Criptovaluta Cinese Yuan Digitale

Le cripto valute sono delle monete virtuali che solitamente operano fuori dal classico sistema delle istituzioni finanziarie e bancarie. Esse rappresentano un’alternativa reale alle monete tradizionali poiché vengono create attraverso una serie di codici che le pone al di fuori di qualsiasi circuito bancario. Le cripto valute, pensate come strumento di pagamento nel 2009, si sono via via imposte tra i risparmiatori come un prodotto finanziario sul quale operare ed investire parte delle proprie disponibilità.

Con il passare degli anni numerose valute digitali hanno affiancato il Bitcoin (vero e proprio capostipite della dinastia delle cripto valute), ma nessuna di esse ha saputo imporsi come mezzo di pagamento privilegiato. Negli ultimi due anni la Criptovaluta Cinese Yuan Digitale ha catturato l’attenzione e l’interesse del grande pubblico e della comunità finanziaria.

Oggi, noi, nonostante un’informativa ancora scarna e non troppo trasparente, cercheremo con l’aiuto del sito specializzato https://www.gammanews.it di capire la natura reale della nuovissima Criptovaluta Cinese accertandone le modalità di funzionamento e le prospettive future chiedendoci se, davvero, può essere considerata una cripto valuta o, se invece, non ne sia del tutto assimilabile.

Cos’è la Criptovaluta Cinese Yuan Digitale?

L’idea iniziale della creazione di una valuta digitale cinese è da far ricondurre ad un primo progetto del 2014, ma è soltanto nel 2021 che le massime autorità finanziarie di Pechino hanno comunicato che, in seguito all’ ampliamento della fase di test valutario, lo Yuan digitale non risulterebbe in contrasto con l’intero sistema finanziario cinese.

BitPanda: Cos’è e Come Funziona il Servizio di Investimenti Online

Il successo crescente delle criptovalute ha fatto sì che anche l’intero panorama finanziario globale subisse dei mutamenti sino a poco tempo fa difficilmente immaginabili ed è in questo scenario in cui la digitalizzazione sta assumendo sempre più un ruolo di primo piano che i vari exchange trovano maggiore spazio. Una delle realtà più interessanti che si sta imponendo nel settore è certamente Bitpanda. Scopriamo nel dettaglio la piattaforma esaminandone esaustivamente le funzionalità.

Cosa Fare Quando Si Ha Bisogno di un Prestito Urgente?

I prestiti personali non finalizzati continuano ad essere un prodotto di credito al consumo particolarmente apprezzato nel nostro Paese. Si tratta di finanziamenti per cui il richiedente non dovrà fornire nessuna motivazione in merito all’utilizzo che farà del denaro prestato. In altre parole l’erogazione non è subordinata all’acquisto di un prodotto o un servizio. Ma cosa puoi fare nel caso avessi bisogno di soldi subito, e dunque di un prestito urgente? Scopriamolo insieme nelle prossime righe.

Bonus Terme 2021: Ecco Quando Arriva e Quando Sarà Possibile Richiederlo

Il Bonus Terme 2021 è stato introdotto dal Governo italiano per aiutare il turismo della nazione in un momento particolarmente critico causato dall’emergenza sanitaria. Per aiutare la ripartenza sono stati stanziati dei fondi, ben 53 milioni di euro, per incentivare i cittadini ad acquistare servizi termali preso le strutture convenzionate. Vediamo ora quali sono le caratteristiche di questo bonus e come puoi utilizzarlo.

APE Sociale 2021: A Quanto Ammonterà il Nuovo Importo Netto Mensile?

Nel vasto mare di burocrazie, scadenze, bandi e doveri, ogni anno sei assediato da regole e leggi da seguire. Opportunità e necessità per le quali però non è sempre così facile destreggiarsi. Se avrai la pazienza di leggermi per una decina minuti spero che ti possa essere più chiaro cosa sia l’APE. L’anticipo pensionistico è, in breve un’indennità mensile e statale, erogata a cittadini di almeno 63 anni di età, facenti parte di certe categorie lavorative, e con determinati anni di contributi versati. Ora, siccome può essere complicato in alcuni punti, spiegherò a chi è destinato, come ottenerlo, e a quando dovrebbe ammontare. In questo modo spero che alcune tue domande possano essere facilmente e finalmente esaudite! Buona lettura e buona fortuna!

Come Cancellare un Protesto: Ecco Cosa Devi Fare Se Sei Stato Protestato

Hai avuto un protesto e vuoi riabilitarti? Le procedure per la cancellazione del protesto esigono dei passaggi obbligati che vanno seguiti con particolare attenzione. Per ottenere la cancellazione di un protesto, infatti, non è sufficiente il pagamento del debito che non era stato onorato, ma occorre che il tribunale si pronunci sulla tua richiesta di riabilitazione. Col decreto di riabilitazione del tribunale potrai quindi recarti presso l’ufficio protesti competente e chiedere la cancellazione.

Prestito da 30000 Euro: Scopri i Tassi di Interesse Previsti in Questo Momento

30.000 euro sono una cifra di tutto rispetto sia per chi la dà che per chi la riceve. Quando si cerca un prestito di questo livello è importante valutare bene a chi rivolgersi poiché su una cifra importante, anche una piccola differenza di tasso può significare una durata o un importo di rata molto diversi. Qua di seguito trovi una panoramica sulle alternative che hai di fronte e quale può essere la migliore soluzione per te considerando garanzie, situazione personale e durata che si vuole affrontare.

Prestito di 20000 Euro: Ecco i Tassi di Interesse Più Convenienti

Il prestito da 20mila euro rappresenta un finanziamento interessante che permette di far fronte a determinate spese e che può essere scelto facendo ricadere la tua decisione finale su una delle tante proposto che periodicamente vengono erogate delle banche. Scopriamo ora quali sono le migliori e quali sono i tassi che possono essere definiti come adeguati alle proprie esigenze.

Prestito di 2000 Euro: Cosa Puoi Fare Se Sei un Cattivo Pagatore?

2.000 euro sono un importo per cui, in caso di richiesta di un prestito, solitamente le banche e le società finanziarie non richiedono moltissime garanzie. Questo non significa però che prima dell’erogazione non venga avviata un’istruttoria sul passato creditizio del cliente, per verificare non abbia avuto qualche problema di insoluti o ritardi nel pagamento di rate di altri finanziamenti. Ma cosa puoi fare in questo caso se sei un cattivo pagatore? Scopriamoli insieme nelle prossime righe.

Prestiti per Pensionati Fino a 85 Anni: Confronta le Varie Proposte e Scegli Quella Migliore

In Italia, ci sono varie banche e proposte che vengono messe a disposizione di coloro che necessitano di un prestito, ma che, allo stesso tempo, non rientrano in fasce d’età in cui questo può essere erogato con facilità. Più sali con l’età e più è difficile ottenerlo, ma fortunatamente le iniziative non mancano e, se ancora con sei arrivato alla soglia degli ottantacinque anni, allora le probabilità che tu ottenga un prestito sono molto buone, ma devi capire, prima di tutto, i requisiti e ciò che puoi concretamente ottenere a conti fatti.

Finanziamenti per Giovani Imprenditori: Tutte le Novità Riguardo i Finanziamenti a Fondo Perduto

Se sei un aspirante giovane imprenditore alla ricerca di finanziamenti a fondo perduto che ti aiutino ad avviare e ampliare il tuo business, questo è proprio l’articolo che fa per te. Il 2021, infatti, è un anno particolarmente propizio per avviare una startup o sviluppare progetti di ricerca e innovazione, poiché sono stati promossi tantissimi sussidi e bandi di cofinanziamento, sia a livello regionale che a livello nazionale ed europeo, che hanno proprio l’obiettivo di incentivare l’imprenditorialità giovanile e la ripresa economica e commerciale.

Prestito di 15000 Euro: Scopri le Offerte Più Convenienti in Questo Momento

L’importo di 15.000 euro è uno di quelli maggiormente richiesti nel momento in cui c’è da richiedere un prestito: che si tratti di acquistare un’utilitaria, di procedere a spese per un trasloco, di organizzare un matrimonio, di pagare l’università ai figli o ai nipoti, la somma in questione può essere facilmente anticipata da banche e finanziarie e rimborsata nel giro di qualche anno. Per ovvi motivi, siccome gli istituti di credito non intendono esporsi al rischio, il richiedente deve avere determinate garanzie: con un contratto di lavoro a tempo indeterminato presso un’impresa statale o privata, una situazione patrimoniale stabile, una storia immacolata dal punto di vista creditizio, oltre alla residenza in Italia, la strada è in discesa.

Prestiti Senza Controllo CRIF: Scopri Cosa È Cambiato con il Coronavirus

L’esplosione della pandemia da Covid-19, come è risaputo, ha dato il la a tutta una serie di cambiamenti in numerosi settori. Anche il comparto dei prestiti così come quello dei finanziamenti è andato incontro a diverse novità, alcune delle quali davvero degne di nota. In primo luogo, uno degli aspetti su cui specie negli ultimi mesi ci si fossilizza con maggiore attenzione riguarda i prestiti senza controllo CRIF. Cos’è che è cambiato da quando c’è il coronavirus? La principale novità è stata in sostanza la riabilitazione dei cattivi pagatori e dei protestati. Il motivo di fondo è che si è registrato uno stop effettivo per quanto riguarda le segnalazioni alla Centrale Rischi di Bankitalia.

Prestito di 5000 Euro: Come Fare Se Hai Bisogno Immediatamente di Denaro?

L’esigenza di liquidità improvvisa ed urgente è un’evenienza tutt’altro che rara. Nel caso in cui, quindi, non si abbia l’opportunità di attingere a mezzi propri, l’alternativa più rapida è quella di pensare ad un prestito personale. Poiché un prestito personale è ascrivibile ad un finanziamento a breve termine e, come tale, necessita della conclusione di un negozio giuridico con un interlocutore abilitato al credito, è bene non sottovalutare l’aspetto burocratico (oltre a quello meritorio) dell’operazione. Oggi, noi, ci addentriamo nei meandri del mondo della concessioni creditizie affrontando i concetti di prestito personale e scoprendo quali sono le controparti giuste a cui rivolgersi per appagare in tempi rapidi il bisogno di liquidità.

Prestito di 40000 Euro: Le Offerte con Possibilità di Restituzione in 15 o 20 Anni

Capita spesso di dovere affrontare delle spese, anche importanti, e non disporre della liquidità necessaria. In questi casi ricorrere a un prestito può rappresentare una valida soluzione. Non sempre è facile districarsi fra le molteplici offerte a disposizione, e per questo risulta essenziale valutare attentamente una serie di fattori, in modo tale da scegliere, fra le tante alternative, l’offerta che meglio si adatta alle proprie esigenze. Di seguito andremo a trattare dapprima dei vari requisiti richiesti per l’erogazione del prestito, poi delle tipologie di finanziamento e analizzeremo, infine, le varie possibilità offerte da banche e istituti di credito.

Prestito di 50000 Euro: Scopri le Proposte Più Interessanti di Prestiti e Finanziamenti

Hai bisogno di un prestito e non sai come orientarti fra le varie offerte? A darti una mano nella scelta di quello più adatto alle tue esigenze è arrivata la rete che, grazie a vari siti specializzati di comparazione, ti consente di effettuare infinite simulazioni e ricevere in tempo reale la migliore offerta che potrai poi seguire anche direttamente online senza muoverti da casa.

Riprovare a Richiedere un Prestito Dopo un Rifiuto: Tutto Quello Che C’è da Sapere

Se sei alla ricerca di un prestito può succedere abbastanza spesso di ottenere un rifiuto e ritrovarsi al punto di partenza. Dopo aver compreso quali siano state le cause del rifiuto contattando direttamente una banca o un consulente finanziario, la soluzione sarebbe quella di riprovare a richiedere un nuovo prestito. Ma cosa puoi fare se un prestito viene rifiutato? Per prima osa bisogna capire il motivo per il quale accade ciò. Le ragioni per cui un prestito viene respinto possono essere molte e spesso basta anche uno solo di questi per vedersi rifiutare un prestito. Ma quali sono le cause di rifiuto di un prestito? Perché la richiesta di un prestito potrebbe venire respinta?

Prestito di 1000 Euro: Le Possibilità di Chi Necessita di Denaro Immediato

Generalmente si crede che ottenere un prestito monetario non sia semplice ed immediato, tuttavia non è sempre vero, anzi, spesso dipende dall’ammontare del prestito. Infatti, cifre più piccole godono di procedure più semplici e agevolate, che non richiedono particolari obblighi. Ottenere un piccolo finanziamento di 1000, per esempio, è abbastanza immediato poiché è un tipo di credito che può essere richiesto senza presentare alcuna garanzia. Che tu sia una persona al momento disoccupata, uno studente o una casalinga non dovrai preoccuparti, se necessiti denaro immediato quest’articolo contiene le soluzioni che stai cercando. Di seguito troverai alcuni utili consigli su come fare per richiedere un prestito di 1000 euro, quali sono gli istituti o le vie di credito più indicate per questo genere di esigenza e le tempistiche necessarie.

Calcolo degli Interessi del Prestito: Scopri Come Funziona il Calcolo dei Tassi

Nel momento in cui si procede alla richiesta di un prestito con cui ottenere liquidità extra, decisiva per fronteggiare un imprevisto (spese legali o mediche) oppure per coronare un sogno (fare un viaggio intorno al mondo, come fanno molti pensionati, comprare un’auto di seconda mano o una motocicletta nuova) o ancora per portare a termine un progetto (aprirsi un locale, ristrutturare l’appartamento o la casa vacanza), risulta di fondamentale importanza avere una panoramica chiara in riferimento al calcolo degli interessi del finanziamento. Nello specifico, calcolare in anticipo a quanto ammonta l’importo della rata è di sicuro cosa utile per tutta una serie di motivazioni.

Cessione del Quinto per Dipendenti Pubblici: Come Funziona il Prestito NoiPA

Ottenere la cessione del quinto, si sa, è una procedura un po’ più semplice di un semplice prestito, tuttavia altrettanto articolata. Le motivazioni di queste difficoltà risiedono, naturalmente, nella necessità di fornire dati anagrafici e una sicurezza in merito al reddito, tale da poter soddisfare la richiesta di interessi dell’istituto creditizio. Per questo motivo, i soggetti che più possono avere la possibilità di richiedere un prestito sono i lavoratori dipendenti, i quali hanno un reddito sicuro; meglio ancora i pubblici impiegati presso qualsiasi ufficio e qualsiasi istituzione.

Prestito per Consolidamento Debiti di Findomestic: Come Funziona e Quali Vantaggi Può Offrire

Il prestito per consolidamento debiti è una tipologia di finanziamento dedicata a coloro che, per varie ragioni, hanno contratto vari prestiti di diversa natura e, con la periodicità delle rate, si trovano a far fronte a diverse scadenze e ad interloquire con varie società autorizzate al credito. Nel consolidamento dei vari debiti è possibile includere non solo i prestiti personali ma anche la rata del mutuo in modo da poter rinegoziare anche il tasso di interesse e ottenere una sola rata che non sia soltanto la somma delle rate precedenti.

Prestito Bancario: Cos’è e Come Funziona la Concessione da Parte degli Istituti

Sicuramente, nel corso della tua vita ti sarà capitato di chiedere, pensare o anche solo vedere la pubblicità dei c.d. prestiti bancari, una soluzione che sebbene mal vista da alcune persone, è indubbiamente utile e in alcuni casi indispensabile per permette a chiunque, dal privato cittadino all’esercente di impresa di sviluppare la propria attività o di realizzare un sogno personale.

Prestiti per Casalinghe: Tutte le Opzioni da Considerare per Chi Non Lavora

Sono anni che si pensa, anche a livello normativo al se e come riconoscere uno stipendio alla categoria delle casalinghe, a chi seppur da casa, svolge comunque un lavoro, purtroppo non remunerato. Non si è ancora arrivati a livello normativo alla concessione di uno stipendio ma esiste una pensione per le casalinghe, già da diversi anni. Vedremo come si evolverà la materia in merito, sperando che venga fatto un passo in avanti per gestire questa situazione peculiare.

Prestito tra Familiari: Ecco le Cose a Cui Prestare Attenzione

Molto spesso i familiari, parenti o amici possono rivolgersi a te per richiedere un prestito in virtù del rapporto personale (un vecchio adagio recitava “Chi trova un amico, trova un tesoro”) e del fatto che passare per intermediari finanziari molto spesso comporta costi e tempistiche lunghe per ricevere il credito richiesto. Inoltre, non è detto che il mercato possa o voglia offrire del denaro al vostro conoscente per ragioni collegate al suo merito creditizio, e in questo caso saresti la sua ultima spiaggia. Per cercare quindi di non incorrere nelle classiche problematiche collegate a queste tipologie di operazioni occorre essere scrupolosi riguardo il prestito che stai per concedere. Segui quindi i punti successivi per valutare ed essere sicuro di quanto stai per fare e per vivere più serenamente il ruolo di creditore.

Prestito Sociale Coop: Cos’è e Quali Interessi Prevede per i Soci della Cooperativa

Il settore finanziario, in particolare per quanto riguarda i prestiti, offre molte opportunità differenti tuttavia è ancora caratterizzato da una certa difficoltà di accesso da parte di coloro che non possono presentare sufficienti garanzie per ottenerli attraverso i canali più classici. Per fortuna, però, esistono delle valide alternative e una di queste è rappresentata dal prestito sociale Coop: eccoti tutte le caratteristiche di questa opportunità, per capire se può fare al caso tuo.

Prestiti Online: La Soluzione per un Prestito Veloce e Sicuro

Per comprendere come richiedere un prestito online nel modo più veloce e pratico possibile, bisogna prima di tutto capire le dinamiche che vengono prese in considerazione prima di attuare un prestito, cioè principalmente i motivi e le garanzie di pagamento. Un prestito consiste in un finanziamento di grandi somme di denaro che viene concesso da una banca o da un’organizzazione privata, con una successiva restituzione del capitale a cui viene aggiunto un tasso di interesse. Solitamente la quota aggiuntiva che viene richiesta dal consumatore non può eccedere oltre una certa cifra, che dipende dal tipo di contratto stipulato e dal genere di prestito di cui si parla.

Estinzione Anticipata del Prestito: Come Effettuare la Domanda e Come Si Fa il Calcolo

Che tu debba comprare una casa, o voglia avviare una tua attività o un progetto, o ancora hai necessità di soldi per un qualsiasi intervento, la richiesta di un prestito è sempre stata una soluzione che ti si è presentata davanti. Dopo aver ottenuto il tuo finanziamento dalla banca, questa ti informerà del pagamento rateale e degli interessi da dover pagare. Ci sono dei casi in cui però si può restituire prima tale debito, tale azione viene chiamata Estinzione Anticipata del prestito. Come accedervi? Costerà di più? Andiamo ad analizzarlo, un passo alla volta.

Bonus Disoccupati 2021, Ecco Come Funziona la Nuova NASpI

Sono diverse le iniziative previste dal governo per dare un sostegno ai lavoratori che hanno perso il proprio posto di lavoro a causa di un’economica incerta come quella degli ultimi anni, come il Bonus Disoccupati 2021. Di seguito avrai tutte le informazioni necessarie al fine di valutare se hai i requisiti necessari e come richiederlo.

Sismabonus 2021, Cos’è e Come Funziona il Nuovo Bonus per Chi Deve Ristrutturare Casa

Il Sismabonus 2021 è un bonus rilasciato dallo stato che va dalle spese che andranno dal primo luglio duemilaventi fino al trenta giugno duemilaventidue. Tale bonus servirà per mettere strutture ed edifici in sicurezza antisismica. Analizziamo come ottenerlo e come funziona. Inoltre, le spere ricoprono tutte le azioni svolte in merito dal primo gennaio duemiladiciasette fino al trentuno dicembre duemilaventuno.

Bonus 18 Anni 2021: Ecco Come e Quando Richiederlo

Per tutti quei ragazzi che nel corso del 2020 hanno regolarmente compiuto i 18 anni di età è disponibile il Bonus 18 Anni 2021, ovvero quell’incentivo governativo mediante cui si avranno a disposizione ben 500 Euro da poter utilizzare per attività prettamente culturali, come libri, ingressi nei musei, abbonamenti a riviste e quotidiane, concerti, corsi di lingua e molto altro ancora. Andiamo ora a vedere dettagliatamente come e quando potervi accedere.

Bonus Elettrodomestici 2021: Ecco le Iniziative Che Hanno Sostituito lo Sconto in Fattura

Il risparmio che si riesce a ottenere è di ben 16’000 €, per comprare mobili ed elettrodomestici nuovi. Bonus presente già dal 2020, ma la soglia era di 10’000 € IVA inclusa. Il bonus agevola l’acquisto di piccoli e grandi elettrodomestici ad alta efficienza energetica, o nuovi mobili, e vale per le spese effettuate entro il 31 Dicembre 2021. Si può ottenere il bonus anche per trasporto e montaggio, per cui vi è copertura delle spese al 100%.

Bonus Figli 2021: A Chi Spetta e Come Presentare la Domanda

Il bonus figli 2021 è un bonus che andrebbe a sostituire tutti gli altri sussidi esistenti, ma bisogna capire a chi spetta, quale importo è previsto, come fare domanda, quali sono i requisiti e qual è la compatibilità, concetto molto sentito perché ci si chiede che fine fanno gli altri tipi di sussidi, tra reddito di cittadinanza, il bonus mamma domani, e se vi possono essere modifiche o se addirittura andrebbero persi. Dell’assegno unico figli si occupa il Ministero delle pari opportunità e famiglia, inserito all’interno della Legge di Bilancio, per cui ci sono già i soldi per metterlo in pratica, cioè è un bonus coperto dalla disponibilità economica. La scelta, almeno inizialmente, sarà basata sicuramente sull’ISEE, per cui si partirà dalle famiglie che hanno un reddito più basso, che hanno più bisogno di questo bonus, che nasce proprio per dare una mano alle famiglie più numerose, difatti per ogni figlio spettano 250 €, con delle aggiuntive rispetto al numero di figli e altre caratteristiche.

Bonus Asili Nido 2021: Ecco i Requisiti per l’Accesso e Come Presentare la Domanda

Il Bonus asili nido 2021, una delle misure previste dal Governo in sostegno alle famiglie, è stato riconfermato anche per il 2021. Esso prevede un contributo economico concreto pari ad un massimo di 3000 euro, erogato in base all’indicatore ISEE di ciascuna famiglia. Tale Bonus è già previsto dal 2016, quando il corrispettivo massimo che poteva essere richiesto era pari a 1000 euro annui. Questi sono poi stati elevati a 1500 euro nel 2018, per attestarsi nel 2020, data la situazione pandemica legata alla malattia di COVID-19, a 3000 euro l’anno. Scopo del Bonus è quello di sostenere le spese per l’asilo nido, pubblico o privato, per tutti i bambini con età inferiore ai tre anni, o offrire un contributo per l’assistenza a domicilio per quanto riguarda tutti quei bimbi che non possono frequentare tali centri in quanto affetti da disabilità.

Bonus Cultura 2021: Quando Si Attiva e Cosa È Possibile Acquistare

Grazie al bonus cultura 2021 hai la possibilità, fino al 31 agosto, di richiedere un contributo dell’importo di 500 euro. Il bonus è un’agevolazione introdotta dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali e della presidenza del Consiglio dei Ministri che viene promossa dal 2016 e nel 2021 è giunta alla quinta edizione. Quest’anno, il bonus è dedicato alle persone nate nell’anno 2002.

Bonus Mobili 2021: I Requisiti Necessari per Fare Richiesta

Il Bonus Mobili 2021 è un’agevolazione fiscale che è stata recentemente prorogata e che offre, a chi esegue un intervento di ristrutturazione iniziato non prima del 1 Gennaio dell’anno precedente la richiesta, una detrazione sull’Irpef pari al 50% sull’acquisto di mobili e grandi elettrodomestici, purché la classe di efficienza energetica di questi ultimi non sia inferiore alla vecchia A+. È inoltre necessario che l’inizio dei lavori avvenga prima dell’acquisto di mobili ed elettrodomestici; non è necessario, invece, che il pagamento delle spese siano effettuate prima dell’acquisto dei beni.

Bonus Latte Artificiale 2021: Ecco l’Incentivo per le Mamme Che Non Possono Allattare

Uno dei bonus introdotti dalla Legge di Bilancio 2020 è il Bonus Latte Artificiale 2021, dedicato ai nuclei familiari che dimostrino di soddisfare determinati requisiti. L’incentivo per l’acquisto di latte artificiale consente di ottenere un voucher per comprare il latte per neonati, nel caso in cui la mamma sia affetta da ipogalattia, ossia scarsità di latte, o agalattia, assenza totale di latte. Questa guida intende illustrare brevemente in che cosa si concretizza il bonus Latte Artificiale 2021, quali sono i requisiti per ottenerlo quali sono i soggetti che possono beneficiare dell’incentivo.

Bonus PC 2021: L’Iniziativa del Governo per Favorire la Digitalizzazione delle Famiglie

Il bonus PC 2021 si inserisce nel quadro più ampio del progetto europeo di digitalizzazione, per il quale sono stati stanziati appositi fondi, destinati anche al nostro Paese. Per quanto riguarda l’Italia, l’iniziativa del Governo mira a favorire la digitalizzazione delle famiglie ed è riservato a coloro che soddisfano determinati requisiti reddituali.
In particolare, per usufruire del bonus è indispensabile produrre alcuni documenti, primo fra tutti l’ISEE, ossia l’indicatore della situazione economica equivalente.

Bonus TV 2021: Ecco Quando Parte e a Quanto Ammonterà

Già dall’inizio di settembre se hai in casa un televisore incompatibile con il nuovo digitale terrestre potrai ricorrere al Bonus Rottamazione TV 2021, ideato dal governo per sostenere le famiglie costrette a cambiare televisore. Il voucher servirà a prendere un nuovo televisore o a dotarti di un decoder compatibile con il nuovo standard, ma per sapere esattamente come puoi ottenerlo, se ti spetta, a quanto ammonta esattamente e se puoi cumularlo col precedente Bonus TV-DECODER serve un approfondimento.

Bonus Babysitter 2021: Ecco Tutti i Nuovi Requisiti per Ottenerlo

Il Bonus Babysitter 2021 è una delle misure previste nell’ambito del Decreto Rilancio, pensato per fronteggiare le conseguenze della pandemia di Covid-19; il suo scopo è quello di tutelare le famiglie in cui entrambi i genitori lavorano, fornendo un supporto economico concreto. È gestito direttamente dall’INPS (Istituto Nazionale di Previdenza Sociale). Esso prevede la possibilità, per i genitori di figli minori di quattordici anni, di richiedere uno o più bonus spendibili nel servizio di baby-sitting. Questi possono essere utilizzati in tutti i casi di sospensione delle attività scolastiche in presenza per ragioni legate all’andamento della pandemia, o in caso di infezione o quarantena dei propri figli.

Bonus Vacanze 2021: Ecco la Procedura per Richiederlo Online

Il Bonus Vacanze 2021 è uno dei modi con cui lo Stato ha deciso di supportare le famiglie e le strutture ricettive dopo l’arresto economico dovuto alle chiusure durante la pandemia di COVID-19. Il Bonus spetta a tutti i nuclei familiari che faranno domanda, dotati di indicatore Isee in corso di validità inferiore a 40 000€. L’Isee viene calcolato dall’Inps previa presentazione della DSU (Dichiarazione Sostitutiva Unica); essa può essere compilata autonomamente tramite la procedura guidata presente sul sito dell’Inps, oppure è possibile rivolgersi al Caf più vicino, che offre questo tipo di servizio a titolo gratuito. La procedura presente sul sito dell’Inps è comunque semplice e intuitiva, e prevede sia la modalità non precompilata che quella precompilata, in cui alcuni dati già in possesso dell’Agenzia delle Entrate risulteranno automaticamente inseriti. Sia l’Isee corrente che quello ordinario, se inferiori a 40 000€, sono idonei per procedere alla richiesta del Bonus Vacanze, purché ancora in corso di validità.

Euro Digitale vs. Bitcoin: Ecco Spiegate le Differenze tra le Due Criptovalute

Nell’ultimo anno la BCE, cioè la Banca Centrale Europea, ha annunciato l’inizio della creazione del nuovo formato digitale dell’euro, il cui nome sarà Euro Digitale. Si tratta di una nuova valuta digitale tramite la quale sarà possibile pagare senza bisogno di utilizzare banconote o contanti di alcun tipo. Anche se si tratta di una moneta in formato elettronico, non bisogna commettere l’errore di associare l’Euro Digitale alle criptovalute, come il Bitcoin (BTC). Per poter capire le differenze principali tra queste due valute elettroniche è importante comprenderne il funzionamento, poiché l’unica analogia di queste due monete è il fatto che possano essere utilizzate in formato digitale.

Bonus TV da 100 Euro Senza ISEE: Scopri i Requisiti Necessari per Ottenerlo Subito

La tecnologia galoppa e l’industria un po’ risente delle contingenze che hanno rallentato la produzione ed è il momento di spingere la ripresa. Tutto quanto converge verso la creazione di nuovi bisogni e nuovi modelli, molti dei quali hanno decisamente fatto svoltare la qualità dei televisori, portandoli a un livello superiore. Entro giugno 2022 il digitale terrestre seconda generazione dovrà aver sostituito completamente quello a cui ci siamo abituati e per tante persone è il momento di cambiare televisore, approfittando di incentivi e dei bonus ISEE oltre che delle proposte delle aziende.

Incentivi Auto 2021: Ecco Tutto Quello Che C’è da Sapere

Gli incentivi auto 2021 consentono di beneficiare di tutta una serie di agevolazioni nel momento in cui si intende optare per l’acquisto di una vettura elettrica o ibrida. Inoltre, è possibile usufruire di vantaggiosi sconti ulteriore, a fronte della rottamazione di un’auto immatricolata prima della data 01/01/2011. Ma partiamo con ordine.

Assegno Unico per i Figli 2021: Cosa Prevede e Quali Sono le Novità Introdotte

Il decreto legge 8 giugno 2021 n. 79 è stato finalmente approvato e pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale, con validità dal 1° luglio al 31 dicembre 2021. Il Ministro per la Famiglia Elena Bonetti ha comunicato che, a partire dal prossimo anno, l’assegno unico per i figli diventerà universale e rientra nel cosiddetto Family Act. L’assegno unico che sarà erogato dal prossimo anno, consiste in una quota erogata per ciascun figlio, a partire dal settimo mese di gravidanza fino ai 21 anni di età, mese dopo mese, maggiorato dal terzo figlio e nel caso anche di bambini disabili. Si tratta di un assegno che sarà percepito da tutti sulla base reddituale della famiglia. Ovviamente le famiglie meno abbienti percepiranno quote maggiori di quelle con redditi elevati che sopra una determinata soglia avranno diritto soltanto a una quota base. In casi specifici, è possibile che l’assegno venga erogato anche per figli con età superiore a 21 anni.

Cream, la nuova App per Richiedere Prestiti: Costi, Vantaggi, Come Funziona

Oltre il 40% dei prestiti attuati agli italiani non superano la soglia dei 5.000 euro di importo. Tuttavia ad oggi si dimostra ancora difficile ottenere un finanziamento soprattutto per alcune fasce della popolazione. Il motivo di questa complicazione è dato dal fatto che le banche usano principalmente un sistema di valutazione legato al merito creditizio, ovvero un meccanismo considerato a tutti gli effetti poco inclusivo e macchinoso. Il sistema è infatti basato sui dati forniti dalle centrali di rischi, sulle informazioni socio-demografiche e sulle analisi dei documenti reddituali. Dai tre presupposti fondamentali è nata la brillante iniziativa di creare un’applicazione chiamata Cream, ideata da una start up completamente italiana: Faire.io.

Conto Vivid Money: Costi, Vantaggi e App Dedicata

Vivid Money è un nuovo ed innovativo conto corrente tedesco che si propone come soluzione alternativa e concorrenziale al conto bancario tradizionale offerto dagli istituti bancari. Un prodotto che ha tutte le carte in regola per competere ad armi pari con alcuni giganti che si sono sviluppati negli ultimi anni. Innanzitutto, occorre ricordare che Vivid Money è un conto corrente che non prevede un canone mensile e offre tutta una serie di funzionalità che lo contraddistinguono dalla concorrenza. Nasce da una partnership con Solarisbank AG, noto istituto bancario tedesco regolamentato e controllato dalla Federal Supervisory Authority, BaFin, ente che si occupa di vigilare sulla “bontà” delle banche. Si tratta quindi di un conto altamente sicuro ed affidabile

Una delle principali caratteristiche del conto Vivid Money è quella di poter essere gestito interamente online. Per qualsiasi esigenza, basterà prendere il proprio smartphone, accedere all’app e richiedere qualsiasi tipo di operazione. In questo modo si è potuto abbassare notevolmente le spese, senza la necessità di dover mantenere sul territorio le filiali. Inoltre, grazie ad un servizio di assistenza clienti disponibile tutti i giorni 24 ore su 24, è possibile richiedere un supporto tramite app in maniera tempestiva.

Come Comprare Dogecoin su eToro

Dogecoin è la criptovaluta del momento. Nata quasi per gioco 8 anni fa come meme satirico in risposta alla proliferazione di criptovalute, in pochi l’hanno presa sul serio. Compresi gli stessi fondatori. Oggi questa valuta digitale è una delle principali al mondo ed il suo valore si attesta a quasi 80 miliardi di dollari. Ma come è venduta e dove è possibile acquistarla in sicurezza?

Carta Prepagata Crypto.com: Costi, Vantaggi e Funzionalità

Crypto.com è una piattaforma online che consente di depositare, investire o scambiare in criptovalute. I servizi che mette a disposizione sono molteplici. È possibile, infatti, usare le criptovalute per fare attività di trading, investire, eseguire acquisti online o fisicamente nei negozi, ritirare contanti. Consente, inoltre, di ottenere rimborsi dell’utilizzo effettuato su alcune piattaforme diffusissime come Amazon Prime, Netflix. Aprendo un conto online su crypto.com è possibile richiedere una carta prepagata che opera su circuito VISA. Si tratta di uno strumento di pagamento elettronico che, a differenza delle carte di debito (bancomat), non è collegata ad un conto bancario. In quanto carta prepagata può essere ricaricata e, nel caso specifico, la ricarica può essere effettuata mediante bonifici bancari, altre carte di credito/debito o criptovaluta. Scopriamone le principali caratteristiche e funzionalità.

Binance Card: Tutti i Vantaggi della Carta Visa Binance per Pagare in Criptovalute

Carta Visa Binance è una nuova carta di pagamento utilizzabile in milioni di esercizi nel mondo, studiata per chi opera con le criptovalute e necessita di uno strumento sicuro e facile da utilizzare. Con Binance Card è possibile trasferire e spendere le proprie criptovalute, con la possibilità di conservarle nel proprio wallet e convertirle solo quando si devono utilizzare. La carta offre, inoltre, fino all’8% di cashback su ogni acquisto effettuato, una percentuale molto alta rispetto alle altre carte, che viene accreditato il mese successivo. La carta fa parte del circuito Visa, sicuro ed affidabile. Scopriamola insieme nel dettaglio.

Conto Enel X Pay: Vantaggi, Sicurezza e Funzionalità

Enel X Pay è un conto smart, realizzato per chi necessita di un sistema rapido, sicuro e funzionale per effettuare pagamenti e acquisti. Offre anche la possibilità di scambiare denaro in tempo reale e senza commissioni con altri utenti, pagare bollette e bollo auto, effettuare bonifici e versamenti a fronte di avvisi PagoPa. Essendo associato ad una carta è possibile prelevare da ATM, effettuare l’accredito dello stipendio, eseguire donazioni a Onlus e molto altro ancora. Si attiva gratis anche dal vostro smartphone. É inoltre possibile richiedere fino a cinque carte per i propri figli (da 11 a 18 anni) e gestirle parental control anche a distanza. Scopriamolo insieme nel dettaglio.

Carta Alitalia Oro American Express: Requisiti, Vantaggi e Costi

La carta Alitalia Oro American Express è una carta di credito adatta per tutti coloro che amano viaggiare o devono farlo spesso per motivi di lavoro. La carta, oltre a garantire i servizi finanziari tipici delle carte di credito, consente di rendere più economici i viaggi aerei. Questo è possibile grazie alla collaborazione stipulata da American Express (ente emittente) e la compagnia Alitalia. In questa recensione andiamo ad analizzare nel dettaglio le funzionalità, i vantaggi e i costi della carta Alitalia Oro American Express.

Carta Alitalia Platino American Express: Costi, Vantaggi e Requisiti

La carta Alitalia Platino di American Express è una carta di credito contactless, emessa per l’appunto dalla società American Express. Vanta funzionalità innovative che si sposano perfettamente con le esigenze dei viaggiatori. Scopriamo nel dettaglio le principali caratteristiche, i vantaggi, i costi e i limiti di una delle carte più richieste del momento.

Conto Selfy Mediolanum: Funzionalità, Costi, Come Richiederlo

Il conto Selfy è un prodotto offerto da Banca Mediolanum estremamente innovativo. A fronte di commissioni quasi nulle, permette di svolgere tutta una serie di utili operazioni bancarie. È inoltre completamente gestibile in autonomia e offre diverse agevolazioni. Andiamo a scoprire nel dettaglio le caratteristiche di uno dei prodotti bancari più pubblicizzati del momento, il conto Selfy Banca Mediolanum.