Conto Deposito Mediolanum: Caratteristiche e Opinioni, rendimenti, vantaggi, tassi di interesse

Nel panorama degli strumenti finanziari di questi ultimi anni messi a disposizione degli investitori, ha preso sempre più forza e credibilità lo strumento del Conto Deposito Bancario. Già il titolo di questo strumento ti sarà, nell’immediato, indicativo per quanto concerne l’indirizzo finanziario cui appoggiarti per un investimento sicuro. E’ un contratto stipulato tra te e L’Istituto Bancario in forza e per virtù di tale contratto riceverai degli interessi attivi calcolati a un tasso base annuo già prestabilito.

La Banca Mediolanum è una Società per Azioni e aderisce al “FONDO INTERBANCARIO dI TUTELA dei DEPOSITI” E AL “SISTEMA di GARANZIA delle OPERAZIONI aventi a oggetto OPERAZIONI FINANZIARIE”. Questo significa che per somme di denaro fino a 100.000 euro, hai la garanzia del rimborso delle somme versate anche nel caso in cui la Banca MEDIOLANUM non potesse far fronte agli obblighi contrattuali previsti nel contratto. Ovvero, nel caso peggiore, a causa del fallimento dell’Istituto Bancario stesso.

Alternativa al tradizionale Conto Corrente Bancario

E’ chiaro quindi che se desideri un investimento privo di rischi e nello stesso tempo strutturato in modo da poter utilizzare, in caso di necessità, le somme che hai depositato, il Conto Deposito è sicuramente lo strumento finanziario adatto alle tue esigenze. Potrai usarlo in modo agile, e velocemente, purché tu abbia, condizione essenziale per l’esistenza dello strumento finanziario, un conto corrente presso lo stesso Istituto Bancario MEDIOLANUM. Potrai destinare quindi la somma che deciderai nel Conto Deposito, come anche versare o prelevare a tuo piacimento senza alcuna penale.

Operatività del Conto Deposito

E’ obbligatorio che tu sia residente in Italia, ed è essenziale che sia collegato telematicamente con la Banca MEDIOLANUM. Le operazioni di versamento delle somme che destinerai all’investimento, e quelle di prelievo che potrebbero servirti, devono essere effettuate in via telematica unicamente attraverso i bonifici bancari. Questi possono indirizzarsi, in caso di prelievo, non solo nel tuo conto corrente, ma anche verso conti correnti predefiniti su Istituti di Credito italiani, che riportino nell’intestazione almeno uno degli intestatari del Conto Deposito.

Condizioni Economiche e Tassi di Interesse

Il tasso base annuale lordo è dello 0,05. Ogni versamento successivo alla somma che inizialmente vorrai destinare al Conto Deposito verrà calcolato, in quanto a tasso d’interesse, facendo riferimento all’anno civile. Tale tasso di interesse potrà essere migliorativo se deciderai di vincolare tutta, o parte della somma, a un periodo stabilito minimo di tre mesi. Oppure a sei mesi o a un anno. E sarà migliorativo a seconda di quale periodo sceglierai, considerando per di più che anche la somma destinata a essere vincolata svolge un ruolo importante per la determinazione del tasso stesso. Se opterai per una durata superiore a tre mesi, il tasso netto di interessi a te spettanti maturati alla scadenza del vincolo, ti verranno riconosciuti con anticipo trimestrale, permettendo così la capitalizzazione degli interessi attivi.

Qualsiasi vincolo temporale delle somme che destinerai nel Conto Deposito, sia esso trimestrale piuttosto che semestrale o annuale, non inficerà in alcun modo il diritto di un prelievo da parte tua delle somme che potresti decidere togliere dal Conto. Ovviamente, venendo meno al rispetto del vincolo stesso, l’interesse stabilito decadrà, e si farà riferimento solo al tasso base annuale. Ti stupirà sapere che, al di là dell’imposta di bollo il cui costo è di 6,00 euro, non vi sono spese o costi di alcun genere per questo strumento finanziario.

  • Nessun costo per: Apertura Conto, Chiusura Conto.
  • Nessun costo per: Canone annuo, né per le operazioni effettuate come prelievi o versamenti.
  • Nessun costo per: Internet banking, né per phone banking.
  • Qualsiasi rendiconto è gratuito, come qualsiasi comunicazione di servizio o produzione e invio di documenti.
  • Gli intestatari del Conto Deposito possono essere al massimo due, e i conti correnti predefiniti cinque.

Considerando tutti i vari aspetti peculiari e oggettivi del Conto Deposito MEDIOLANUM, tutti positivi e nessuno negativo, non vi sono remore che possano impedirti l’utilizzo di questo strumento finanziario, al di là delle somme piccole o grandi che siano, come forma sicura di investimento.

Leave a Reply