visibili sul sito www.lottomatica.it, dove è possibile consultare lo storico così come visionare in diretta l’estrazione del momento. Generando un account e un minimo deposito si può giocare comodamente da casa tramite pc o smartphone.

Come riscuotere eventuali vincite

Le vincite fino ad un importo lordo di 543,48 € possono essere riscosse presso un qualsiasi punto lottomatica. Cifre comprese tra 543,48 € e 2.300 € vanno riscosse presso la ricevitoria che ha elaborato la schedina, al netto della ritenuta di legge. I pagamenti compresi tra 2.300 € e 10.500 € vanno richiesti sempre alla ricevitoria dove la schedina è stata giocata; in tal caso il gestore prenota la vincita oppure su richiesta può farla accreditare tramite bonifico sul c.c. del vincitore.

Le vincite superiori a 10.500 € vanno richiesta direttamente al concessionario del gioco del lotto sito in Via del Campo Boario 56 – Roma, dietro presentazione della schedina in originale.
I premi relativi alle vincite del gioco vanno reclamati entro il termine di 2 mesi, trascorsi i quali decade ogni diritto di riscossione.

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Tutti i contenuti di questo sito sono solo a scopo informativo e non intendono in alcun modo costituire sollecitazione al pubblico risparmio oppure consulenza all’investimento in qualsiasi strumento finanziario.